Il ponte di Kerch: successo dei Russi e di Putin

Argomento capzioso: sono i russi ed i filoputiniani qui, che hanno spergiurato che avrebbero riaperto in poche ore.

Dopodiché il nuovo ordine è stato "luglio 2023"




Danilo Coppe: "Fossimo in Italia lo demolirebbero tutto e lo rifarebbero perché - diciamo - con certi standard che ci sono non potresti più ricertificarlo a norma antisismica e tutto il resto. Dal punto di vista visivo già te la dice lunga che quella campata, almeno, va eliminata." 9' 39"


diamo a Coppe la responsabilita' del Genio Civile e che si dia da fare a far demolire quei 1900 ponti pericolanti e mettere a posto gli altri , poi vediamo sto genio cosa combina


Ci sono 1.900 ponti in Italia che presentano “altissimi rischi strutturali”. Oltre 18mila viadotti presentano infatti alcune criticità e necessitano interventi di manutenzione.

https://www.assinews.it/11/2021/cir...i in,e necessitano interventi di manutenzione
 
La dimostrazione di come con un traghetto difficilmente si possa supplire ad un ponte, soprattutto in questa stagione.

Il traghetto per i mezzi pesanti era stato interrotto qualche giorno fa per le cattive condizioni del mare, oggi si è fermato un paio d'ore per nebbia.

https://kerch.fm/2022/10/19/utrom-i...reprava-na-paru-chasov-ostanovila-rabotu.html

"In mattinata a causa della nebbia, il traghetto di Kerch ha interrotto il transito per un paio d'ore

Oggi, 19:17
La mattina presto del 19 ottobre, a causa della fitta nebbia dal lato di Port Kavkaz, la traversata in traghetto di Kerch è stata temporaneamente sospesa.

Lo ha riferito il servizio stampa del Ministero delle situazioni di emergenza della Crimea.

A partire dalle 08:30 del 19.10.2022, il traffico dei traghetti alla traversata di Kerch è stato ripreso ed è stato effettuato come di consueto. La sosta dell'attività di traversata è stata di circa due ore."
 
Argomento capzioso: sono i russi ed i filoputiniani qui, che hanno spergiurato che avrebbero riaperto in poche ore.

Dopodiché il nuovo ordine è stato "luglio 2023"




Danilo Coppe: "Fossimo in Italia lo demolirebbero tutto e lo rifarebbero perché - diciamo - con certi standard che ci sono non potresti più ricertificarlo a norma antisismica e tutto il resto. Dal punto di vista visivo già te la dice lunga che quella campata, almeno, va eliminata." 9' 39"


a integrazione.
irrobustiranno la struttura e la metteranno a prova progressivamente , poi useranno precauzioni (tipo una distanza di sucurezza tra i carichi pesanti e ovviamente installeranno sensori per monitorare la struttura , quando e se la guerra finira' sostituiranno,se necessario, il tratto danneggiato .nel frattempo fanno come possono .

leggere ogni tre per due che qui da noi ecc ecc fa un po' sorridere con la situazione ponti italiana ,e non siamo in guerra da 80 anni ,anzi i ponti del ventennio per non dire di quelli storici stanno bene.
 
Putin è stato aggiornato sullo stato del ponte di Kerch.

https://t.me/ShrikeNews/6332

”Ieri Putin è stato aggiornato sulla riparazione del ponte in Crimea. È interessante.

Si è scoperto che è necessario sostituire non solo le campate distrutte, ma anche quelle vicine, e anche parte del ponte sotto la ferrovia.

1) 4 campate distrutte sono state smantellate. Hanno in programma di ripristinarle entro il 20 dicembre.

2) Quando la parte distrutta viene ripristinata, le 4 campate adiacenti verranno smantellate, sono deformate. Hanno in programma di ripristinarle entro il 30 marzo. E alcuni lavori aggiuntivi saranno completati solo entro luglio.

3) La linea ferroviaria si è trasformata in un unico binario, non si può viaggiare sul secondo binario. Due campate dovranno essere smantellate. Il ripristino è previsto entro il 15 settembre 2023.

