Il circolo dei mondiali

Ugo Slavia

ANTIPULCI FOREVER
Registrato
7/2/01
Messaggi
5.978
Punti reazioni
296
Mi dispiace dire queste cose me questa è una trasmissione del tutto infelice. Nata male, è vissuta peggio.
È sguaiata la sigla, sguaiata la presentatrice, sguaiati moltissimi temi affrontati e tristi anche le battute. Sbagliata la scenografia, lo studio, i colori dello studio, non c’è nulla di caldo, di calore, di vivo. Vanno tutti per i fatti loro, scrivono, e spippolano i cellulari, e non legano due discorsi o due interventi fra loro. Lei faceva ciclismo, potrebbe essere utile pensare che forse sarebbe stato meglio non mollarlo.
 

maxbank

"All'apparir del vero tu misera cadesti..."
Registrato
16/5/14
Messaggi
47.711
Punti reazioni
1.124
Era meglio chiamarla il circo dei mondiali...
 

tamerlano

Mi illumino d'immenso!
Registrato
2/2/00
Messaggi
14.163
Punti reazioni
371
Mi vanto di non aver visto un solo minuto. Come il GF :eekk:
Oltre i commenti di Ramaccioni ed Adani non riesco ad andare, cercando di preservare la mia salute mentale :D
 

rainbowdandy

Nuovo Utente
Registrato
29/9/07
Messaggi
87.779
Punti reazioni
2.554
Mi dispiace dire queste cose me questa è una trasmissione del tutto infelice. Nata male, è vissuta peggio.
È sguaiata la sigla, sguaiata la presentatrice, sguaiati moltissimi temi affrontati e tristi anche le battute. Sbagliata la scenografia, lo studio, i colori dello studio, non c’è nulla di caldo, di calore, di vivo. Vanno tutti per i fatti loro, scrivono, e spippolano i cellulari, e non legano due discorsi o due interventi fra loro. Lei faceva ciclismo, potrebbe essere utile pensare che forse sarebbe stato meglio non mollarlo.

mamma che schifo di trasmissione. Più di 30 secondi non la reggo. E dire che Mancini lo ascolto sempre volentieri, ma stasera messo dentro a quella trasmissione ho girato subito.
 

belanda

Nuovo Utente
Registrato
4/1/13
Messaggi
49.875
Punti reazioni
936
Mi dispiace dire queste cose me questa è una trasmissione del tutto infelice. Nata male, è vissuta peggio.
È sguaiata la sigla, sguaiata la presentatrice, sguaiati moltissimi temi affrontati e tristi anche le battute. Sbagliata la scenografia, lo studio, i colori dello studio, non c’è nulla di caldo, di calore, di vivo. Vanno tutti per i fatti loro, scrivono, e spippolano i cellulari, e non legano due discorsi o due interventi fra loro. Lei faceva ciclismo, potrebbe essere utile pensare che forse sarebbe stato meglio non mollarlo.

Quanto ti do ragione . Credo che raramente ho visto una trasmissione tanto squallida dilettantistica con ospiti inadeguati. la povera Sara Simeone che gira coi gonnellini colorati. Chechi che sembra Luis de Funes , un vecchietto spelacchiato . Quel burino di Bobo Vieri . E lei con una voce cha fa accapponare la pelle. Ma un buon otorino non potrebbe esserle utile . per quanto non mi sia simpaticissimo ma quando prende la parola Adani si torna a un minimo di decenza
 

lagaina

Benvenuto Nicolino
Registrato
18/1/11
Messaggi
27.646
Punti reazioni
702
Quanto ti do ragione . Credo che raramente ho visto una trasmissione tanto squallida dilettantistica con ospiti inadeguati. la povera Sara Simeone che gira coi gonnellini colorati. Chechi che sembra Luis de Funes , un vecchietto spelacchiato . Quel burino di Bobo Vieri . E lei con una voce cha fa accapponare la pelle. Ma un buon otorino non potrebbe esserle utile . per quanto non mi sia simpaticissimo ma quando prende la parola Adani si torna a un minimo di decenza

