Il Dosso made in Italy che produce energia entra in funzione...

Homer J

vote with your money
Registrato
23/4/10
Messaggi
15.778
Punti reazioni
783
badate bene che l'energia non si crea dal nulla, quel kWh che genera il dosso proviene dalla benza bruciata nei motori... un dosso normale fornisce una reazione con la quale restituisce quasi tutta l'energia al veicolo transitante, a differenza di questo che ne restituisce meno, aumentando impercettibilmente ma necessariamente e inevitabilmente il consumo per ciascuna auto :yes:

non è per niente positiva questa fuffologia che sta prendendo piede nel campo energetico, con queste soluzioni che oltre al marketing hanno poco altro, perché creano false aspettative e distolgono l'attenzione dai problemi principali :rolleyes:
 

frankyone

Nuovo Utente
Registrato
20/4/09
Messaggi
32.703
Punti reazioni
1.515
Chissà se sarà soggetto ad IVA come per i pannelli solari secondo una recente sentenza...:asd:
 

gouf

Alieno Pragmatico
Registrato
16/11/06
Messaggi
49.774
Punti reazioni
1.575
badate bene che l'energia non si crea dal nulla, quel kWh che genera il dosso proviene dalla benza bruciata nei motori... un dosso normale fornisce una reazione con la quale restituisce quasi tutta l'energia al veicolo transitante, a differenza di questo che ne restituisce meno, aumentando impercettibilmente ma necessariamente e inevitabilmente il consumo per ciascuna auto :yes:

non è per niente positiva questa fuffologia che sta prendendo piede nel campo energetico, con queste soluzioni che oltre al marketing hanno poco altro, perché creano false aspettative e distolgono l'attenzione dai problemi principali :rolleyes:

In quel centro commerciale i dossi ci sono gia, si tratta solo di cambiarli con questo.
 

Funditus

Towanda
Registrato
25/12/08
Messaggi
38.446
Punti reazioni
1.094
che ci crediate o no + di 10 anni fa partorii st'idea della strada energia e la pensai accorgendomi di tratti di autostrada:D(sa-rc) non illuminati e pensai che se ci fossero stati dei tratti medio lunghi di strada con delle dinamo si sarebbe potuto illuminare il tutto
la forza delle idee inespresse povka puttanua:D:D:wall::wall:
 

gouf

Alieno Pragmatico
Registrato
16/11/06
Messaggi
49.774
Punti reazioni
1.575
ho riletto il mio post ma mi sembra chiaro, prova a farlo anche tu :boh:

Esempio:

Auto che procede a 10km/h in folle che differenza c'è a salire su un dosso normale e su quello?

Tu dirai che questo nuovo dosso mi rallenta di più.

E io ti dico che differenza fa visto che poi dopo il dosso devo frenare per parcheggiare.
 

DubStep

Bendato dallo Staff
Registrato
13/12/11
Messaggi
44.506
Punti reazioni
813
badate bene che l'energia non si crea dal nulla, quel kWh che genera il dosso proviene dalla benza bruciata nei motori... un dosso normale fornisce una reazione con la quale restituisce quasi tutta l'energia al veicolo transitante, a differenza di questo che ne restituisce meno, aumentando impercettibilmente ma necessariamente e inevitabilmente il consumo per ciascuna auto :yes:

non è per niente positiva questa fuffologia che sta prendendo piede nel campo energetico, con queste soluzioni che oltre al marketing hanno poco altro, perché creano false aspettative e distolgono l'attenzione dai problemi principali :rolleyes:

Non riesco a capire se sei serio o ironico :mmmm:
 

r .

Nuovo Utente
Registrato
31/1/13
Messaggi
1.143
Punti reazioni
52
quel dosso sarà pieno di rame, ocio che non ve lo ciulino le risorse rumene. :D
 

carlasca

no ne nein
Registrato
22/1/08
Messaggi
13.750
Punti reazioni
656
non so cosa sia......ma già il termine stesso, "made in italy" a me fa venire in mente una fregatura sicura :D
 

