Imu, la spesa per la casa è il 31% del budget delle famiglie italiane

reganam

Utente Registrato
Registrato
19/11/09
Messaggi
25.622
Punti reazioni
1.460
Imu, la spesa per la casa
è il 31% del budget
delle famiglie italiane


Imu, secondo uno studio della Cgil il peso della casa sui bilanci è triplicato dagli anni '80. E per tre milioni di famiglie rappresenta il 40% delle spese
Imu, la spesa per la casa è il 31% del budget delle famiglie italiane - Quotidiano Net

Roma, 16 dicembre 2012 - Scade domani, lunedì 17 dicembre, il termine per versare il saldo dell'Imu, la tassa sugli immobili. E per gli italiani si tratta di un vero salasso considerando che un Comune su tre ha alzato le aliquote rispetto a giugno.

L'Imu e i rincari delle utenze portano al 31,1% l'incidenza media della spesa per la casa su quella totale di una famiglia. Lo rileva uno studio della Cgil secondo il quale ''la media nazionale supera quella che e' generalmente ritenuta la soglia limite di sostenibilita' per il bilancio familiare''. Nel 2010 le spese per la casa incidevano per il 28,4% nei budget delle famiglie. Rispetto al 1980, quando la casa pesava l'11,5%, l'incidenza della spesa per la casa e' quasi triplicato.

Sono passate da 2,4 nel 2010 a 3 milioni nel 2012 le famiglie per le quali le spese per la casa pesano per oltre il 40% sul reddito disponibile. Lo calcola sempre la Cgil in uno studio nel quale si sottolinea che si tratta di ''famiglie in 'serio disagio', che presentano spesso arretrati tra mutui, canoni e bollette''. Per la Cgil ''la casa e' un onere sempre maggiore. Entro domani il saldo Imu, ulteriore stangata soprattutto per i cittadini con redditi piu' bassi, lavoratori e pensionati'
 
Imu, la spesa per la casa
è il 31% del budget
delle famiglie italiane




. Per la Cgil ''la casa e' un onere sempre maggiore. Entro domani il saldo Imu, ulteriore stangata soprattutto per i cittadini con redditi piu' bassi, lavoratori e pensionati'

Ancora non capisco come queste categorie con redditi da fame abbia potuto comprarsi la casa? :confused:
 
:rolleyes: potrebbero aver fatto un mutuo ai bei tempi del 94-98 , potrebbero aver perso il lavoro e averlo ritrovato con retribuzione inferiore, potrebbero aver ereditato, potrebbero aver svolto lavoro autonomo con basse dichiarazioni dei redditi e da pensionati si trovano tante case e pensione bassa.
 
Imu, la spesa per la casa
è il 31% del budget
delle famiglie italiane


Imu, secondo uno studio della Cgil il peso della casa sui bilanci è triplicato dagli anni '80. E per tre milioni di famiglie rappresenta il 40% delle spese
Imu, la spesa per la casa è il 31% del budget delle famiglie italiane - Quotidiano Net

Roma, 16 dicembre 2012 - Scade domani, lunedì 17 dicembre, il termine per versare il saldo dell'Imu, la tassa sugli immobili. E per gli italiani si tratta di un vero salasso considerando che un Comune su tre ha alzato le aliquote rispetto a giugno.

L'Imu e i rincari delle utenze portano al 31,1% l'incidenza media della spesa per la casa su quella totale di una famiglia. Lo rileva uno studio della Cgil secondo il quale ''la media nazionale supera quella che e' generalmente ritenuta la soglia limite di sostenibilita' per il bilancio familiare''. Nel 2010 le spese per la casa incidevano per il 28,4% nei budget delle famiglie. Rispetto al 1980, quando la casa pesava l'11,5%, l'incidenza della spesa per la casa e' quasi triplicato.

