Il governo tedesco annuncia di aver cacciato 7 soldati ucraini dall'addestramento ...

Onestamente fanno un po' ridere (o piangere) gli adoratori di putin qui dentro che hanno sempre il nazismo in bocca. Col loro culto della personalità di Putin a cui attribuiscono il dogma dell'infallibilità, l'appoggio alla prevaricazione e uso sistematico della violenza (solo se viene da Putin) sono oggettivamente infinitamente più nazisti del 99,9999999% degli Ucraini
E' penoso un atteggiamento cosi' ciecamente manicheo. Devi pensare che qui la Storia la conosciamo tutta non quella che fa comodo ad una parte .
 
Ultima modifica:
di penosa c'è solo la difesa a oltranza di un'invasione criminale :o
Qui c'è una guerra che si protrae da anni.
Altro che invasione.
Gli Stati Uniti non sono i padroni del Mondo.
La vogliamo smettere di gettare benzina sul fuoco mettendo davanti qualsiasi pretesto e interessi inconfessabili per continuarla?:mad:
 
Ultima modifica:
Qui c'è una guerra che si protrae da anni.
Altro che invasione.
Gli Stati Uniti non sono i padroni del Mondo.
La vogliamo smettere di gettare benzina sul fuoco mettendo davanti qualsiasi pretesto e interessi inconfessabili per continuarla?:mad:
confermo invasione per il solo scopo per rubare dei territori che si protrae da anni (furto della Crimea nel 2014 e occupazione manu militare del Donbass anni successivi)
gli USA non c'entrano nulla con oggetto del 3d, ne siete ossessionati
 
confermo invasione per il solo scopo per rubare dei territori che si protrae da anni (furto della Crimea nel 2014 e occupazione manu militare del Donbass anni successivi)
gli USA non c'entrano nulla con oggetto del 3d, ne siete ossessionati
Tutti inutile questa carneficina. Prevarra' una pace giusta non una pace americana .
 
Tutti inutile questa carneficina. Prevarra' una pace giusta non una pace americana .
esatto, invasione criminale di Putin stupida e inutile.... ma tu menzioni gli USA anche quando vai al bagno per caso? :D
 
E siamo sempre lì.
Il pacifista italiano è al 99% semplicemente un antiamericano, disposto a difendere le ragioni di chiunque sia in quel momento un alleato nella causa antiamericana, a prescindere dalla validità o meno di tali ragioni:o
Il restante vero 1% mi scuserà...
 
Ultima modifica:
E siamo sempre lì.
Il pacifista italiano è al 99% semplicemente un antiamericano, disposto a difendere le ragioni di chiunque sia in quel momento un alleato nella causa antiamericana, a prescindere dalla validità o meno di tali ragioni:o
Il restante vero 1% mi scuserà...
Qui siamo alla prova provata del degrado democratico.
La stessa posizione di Mussolini: chi non e' con noi e ' contro di noi.
Dobbiamo essere tutti filo americani a "prescindere".
 
Qui siamo alla prova provata del degrado democratico.
La stessa posizione di Mussolini: chi non e' con noi e ' contro di noi.
Dobbiamo essere tutti filo americani a "prescindere".

Per me avete ovviamente il diritto di fare e dire quello che volete.
Il problema (serio) è che alcuni di voi stanno cercando di far passare la falsa informazione che siate maggioranza, invocando termini quali "volontà del popolo", "il 90% degli europei sono vorrebbero un leader come Putin" e quant'altro (preciso che non sono tuoi interventi).
Quindi è importante inquadrare correttamente la situazione, da qui i miei interventi a riguardo.
Anche invocare continuamente un fascismo che non esiste (come appunto hai appena fatto tu nel post precedente), è uno strumento di lotta/propaganda politica.
 
