il valore legale di una mailing list

csquare

Nuovo Utente
Registrato
25/4/00
Messaggi
11
Punti reazioni
0
Ringrazio chi mi vorrà rispondere.

Vorrei sapere da un un punto di vista legale qual'è il valore di un'affermazione fatta in una mailing list.

Un mio amico è stato querelato per diffamazione dopo aver criticato pesantemente i metodi di vendita di un'azienda all'interno di una mailing list a carattere "chiuso" cioè a cui potevano partecipare solo una certa categoria professionale.
 
Ne parlammo oltre un anno fa, in occasione di una sentenza che affermava l'esistenza, in casi del genere, di diffamazione aggravata, respingendo la tesi di diffamazione a mediante mezzo di comunicazione di massa.

Non so se il fatto che la mailinglist sia di tipo "chiuso" modifichi in qualche aspetto, attendo chi è dentro la materia meglio di me.

Più tardi cerco di pescare quel vecchio post.
 
Se non ci fossi bisognerebbe inventarti.
 
Secondo il parere di un legale interpellato al proposito esiste differenza far un forum di sito web ed una mailing list chiusa.
Nessuno ne sa qualcosa di più?
 
Credo che intenda dal lato del "pubblico": il forum è leggibile da chiunque, la ml chiusa solo da chi vi ha accesso.

Credo che l'ipotesi di diffamazione resti, però: forse a cambiare sono altri aspetti.
 
Indietro