In classe di mia figlia assenti 14 su 24

enjoyash

Buzzkill.
Registrato
28/3/14
Messaggi
48.411
Punti reazioni
1.425
Seconda elementare
Strage di covid?


No, influenza, febbroni a 39/40... a ottobre mai vista una cosa simile, soprattutto così presto (a gennaio o febbraio capitava talvolta)
 

davidean

Segnala Messaggio
Registrato
9/12/16
Messaggi
11.115
Punti reazioni
808
secondo me è pure covid... gira tantissimo in questo periodo

di sicuro, stare al freddo indebolisce il corpo e molta gente si ammala più facilmente, ringraziate chi ha voluto la pace al posto del riscaldamento :o
 

travis22

metto un laic
Registrato
6/7/10
Messaggi
12.628
Punti reazioni
587
E' normale quando ci sono temperature così rigide (;))
 

alex77

Nuovo Utente
Registrato
10/2/01
Messaggi
16.459
Punti reazioni
363
l'influenza colpirà in modo cattivo
dopo 2 anni di assenza e con troppe persone indebolite da lockdown e mascherine....
 

enjoyash

Buzzkill.
Registrato
28/3/14
Messaggi
48.411
Punti reazioni
1.425
secondo me è pure covid... gira tantissimo in questo periodo

di sicuro, stare al freddo indebolisce il corpo e molta gente si ammala più facilmente, ringraziate chi ha voluto la pace al posto del riscaldamento :o
Ma se fa un caldo anomalo? Ci son 24° e riscaldamenti spenti...

Se fosse covid in teoria lo sapremmo, perché la positività del bimbo va comunicata alla scuola e gli altri devono mettere Ffp2.
Ovviamente non è escluso che nessuno comunichi nulla , però mia figlia ha influenza, ha tampone negativo e febbrone
 

Charlie

InSuperMarioWeTrust
Registrato
11/2/00
Messaggi
91.581
Punti reazioni
1.753
e perchè non potrebbe essere covid? ma tanto è solo un raffreddore no? però a casa ci stai lo stesso...
1) non tutti fanno i tamponi fai da te
2) non tutti dopo aver fatto il tampone fai da te vanno poi a fare quello in farmacia
3) i tamponi fai da te, specie quelli più vecchi, non sempre rilevano il virus del covid
4) ci sono molti casi di persone che hanno avuto il covid e sono risultate positive al tampone solo dopo molti giorni, dopo che i sintomi sono scomparsi
5) Fa caldo, di solito l'influenza gira quando comincia a fare più freddo

il covid è ANCORA un problema sanitario rilevante, se non a livello di ospedalizzazioni comunque a livello di malattia, comunque io non ho mai sentito di influenze che si prendono 2-3-4 volte di seguito, se non in casi rarissimi, nei mesi estivi

Ovviamente queste che ho enunciato sono tutte ipotesi e illazioni che devono essere provate scientificamente con studi e monitoraggi di massa, l'opinione della parrucchiera immunologa non vale come prova.
 

enjoyash

Buzzkill.
Registrato
28/3/14
Messaggi
48.411
Punti reazioni
1.425
Ti ripeto che mia figlia ha fatto tampone dalla pediatra ed è negativo e ha sintomi già da sabato, ma ne ero certo, perché per lei il covid è MOLTO MENO di un raffreddore (che per lei è pesante perché asmatica). A lei il covid fa febbricola per un giorno, diarrea per due giorni e stop, avuto due volte.
Ora invece ha febbre a 39,5 e tosse catarrosa, stessi sintomi degli altri 13. Non è covid.
 

Charlie

InSuperMarioWeTrust
Registrato
11/2/00
Messaggi
91.581
Punti reazioni
1.753
Ti ripeto che mia figlia ha fatto tampone dalla pediatra ed è negativo, ma ne ero certo, perché a lei il covid è MOLTO MENO di un raffreddore (che per lei è pesante perché asmatica). A lei il covid fa febbricola per un giorno, diarrea per due giorni e stop, avuto due volte

Ok comunque non gira solo il covid, immagino che non sia vaccinata per cui non ho capito qual è il punto
 

enjoyash

Buzzkill.
Registrato
28/3/14
Messaggi
48.411
Punti reazioni
1.425
Ok comunque non gira solo il covid, immagino che non sia vaccinata per cui non ho capito qual è il punto

Il punto è che 2 anni di mascherine e gel hanno azzerato le difese immunitarie, visto che il primo mese che non ci sono più a scuola si sono ammalati quasi tutti
 