Spaceman Spiff™

fra due anni
Registrato
1/2/13
Messaggi
22.940
Punti reazioni
751
badate bene che l'energia non si crea dal nulla, quel kWh che genera il dosso proviene dalla benza bruciata nei motori... un dosso normale fornisce una reazione con la quale restituisce quasi tutta l'energia al veicolo transitante, a differenza di questo che ne restituisce meno, aumentando impercettibilmente ma necessariamente e inevitabilmente il consumo per ciascuna auto :yes:

non è per niente positiva questa fuffologia che sta prendendo piede nel campo energetico, con queste soluzioni che oltre al marketing hanno poco altro, perché creano false aspettative e distolgono l'attenzione dai problemi principali :rolleyes:

infatti

ora metteranno quattro miliardi di dossi e le auto consumeranno il 20% in più :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:

e poi già ce ne sono pochi :wall: :wall: :wall:
 

deltamarco

Non auro,sed ferro
Registrato
8/11/99
Messaggi
45.530
Punti reazioni
842
badate bene che l'energia non si crea dal nulla, quel kWh che genera il dosso proviene dalla benza bruciata nei motori... un dosso normale fornisce una reazione con la quale restituisce quasi tutta l'energia al veicolo transitante, a differenza di questo che ne restituisce meno, aumentando impercettibilmente ma necessariamente e inevitabilmente il consumo per ciascuna auto :yes:

non è per niente positiva questa fuffologia che sta prendendo piede nel campo energetico, con queste soluzioni che oltre al marketing hanno poco altro, perché creano false aspettative e distolgono l'attenzione dai problemi principali :rolleyes:

sono in parte d'accordo con te, ma almeno gli odiosi dossi serviranno a qualcosa....
 

Ciupa

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
24/7/09
Messaggi
5.304
Punti reazioni
222
ho riletto il mio post ma mi sembra chiaro, prova a farlo anche tu :boh:

lascia perdere è come lottare con i mulini a vento.

L'ignoranza abissale in campo energetico e delle leggi della termodinamica è tale che è inutile anche solo tentare di spiegare che l'energia non si crea dal nulla, ma è semplicemente il risultato della trasformazione della materia.

Ora qualche genio dirà che il vento che muove le pale di un generatore eolico non è frutto della trasformzione della materia, dimenticandosi completamente che il vento esiste perchè esiste il Sole, che irraggiando il pianeta crea le condizioni per gli spostamenti d'aria e di umidità.

E il Sole è frutto della trasformazione della materia con liberazione di raggi ad alta energia.
 

DubStep

Bendato dallo Staff
Registrato
13/12/11
Messaggi
44.506
Punti reazioni
813
è serissimo e ha ragionissima :yes:

Non so come li prendete voi i dossi ma io li passo con la frizione tirata, e come mi rimpono i collioni quelli di plastica di ora me li romperanno questi (anche se ad occhio sembra possano essere meno "bruschi" di quelli che ci sono ora) ma almeno servono a qualcosa oltre a consumare le sospensioni :D
 

DubStep

Bendato dallo Staff
Registrato
13/12/11
Messaggi
44.506
Punti reazioni
813
lascia perdere è come lottare con i mulini a vento.

L'ignoranza abissale in campo energetico e delle leggi della termodinamica è tale che è inutile anche solo tentare di spiegare che l'energia non si crea dal nulla, ma è semplicemente il risultato della trasformazione della materia.

Ora qualche genio dirà che il vento che muove le pale di un generatore eolico non è frutto della trasformzione della materia, dimenticandosi completamente che il vento esiste perchè esiste il Sole, che irraggiando il pianeta crea le condizioni per gli spostamenti d'aria e di umidità.

E il Sole è frutto della trasformazione della materia con liberazione di raggi ad alta energia.

Si vabbè, ma di che ordine di consumo parliamo? Credo sia più incidente il fatto di tenere le luci accese di giorno che questo.
Se poi serve solo per far vedere la propria preparazione scientifica, bhè leggo sempre con piacere.
 

Spaceman Spiff™

fra due anni
Registrato
1/2/13
Messaggi
22.940
Punti reazioni
751
Non so come li prendete voi i dossi ma io li passo con la frizione tirata, e come mi rimpono i collioni quelli di plastica di ora me li romperanno questi (anche se ad occhio sembra possano essere meno "bruschi" di quelli che ci sono ora) ma almeno servono a qualcosa oltre a consumare le sospensioni :D

Io faccio solo strade senza dossi :o