il 57,2 per cento degli italiani vuole le dimissioni di Conte

fallugia

Apota
Registrato
2/11/15
Messaggi
38.974
Punti reazioni
2.925
Sondaggi, Termometro politico: il 57,2 per cento degli italiani vuole le dimissioni di Conte - la Repubblica


Il 57,2 per cento degli italiani pensa che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte dovrebbe dimettersi perché nel voto sulla fiducia non ha ottenuto la maggioranza assoluta, E il 39,4 per cento preferirebbe un ritorno al voto immediato. Lo rivela l'ultimo sondaggio condotto da Termometro Politico tra il 19 e il 21 gennaio. Il 40,7 per cento del campione è invece contrario all'abbandono del premier. Un dato che contrasta in qualche maniera con la lieve crescita della quota degli italiani che hanno fiducia in Conte, il 39,1 per cento (più 01 per cento) e il calo equivalente, al 66,6 per cento di che quelli che non si fidano del premier.

Un altro dato interessante del sondaggio è che il 53 per cento del campione considera immorale la ricerca dei "costruttori" per sopperire all'abbandono della maggioranza da parte di Italia viva, in modo da fare proseguire il Conte bis.Il 24, 8 per cent, invece è convinto che la ricerca di responsabili sia corretta e legittima, mentre il 20,7 per cento, pur non approvandola, la considera il male minore rispetto ad altre alternative politiche. Insomma quelli che giustificano in qualche modo la caccia al voto sono il 45 per cento del campione.
 
il campione di quelli che se ne sbattono le palle tanto son tutti uguali a quanto ammonta?

Chiedo scusa per il linguaggio inopportuno (o inappropriato) in pubblico
ma quando ci vuole ci vuole
:o
 
Sondaggi, Termometro politico: il 57,2 per cento degli italiani vuole le dimissioni di Conte - la Repubblica


Il 57,2 per cento degli italiani pensa che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte dovrebbe dimettersi perché nel voto sulla fiducia non ha ottenuto la maggioranza assoluta, E il 39,4 per cento preferirebbe un ritorno al voto immediato. Lo rivela l'ultimo sondaggio condotto da Termometro Politico tra il 19 e il 21 gennaio. Il 40,7 per cento del campione è invece contrario all'abbandono del premier. Un dato che contrasta in qualche maniera con la lieve crescita della quota degli italiani che hanno fiducia in Conte, il 39,1 per cento (più 01 per cento) e il calo equivalente, al 66,6 per cento di che quelli che non si fidano del premier.

Un altro dato interessante del sondaggio è che il 53 per cento del campione considera immorale la ricerca dei "costruttori" per sopperire all'abbandono della maggioranza da parte di Italia viva, in modo da fare proseguire il Conte bis.Il 24, 8 per cent, invece è convinto che la ricerca di responsabili sia corretta e legittima, mentre il 20,7 per cento, pur non approvandola, la considera il male minore rispetto ad altre alternative politiche. Insomma quelli che giustificano in qualche modo la caccia al voto sono il 45 per cento del campione.

2100 interviste con metodo Cawi direi che non sono proprio ideali per capire cosa pensino politicamente 60 milioni di italiani

:):):)
 
Sondaggi, Termometro politico: il 57,2 per cento degli italiani vuole le dimissioni di Conte - la Repubblica


Il 57,2 per cento degli italiani pensa che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte dovrebbe dimettersi perché nel voto sulla fiducia non ha ottenuto la maggioranza assoluta, E il 39,4 per cento preferirebbe un ritorno al voto immediato. Lo rivela l'ultimo sondaggio condotto da Termometro Politico tra il 19 e il 21 gennaio. Il 40,7 per cento del campione è invece contrario all'abbandono del premier. Un dato che contrasta in qualche maniera con la lieve crescita della quota degli italiani che hanno fiducia in Conte, il 39,1 per cento (più 01 per cento) e il calo equivalente, al 66,6 per cento di che quelli che non si fidano del premier.