Ma una presentatrice con quella voce.....ma come si fa? Va bene le pari opportunità, anzi, ma così vuol dire prenderci per il cul0

Si hanno i dati auditel? cmq, come al solito, spesi bene i soldi degli italiani :wall:
 

Lorenzo Garavinі

Conte di Metz
Registrato
24/8/09
Messaggi
16.993
Punti reazioni
583
i mondiali non vanno guardati, sono sporchi di sangue, e chi li guarda contribuisce ad alimentare un circo indegno

questa competizione non si sarebbe mai dovuta svolgere, in un paese che ha ridotto in schiavitù i lavoratori assoldati per la costruzione degli stadi, morti in circa 15.00, in paese dove finisci in prigione per "opinioni" dove i diritti non esistono

uno schifo

 

Mr.Neiwert

Nuovo Utente
Registrato
10/10/20
Messaggi
146
Punti reazioni
4
idem , ma per un attimo durante uno zapping ho visto una tizia che sembrava avesse l'abbassamento di voce (ma a quanto leggo è la sua voce naturale)

Sentita a Mezz'ora in più mi è sembrata una giornalista preparata, ma non specificamente sul calcio.
Era già stata la conduttrice di una trasmissione simile su RAI2 sulle ultime Olimpiadi? Anche quella era una trasmissione abbastanza penosa con troppe chiacchiere superflue.

Già il fatto che abbiano chiamato Chechi e Sara Simeoni per commentare la Coppa del Mondo di calcio contribuisce a renderlo un programma assurdo.
Si può fare tranquillamente a meno di seguire Il circolo dei mondiali.
 

Cassetto nei sogni -

Nuovo Utente
Registrato
15/7/22
Messaggi
1.336
Punti reazioni
126
Sentita a Mezz'ora in più mi è sembrata una giornalista preparata, ma non specificamente sul calcio.
Era già stata la conduttrice di una trasmissione simile su RAI2 sulle ultime Olimpiadi? Anche quella era una trasmissione abbastanza penosa con troppe chiacchiere superflue.

Già il fatto che abbiano chiamato Chechi e Sara Simeoni per commentare la Coppa del Mondo di calcio contribuisce a renderlo un programma assurdo.
Si può fare tranquillamente a meno di seguire Il circolo dei mondiali.

Siamo in fase barocca.

Ma cmq la televisione rispecchia in un certo senso il livello medio degli ascoltatori poiché chi crea questi programmi non e' uno stupido,sebbene nemmeno un genio...
Il che e' da brividi.
Noi siamo le minch.iate che la TV ci propugna,esse sono il nostro specchio.
 

Mr.Neiwert

Nuovo Utente
Registrato
10/10/20
Messaggi
146
Punti reazioni
4
Siamo in fase barocca.

Ma cmq la televisione rispecchia in un certo senso il livello medio degli ascoltatori poiché chi crea questi programmi non e' uno stupido,sebbene nemmeno un genio...
Il che e' da brividi.
Noi siamo le minch.iate che la TV ci propugna,esse sono il nostro specchio.

Ho l'impressione che una trasmissione simile possa esserci solo su qualche canale RAI. Forse cercano di rivolgersi ad un pubblico formato non solo da appassionati di calcio, ma non so chi possa essere interessato a seguirli per più di qualche minuto.
Le trasmissioni Sky dopo le partite di Champions' non sono entusiasmanti ma almeno in studio ci sono persone che si intendono di calcio, chi più chi meno.
Su Mediaset la trasmissione serale dopo le partite della Coppa del Mondo 2018 era condotta da Giorgia Rossi, che in passato aveva lavorato per un breve periodo anche nella RAI.
 

plak

Nuovo Utente
Registrato
18/3/10
Messaggi
21.591
Punti reazioni
518
Se vogliono fare una roba decente, spiaze ma serve un minimo sindacale di Gn-occa e qualcuno che parli di calcio con cognizione.
Qua siamo lontani anni luce, ma se fanno così immagino avranno i loro motivi, amen.
Piuttosto guardo Criscitiello.
 

