Il nostro bellissimo Capodanno L’oscuramento totale da parte di tutti i Tg, come se

  • Ecco la 69° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana difficile per i principali indici europei e americani, solo il Nasdaq resiste alle vendite grazie ai conti di Nvidia. Il leader dei chip per l’intelligenza artificiale ha riportato utili e prospettive superiori alle attese degli analisti, annunciando anche un frazionamento azionario (10 a 1). Gli investitori però valutano anche i toni restrittivi dei funzionari della Fed che hanno ribadito la visione secondo cui saranno necessari più dati che confermino la discesa dell’inflazione per convincere il Fomc a tagliare i tassi. Anche la crescita degli indici Pmi, che dipingono un’economia resiliente con persistenti pressioni al rialzo sui prezzi, rafforzano l’idea di tassi elevati ancora a lungo. Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

ennio1963

Mai PD
Sospeso dallo Staff
Registrato
18/6/06
Messaggi
45.938
Punti reazioni
1.458
Il nostro bellissimo Capodanno

L’oscuramento totale da parte di tutti i Tg, come se nella capitale d’Italia la notte del 31 dicembre non fosse accaduto nulla in una specie di coprifuoco mediatico ha provocato tante reazioni, tra le quali quella meravigliata e incredula di un’artista sensibile come TOSCA.
Ecco le sue parole:

“Davvero amareggiata dal fatto che non sia stato dato il giusto risalto nazionale alla bellezza dell’evento de La Fura dels Baus e del capolavoro che hanno creato per il capodanno romano.
A prescindere da me ( che invece sono stata stracitata, amata e riverita e potrei starmene paraculamente zitta) non dire che Roma ha avuto uno spettacolo straordinario , inaspettato, nuovo, internazionale, ( a cui hanno lavorato tantissimi professionisti, organizzatori, autori, tecnici, musicisti, acrobati, ballerini) non citare quasi mai la compagnia fatta di artisti e registi catalani meravigliosi e geniali ...ecco l’ho trovato davvero deprimente. Oggi l’unica cosa che ho letto che ci sono state 5000 persone in meno dello scorso anno...invece di dire che abbiamo assistito (me compresa) a qualcosa di unico.
A prescindere dal colore politico che io possa amare o no ( in questi anni non ho mai fatto mistero della mia appartenenza alla Sinistra ex Vendoliana) trovo meschino che per boicottare un partito si debba usare il comune di Roma oscurando il lavoro strepitoso fatto da artisti che hanno sputato sangue per crearlo. Dal primo regista all’ultimo acrobata. Quando si svilisce la cultura per altri fini non è la politica che perde...perdiamo noi tutti... la nostra dignità, il nostro futuro di cittadini e soprattutto la nostra amata Roma.
Per una volta ahimé devo ammettere che certi comportamenti fanno male a tutti....nessuno si senta escluso. Le mie scuse più sincere a La Fura dels Baus.
Buon anno...comunque !”

:clap::clap:
 
A Salerno c'erano le stesse persone che erano presenti a Roma, più o meno
Roma, 3 mln di residenti
Salerno circa 200.000 ;)

cosa ci sarebbe di unico? è stato un mezzo flop
 
Ripeto: a Salerno, c'erano le stesse persone, nessuno ne ha parlato. il grande successo sbandierato dalla raggi è paragonabile ad un ordinario capodanno di provincia
nulla di più
 
ormai e' una lotta per ogni centimetro...per ogni albero...spelacchiato
su tutto ci si butta con il coltello fra i denti....

il grillino va stanato casa per casa....
veramente pietosa sta cosa
 
Indietro