Charlie

InSuperMarioWeTrust
Registrato
11/2/00
Messaggi
91.581
Punti reazioni
1.753
Il punto è che 2 anni di mascherine e gel hanno azzerato le difese immunitarie, visto che il primo mese che non ci sono più a scuola si sono ammalati quasi tutti

tesi suggestiva quanto fallace, ma se avete sempre detto, se non tu in persona gli altri, che le mascherine sono inutili contro i virus :mmmm:
decidetevi, sono utili o inutili?
se sono utili vanno portate ancora, visto che il covid circola ancora...
comunque anche questo va dimostrato. con uno studio scientifico, ovviamente.
 

trigunzio

tetrapilostectomia
Registrato
29/3/09
Messaggi
18.877
Punti reazioni
1.134
e perchè non potrebbe essere covid? ma tanto è solo un raffreddore no? però a casa ci stai lo stesso...
1) non tutti fanno i tamponi fai da te
2) non tutti dopo aver fatto il tampone fai da te vanno poi a fare quello in farmacia
3) i tamponi fai da te, specie quelli più vecchi, non sempre rilevano il virus del covid
4) ci sono molti casi di persone che hanno avuto il covid e sono risultate positive al tampone solo dopo molti giorni, dopo che i sintomi sono scomparsi
5) Fa caldo, di solito l'influenza gira quando comincia a fare più freddo

il covid è ANCORA un problema sanitario rilevante, se non a livello di ospedalizzazioni comunque a livello di malattia, comunque io non ho mai sentito di influenze che si prendono 2-3-4 volte di seguito, se non in casi rarissimi, nei mesi estivi

Ovviamente queste che ho enunciato sono tutte ipotesi e illazioni che devono essere provate scientificamente con studi e monitoraggi di massa, l'opinione della parrucchiera immunologa non vale come prova.
:D
La covid è una malattia non un virus
Di influenza ci sono infinite varianti, per cui un vaccino é impossibile
Per lo stesso motivo si possono fare più influenze per stagione, anche piùdi due o tre.
Grazie ai vaccini il virus che dava la malattia covid è variata
Il tampone é una scoperta meritevole di nobel che non ha valore diagnostico
Fortunatamente molti dopo tre anni lo hanno capito ed i tamponi non li fanno piu, curano l’influenza
Il covid (al maschile come devianza di comportamento) é ancora rilevante e lo sarà per molti anni per i danni che ha compiuto, per molti di questa ed altre generazioni: irreparabili.
Tu, caro ciarly ne sei degno rappresentante e fautore, presumo per interesse economico, e riesci a rendere ridicolo ogni argomento rallegrandomi e talvolta stimolando una risposta :)
 

Charlie

InSuperMarioWeTrust
Registrato
11/2/00
Messaggi
91.581
Punti reazioni
1.753
:D
La covid è una malattia non un virus
Di influenza ci sono infinite varianti, per cui un vaccino é impossibile
Per lo stesso motivo si possono fare più influenze per stagione, anche piùdi due o tre.
Grazie ai vaccini il virus che dava la malattia covid è variata
Il tampone é una scoperta meritevole di nobel che non ha valore diagnostico
Fortunatamente molti dopo tre anni lo hanno capito ed i tamponi non li fanno piu, curano l’influenza
Il covid (al maschile come devianza di comportamento) é ancora rilevante e lo sarà per molti anni per i danni che ha compiuto, per molti di questa ed altre generazioni: irreparabili.
Tu, caro ciarly ne sei degno rappresentante e fautore, presumo per interesse economico, e riesci a rendere ridicolo ogni argomento rallegrandomi e talvolta stimolando una risposta :)

i vaccini antinfluenzali ci sono da decenni e funzionano abbastanza bene
la covid resta una malattia pericolosa e ignota, che andrebbe trattata con cautela, i danni irreparabili li hanno fatti coloro che con i loro sciagurati comportamenti nomask eccc...hanno provocato decine di migliaia di morti in più che si potevano benissimo evitare, specie con il virus originario e con la delta, dovrebbero essere processati e condannati a risarcire le vittime, purtroppo è impossibile

il covid è comunque un rilevante problema sanitario, che va affrontato comunque con la medicina, per fallibile che essa sia, e non con lo sciamanesimo di gente improvvisata che ha studiato virologia e immunologia nei saloni delle parrucchiere
 

