Il BARBONE ROSSO contro tutti................vol IV

micio69

Come te nessuno mai
Registrato
7/4/00
Messaggi
12.522
Punti reazioni
624
Spero sia l'ultimo.....per cominciare poi il nuovo filone OK!

28/04/2006 17:01 - Richard Ginori: Strafin lancia offre 29 mln per acquisto 58%
Starfin, società formata da imprenditori finanziari italiani, ha annunciato di avere offerto 29 milioni di euro per la quota di controllo di Richard Ginori posseduta da Retma (gruppo Pagnossin) pari al 58%. Starfin, già azionista di Richard Ginori e titolare di un diritto contrattuale di prelazione per l'acquisto della maggioranza del capitale della stessa, ha avanzato un'offerta al prezzo di 0,5 euro per azione per un controvalore complessivo di 29 milioni di euro. In caso di acquisizione del controllo, Starfin lancerà un’Opa totalitaria.

A sto punto credo Rinaldini dica di no......e probabilmente anche STARFIN lo sa.
Vediamo la seconda mossa....poi la terza e cosi' via ;)
 
un chiarimento:

l'opa totalitaria e' un'atto dovuto se si acquisisce la maggioranza....non per forza e' mirata al delisting.
Un'opa totalitaria puo' anche andare deserta.....(a sti prezzi poi non se ne parla neanche)....ma va fatta obbligatoriamente.
 
a questi livelli si sprecano:D guadagnerei 50 €:D
 
micio69 ha scritto:
un chiarimento:

l'opa totalitaria e' un'atto dovuto se si acquisisce la maggioranza....non per forza e' mirata al delisting.
Un'opa totalitaria puo' anche andare deserta.....(a sti prezzi poi non se ne parla neanche)....ma va fatta obbligatoriamente.


Vedi Dada
 
adolar ha scritto:
a questi livelli si sprecano:D guadagnerei 50 €:D

io nemmeno quelli :D

no problem.....tutto nelle previsioni.....il sasso nello stagno e' stato tirato,questo volevo ;)


avanti OK!
 
micio69 ha scritto:
io nemmeno quelli :D

no problem.....tutto nelle previsioni.....il sasso nello stagno e' stato tirato,questo volevo ;)


avanti OK!
se la vogliono opare almeno 0,7. ;)
 
154812:PMFNW
Pagnossin: nessuna cessione di R.Ginori -2-
28/04/06 10.55.32
SCB|ITNS

VICENZA (MF-DJ)--Pagnossin "non ha intavolato alcuna negoziazione con
chicchessia intesa alla cessione del pacchetto di controllo di
Richard-Ginori 1735" e non ha "ricevuto alcuna offerta di acquisto da
parte di Starfin".

Lo rende noto la societa' con un comunicato diffuso in risposta a
notizie apparse oggi sulla stampa.
(segue)


MF-DJ NEWS
2810:54 apr 2006
-------------------------------------------------------------------------
Intanto cari amici di Mignottin.....questo comunicato e' gia vecchio :D

Sotto sotto....al lavoro....prepariamone uno nuovo OK!
 
"In relazione ai rapporti con Starfin Srl, improntati alla massima
correttezza, Pagnossin precisa di avere richiesto a Starfin di rinunciare
al diritto di prelazione sull'acquisto del pacchetto di controllo di
R.Ginori,
prelazione ad essa Starfin Srl, spettante in forza del patto
parasociale del 16 luglio 2004 e che le negoziazioni sul punto sono in
corso".


Se Pagnossin non ha intavolato alcuna negoziazione con chicchessia, perchè chiedere a Starfin di rinunciare al diritto di prelazione?
 