Ultima modifica:
Qui siamo alla prova provata del degrado democratico.
La stessa posizione di Mussolini: chi non e' con noi e ' contro di noi.
Dobbiamo essere tutti filo americani a "prescindere".
il tema qui è diverso e riguarda chi è antiamericano "a prescindere". Tanto che in una guerra in cui la russia sta invadendo l'ucraina, con un'azione condannata da una stragrande maggioranza dell'assemblea ONU, con prove evidenti di massacri contro i civili, si focalizza su:
- le colpe degli usa nel far continuare la guerra;
- l'influenza degli USA nei fatti del 2014 (ovviamente aderendo in toto alla versione russa del "colpo di stato")
- si soprassiede sul colpo di mano russo in crimea;
- si parla del mancato rispetto degli accordi di minsk solo per la parte ucraina, mentre è evidente il sabotaggio degli accordi da parte russa
- si passa sotto silenzio la violazione delle sanzioni alla korea del nord da parte russa (sanzioni decise all'unanimità dall'ONU, russia compresa)
- si ritiene "normale" l'acquisto di armi dall'Iran da parte russa, mentre le armi occidentali sono le responsabili del fatto che la guerra continui
- si accetta il risultato del referendum farsa di annessione delle 4 province ucraine alla russia (fa niente se coinvolge anche territori dove il referendum non si è svolto, neppure nel formato "farsa")
... ma il fatto che ci sia guerra è ascritto alle subdole manovre americane.
 
... si ignorano i crimini e la falsa propaganda russa e filorussa in Ucraina dell'elezione di Putin fino al 2013.
 
il tema qui è diverso e riguarda chi è antiamericano "a prescindere". Tanto che in una guerra in cui la russia sta invadendo l'ucraina, con un'azione condannata da una stragrande maggioranza dell'assemblea ONU, con prove evidenti di massacri contro i civili, si focalizza su:
- le colpe degli usa nel far continuare la guerra;
- l'influenza degli USA nei fatti del 2014 (ovviamente aderendo in toto alla versione russa del "colpo di stato")
- si soprassiede sul colpo di mano russo in crimea;
- si parla del mancato rispetto degli accordi di minsk solo per la parte ucraina, mentre è evidente il sabotaggio degli accordi da parte russa
- si passa sotto silenzio la violazione delle sanzioni alla korea del nord da parte russa (sanzioni decise all'unanimità dall'ONU, russia compresa)
- si ritiene "normale" l'acquisto di armi dall'Iran da parte russa, mentre le armi occidentali sono le responsabili del fatto che la guerra continui
- si accetta il risultato del referendum farsa di annessione delle 4 province ucraine alla russia (fa niente se coinvolge anche territori dove il referendum non si è svolto, neppure nel formato "farsa")
... ma il fatto che ci sia guerra è ascritto alle subdole manovre americane.
L'incipit non comincia bene.
La stragrande maggioranza di condanna della Russia non rappresenta la maggioranza del mondo.
I 141 paesi che hanno condannato l’invasione russa e chiesto il ritiro delle truppe rappresentano soltanto il 44,5 per cento della popolazione mondiale; se ai voti contrari di Russia, Bielorussia, Siria, Corea del Nord ed Eritrea aggiungiamo le astensioni e le mancate partecipazioni al voto, otteniamo il risultato che 52 paesi rappresentati all’Onu non hanno votato la condanna dell’invasione e dei bombardamenti russi; questi 52 paesi rappresentano il 55,5 per cento della popolazione mondiale.
Sia per il Dombass che la Crimea la Corte internazionale di giustizia dell'Onu ha respinto in un verdetto definitivo quasi tutte le accuse sul Dombass e l'occupazione della Crimea nel 2014.
Sugli accordi di Misk o meglio il pretesto con cui a guerra è stata voluta e a lungo preparata da americani e ucraini. Un accordo con i russi non era in alcun modo previsto. Minsk è stato solo il palcoscenico di una commedia architettata dalla intelligence della NATO con la complicità di Francia e Germania che hanno fatto da garanti ad un accordo nato già falso ed al quale i russi hanno stupidamente creduto.
Sull'acquisto di armi e' normale per chi e' per la guerra non per chi e' contro.
E gli USA stanno inondando tutto il mondo di armi.
Le sanzioni valgono per i nemici meno che mai per gli amici, Israele docet comprese le autarchie sparse nel mondo.
Sui referendum come sul senso di questa guerra si e' voluto mettere la Federazione Russa con le spalle al muro lasciando alla forza l'esito dello scontro di interessi.
Da tutto questo che si voglia fare credere che la superpotenza mondiale Usa sia immacolato e' proprio una offesa alla intelligenza.