Charlie

InSuperMarioWeTrust
Registrato
11/2/00
Messaggi
91.581
Punti reazioni
1.753
Le mascherine sono efficaci o no contro i virus? questa è la domanda principale da porsi
Risposta?
 

enjoyash

Buzzkill.
Registrato
28/3/14
Messaggi
48.411
Punti reazioni
1.425
tesi suggestiva quanto fallace, ma se avete sempre detto, se non tu in persona gli altri, che le mascherine sono inutili contro i virus :mmmm:
decidetevi, sono utili o inutili?
se sono utili vanno portate ancora, visto che il covid circola ancora...
comunque anche questo va dimostrato. con uno studio scientifico, ovviamente.

a parte che i virus non sono tutti uguali, io non ho mai detto che le mascherine sono completamente inutili. Ho detto che nell'uso concreto di comunità mascherine chirurgiche e ffp2 vecchie, sporche e indossate male servono a poco per fermare un virus contagiosissimo come omicron.
in compenso per virus meno contagiosi come influenza ecc pare funzionino meglio.
In più non ci sono solo le mascherine tra le misure adottate, ma anche distanziamenti, igiene per le mani, aerazione continua.
detto questo gli studi ci sono, basta non informarsi solo da speranza, ricciardi e burioni.

Sara Gandini
9 ottobre alle ore 09:01
· Ed ecco che gli effetti collaterali delle misure draconiane si fanno sentire in modo incontrovertibile.
Dagli UK alla Cina stanno emergendo importanti pubblicazioni che mostrano dati molto preoccupanti rispetto agli effetti delle misure di prevenzione sui bambini che ora sono "in debito di immunità".
Quando non ci sono evidenze scientifiche consolidate sugli effetti di misure mai adottate prima (come lockdown, chiusura delle scuole, obbligo di mascherine ovunque a tutti...), e dei relativi effetti collaterali a lungo termine, proprio il principio di precauzione dovrebbe essere quello di andare molto cauti nella adozione indiscriminata di tali misure di salute pubblica, così invasive per la società tutta.
Il sospetto è che non siamo riusciti a proteggere gli anziani e in compenso abbiamo aumentato i rischi di malattia per i bambini.
Shenzhen, dove per altro ero stata per una importante conferenza l'anno prima della pandemia, è uno dei luoghi in Cina in cui hanno applicato nel modo più severo le misure di prevenzione. In questa recente pubblicazione hanno esaminato l'effetto di queste misure sulla prevalenza di patogeni respiratori nei bambini.
Un totale di 56.325 bambini di età inferiore ai 14 anni sono stati ricoverati con un'infezione respiratoria acuta durante il periodo di studio. Gli autori hanno osservato un aumento del 118,7% e del 75,8% per il virus respiratorio sinciziale (RSV) e il virus para-influenzale umano (HPIV) durante i 19 mesi successivi al blocco rispetto al periodo pre-pandemico. La rilevazione di RSV è aumentata soprattutto nei bambini più piccoli dopo il lockdown.
Un'epidemia estiva di RSV non era mai stata osservata nei dati di sorveglianza del Regno Unito, ma queste analisi hanno mostrato un aumento di oltre il 1000% dei casi confermati in laboratorio nell'estate 2021 rispetto alle previsioni (in cui i casi confermati in laboratorio hanno raggiunto i numeri attesi da un inverno pre-pandemico) e un aumento di oltre l'80% degli accessi al pronto soccorso.
Gli autori commentano in questo modo i risultati:
Sebbene il risultato di epidemie invernali di minore entità possa apparire benefico, è sempre più evidente la possibilità di effetti negativi a medio termine a causa del debito di immunità, in cui una percentuale maggiore di popolazione è suscettibile a una malattia dopo un lungo periodo di esposizione ridotta. Ciò rappresenta una minaccia per quanto riguarda le dimensioni dell'epidemia e le conseguenti pressioni sanitarie, nonché la tempistica delle epidemie di RSV.
La soppressione senza precedenti dell'attività dell'RSV durante l'inverno 2020-21 ha probabilmente dato luogo a un'ampia coorte di bambini immunologicamente deboli che non sono stati esposti all'infezione naturale da RSV, ma che lo sono diventati con la revoca delle restrizioni.
Questi studi si aggiungono all'evidenza del più ampio dell'impatto degli interventi non farmacologici sulla circolazione di altri agenti patogeni respiratori oltre alla SARS-CoV-2. Per l'RSV, ci sono preoccupazioni riguardo al potenziale di esiti più esiti più gravi (come ad esempio una maggiore percentuale di bambini che sviluppano
malattia clinicamente grave che richiede il ricovero in ospedale) nelle nelle prossime stagioni a causa di un debito di immunità, ovvero il concetto che una percentuale maggiore della popolazione è suscettibile alle malattie dopo un lungo periodo di esposizione ridotta.

