Idee per migliorare Borsa Italiana

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

giango2

Online trader since 2008
Registrato
28/3/09
Messaggi
1.505
Punti reazioni
367
Ho creato questo thread per raccogliere suggerimenti per migliorare i servizi offerti da Borsa Italiana.
Quando ne avremo qualcuna ragionevole e condivisa, io e/o un altro rappresentante del forum andremo a proporle a Jerusalmi. :)

Ecco le prime due cose che mi vengono in mente:

1) aumentare i lotti minimi delle opzioni su azioni (per esempio su TIT, dove è impossibile operare dato che le commissioni erodono ogni possibile gain);

2) permettere le contrattazioni tra le 17:35 e le 17:42 non solo al prezzo di chiusura ma a un ulteriore tick adiacente a quest'ultimo (in lettera, un tick sopra, se c'è un imbalance positivo, e in denaro, un tick sotto, se c'è un imbalance negativo).
 
Ultima modifica:
Ho creato questo thread per raccogliere idee per migliorare i servizi offerti da Borsa Italiana.
Quando ne avremo qualcuna ragionevole e condivisa, io e/o un altro rappresentante del forum andremo a proporle a Jerusalmi. :)

Ecco le prime due che mi vengono in mente:

1) aumentare i lotti minimi delle opzioni su azioni (per esempio su TIT, dove è impossibile operare dato che le commissioni erodono ogni possibile gain);

2) permettere le contrattazioni tra le 17:35 e le 17:42 non solo al prezzo di chiusura ma a un ulteriore tick adiacente a quest'ultimo (in lettera, un tick sopra, se c'è un imbalance positivo, e in denaro, un tick sotto, se c'è un imbalance negativo).

Idee ma proprio idee...
se vai con queste non e' che ci cambia la vita.

Sforzati a trovare di meglio...
altrimenti Jaruselmi si mette a ridere...
l'unica cosa sicura.
 
Preciso che sono adepto del metodo Kaizen :)
 
...

1) aumentare i lotti minimi delle opzioni su azioni (per esempio su TIT, dove è impossibile operare dato che le commissioni erodono ogni possibile gain);

...

Le commissioni non dipendono dalle banche?
 
Troppo difficile per il mio caratttere.
Buon lavoro.
 
Sì, ma per quanto siano basse, quando si parla di cifre sotto l'unità e con molti decimali, a meno che uno non paghi le commissioni meno di un euro a lotto, per avere un gain decente bisogna avere un numero di lotti elevato e quindi per quanto ne so le commissioni sono sempre proporzionali ai lotti. Quindi di fatto il break even point è proporzionalmente molto alto.

Un conto è negoziare opzioni su Moncler, il cui sottostante vale circa 25mila euro a contratto, un conto è negoziare opzioni su Telecom, il cui sottostante vale 400 euro a contratto.

Oppure esistono brokers che per le opzioni hanno commissioni a operazione e non a lotti?
 
Io un'idea ce l'avrei...e cioè...fare transitare più soldi...ma mi rendo conto che per la borsa italiana rimarrà solo un sogno, visto le cose poco trasparenti che da tanti anni sono transitate dietro quelle quinte e che probabilmente transiteranno ancora. Mi ricordo solo l'episodio, di tanti anni fa con cui una azienda che produceva pneumatici fece la scalata alla più grande azienda telefonica italiana e quello che successe il giorno prima in after hour, nessuno ovviamente si sognò mai di fare luce e verificare eventuali (fra virgolette eventuali) responsabilità su cose, diciamo così molto poco corrette.
 
Indietro