Imparare tecniche su opzioni

baccofol

Nuovo Utente
Registrato
2/4/06
Messaggi
808
Punti reazioni
11
Cao a tutti, mi indicate un sito dove farmi una cultura approfondita sulle tecniche usate per le opzioni?
Grazie.
Buona Pasqua!
 
Io ho frequentato un seminario dedicato a una strategia molto interessante sulle opzioni, organizzato da www.opzionivincenti.it presso IwBank!
Le opzioni?...strumento veramente eccezionale!...almeno le avessi consociute prima!!
 
spiergaci con un esempiocio' che fai cosi' capiamo ;)
 
...semplice: compro azioni e vendo call oppure faccio altre strategie con le opzioni su spmib e future tutto non prendendomi grossi rischi...ovvero attuando le necessarie coperture!!
 
combast ha scritto:
...semplice: compro azioni e vendo call oppure faccio altre strategie con le opzioni su spmib e future tutto non prendendomi grossi rischi...ovvero attuando le necessarie coperture!!


Detto cosi sembra semplice buon gain :rolleyes:
 
combast ha scritto:
...semplice: compro azioni e vendo call oppure faccio altre strategie con le opzioni su spmib e future tutto non prendendomi grossi rischi...ovvero attuando le necessarie coperture!!
La covered call è più pericolosa, o meglio meno conservativa, di quanto possa sembrare ad una prima occhiata. E comunque, a dispetto del fatto che viene presentata come strategia semplice ed a rischio limitato, si potrebbe scrivere un libro sulle sue infinite implicazioni. Attenzione infine a coprire le call con i futures (che hanno pure essi effetto leva) invece che con le azioni: l'effetto verso il downside diventa esplosivo :eek:

Non dico che sia una cattiva strategia. E non dico neanche sia meglio o peggio di altre. La mia opinione sull'argomento è che non esista una strategia in assoluto migliore o peggiore di altre, ma che ogni trader ha, o può maturare, un feeling con una o più particolari strategie. Io per esempio per anni ho guadagnato molto con lo short strangle. Conosco traders che nello stesso periodo con la stessa strategia perdevano soldi. Altri che utilizzavano proficuamente per es. il calendar spread, strategia che a me sta invece profondamente sulle scatole.

Ancora un'altra cosa. L'approccio teorico è il primo step. Ciò che è molto importante poi è metterle in pratica le strategie. Solo in questo modo si possono verificare sul campo i pro, i contro, i tranelli, e quant'altro caratterizza ognuna di esse. E solo così possiamo verificare come noi reagiamo ed interagiamo con la strategia.

E qui vale tantissimo un proverbio cinese che spesso cito:

Se ascolto, dimentico.
Se vedo, ricordo.
Se faccio, CAPISCO.

Ciao. Massimo
 
le opzioni sono strumenti dove bisogna avere molta pazienza.infatti non esiste il tutto e subito.
il tutto e subito implica solo molti rischi.allora e' meglio il sottostante.

quindi ci vuole pazienza
 
opzionman ha scritto:
le opzioni sono strumenti dove bisogna avere molta pazienza.infatti non esiste il tutto e subito.
il tutto e subito implica solo molti rischi.allora e' meglio il sottostante.

quindi ci vuole pazienza
ma proprio perche' non e' strumento da tutto e subito ,si difende meglio la perdita OK!
 
opzionman ha scritto:
ma proprio perche' non e' strumento da tutto e subito ,si difende meglio la perdita OK!

Innanzitutto BUONA PASQUA a tutti.

Come posso farmi una cultura sulle opzioni? C'è qualche sito dove poter farsi una buona infarinatura?

Ciao!
 
Scusate se lo chiedo, ma per esempio in una strategia con le opzioni(es. straddle) alla scedenza bisogna esercitare il diritto acquistando o vendendo il sottostante?
Grazie
 
baccofol ha scritto:
Scusate se lo chiedo, ma per esempio in una strategia con le opzioni(es. straddle) alla scedenza bisogna esercitare il diritto acquistando o vendendo il sottostante?
Grazie
con le odax ,no.
ciao :)
 
baccofol ha scritto:
Innanzitutto BUONA PASQUA a tutti.

Come posso farmi una cultura sulle opzioni? C'è qualche sito dove poter farsi una buona infarinatura?

Ciao!


In Italia non trovi gran che in merito se non libretti insulsi che fanno tutto semplice. Nei siti istituzionali Italiani meno che meno.

Se mastichi l'inglese ti consiglio i siti delle principali piazze anglofone:

http://www.cbot.com/cbot/pub/page1/1,3248,1060,00.html
http://www.phlx.com/educat/form.html
http://www.asx.com.au/investor/options/how/library/

e i didattici e istituzionali:

http://www.optionsxpress.com/educate/strategies/straddle.aspx
http://www.optionetics.com/
http://www.optionsclearing.com/
http://www.optionscentral.com/
http://www.optionstrategist.com/

Buon lavoro e facci saper come va.
 
opzionman ha scritto:
con le odax ,no.
ciao :)

Sono interessato, almeno per adesso, alle isolalfa italiane, quindi in caso di un long straddle devo necessariamente aspettare la scadenza oppure si può chiudere la posizione in qualsiasi momento?

Grazie
 
baccofol ha scritto:
Sono interessato, almeno per adesso, alle isolalfa italiane, quindi in caso di un long straddle devo necessariamente aspettare la scadenza oppure si può chiudere la posizione in qualsiasi momento?
Puoi chiudere in qualsiasi momento. Anzi, con il long straddle/strangle ed anche con lo short straddle conviene praticamente sempre chiudere la posizione prima della scadenza.

Ciao. Massimo
 
Massimo S. ha scritto:
Puoi chiudere in qualsiasi momento. Anzi, con il long straddle/strangle ed anche con lo short straddle conviene praticamente sempre chiudere la posizione prima della scadenza.

Ciao. Massimo

Ciao Massimo, tu operi solo con opzioni?
Quale strategia o tecnica preferisci?
Ho deciso di abbandonare i singoli futures e titoli azionari, sono una schiappa ed ho preso solo batoste, credo che con le opzioni si possa gestire meglio il rischio e cercare alla fine di portare qualche gain.

Adesso devo scegliere un broker italiano e l'unico un po universale mi pare iwbank, c'è anche sella ma non sono riuscito a capire chi è migliore tra i due, iwbank però da la possibilità di operare anche in altri mercati.

Ciao
 
baccofol ha scritto:
Ciao Massimo, tu operi solo con opzioni?
Quale strategia o tecnica preferisci?
Ho deciso di abbandonare i singoli futures e titoli azionari, sono una schiappa ed ho preso solo batoste, credo che con le opzioni si possa gestire meglio il rischio e cercare alla fine di portare qualche gain.

Adesso devo scegliere un broker italiano e l'unico un po universale mi pare iwbank, c'è anche sella ma non sono riuscito a capire chi è migliore tra i due, iwbank però da la possibilità di operare anche in altri mercati.

Ciao

iwbank tutta la vita.

Sella è tra i principali market maker sulle opzioni, c'è un conflitto d'interesse grosso come una casa e sanno come sfruttarlo
 
Indietro