il fabietto , mazzinga e pattisti shortano banca italease

luna699

Utente Registrato
Sospeso dallo Staff
Registrato
20/5/06
Messaggi
4.991
Punti reazioni
328
complimenti , carissimi ladri:yes:
 
una pattista bpm a +3%
 
12:39 - Manuli: acquisito il 70% della societa' di Singapore Sin AA Hydraulic



(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 15 lug - Manuli Rubber
Industries ha annunciato l'acquisizione del 70% del capitale
di Sin AA Hydraulic & Trading Pte, societa' di Singapore
operante nel settore della distribuzione di componenti
idraulici e della manutenzione per l'industria edile. Il
fatturato complessivo 2007 di Sin AA e' stato pari a 5
milioni di dollari di Singapore (circa 2,3 milioni di euro).
Si tratta della prima iniziativa della societa' italiana in
Asia, a cui si aggiungera' una "green field operation" in
Australia, secondo quanto affermato da Dardanio Manuli,
presidente di Mri. Il gruppo si aspetta di chiudere il 2008
con un fatturato di circa 350 milioni euro, in crescita del
15% sul 2007.

ps.i piu furbi approfittano di questa crisi e acquistano a prezzi stracciati aziende e titoli in attesa di momenti migliori,,,,
 
quando lo scrivevo io...
scrissero che avevo esagerato.....
 
masssimo mazzega se hai le pa..e
dopo che hai provocato tutti questi disastri
l'hai presa a 25 e l'hai sprofondata a a 4,70.... DIMETTITI
 
fabio innocenzi
ricordati che devi...MORIRE
non pensare solo a massacrare gli azionisti di banca italease
verrà il giudizio universale e andrai dai demoni che ti inforcheranno a sangue
la devi pagare per tutto il male che stai facendo e continuerai a fare
stai oscurando sia fiorani che faenza.....sei sulla strada buona
berluska ti farà ministro dell'economia sei un ragazzo sveglio!!!!
 
Ultima modifica:
"... billio lascia stare il silvio, sai ben da che parte stanno popolari e surrogati !!!
Vedrai che tra poco ci sarà da divertirsi !!!
un abbraccio .... "
 
Banca Italease tocca i nuovi minimi assoluti

Di Fta


Quotazioni
Banca Italease Spa
BIL.MI
4.74
-5.25%
S&P/Mib
Mibtel: migliori e peggiori
Banca Italease (Milano: BIL.MI - notizie) nel corso della seduta ha toccato il nuovo minimo storico a 4,66 euro, scivolando al di sotto dei 4,735 di inizio marzo. A questo punto il titolo non ha piu' riferimenti cui aggrapparsi per rimediare alla situazione e rischia ulteriori approfondimenti in direzione di 4,50 almeno. Concreti segnali positivi arriveranno solo a seguito del superamento di 5,415, bottom del 27/6.


Io non ho più il coraggio di guardare....
 
Ragazzi Ma Il Post Di Steffan..nessuno Lo Ha Letto
Di Inviare Raccomandata A Fabio Innocenzi
Per Le Manovre Che Stanno Facendo Con Dz Bank Escludendo B.italease
Non Avete Capito Che I Ns. Titoli Saranno Carta Straccia..aprite Gli Occhi

Poi Non Venite A Lamentarvi!!!!!!
 
".... faccio una domanda :
se mercoledi prossimo BIL fosse a 7,2€ chi venderebbe di voi ?
Risposte serie grazie ...."
 
Usa, Sec emana norme emergenza per contrasto vendite scoperto

Reuters - 16/07/2008 12:38:24



WASHINGTON, 16 luglio (Reuters) - Le autorità di sorveglianza americane hanno emanato ieri una norma di emergenza per limitare alcune tipologie di vendita allo scoperto delle più importanti società finanziarie, comprese Fannie Mae (FNM.N) e
Freddie Mac (FRE.N).

Si tratta dell'ultimo tentativo della SEC (Securities and Exchange Commission) di porre un freno alla manipolazione del mercato che, secondo alcuni, è responsabile del brusco ribasso dei titoli finanziari e del crollo a marzo della banca di investimenti Bear Stearns.

La norma sarà in vigore da lunedì 21 luglio fino al 29 luglio, sebbene ci siano possibilità di estenderla per farla durare fino a 30 giorni. La Sec ha dichiarato che prenderà in considerazione norme per affrontare la questione delle vendite allo scoperto sull'intero mercato azionario.

