Illuminazione Sui Corsi Di Gann

sevega

Nuovo Utente
Registrato
10/12/05
Messaggi
9
Punti reazioni
0
Ho Visto I Prezzi Dei Corsi Di W.d.gann Elevatissimi.ma Cosa Insegneranno Di Cosi Importante?qualcuno Puo Toglermi Questo Dubbio?????
 
sevega ha scritto:
Ho Visto I Prezzi Dei Corsi Di W.d.gann Elevatissimi.ma Cosa Insegneranno Di Cosi Importante?qualcuno Puo Toglermi Questo Dubbio?????

io non saprei ma secondo me si paga anche il marchio "Gann"
 
sevega ha scritto:
Ho Visto I Prezzi Dei Corsi Di W.d.gann Elevatissimi.ma Cosa Insegneranno Di Cosi Importante?qualcuno Puo Toglermi Questo Dubbio?????

Hai visto i prezzi di Wanna Marchi? Ma cosa vendeva di così importante?

Da un lato i truffatori, che vendono "acqua fresca" a prezzi esorbitanti, e dall'altro le persone incapaci di razionalità, disposte a sborsare cifre non trascurabili perché incantate da un miraggio: è solo una variazione sul tema.
 
Ultima modifica:
...e Quindi Chi Ha Frequentato Questi Corsi ,se C'è Qualcuno Che Lo Ha Fatto Si Sarà Pentito?
 
sevega ha scritto:
...e Quindi Chi Ha Frequentato Questi Corsi ,se C'è Qualcuno Che Lo Ha Fatto Si Sarà Pentito?

Fa un po' tu. Quel che è certo è che nessuno, con nome e cognome, ha mai dimostrato, estratti conto alla mano, di guadagnare con quei sistemi. Ovviamente restiamo però sempre in fiduciosa attesa.
Intanto, se vuoi capire meglio come funziona questo mondo (anzi il mondo in generale) ti invito a dare uno sguardo a questo thread, specialmente nella seconda pagina (qui Gann non c'entra nulla, ma per la loro natura pseudo-mistica e pseudo-iniziatica, le "teorie" ganniane affascinano un numero più limitato di persone, che però sono tendenzialmente più disposte a fare spropositi dal punto di vista economico, credendo di avvicinarsi a chissà quali verità sapienziali)
http://forum.iwbank.it/showthread.php?t=8230&page=1&pp=15
 
Ultima modifica:
Salentino ha scritto:
Fa un po' tu. Quel che è certo è che nessuno, con nome e cognome, ha mai dimostrato, estratti conto alla mano, di guadagnare con quei sistemi. Ovviamente restiamo però sempre in fiduciosa attesa.
Intanto, se vuoi capire meglio come funziona questo mondo (anzi il mondo in generale) ti invito a dare uno sguardo a questo thread (qui Gann non c'entra nulla, ma per la loro natura pseudo-mistica e pseudo-iniziatica, le "teorie" ganniane affascinano un numero più limitato di persone, che però sono tendenzialmente più disposte a fare spropositi dal punto di vista economico, credendo di avvicinarsi a chissà quali verità sapienziali)
http://forum.iwbank.it/showthread.php?t=8230&page=1&pp=15

ah ah come l'hai smascherato a quello
 
Ok Mi Svelo Sono Ganniano Ma Autodidatta Non Ho Speso Soldi In Corsi Di Nessun Genere Ma Solo In Libri ,di Gann E Altri Personaggi .e Se Mi Permettete ...qualcosetta C'è Che Funziona ....però....
 
sevega ha scritto:
Ok Mi Svelo Sono Ganniano Ma Autodidatta Non Ho Speso Soldi In Corsi Di Nessun Genere Ma Solo In Libri ,di Gann E Altri Personaggi .e Se Mi Permettete ...qualcosetta C'è Che Funziona ....però....

Un consiglio spassionato: trova una persona in grado di fare analisi statistiche: sceglila tu, questa persona.
Forniscigli i tuoi eseguiti e fatti quantificare la possibilità che questa "qualcosetta" di cui parli sia casuale. Poi ne riparliamo.
 