Questo è tutto.”

https://www.kp.ru/daily/27467.5/4672570/
 

Allegati

  • FgwvxKzXoAAAL3C.jpg
    FgwvxKzXoAAAL3C.jpg
    100 KB · Visite: 123
I dati di percorrenza del ponte, dei traghetti e della ferrovia dal giorno dell'esplosione aggiornati al 31 Ottobre.

https://mobile.twitter.com/DAlperovitch/status/1587167853412847616

" Il ministro dei Trasporti Savelev afferma che in media 250 auto leggere attraversano il ponte all'ora.

Il carico pesante viene inviato attraverso il corridoio terrestre occupato dall'oblast di Rostov (7,5k camion dall'8 ottobre) .

Finora sono state inviate solo 16 coppie di treni attraverso il ponte.

Ci sono anche 7 traghetti per la Crimea, di cui 5 con trasporto auto che possono trasportare un totale di 800 auto al giorno e 2 traghetti ferroviari che possono trasportare 90-100 vagoni al giorno.

Ci sono stati 376 viaggi in traghetto dall'esplosione del ponte dell'8 ottobre.[...]"
 
Putin è stato aggiornato sullo stato del ponte di Kerch.

https://t.me/ShrikeNews/6332

”Ieri Putin è stato aggiornato sulla riparazione del ponte in Crimea. È interessante.

Si è scoperto che è necessario sostituire non solo le campate distrutte, ma anche quelle vicine, e anche parte del ponte sotto la ferrovia.

1) 4 campate distrutte sono state smantellate. Hanno in programma di ripristinarle entro il 20 dicembre.

2) Quando la parte distrutta viene ripristinata, le 4 campate adiacenti verranno smantellate, sono deformate. Hanno in programma di ripristinarle entro il 30 marzo. E alcuni lavori aggiuntivi saranno completati solo entro luglio.

3) La linea ferroviaria si è trasformata in un unico binario, non si può viaggiare sul secondo binario. Due campate dovranno essere smantellate. Il ripristino è previsto entro il 15 settembre 2023.

Questo è tutto.”

https://www.kp.ru/daily/27467.5/4672570/

CVD, ma qui dicevano che bastava dare una mano di bianco ed era tutto a posto. Gli esperti di AP.
 
a integrazione.
irrobustiranno la struttura e la metteranno a prova progressivamente , poi useranno precauzioni (tipo una distanza di sucurezza tra i carichi pesanti e ovviamente installeranno sensori per monitorare la struttura , quando e se la guerra finira' sostituiranno,se necessario, il tratto danneggiato .nel frattempo fanno come possono .

leggere ogni tre per due che qui da noi ecc ecc fa un po' sorridere con la situazione ponti italiana ,e non siamo in guerra da 80 anni ,anzi i ponti del ventennio per non dire di quelli storici stanno bene.

Irrobustiranno, installeranno... devono LASCIARE, altro che irrobustire! Cosi vuole (giustamente) Zelensky
 
Irrobustiranno, installeranno... devono LASCIARE, altro che irrobustire! Cosi vuole (giustamente) Zelensky

ma cosa dici ? la Crimea e' russa ,e' sempre stata russa , lo sanno tutti ,non lo hanno riconosciuto nel 14' perche' serviva tenere aperta la questione per sanzionare la Russia . zelenski vuole , ma per piacere ,si preoccupi di onorare gli accordi di Minsk invece,se vuol fare qualcosa di utile , ah no ,e' tardi .
 
ma cosa dici ? la Crimea e' russa ,e' sempre stata russa , lo sanno tutti ,non lo hanno riconosciuto nel 14' perche' serviva tenere aperta la questione per sanzionare la Russia . zelenski vuole , ma per piacere ,si preoccupi di onorare gli accordi di Minsk invece,se vuol fare qualcosa di utile , ah no ,e' tardi .

