In borsa si perdono soldi come....

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

I conti si fanno sulle tasse pagate, sia come cedolare che come capital gain.
Non ho dati completi, ma sicuramente ho un campione significativo.

Atima ha ragione, 1 su mille ce la fa.
E chi ce la fa ha quasi sempre un profilo basso, poco appariscente e molte volte non è nemmeno un professionista puro del trading o dell'investimento.

A dir cakkiate ci vuole poco, ma se uno va a controllare i tabulati fiscali scopre che son chiacchiere.

I tabulati non sono segretissimi, son gettati su un tavolo, basta sapere come si chiama il presunto professionista....

Se in altre attività non ci fossero barriere all'ingresso avremmo la medesima decimazione ovunque.

Dei giovani che conosco hanno aperto un barretto vicino a casa mia. Quando li ho visti mi ci è venuta la tristezza e ho detto a mia moglie: "Mah, è grassa se arrivano al 2012...."

In più mettiamoci quell'aura di bisca che corre attorno alle considerazioni sui mercati e il gioco è fatto.

Io non conosco le statistiche, nella vita non mi occupo di investimenti , ma non mi meravigliano.

Professionalità non vuol dire professione, si può essere abbastanza professionali anche quando per hobby si potano gli alberi in giardino.

Forza e coraggio...
 
scusate se mi intrometto, ma tutti voi paragonate la borsa ad un luna park, ad un casinò o peggio ancora ad una bisca..... ma non è nulla di tutto questo....

"io gioco in borsa" .... ma in borsa non si gioca....
 
Appunto, il trader si deve confrontare per forza con le dinamiche tipiche del gioco d'azzardo, le deve metabolizzare e superare, integrare nella sua personalita' se non ne vuole essere succube.
L'opinione comune deve fare lo sforzo di superare tali associazioni che nella maggior parte dei casi hanno un'eccezione puramente negativa.
 
Io personalmente ci tengo al mio anonimato (privacy).
Sul lavoro riesce difficile mantenere la privacy, ma ci provo.
In ufficio nessuno è autorizzato a fornire il mio recapito, numero di cellulare, etc.etc. Non sono sull'elenco telefonico.

Ma lo sai quanti matti ci sono in giro? Quanti malintenzionati? Quanti mascalzoni?
Quanti c erca rogne?

Ammazza!!! E vivi sereno? :D
 
Allora riprovo a spiegartelo:



Perchè bruci il conto sbagliato?
Se con il conto A vai long e con il conto B vai short, se l'euro/dollaro va su, tieni il conto A e bruci il B, se viene giù tieni il conto B e bruci l'A



L'unica cosa infatti è che lo strumento non si muovi, ma in un paio di mesi io non ho mai visto l'euro rimanere in laterale.
Comunque ieri l'avevamo preso a 1.2958 ed ora quota 1.3030... il conto long sta avendo un bel gain :clap:

Allora provo a spiegartelo io. Perché per fare quello che dici tu dovresti avere più conti iscritti a nome tuo alla Top Trader Cup. Nella stessa categoria. E quelli che organizzano se ne accorgono, ogni conto con cui operi è un conto vero e proprio e servono tutti i tuoi dati personali (veri) per aprirlo. E nemmeno la tecnica del conto aperto a nome della mamma tiene: se poi è lei che indovina le operazioni che fa, ci va lei a Rimini sul palco?
Quindi, se le cose non si sanno, è meglio evitare di fare i furbi.
Che in altre competizioni sia ammesso quello che dici non mi interessa: parlavo e l'ho ribadito più volte di Top Trader Cup.

Poi mi chiedo: ma se è così facile imbrogliare e vincere un contest di trading in cambio della fama e della gloria che tanto sembra essere ricercata, perché non lo fate? :D
 
Allora provo a spiegartelo io. Perché per fare quello che dici tu dovresti avere più conti iscritti a nome tuo alla Top Trader Cup. Nella stessa categoria. E quelli che organizzano se ne accorgono, ogni conto con cui operi è un conto vero e proprio e servono tutti i tuoi dati personali (veri) per aprirlo. E nemmeno la tecnica del conto aperto a nome della mamma tiene: se poi è lei che indovina le operazioni che fa, ci va lei a Rimini sul palco?
Quindi, se le cose non si sanno, è meglio evitare di fare i furbi.
Che in altre competizioni sia ammesso quello che dici non mi interessa: parlavo e l'ho ribadito più volte di Top Trader Cup.