 
Ultima modifica:
L'incipit non comincia bene.
La stragrande maggioranza di condanna della Russia non rappresenta la maggioranza del mondo.
I 141 paesi che hanno condannato l’invasione russa e chiesto il ritiro delle truppe rappresentano soltanto il 44,5 per cento della popolazione mondiale; se ai voti contrari di Russia, Bielorussia, Siria, Corea del Nord ed Eritrea aggiungiamo le astensioni e le mancate partecipazioni al voto, otteniamo il risultato che 52 paesi rappresentati all’Onu non hanno votato la condanna dell’invasione e dei bombardamenti russi; questi 52 paesi rappresentano il 55,5 per cento della popolazione mondiale.
Sia per il Dombass che la Crimea la Corte internazionale di giustizia dell'Onu ha respinto in un verdetto definitivo quasi tutte le accuse sul Dombass e l'occupazione della Crimea nel 2014.
Sugli accordi di Misk o meglio il pretesto con cui a guerra è stata voluta e a lungo preparata da americani e ucraini. Un accordo con i russi non era in alcun modo previsto. Minsk è stato solo il palcoscenico di una commedia architettata dalla intelligence della NATO con la complicità di Francia e Germania che hanno fatto da garanti ad un accordo nato già falso ed al quale i russi hanno stupidamente creduto.
Sull'acquisto di armi e' normale per chi e' per la guerra non per chi e' contro.
E gli USA stanno inondando tutto il mondo di armi.
Le sanzioni valgono per i nemici meno che mai per gli amici, Israele docet comprese le autarchie sparse nel mondo.
Sui referendum come sul senso di questa guerra si e' voluto mettere la Federazione Russa con le spalle al muro lasciando alla forza l'esito dello scontro di interessi.
Da tutto questo che si voglia fare credere che la superpotenza mondiale Usa sia immacolato e' proprio una offesa alla intelligenza.


Eh già ... peccaro che in questa immaginifica storiella occorse che così a caso ...
Ci chiuse il gas nel dicembre 21 ... che gli avevamo fatto? boh....

A marzo del 21 aveva iniziato ad ammassare truppe ed a sbandierare ed a dichiarare folli chi diceva che ci sarebbe stata una invasione dell'Ucraina (ed i sostenitori di putin glu glu se le bevevano tutte ... ) .. cosa poi accaduta ...

Che ad invasione avvenuta (cioè per chi non capisce o è male informato: il 24 febbraio 2022 l'Ucraina fu invasa dalla russia, non il contrario) ma secondo la propaganda putiniana hanno dovuto reagire .. ed i sostenitori di putin glu glu glu se la bevevano ...

Adesso il nuovo mantra che la fabbrica della disinformazione putiniana si è inventata è "gli USA inondano il mondo di armi" perchè vogliono la guerra .. altra sciocchezza per abbeverare le menti dei sostenitori di putin e glu glu glu se lE bevevano...
perchè:
1) Gli USA sono SEMPRE STATI il primo fornitore di armi al MONDO sempre: perchè? perchè sono le migliori... Pure la russia nella WW2 con la Lend&lease act ha attinto a pienissime mani all'arsenale USA ...
2) la russia nel frattempo dal secondo posto sono scivolati indietro ... come mai? Non funzionano o funzionano male: hanno avuto un disastro di ordini annullati.
3) Gli USA vogliono la guerra?!?!? Al netto che casomai si vis pacem para bellum .. ma guardiamo putin il PACIFINTO cosa ha combinato:

Cecenia

Mali

Libia

Mozambico

Sudan

Centro Africa

Siria

Donbass - Ucraina

Crimea - Ucraina

Ucraina

Nagorno Karabakh - Armenia / Azerbijan

Moldavia

Chad

Burkina Faso

Bielorussia

Venezuela

Madagascar

Repubblica Centro Africana

Tutti paesi che hanno scontri e migliaia di morti per colpa di putin ... ma glu glu glu anche qui i sostenitori di putin si bevono che sono gli USA i guerrafondai ...

Posso continuare per ore ...
 
La stragrande maggioranza di condanna della Russia non rappresenta la maggioranza del mondo.
Fantastico. L'ONU è l'organismo rappresentativo di tutti gli stati del mondo, e da sempre ogni stato conta come gli altri. Quindi la stragrande maggioranza della comunità mondiale ha votato in maniera chiara contro la Russia.
se ai voti contrari di Russia, Bielorussia, Siria, Corea del Nord ed Eritrea aggiungiamo le astensioni e le mancate partecipazioni al voto, otteniamo il risultato che
Se mia nonna avesse le ruote sarebbe una carriola. I motivi per cui una nazione si astiene possono essere molteplici, se una nazione vuole manifestare la sua contrarietà vota NO. Tu invece sommi ai no gli astenuti e gli assenti su che base? Se tutti gli astenuti fossero a favore della Russia, come mai la Russia riesce ad ottenere aiuti militare solo da Iran e korea del Nord?
questi 52 paesi rappresentano il 55,5 per cento della popolazione mondiale.
Quindi, con il criterio della popolazione, in ogni votazione ONU basterà vedere cosa votano India Cina e un paio di paesi popolosi per sapere cosa ne pensa il mondo. Fermo restando che la maggior parte dei 52 paesi non ha votato a favore della Russia, non funziona così.
Sia per il Dombass che la Crimea la Corte internazionale di giustizia dell'Onu ha respinto in un verdetto definitivo quasi tutte le accuse sul Dombass e l'occupazione della Crimea nel 2014.
Semplicemente falso.
No, la Corte internazionale di giustizia non ha rifiutato di riconoscere la Russia come “Paese aggressore”