Dal Il Sole 24 ore di oggi:

"Starfin offre 29 milioni per la Richard Ginori.
Braccio di ferro su Richard Ginori mentre all'orizzonte si prefigura un'opa ostile: a movimentare le acque è stata Starfin, già socia al 7%, che vuole rilevare tutta la società. Con il fondo Athena-Mediobanca che sta alla finestra per evenutali sionergie con la Calp. Ma Carlo Rinaldini, proprietario del 57,9% di Richard ginori tramite Pagnossin e la subholding Retma, non è al momento intenzionato a cedere il controllo. Anzi, da mesi sta lavorando a una soluzione alternativa, che passa per un aumento di capitale. Proprio negli ultimi giorni, secondo indiscrezioni di mercato, Rinaldini, che nell'ultimo anno si è occupato anche del crak Volare, avrebbe portato avanti due offerte alternative di ricapitalizzaizone, da 30 milioni, da parte di nuovi soci, il primo supportato da Deustche Bank di Londra e il secondo da Banca Intesa. La strada di Starfin è dunque complicata: intanto la finanziaria che fa capo tramite la holding portoghese Mariscal Consultadoria a un gruppo di imprenditori romagnoli, tra cui Roberto Villa, con la consulenza dei commercialisti bolognesi dello studio Cenni, ha fatto un'offerta recapitata ieri pomeriggio, per la quota di Retma, a un prezzo di 29 milioni di euro vicino al prezzo di mercato (oggi il titolo capitalizza 50 milioni di euro). Se Pagnossin accettasse l'offerta di Starfin che terminerà il 22 maggio, lancerà un'opa sul restante del capitale allo stesso prezzo offerto a Pagnossin. Starfin, che è assistita da Gdp Sim nell'operazione, ha in mente un progetto industriale di rilancio per Richard Ginori, con un ricambio completo dei vertici e l'arrivo di manager internazionali. Nel caso di opa, è logico ipotizzare che il sostegno possa venire da Mps. Della partita, però, potrebbe anche essere Athena, partecipata da Mediobanca: il fondo è proprietario della Calp, il gruppo toscano di cristalli delistato dalla Borsa alcuni anni fa. Data la vicinanza geografica e di settore, allo studio ci sarebbe un progetto, subordinato all'operazione Starfin, di un polo del tableware".
 
ue laurion forse è il caso di entare pesante......pensa che ieri mattina ne avevo poche e la metà le ho anche rivendute.........lunedì se la borsa è aperta prometto di comprare.......sempre sotto 0,5 ovvio......questa vola mi sa che il rinaldo è al dunque......
 
maucal ha scritto:
ue laurion forse è il caso di entare pesante......pensa che ieri mattina ne avevo poche e la metà le ho anche rivendute.........lunedì se la borsa è aperta prometto di comprare.......sempre sotto 0,5 ovvio......questa vola mi sa che il rinaldo è al dunque......

Sono d'accordo. Ma non risicherei troppo sul prezzo, se ritieni possa infiammarsi, come anche io penso e mi auguro, considerato il flottante asfittico.
 
Ultima modifica:
micio69 ha scritto:
io nemmeno quelli :D

no problem.....tutto nelle previsioni.....il sasso nello stagno e' stato tirato,questo volevo ;)


avanti OK!
attento che non te lo tirino in fronte ...................il sasso
 
Cucciafans ha scritto:
attento che non te lo tirino in fronte ...................il sasso

Nella peggiore delle ipotesi, continueremmo ad essere dove ci troviamo già.
 
Rinaldini : "Ginori non e' in vendita"