Poi mi chiedo: ma se è così facile imbrogliare e vincere un contest di trading in cambio della fama e della gloria che tanto sembra essere ricercata, perché non lo fate? :D

E' qui che ti sbagli... a me della fama e della gloria non mi interessa niente... mi interessa solo guadagnare :D
 
E' qui che ti sbagli... a me della fama e della gloria non mi interessa niente... mi interessa solo guadagnare :D

Pero' stia attento, della fama e tutto il resto e' solo un suo punto di vista. altre persone la vedono diversamente, e oltre a guadagnare, magari hanno anche interesse ad intraprendere in parallelo la strada della didattica, e sinceramente non ci vedo nulla di male.
A sentire tutte queste polemiche gratuite mi viene da pensare che la vostra sia solo invidia nei confronti di persone che ce l'hanno fatta. Per uscire dai loss e' meglio guardarsi allo specchio e non guardare troppo gli altri. :)
Saluti
 
Pero' stia attento, della fama e tutto il resto e' solo un suo punto di vista. altre persone la vedono diversamente, e oltre a guadagnare, magari hanno anche interesse ad intraprendere in parallelo la strada della didattica, e sinceramente non ci vedo nulla di male.
A sentire tutte queste polemiche gratuite mi viene da pensare che la vostra sia solo invidia nei confronti di persone che ce l'hanno fatta. Per uscire dai loss e' meglio guardarsi allo specchio e non guardare troppo gli altri. :)
Saluti

Ma che cacchio stai dicendo? :mmmm:
Io non ho invidia proprio per nessuno. Se uno vince una gara perchè è bravo senza barare buon per lui, nessuna invidia. Io faccio solo il mio mestiere e basta.
Prima facevo il grafico publlicitario... sarei dovuto essere invidioso di Olivero Toscani perchè ha un'agenzia che fa molti più soldi di me? Ma che ragionamento è mai questo?
Dico solo che i furbi nelle gare (non tutti ma ti assicuro che di furbi ne ho conosciuti e lo stesso Smodato ha detto di averne conosciuti) ci sono e lo fanno per un secondo fine (che è quello di vendere corsi o libri anche senza averne le qualità).
 
Personalmente non volevo allinearmi alla polemica semmai sfatare il luogo comune che chi guadagna sta chiuso in gran segretezza in una torre d'avorio.

Citavo la vanita' ma aggiungerei moti e sentimenti ben piu' nobili come il bisogno di condividere il propio operato, esperienza e sapere..insomma il legittimo desiderio di confronto e condivisione...oltre che di quadagni piu sicuri e stabili nel tempo..

Detto questo, in primis come dice giannigas occorre imparare a guadagnare dindi sul campo...poi se c'e' tempo, voglia e passione...
 
Robbins cup o corsa dei sacchi all'oratorio vuoi mettere la vanita' di mettersi in mostra?

In settori in cui poi son pochi a 'sfondare'...

sei hai scoperto un'inefficienza tale che ti permettere di guadagnare molto bene, non vai a gridarlo in giro e non partecipi alle gare

sappiamo tutti che le operazioni dei vincitori vengono studiate per benino.

figurati se ti vai a spu.ttanare re il metodo per un po' di popolarità
 
sei hai scoperto un'inefficienza tale che ti permettere di guadagnare molto bene, non vai a gridarlo in giro e non partecipi alle gare

sappiamo tutti che le operazioni dei vincitori vengono studiate per benino.

figurati se ti vai a spu.ttanare re il metodo per un po' di popolarità

ehh suora scopre l'acqua calda....ovvio che nessuno che scopre un'inefficienza o costruisce una tecnica che fà far soldi lo và a dire ne su libri ,ne in corsi ecc.....(come il buon larry nei suoi libri mica svela nulla,dà qualche indizio).....partecipare alle gare credo non metta allo scoperto il metodo o inefficienza,magari a grandi linee si riesce a capire all'incirca qualcosa,ma a grandi linee non serve a nulla,almeno secondo me e mia esperienza son tutte cose giocate sui "millimetri" su ogni stumento e son cose che si hanno in testa ben chiare ma non scopribili seguendo le operazioni su un conto....ma nemmeno lontanamente a mio avviso......
 
Poi mi chiedo: ma se è così facile imbrogliare e vincere un contest di trading in cambio della fama e della gloria che tanto sembra essere ricercata, perché non lo fate? :D

metti una ferrari, porsche, elicottero... come primo premio e ci facciamo un pensierino

forex

massima leva

4 conti

a long
b long
c short
d short


se azzeri conti C e D, mantieni long A e ti giri short su B



E quelli che organizzano se ne accorgono, ogni conto con cui operi è un conto vero e proprio e servono tutti i tuoi dati personali (veri) per aprirlo. E nemmeno la tecnica del conto aperto a nome della mamma tiene: se poi è lei che indovina le operazioni che fa, ci va lei a Rimini sul palco?

non può essere un amico, vicino di casa, collega...??
 
Ultima modifica:
metti una ferrari, porsche, elicottero... come primo premio e ci facciamo un pensierino forex massima leva 4 conti a long b long c short d short se azzeri conti C e D, mantieni long A e ti giri short su B non può essere un amico, vicino di casa, collega...??

perchè non la nonna e poi la facciamo anche salire sul palco?:D
 
Indietro