Minsk è stato solo il palcoscenico di una commedia architettata dalla intelligence della NATO con la complicità di Francia e Germania che hanno fatto da garanti ad un accordo nato già falso ed al quale i russi hanno stupidamente creduto.
Gli accordi di minsk prevedevano il ritiro di tutte le forze armate straniere, e i russi erano presenti con numerose forze paramilitari. Che i russi non c'entrassero niente è smentito dal tribunale olandese nella sua sentenza per l'abbattimento dell'aereo malese, dove si accerta che la Russia aveva l'effettivo controllo del territorio in mano ai separatisti.


Sui referendum come sul senso di questa guerra si e' voluto mettere la Federazione Russa con le spalle al muro lasciando alla forza l'esito dello scontro di interessi.
Poveri russi, costretti dai cattivi americani ad annettersi un pezzo di ucraina.
 
Fantastico. L'ONU è l'organismo rappresentativo di tutti gli stati del mondo, e da sempre ogni stato conta come gli altri. Quindi la stragrande maggioranza della comunità mondiale ha votato in maniera chiara contro la Russia.

Se mia nonna avesse le ruote sarebbe una carriola. I motivi per cui una nazione si astiene possono essere molteplici, se una nazione vuole manifestare la sua contrarietà vota NO. Tu invece sommi ai no gli astenuti e gli assenti su che base? Se tutti gli astenuti fossero a favore della Russia, come mai la Russia riesce ad ottenere aiuti militare solo da Iran e korea del Nord?

Quindi, con il criterio della popolazione, in ogni votazione ONU basterà vedere cosa votano India Cina e un paio di paesi popolosi per sapere cosa ne pensa il mondo. Fermo restando che la maggior parte dei 52 paesi non ha votato a favore della Russia, non funziona così.

Semplicemente falso.
No, la Corte internazionale di giustizia non ha rifiutato di riconoscere la Russia come “Paese aggressore”


Gli accordi di minsk prevedevano il ritiro di tutte le forze armate straniere, e i russi erano presenti con numerose forze paramilitari. Che i russi non c'entrassero niente è smentito dal tribunale olandese nella sua sentenza per l'abbattimento dell'aereo malese, dove si accerta che la Russia aveva l'effettivo controllo del territorio in mano ai separatisti.



Poveri russi, costretti dai cattivi americani ad annettersi un pezzo di ucraina.
:bow: .. sono patetici con questi continui tentativi di mistificazione della realtà a favore di un criminale genocida.
 
:bow: .. sono patetici con questi continui tentativi di mistificazione della realtà a favore di un criminale genocida.
Contro le fobie non ci si puo' fare niente altro che aspettare che la realta' faccia il suo corso spazzando via ogni mistificazione.:yes:
 
Contro le fobie non ci si puo' fare niente altro che aspettare che la realta' faccia il suo corso spazzando via ogni mistificazione.:yes:
Hai dimenticato un pezzo, e correggo:
Contro le fobie ANTIAMERICANE ED ANTIOCCIDENTALI non ci si puo' fare niente altro che aspettare che la realta' faccia il suo corso spazzando via ogni mistificazione.:yes:
...Oppure e molto banalmente vattene in russia .. vai lo zar ti aspetta col fucilino (con tre colpi come nella ww2) per spedirti in Ucraina ... :D
 
Hai dimenticato un pezzo, e correggo:

...Oppure e molto banalmente vattene in russia .. vai lo zar ti aspetta col fucilino (con tre colpi come nella ww2) perucraina spedirti in Ucraina ... :D
Per le notizie che girano qui credo che tocchera' prima a te partire dato che c'e,' ormai penuria in Ucraina di gente che vuole vincere la guerra. :D
 
Indietro