Ultima modifica:
..sono Alle Prime Armi E Ho Pochissimi Eseguiti Da Poter Studiare Comunque Ne Prendo Atto.ora Pero Devo Andare A Lavorare Grazie .alla Prossima
 
sevega ha scritto:
..sono Alle Prime Armi E Ho Pochissimi Eseguiti Da Poter Studiare

Come volevasi dimostrare.
Comunque si vede che sei buona fede.
 
Ultima modifica:
sevega ha scritto:
Ho Visto I Prezzi Dei Corsi Di W.d.gann Elevatissimi.ma Cosa Insegneranno Di Cosi Importante?qualcuno Puo Toglermi Questo Dubbio?????

Cerca il provvedimento n. 9419 ( PI3135 ) GANN UNIVERSITY sul sito ACGM, queste sono le valutazioni conclusive...

6. Valutazioni conclusive

Il messaggio in esame prospetta a coloro che intendano esercitare nel futuro la professione di consulente ed analista di borsa la possibilità di frequentare un corso volto all'apprendimento, a livello universitario, delle tecniche di Gann che consentirebbero di guadagnare in borsa in modo costante, raggiungendo in 12 mesi oltre il 512%.
Le affermazioni contenute nel messaggio ed il contesto complessivamente assertivo dello stesso, sono idonei a creare nei consumatori il convincimento che l'insegnamento delle tecniche di trading sia impartito da un ente legalmente riconosciuto come università e l'aspettativa che esso consenta di acquisire le competenze necessarie ad ottenere guadagni in borsa sicuri tramite l'apprendimento del metodo di Gann e tali guadagni siano costanti, ingenti e raggiungibili in breve tempo (+ 512% in 12 mesi).
Non avendo l'operatore trasmesso, a seguito dell'avvio del procedimento, alcun supporto documentale volto a riscontrare le pubblicizzate caratteristiche dei corsi proposti e delle qualifiche dallo stesso possedute, l'Autorità ha attribuito all'operatore stesso, Gann University di FO, l'onere di provare la veridicità delle affermazioni contenute nella pubblicità in questione. A seguito di tale provvedimento, l'operatore pubblicitario non ha esibito, tuttavia, alcuna documentazione nei termini fissati.
Si osserva come, peraltro, la documentazione inviata dall'operatore pubblicitario dopo che erano già decorsi i termini per l'incombente istruttorio, consenta di concludere per l'ingannevolezza del messaggio in relazione ai profili sollevati.
La qualifica di università della ditta individuale Gann University di FO non è stata dimostrata. La ditta non gode di riconoscimenti legali o accreditamenti di istituzioni statali, come peraltro riconosciuto dallo stesso operatore. Con riguardo alle metodologie insegnate, benché si possa desumere dalle evidenze acquisite che Gann University di FO svolga attività di formazione relativa ad operazioni di trading finanziario, non è stato in alcun modo dimostrato che tali tecniche siano altresì idonee a far guadagnare in Borsa in modo costante come assertivamente affermato nel messaggio.
Considerata, infatti, la particolare aleatorietà del mercato borsistico le omissioni informative risultano idonee a indurre in errore i soggetti interessati, a conferire loro inappropriate sicurezze sui risultati conseguibili senza che i metodi insegnati siano, da soli, sufficienti a tale scopo. Infine, non è stato affatto dimostrato che i guadagni dei clienti di Gann University siano stati di oltre il 512% in 12 mesi; né emerge, in alcun modo, dal messaggio il fatto che tale risultato sia soltanto possibile ed eventuale e che non trovi riscontro in dati concretamente verificabili.
In relazione a quanto affermato dall'operatore circa la cessazione dell'attività, si osserva che per costante orientamento dell'Autorità, questo elemento non fa venire meno l'interesse a valutare l'eventuale ingannevolezza del messaggio segnalato, in quanto, tale valutazione oggettiva non risente delle vicende soggettive legate all'attività dell'operatore pubblicitario.
Si rileva, inoltre, che il fatto che il consumatore avesse la possibilità di conoscere meglio i dettagli relativi ai corsi attraverso contatti con l'operatore o seminari appositamente svolti è ininfluente rispetto alla valutazione del messaggio in esame che produce effetto nel momento stesso in cui viene percepito dal consumatore.
Alla luce delle argomentazioni sopra svolte può pertanto concludersi che il messaggio è idoneo a trarre in errore il destinatario in relazione alle affermazioni relative alle qualifiche dell'operatore pubblicitario, alle caratteristiche dei servizi offerti e dei risultati conseguibili e, per questo motivo, a pregiudicarne il comportamento economico. Il consumatore è, infatti, indotto a contattare l'operatore per conseguire competenze nel settore del trading finanziario finalizzate ad ottenere i risultati indicati nel messaggio.