Nuovo scontro su RG.Questa volta Carlo Rinaldini cui fa capo il 58% della societa' attraverso pagnossin,affronta la starfin,socio del gruppo di ceramiche al 7% e potenziale acquirente della societa' di Sesto F.
"Non vendero' la societa'" ha dichiarato Rinaldini,dopo che starfin si e' offerta di acquistare il pacchetto di maggioranza dell'azienda per 29 milioni,formalizzando una proposta vincolata e valida fino al 22 maggioa 0,5€ per azione.
"Pagnossin ha bisogno di un'ADC.Sono in trattativa con un nuovo socio.E comunque se necessario il denaro lo mettero' io.I soldi ce li ho per fare andare avanti l'azienda" precisa il finanziere.Pagnossin ha bisogno di 20 milioni e Rinaldini come prino sociocon il 52& dovrebbe sborsare circa una decina di milioni.
Senza contare poi altri 22 milioni necessari a PAGN. per rimborsare il debito con le banche creditrici (di cui e' capofila Antonveneta) rinnovato fino a maggio.La situazione insomma non e' facile.Ma Rinaldini e' pronto a giorarsi il tutto x tutto.D'altro canto vandere Ginori sarebbe un'operazione facile visto che gia' in passato diversi imprenditori si erano mostrati interessati: i Ligresti,i Fratini,lvmh e V.Manes aveva manifestato la disponibilita' a comprare ad un prezzo compreso tra 0,65e 0,8.
Starfin,che pure ha un diritto di prelazione sulla vendita,ha formalizzato la propria offerta a 0,5€,ma e' subordinata all'estinzione di tutti i rapporti tra RG e PAGN.Come a dire che starfin chiede l'uscita di scena di Rinaldini.
Ipotesi che al momento sembra lontana,salvo che starfin non abbia l'appoggio delle banche creditrici che potrebbero chiedere un rientro immediato del debito a Rinaldini.Intanto pagnossin ha fatto sapere di aver chiesto a starfin di rinunciare al diritto di prelazione sull'acquisto del pacchetto di controllo RG,previsto dal patto parasociale siglato nel luglio 2004.
Per Pagnossin su questo punto sarebbe in corso un negoziato.

da Finanza&mercati 29/04/06 F.C.

eroico :D
 
Cucciafans ha scritto:
attento che non te lo tirino in fronte ...................il sasso

Se vuoi mi metto anche il mirino...... :p
 
Lui i soldi ce li ha...
Avete capito o no? Azz!
 
Comunque, è un personaggio da fumetto, Vilrinaldo, con una logica contorta tutta sua...da delirio.

E' come uno che sta affondando e continua ad aspettare di salire sulla scialuppa di salvataggio...perché tanto c'è la scialuppa di salvataggio.
 
MF 29/04/06

OFFERTA STARFIN PER GINORI

STARFIN,societa' formata da imprenditori finanziari italiani,offere 29 milioni€ per laquota di controllo RG,posseduta da RETMA pari al 58%.
E'quanto si legge in una nota emessa dalla societa' a seguito di richiesta pervenuta alla Consob e "nonostante pagnossin abbia comunicato l'indisponibilita' alla cessione di controllo RG"
In particolare STARFIN gia' azionista RG e titolare di un diritto di prelazione per l'acquisto della maggioranza del capitale della stessa ha avanzato un'offerta al prezzo di 0,5€ per azione per un controvalore di 29 milioni.
In caso di acquisione del controllo starfin lancera' un'opa totalitaria.L'offerta valida fino al 22 maggio e' subordinata all'estinzione di tutti i rapporti tra RG e PAGN. come il rimborso dei crediti vantati da RG e alla vendita al gruppo PAGNOSSIN dell'immobile della fabbrica di Vaserie Trevigiane.
Per l'operazione,starfin e' assistita dall'advisor gdp sim,societa' presieduta da Roberto Villa.

Secondo me e' importante la puntualizzazione in neretto....... ;)
 
Laurion69 ha scritto:
Comunque, è un personaggio da fumetto, Vilrinaldo, con una logica contorta tutta sua...da delirio.

E' come uno che sta affondando e continua ad aspettare di salire sulla scialuppa di salvataggio...perché tanto c'è la scialuppa di salvataggio.

La foto a fianco dell'articolo e' sempre la stessa......questa :clap: :clap: :D
Che charme......che position! OK! :D
 

Allegati

  • rinaldo1.JPG
    rinaldo1.JPG
    46,1 KB · Visite: 124
Indietro