Mr.Neiwert

Nuovo Utente
Registrato
10/10/20
Messaggi
146
Punti reazioni
4
Alessandra De Stefano, direttrice di RAI Sport, è soprattutto una conoscitrice e un'appassionata di ciclismo, e infatti aveva condotto (meglio per quanto posso valutare in base a quel poco che avevo seguito) "Il processo alla tappa".
Per la trasmissione attuale la scelta più strana è quella di riproporre Jury Chechi e Sara Simeoni, che potevano avere senso per commentare le Olimpiadi ne "Il circolo degli anelli".
 
Ultima modifica:

rockford

Nuovo Utente
Registrato
25/9/12
Messaggi
747
Punti reazioni
18
la presentatrice è la direttrice di raisport, pensava che probabilmente la trasmissione andata bene per le olimpiadi potesse andare bene anche per i mondiali, ma la Simeoni e Chechi appunto andavano bene per le olimpiadi....di calcio ...lasiciamo perdere
 

tatthio

#finoallabi
Registrato
12/12/02
Messaggi
14.731
Punti reazioni
326
la presentatrice è la direttrice di raisport, pensava che probabilmente la trasmissione andata bene per le olimpiadi potesse andare bene anche per i mondiali, ma la Simeoni e Chechi appunto andavano bene per le olimpiadi....di calcio ...lasiciamo perdere

poi sentire adani, stramaccioni, la marchisia fa cascare le balle per terra....
 

tamerlano

Mi illumino d'immenso!
Registrato
2/2/00
Messaggi
14.163
Punti reazioni
371
Lorenzo Garavinі;58156199 ha scritto:
i mondiali non vanno guardati, sono sporchi di sangue, e chi li guarda contribuisce ad alimentare un circo indegno

questa competizione non si sarebbe mai dovuta svolgere, in un paese che ha ridotto in schiavitù i lavoratori assoldati per la costruzione degli stadi, morti in circa 15.00, in paese dove finisci in prigione per "opinioni" dove i diritti non esistono

uno schifo


Immagino che tu non sia mai salito su di un mezzo alimentato a benzina? Sai, quella cosa derivata dal petrolio che ci vendono proprio questi beduini sporchi di sangue.. :rolleyes:
In linea teorica avresti anche ragione, ma la coerenza è difficile, se non impossibile da mantenere... :wall:
Dobbiamo barcamenarci cercando di fare del nostro meglio in ogni campo. Di più non si può, purtroppo.
 

Cassetto nei sogni -

Nuovo Utente
Registrato
15/7/22
Messaggi
1.336
Punti reazioni
126
Sentita a Mezz'ora in più mi è sembrata una giornalista preparata, ma non specificamente sul calcio.
Era già stata la conduttrice di una trasmissione simile su RAI2 sulle ultime Olimpiadi? Anche quella era una trasmissione abbastanza penosa con troppe chiacchiere superflue.

Già il fatto che abbiano chiamato Chechi e Sara Simeoni per commentare la Coppa del Mondo di calcio contribuisce a renderlo un programma assurdo.
Si può fare tranquillamente a meno di seguire Il circolo dei mondiali.

Il calcio e' cosa seria.

Ci vuole gente preparata.

Subito dentro col tridente:
Cassano Vieri Ventola.
Con tre katzari del genere vinci.

Pure a me la trasmissione e' sembrata un po' anomala nella conformazione.

Una volta c'era Biscardi,Maurizio Mosca, Piccinini, adesso stiamo messi male.
 

Jonnyciao

Nuovo Utente
Registrato
29/11/22
Messaggi
13
Punti reazioni
0
Io non sto seguendo questi mondiali , sono una mancanza di rispetto per le migliaia di vittime , e per i diritti civili negati a migliaia di persone che vivono la .