Un altro dato interessante del sondaggio è che il 53 per cento del campione considera immorale la ricerca dei "costruttori" per sopperire all'abbandono della maggioranza da parte di Italia viva, in modo da fare proseguire il Conte bis.Il 24, 8 per cent, invece è convinto che la ricerca di responsabili sia corretta e legittima, mentre il 20,7 per cento, pur non approvandola, la considera il male minore rispetto ad altre alternative politiche. Insomma quelli che giustificano in qualche modo la caccia al voto sono il 45 per cento del campione.

adesso arriverà il bomba a dire che lui ha il 57% :D
 
Nel senso politico gli italiani sono vomitevoli voltagabbana.
Oggi i giornali scrivono che un italiano su cinque vuole la caduta del governo!!..........vado in cerca del link:yes:
Vedi l'allegato 2742521
 
il campione di quelli che se ne sbattono le palle tanto son tutti uguali a quanto ammonta?

Chiedo scusa per il linguaggio inopportuno (o inappropriato) in pubblico
ma quando ci vuole ci vuole
:o

Soprattutto quelli che sono in parlamento, hanno più a cuore poltrona e vitalizio, il poltronismo ha raggiunto altissime vette in questa legislatura.
 
Non ci credo, aveva l'appoggio dell'80% degli italiani (fonte piddini e stellati di AP)
 
Nel senso politico gli italiani sono vomitevoli voltagabbana.
Oggi i giornali scrivono che un italiano su cinque vuole la caduta del governo!!..........vado in cerca del link:yes:
Vedi l'allegato 2742521

Ormai la stampa é ben oltre lo stato di braccio destro del potere. Persino il giornale e rete4 erano meno servili ai tempi dei governi Berlusconi, rispetto alla subdola propaganda attuale dei vari corriere, repubblica, la stampa, ecc...
 
Sondaggi, Termometro politico: il 57,2 per cento degli italiani vuole le dimissioni di Conte - la Repubblica


Il 57,2 per cento degli italiani pensa che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte dovrebbe dimettersi perché nel voto sulla fiducia non ha ottenuto la maggioranza assoluta, E il 39,4 per cento preferirebbe un ritorno al voto immediato. Lo rivela l'ultimo sondaggio condotto da Termometro Politico tra il 19 e il 21 gennaio. Il 40,7 per cento del campione è invece contrario all'abbandono del premier. Un dato che contrasta in qualche maniera con la lieve crescita della quota degli italiani che hanno fiducia in Conte, il 39,1 per cento (più 01 per cento) e il calo equivalente, al 66,6 per cento di che quelli che non si fidano del premier.

Un altro dato interessante del sondaggio è che il 53 per cento del campione considera immorale la ricerca dei "costruttori" per sopperire all'abbandono della maggioranza da parte di Italia viva, in modo da fare proseguire il Conte bis.Il 24, 8 per cent, invece è convinto che la ricerca di responsabili sia corretta e legittima, mentre il 20,7 per cento, pur non approvandola, la considera il male minore rispetto ad altre alternative politiche. Insomma quelli che giustificano in qualche modo la caccia al voto sono il 45 per cento del campione.

Se non ne viene a capo entro breve, e' giusto che passi la mano
 
Io pensavo avesse il 99% di gradimento
 
Ormai la stampa é ben oltre lo stato di braccio destro del potere. Persino il giornale e rete4 erano meno servili ai tempi dei governi Berlusconi, rispetto alla subdola propaganda attuale dei vari corriere, repubblica, la stampa, ecc...

Può essere vero, ma il 60% non vuole Conte e questo governo di dannosi idealisti.
 
Ormai la stampa é ben oltre lo stato di braccio destro del potere. Persino il giornale e rete4 erano meno servili ai tempi dei governi Berlusconi, rispetto alla subdola propaganda attuale dei vari corriere, repubblica, la stampa, ecc...

È un coro unanime pietoso
 
conte mi ricorda il fuher nel bunker , solo lui non si accorgeva che la guerra era persa ,praticamente finita:o

nel caso dell'avvocato,meno drammatico di sicuro ,quest'ultimo potrebbe andarsene con ancora un minimo di credibilita' da spendere presso gli ultimi moicani ,pardon grillini.:D
 
Non si può tenere bloccata una nazione per salvare Conte, se non ha più la maggioranza, deve dare le dimissioni, e farla finita con questa commedia.
 
Non si può tenere bloccata una nazione per salvare Conte, se non ha più la maggioranza, deve dare le dimissioni, e farla finita con questa commedia.

Scusa è appena uscita una notizia sulla Lombardia, di solito quando accade significa che nel governo sono messi male...
 
Indietro