RITENUTO, pertanto, in conformità al parere dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, che il messaggio in esame è idoneo a indurre in errore i consumatori in relazione alle qualifiche dell'operatore pubblicitario, alle caratteristiche dei corsi prospettati ed ai risultati conseguibili, ed a pregiudicarne il comportamento economico;

DELIBERA


che il messaggio pubblicitario descritto al punto 2 del presente provvedimento, diffuso dall'impresa individuale Gann University di Fabio Oreste, costituisce, per le ragioni e nei limiti esposti in motivazione, una fattispecie di pubblicità ingannevole ai sensi degli artt. 1, 2, e 3, lettere a) e c), del Decreto Legislativo n. 74/92, e ne vieta l'ulteriore diffusione.


Il presente provvedimento verrà comunicato ai soggetti interessati e pubblicato nel Bollettino dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

Avverso il presente provvedimento può essere presentato ricorso al TAR del Lazio, ai sensi dell'articolo 7, comma 11, del Decreto Legislativo n. 74/92, entro sessanta giorni dalla data di comunicazione del provvedimento stesso.
 
mikifischer ha scritto:
di questo cosa ne dici?? solo coincidenze ?? :no:
fatti non con tecniche di gann.......
 

Allegati

  • portafoglio.zip
    121,2 KB · Visite: 58
mikifischer ha scritto:
fatti non con tecniche di gann.......

E, scusa, perché parti dal presupposto che dovrei dirti che si tratta di coincidenze?
Rimane vero che le persone mediamente hanno una sbalorditiva difficoltà nel rendersi conto "a naso" delle probabilità effettive e quindi nel capire quando determinati eventi possano essere casuali (e ti parlo da persona che si occupa di queste cosa senza essere matematico), ma qui si parlava di inganni e, più in particolare di inGANNi.
Ho forse detto che è impossibile guadagnare, con qualunque sistema???
Con sistemi razionali si può guadagnare: devono avere una razionalità vera ma comunque tale da sfuggire ai più (e non è poco).
Anche i ganniani pretendono di operare sulla base di ciò che sfugge ai più: il problema è che, per una parte considerevole delle loro teorie, non si rifanno a elementi realmente esistenti, ma a Leggi naturali (con la maiuscola, per carità), ordini e cicli che esistono solo nelle loro menti.

Al di là di questo, dato che è bene partire sempre con una dose di sano scetticismo nell'analizzare tutti i fenomeni, tieni comunque presente che chiunque potrebbe ottenere serie come quella postata da te. Un altro signore che ho smascherato tempo fa, un medico abitante in provincia di Milano, ben noto tempo fa nei forum di finanza, affermava di essere diventato letteralmente "uno dei più grandi trader di tutti i tempi". Bene, proponeva sfilze di eseguiti di questo genere, ma molto più lunghe (centinaia di piccoli gain consecutivi).
Gli ho "spiegato" subito come faceva: lui ha negato a parole ma mai con i fatti. E' del tutto scomparso dalle scene, da lunghissimo tempo.
Bisogna vedere tutti gli eseguiti del periodo di riferimento, non solo le operazioni chiuse, altrimenti basta aprire posizioni diverse e chiudere solo le operazioni che convengono, appena producono un piccolo gain, e il maquillage contabile è fatto.
Detto questo, non sto assolutamente dicendo che tu abbia fatto ciò. Solo che, se vogliamo ragionare da persone serie e adulte, la documentazione da addurre deve essere più completa. Se infine devo dirla tutta, la varietà di strumenti da te utilizzati è un elemento in più che induce a sospettare che le cose stiano come ho detto più su. Ma è anche vero che due indizi non fanno una prova.
 
Ultima modifica:
Indietro