Sono passate da 2,4 nel 2010 a 3 milioni nel 2012 le famiglie per le quali le spese per la casa pesano per oltre il 40% sul reddito disponibile. Lo calcola sempre la Cgil in uno studio nel quale si sottolinea che si tratta di ''famiglie in 'serio disagio', che presentano spesso arretrati tra mutui, canoni e bollette''. Per la Cgil ''la casa e' un onere sempre maggiore. Entro domani il saldo Imu, ulteriore stangata soprattutto per i cittadini con redditi piu' bassi, lavoratori e pensionati'

con l'IMU patrimoniale sulle seconde case il 40% del reddito disponibile e anche più incide anche per la classe media e medio-alta, che ha oramai una pressione fiscale vicina al 60-70% del reddito. Con la patrimoniale 2.0 di Bersani e 3.0 di Vendola si punta al 100% e anche di più.
 
con l'IMU patrimoniale sulle seconde case il 40% del reddito disponibile e anche più incide anche per la classe media e medio-alta, che ha oramai una pressione fiscale vicina al 60-70% del reddito. Con la patrimoniale 2.0 di Bersani e 3.0 di Vendola si punta al 100% e anche di più.

Ho sentito dire che Bersani la voleva fare anche sui depositi e sul patrimonio mobiliare, è evidentemente partito di capoccia, già l'imu e il bollo titoli basta e avanza. Ma chi lo vota il pd ? 30,5% degli italiani .... ma come si fa, e ve lo dice un ex di sinistra disgustato dall'abbandono totale della difesa del lavoro e dei lavoratori da parte di questi sedicenti uomini di sinistra che in vita loro non hanno mai veramente lavorato. 20 anni di promesse non mantenute, non meritano nulla. La patrimoniale la facciano sui propri beni e si dimezzino lo stipendio per pudore.
 
Ho sentito dire che Bersani la voleva fare anche sui depositi e sul patrimonio mobiliare, è evidentemente partito di capoccia, già l'imu e il bollo titoli basta e avanza. Ma chi lo vota il pd ? 30,5% degli italiani .... ma come si fa, e ve lo dice un ex di sinistra disgustato dall'abbandono totale della difesa del lavoro e dei lavoratori da parte di questi sedicenti uomini di sinistra che in vita loro non hanno mai veramente lavorato. 20 anni di promesse non mantenute, non meritano nulla. La patrimoniale la facciano sui propri beni e si dimezzino lo stipendio per pudore.

20 anni di promesse non mantenute...guarda che al governo c'era la destra! :yes:
 
20 anni di promesse non mantenute...guarda che al governo c'era la destra! :yes:

si sono alternati, in media 70% cdx, 30% csx , nessuno nel periodo di governo ha fatto nulla per risolvere il problema del precariato .... dopo averlo usato come cavallo di battaglia in sede elettorale . e mi fermo qui .
Adesso che è arrivato Monti, figuriamoci, fortunati saranno quelli che tra 2 anni avranno mantenuto il proprio reddito al 100% .
 
Ultima modifica:
20 anni di promesse non mantenute...guarda che al governo c'era la destra! :yes:
Errore, dal 1994 al 2011 bersani ha fatto il ministro quasi 7 anni(e noi ce ne ricorderemo...)

Primarie Cs/Renzi conta giorni governo Bersani.E lui:Che pazienza - Il Mondo
Primarie Cs/Renzi conta giorni governo Bersani.E lui:Che pazienza
Già ministro per 2547 giorni


Roma, 28 nov. Non deve essere andata giù al segretario
del Pd Pierluigi Bersani la stoccata di Matteo Renzi ad inizio
sfida tv con cui il Sindacato di Firenze ha ricordato che Bersani
nella sua vita ha già fatto il ministro per ben 2547 giorni. "Tu
che conti i giorni miei già fatti al governo - ha ribattutto il
Segretario al Sindaco, stavolta a fine big match- ci hai davvero
una bella pazienza...".
 
Ultima modifica:
Indietro