IE00B3YLTY66 Spdr Msci Acwi Etf oppure IE00B4L5Y983 Ishares Core Msci World Etf

bankster82

Utente Registrato
Registrato
27/1/12
Messaggi
561
Punti reazioni
26
per iniziare un pac sull'azionario globale, quale dei due prodotti mi consigliate? il primo, della spdr, è acwi quindi nel fondo ci sono anche i paesi emergenti,ma ha costi doppi mentre l'ishares ha solo titoli dei paesi sviluppati ma i costi di gestione sono della metà. considerando che dovrà essere gestito come un salvadanaio, cioè piccoli importi (200 eur mese) per parecchi anni. il tutto tramite la funzione etf replay di fineco. grazie mille
 
per iniziare un pac sull'azionario globale, quale dei due prodotti mi consigliate? il primo, della spdr, è acwi quindi nel fondo ci sono anche i paesi emergenti,ma ha costi doppi mentre l'ishares ha solo titoli dei paesi sviluppati ma i costi di gestione sono della metà. considerando che dovrà essere gestito come un salvadanaio, cioè piccoli importi (200 eur mese) per parecchi anni. il tutto tramite la funzione etf replay di fineco. grazie mille

Sto investendo pure io con l''ishares mettendoci parte dei miei risparmi annuali. Come detto da altro utente, con reply i costi gravano, dunque ho deciso di acquistare una quota ogni trimestre pagando la solita commissione dello 0,19%. Chiaramente bisogna avere la disciplina di ricordarsi le scadenze ed effettuarle.
 
Meglio lo spdr msci acwi imi ucits etf che include i paesi emergenti e le small cap, soprattutto nel lungo periodo pè importante non escludere questa parte del mercato azionario
 
SPDR è molto meno liquido del iShare
 
Mi consigliate di stoppare il replay ed andare su acquisti trimestrali? In effetti sul lungo periodo 2,95 al mese diventano una bella cifra...
 
Per piccoli importi con l' spdr msci acwi imi riesci ad avere con un unico prodotto un'esposizione globale. L'altro, pur essendo un prodotto meno caro, copre una parte dell'universo globale e per avere la stessa esposizione dell'spdr msci acwi imi dovresti affiancare almeno un ETF sugli emergenti per una percentuale di circa il 20-25% del World. La cosa mi sembra alquanto dispendiosa pensando di investire 200 € mensili, anche raggruppandoli ed investendoli trimestralmente.
 
Devo dire che io non amo i mercati emergenti perché ritengo che pur aumentando il rendimento medio atteso di un portafoglio ne aumenti in misura maggiore la variabilità quindi subentra in merito alla scelta una valutazione tra il fatto se sia preferibile un maggior rendimento o piuttosto una minore variabilita
 
Sicuramente versamenti non mensili ne bimestrali... La commissione di sottoscrizione devi cercare di ridurla il più possibile dilatando i versamenti.

Lo spdr è uno degli etf più diversificati che esistono include anche small cap e paesi emergenti.. In poche parole hai quasi l intero globo in mano con questo strumento . Il ter è 0.55 (alcuni siti dicono però che sia 0.40). Ha volumi ridotti e uno spread bid ASk massimo del 2%.

ishares è un globale ma investe solo neinpaesi sviluppati.. Ter 0.20% ,spread bid ask 1.5%. Volumi non molto alti.
C'è anche il world di db trakers.. Molto scambiato ma ha un ter dello 0.45% e spread massimo a 1.5%

Quale scegliere?
Siccome devi fare il cassettista l ultimo costo che guardi sarà lo spread. Il ter di differenza mi sembra trascurabile.. Io andrei sul acwi.. Massima diversificazione con un solo strumento
 
Ma ci sarebbe un Ishares equivalente al ragno, con sviluppati + emergenti?

Io di Ishares ho il IWRD, che però è accentrato sullo sviluppato
 
Mi consigliate di stoppare il replay ed andare su acquisti trimestrali? In effetti sul lungo periodo 2,95 al mese diventano una bella cifra...
In questo caso pagheresti sempre 2,95, ma ogni 3 mesi.
Ancora meglio sarebbe se tu riuscissi ad investire 1.500 EUR ogni 3/4 mesi per minimizzare l'impatto delle commissioni.
Il piano commissionale Fineco infatti prevede
Piano standard azionario: 0,19% (min. 2,95€; max 19€)
 
io faccio come emmek... non ho aderito al replay ma ogni tot mi devo ricordare di versare 1500 euro.... così riduco la "commissione di ingresso" allo 0,19%
 
per ottimizzare, bisognerebbe acquistare per un importo di 1552 euro...
 
grazie mille dei consigli ragazzi, comunque ho visto che alternative valide allo spider acwi sul mercato in italia non ce ne sono, se uno vuole considerare anche i mercati emergenti.
 
grazie mille dei consigli ragazzi, comunque ho visto che alternative valide allo spider acwi sul mercato in italia non ce ne sono, se uno vuole considerare anche i mercati emergenti.
ci sarebbero anche questi


Lyxor Ucits Etf Msci All Country World FR0011079466

Db X-Trackers Msci Ac World Ucits Etf Dr IE00BGHQ0G80

Ubs Msci Acwi Risk We Sf Ucits Etf A-Acc IE00B6VS8T94
 
grazie mille dei consigli ragazzi, comunque ho visto che alternative valide allo spider acwi sul mercato in italia non ce ne sono, se uno vuole considerare anche i mercati emergenti.

c'è anche questo :

Lyxor Ucits Etf Msci All Country World - Borsa Italiana

sono gli unici due di tutto il panorama degli etf (armonizzati) .... il lyxor ha un ter dello 0,45% è un pochino piu scambiato ma non investe nelle small cap.
Secondo me la scelta va fatta tra questi due... spdr e lyxor
 
ci sarebbero anche questi


Lyxor Ucits Etf Msci All Country World FR0011079466

Db X-Trackers Msci Ac World Ucits Etf Dr IE00BGHQ0G80

Ubs Msci Acwi Risk We Sf Ucits Etf A-Acc IE00B6VS8T94

grande! gli ultimi due non ero a conoscenza... probabilmente sono nuovi nel panorama degli etf.

quello di UBS è da scartare... ter del 1,20%.... altissimo per un etf!
 
Indietro