La norma di emergenza riguarderà 19 società finanziarie, tra le quali Lehman Brothers (LEH.N), Goldman Sachs (GS.N), Merrill Lynch (MER.N), Morgan Stanley (MS.N), JPMorgan Chase & Co (JPM.N) e Citigroup (C.N).

La Sec ha affermato che una perdita di fiducia nel mercato potrebbe portare a panic selling, che potrebbe essere ulteriormente aggravato da alcune tipologie di vendita allo scoperto.

"Come conseguenza, i prezzi dei titoli potrebbero abbassarsi artificialmente, en senza una reale necessità, ben al di sotto del livello che sarebbe risultato dal normale processo di formazione dei prezzi", ha detto la Sec. "Se importanti istituzioni finanziarie fossero coinvolte, questa catena di eventi potrebbe provocare lo sconvolgimento dei nostri mercati".

I venditori allo scoperto prendono in prestito azioni che considerano sopravvalutate e le vendono, giocando sulla possibilità di ricomprarle successivamente a un prezzo più basso, guadagnandoci.

I legislatori da tempo sollecitano la Sec a investigare per capire se dietro alla forte flessione dei titoli finanziari di quest'anno ci siano venditori allo scoperto e speculatori.

Lo scorso week end la Sec ha annunciato anche un piano per fermare le voci false.

La norma di emergenza prevede sia che un venditore allo scoperto prenda in prestito i titoli prima di vendere sia che l'investitore consegni i titoli alla data di liquidazione.

"Questa norma aiuterà a alleggerire la forte pressione negativa delle azioni che ha trascinato il mercato a questi livelli di ribasso" ha detto Dylan Wetherill, presidente e fondatore di ShortSqueeze.com.

Al 30 giugno, i venditori allo scoperto detenevano il 14% delle azioni di Fannie Mae, il 3% in più rispetto all'agosto precedente, e il 12% di quelle di Freddie Mac, il 2,7% in più da agosto. Avevano anche circa il 10% delle azioni di Lehman.

I venditori allo scoperto ribattono che la loro attività impedisce alle azioni di essere sopravvalutate ed è una funzione essenziale nel mercato.

"Mentre nessuno a Washington sta facendo quello che dovrebbe, cercano di incolpare i venditori allo scoperto", commenta William Fleckenstein, presidente di Fleckenstein Capital.

La Sec sta considerando anche altre norme per limitare la manipolazione dei prezzi sul mercato, ma non ha reso noto quando e se entreranno in vigore.

Le società per le quali sarà valida la norma di emergenza sono:
* BNP Paribas Securities Corp
* Bank of America Corp (BAC.N)
* Barclays PLC (BCS.N)
* Citigroup Inc (C.N)
* Credit Suisse Group (CS.N)
* Daiwa Securities Group Inc
* Deutsche Bank Group AG (DB.N)
* Allianz SE (AZ.N)
* Goldman Sachs Group Inc (GS.N)
* Royal Bank ADS
* HSBC Holdings Plc ADS (HBC.N)
* JPMorgan Chase & Co (JPM.N)
* Lehman Brothers Holdings Inc (LEH.N)
* Merrill Lynch & Co Inc (MER.N)
* Mizuho Financial Group Inc (MFG.N)
* Morgan Stanley (MS.N)
* UBS AG (UBS.N)
* Freddie Mac (FRE.N)
* Fannie Mae {23}
 
i titoli scambiati su banca italease al 90%
sono tutti prestiti che vengono fatti su portafogli di clienti ignari
con la complicità delle banche..quelle pattiste sono spudorate
tante cose non tornano...che si potrebbe fare? per fermare quesri prestiti
la consob non vede che è un massacro continuo e nessuno vende
sono tutti titoli prestati..c'è la mano del solito innocenzi e mazzega
 
".... faccio una domanda :
se mercoledi prossimo BIL fosse a 7,2€ chi venderebbe di voi ?
Risposte serie grazie ...."

per la prima volta ho bollato di rosso un utente sul fol (pecos)
questo personaggio NON è in buona fede
 
Luna Non Ti Devi Irritare Per Quel Che Dice Il Galoppino
Di Arasce ........sbagli Strategia ............. Devi Usare La Tennica Del Suo Amico Ku ......dopo Ti Spiego .........

E Il Mister 32 Dove'?.........
 
Indietro