:D

Mi fai vedere dove è scritto che la Crimea è russa? È da dieci anni che la Comunità Internazionale chiede ai russi di lasciare la Crimea occupata abusivamente. Vedrai che è arrivata la volta buona che capirete che la russia deve sloggiare, e sloggerá
 
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Cessione_della_Crimea

Più o meno come il sud-tirolo
È tedesco anche se in territorio italiano

e puoi dirlo che e' austriaco ,solo che in questo caso ce ne siamo appropriati andando oltre a quelle che erano le richieste motivanti la guerra all'Austria ,ma tant'e' ,quando si vince ... la crimea e' invece stato un omaggio del krusciov alla propria "patria di origine " . figuriamoci ,la Crimea all'ucraina perche' lo vuole zele .:D
 
gmc con la tua logica posso dire che la Crimea è "sempre" (tu hai usato per primo la parola -sempre- con tale leggerezza)... la Crimea è sempre stata (perfino) GENOVESE... ma insomma. L'ultimo atto legale e pacificamente riconosciuto è quello di Kruschev che da Capo supremo dell'URSS, la assegnò all'Ucraina.UCRAINA
 
gmc con la tua logica posso dire che la Crimea è "sempre" (tu hai usato per primo la parola -sempre- con tale leggerezza)... la Crimea è sempre stata (perfino) GENOVESE... ma insomma. L'ultimo atto legale e pacificamente riconosciuto è quello di Kruschev che da Capo supremo dell'URSS, la assegnò all'Ucraina.UCRAINA

caro Tori ,lascia stare la Crimea dove e' ,che sta a casa sua .i genovesi li ci lavoravano da immigrati:D ,e da quando in qua gli atti dell'impero del male diventano legali ? perche' ci fa comodo ora? chiediamolo a quelli a cui e' stata tolta, cosa ne pansano ,ah no ce lo hanno gia' spiegato ,l'hanno rimessa al suo posto.
 
ma cosa dici ? la Crimea e' russa ,e' sempre stata russa , lo sanno tutti ,non lo hanno riconosciuto nel 14' perche' serviva tenere aperta la questione per sanzionare la Russia . zelenski vuole , ma per piacere ,si preoccupi di onorare gli accordi di Minsk invece,se vuol fare qualcosa di utile , ah no ,e' tardi .
Non capisco se con queste falsità pensi di trollare o meno. Ma la Crimea è Ucraina da decenni.
Sia per come ha scelto la popolazione locale, sia per gli accordi internazionali non ci devono essere dubbi.

Nel 1991 ogni Oblast ucraino votò per l'annessione alla Russia o l'indipendenza come Ucraina.
La Crimea votò al 54% per l'Ucraina
(e solo Sebastopoli votò al 75% per la Russia perchè negli anni era stata destinazione di immigrazione forzata di russi etnici per via della base militare)

Nel memorandum di Budapest del 1994 la Russia si impegnava a rispettare l'integrità territoriale Ucraina

Dal 1954 non faceva neppure formalmente parte della repubblica sovietica russa bensì di quella Ucraina

Mosca quindi non può avanzare nessuna rivendicazione legittima per quanto riguarda la volontà popolare o il diritto internazionale.
Ha dalla sua sola la violenza e la sopraffazione militare.... finchè dura
 
Allegati non validi

caspita pred1
metti materiale interessante e però non si può vedere!come mai?

Premesso che prima di pubblicare ho controllato tramite "anteprima messaggio" ed entrambe le immagini erano a me visibili, quindi credo che la domanda in questo caso andrebbe posta ai tecnici qui del sito che ci ospita.
Comunque rimedio subito.

https://i.ibb.co/qdSwpNk/photo-2022-11-07-18-31-40.jpg

https://i.ibb.co/GVXrgMq/photo-2022-11-07-18-31-42.jpg
 
ma cosa dici ? la Crimea e' russa ,e' sempre stata russa , lo sanno tutti ,non lo hanno riconosciuto nel 14' perche' serviva tenere aperta la questione per sanzionare la Russia . zelenski vuole , ma per piacere ,si preoccupi di onorare gli accordi di Minsk invece,se vuol fare qualcosa di utile , ah no ,e' tardi .

pensa che neanche l'amicone di Putin Lukašėnka ha riconusciuto l'annessione della crimea alla Russia.
 
Indietro