Il market mater del settore immobiliare, alias il settore bancario, se ne è andato...

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Diritto Privato

Nuovo Utente
Registrato
21/7/04
Messaggi
6.464
Punti reazioni
273
I cerini in mano presto diverranno torce incandescenti...
 
anche loro dovranno vendere molte proprietà a molto molto meno.
senza di loro, la pacchia è finita.
e come dico sempre
non è successo ancora niente.
 
Ma che è il market mater?
 
in Grecia che dicono?

In Grecia non lo so... nella penisola italica invece alcune tesi che fino a poco tempo fa andavano di moda erano:
"Da noi è diverso..."
"Il mattone non tradisce mai..."
"Non si è mai visto un appartamento perdere di valore..."
"La pensione è una certezza..."
ecc...
 
Il +300/-400% verificatosi nel periodo in cui le banche hanno maggiormente finanziato il settore immobiliare non lascia molti dubbi a riguardo...

Forse volevi dire il market maKer?

Qui tra latinorum e spik inglisc è peggio della torre di Babele :D
 
Forse volevi dire il market maKer?

Qui tra latinorum e spik inglisc è peggio della torre di Babele :D

Maròòòòò sono queste le argomentazioni dei rialzisti? :eek::eek::eek:

Comunque scrivevo dall'I-phone e non avendo le dita affusolate di un bimbetto capitano gli errori... poi con quel correttore automatico del menga... :rolleyes::rolleyes::rolleyes:
 
anche loro dovranno vendere molte proprietà a molto molto meno.
senza di loro, la pacchia è finita.
e come dico sempre
non è successo ancora niente.

Ho dei dubbi che possano vendere a molto meno, perchè per loro significherebbe il collasso, in quanto nominalmente ora considerano un valore superiore a quello reale.
In pratica fanno finta di avere un capitale immobiliare di un certo valore, sulla carta, ma se si azzardassero a vendere, il loro csapitale scenderebbe di molto.
Praticamente, sono loro che stanno impedendo un crollo vero degli immobili.
 
Ho dei dubbi che possano vendere a molto meno, perchè per loro significherebbe il collasso, in quanto nominalmente ora considerano un valore superiore a quello reale.
In pratica fanno finta di avere un capitale immobiliare di un certo valore, sulla carta, ma se si azzardassero a vendere, il loro csapitale scenderebbe di molto.

o chiedono aiuto all'ESM
o faranno aumenti di capitale.

già oggi, se vuoi vendere e se qualcuno compra (quanti SE), siamo già a -50%
 
Ho dei dubbi che possano vendere a molto meno, perchè per loro significherebbe il collasso, in quanto nominalmente ora considerano un valore superiore a quello reale.
In pratica fanno finta di avere un capitale immobiliare di un certo valore, sulla carta, ma se si azzardassero a vendere, il loro csapitale scenderebbe di molto.
Praticamente, sono loro che stanno impedendo un crollo vero degli immobili.

Credo che tu abbia proprio ragione: la capitalizzazioni degli immobili (only on paper, of course) sono da tenere a bilancio visto le sofferenze già in essere delle banche.

Credo che si debba solo aspettare che si decidano a vendere.
 
ma di quali immobili parlate?

Degli immobili a garanzia di mutui ipotecari, o di immobili posseduti dalle banche?
 
a me sembra di vedere tante mine l'una vicino all'altra
appena scoppia la prima....scoppiano tutte le altre
con un botto inaudito.

neanche sotto tortura comprerei oggi
massimo massimo è una questione di 18-24 mesi
 
Molti immobili sono in garanzia, quindi il discorso dell'interesse alla tenuta dei prezzi è vero ma in parte (se un debito è stato pagato al 50%, la garanzia al 50% è sufficiente....). Inoltre le banche possono essere tenute a galla in molti modi (ad esempio con i LTRO che hanno consentito margini del 3-4% prendendo denato all'1% e acquistando TDS)...quindi in un certo senso hanno più interesse a che il mercato si riprenda (anche per poter fare finanziamenti non troppo rischiosi sui quali lucrare) e lo può fare solo a livelli piu bassi.................
 
a me sembra di vedere tante mine l'una vicino all'altra
appena scoppia la prima....scoppiano tutte le altre
con un botto inaudito.

neanche sotto tortura comprerei oggi
massimo massimo è una questione di 18-24 mesi



L'hanno gia fatto gli altri,tempo fa'. :(
 
...quindi in un certo senso hanno più interesse a che il mercato si riprenda (anche per poter fare finanziamenti non troppo rischiosi sui quali lucrare) e lo può fare solo a livelli piu bassi.................

quindi anche le banche avrebbero interesse a fare un bel taglio del mercato del 70%
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro