Ichino: "Faccio le primarie, non voglio essere cooptato

ceck78

Omnis homo mendax
Registrato
18/5/05
Messaggi
26.850
Punti reazioni
1.177
Pietro Ichino candidato alle primarie parlamentari Pd

Il senatore del Pd Pietro Ichino dichiara apertamente di non voler essere cooptato: "Ho chiesto alla direzione regionale di candidarmi alle primarie", spiega, "e non voglio essere inserito nel listino di cui dispone la direzione nazionale, come pure mi è stato offerto".

Il professore di diritto del lavoro, "padre" del programma elettorale di Matteo Renzi, era infatti tra i "papabili" alla candidatura certa, al di fuori delle primarie del 29 dicembre. Ma ha rinunciato. E a darne notizia è stato lo stesso sindaco di Firenze, nella sua newsletter.

Pietro Ichino è quindi tra i candidati alle primarie per i parlamentari del Pd, senza dover raccogliere le firme in quanto senatore uscente.
Pietro Ichino candidato alle primarie parlamentari Pd

Paro paro alla Bindy, Finocchiaro etc
 
bravo...


che cosa temono la finocchiaro e la bindi?

Chi ha agito in buona fede non deve temere il proprio elettorato(si tratta di consultazione interna)?:D


la finocchiaro avrà paura di non essere in grado di scegliersi le padelle da sola? :mmmm:
 
la finocchiaro avrà paura di non essere in grado di scegliersi le padelle da sola? :mmmm:
per come la raccontano qui molti sostenitori del pd, al limite della venerazione, dovrebbe essere sicura del consenso del suo elettorato..perchè votano solo gli iscritti al pd...:D

la bindi è gia' piu' comprensibile ...:p
 
Indietro