https://www.thelancet.com/journals/...YdgRv4kViJ9WVPWo7KepgFgOu42xjkeAHyzt-ftWRHkLw

https://www.nature.com/articles/s41...6RM0NZjLBsZ9JAb7i1UxfCZHotNcTZS_GWqQ95aIfdObg
 

Cholo Simeone

Veni Vidi Vici
Registrato
11/9/09
Messaggi
27.479
Punti reazioni
945
l'influenza colpirà in modo cattivo
dopo 2 anni di assenza e con troppe persone indebolite da lockdown e mascherine....

anch'io credo che sia questa la causa, la gente isolata ha il sistema immunitario indebolito.
 

Cholo Simeone

Veni Vidi Vici
Registrato
11/9/09
Messaggi
27.479
Punti reazioni
945
i vaccini antinfluenzali ci sono da decenni e funzionano abbastanza bene
la covid resta una malattia pericolosa e ignota, che andrebbe trattata con cautela, i danni irreparabili li hanno fatti coloro che con i loro sciagurati comportamenti nomask eccc...hanno provocato decine di migliaia di morti in più che si potevano benissimo evitare, specie con il virus originario e con la delta, dovrebbero essere processati e condannati a risarcire le vittime, purtroppo è impossibile

il covid è comunque un rilevante problema sanitario, che va affrontato comunque con la medicina, per fallibile che essa sia, e non con lo sciamanesimo di gente improvvisata che ha studiato virologia e immunologia nei saloni delle parrucchiere

quindi bombardi i bambini con altri vaccini, il sistema immunitario di un soggetto sano è una macchina perfetta e crea anticorpi migliori dei vaccini.

Sia chiaro mia figlia è stata vaccinata con diversi vaccini, quindi non sono per nulla un no vax, ma le influenze e il covid un soggetto sano li affronta in tranquillità e si crea un'immunità che i tuoi amati vaccini non forniranno mai.
 

Charlie

InSuperMarioWeTrust
Registrato
11/2/00
Messaggi
91.581
Punti reazioni
1.753
a parte che i virus non sono tutti uguali, io non ho mai detto che le mascherine sono completamente inutili. Ho detto che nell'uso concreto di comunità mascherine chirurgiche e ffp2 vecchie, sporche e indossate male servono a poco per fermare un virus contagiosissimo come omicron.
in compenso per virus meno contagiosi come influenza ecc pare funzionino meglio.
In più non ci sono solo le mascherine tra le misure adottate, ma anche distanziamenti, igiene per le mani, aerazione continua.
detto questo gli studi ci sono, basta non informarsi solo da speranza, ricciardi e burioni.



https://www.thelancet.com/journals/...YdgRv4kViJ9WVPWo7KepgFgOu42xjkeAHyzt-ftWRHkLw

https://www.nature.com/articles/s41...6RM0NZjLBsZ9JAb7i1UxfCZHotNcTZS_GWqQ95aIfdObg

Bene, quindi i nomask avevano palesemente torto, le mascherine USATE BENE e unite ad altre misure di distanziamento servivano eccome. L'accendiamo?
 

Charlie

InSuperMarioWeTrust
Registrato
11/2/00
Messaggi
91.581
Punti reazioni
1.753
quindi bombardi i bambini con altri vaccini, il sistema immunitario di un soggetto sano è una macchina perfetta e crea anticorpi migliori dei vaccini.

Sia chiaro mia figlia è stata vaccinata con diversi vaccini, quindi non sono per nulla un no vax, ma le influenze e il covid un soggetto sano li affronta in tranquillità e si crea un'immunità che i tuoi amati vaccini non forniranno mai.

con il covid non sembra sia così, e neppure con l'influenza visto che ogni anno cambia e il vaccino antinfluenzale viene aggiornato. E funziona, con copertura 60-70% ok, ma funziona, meglio di niente. perchè per il vaccino contro il covid, o la covid se no trigunzio si inqazza :D non potrebbe essere uguale?

il vaccino "farebbe male" perchè produce proteine spike, giusto? questa è la principale obiezione, mi pare. E prendere 2-3 volte il covid invece, non se ne producono proteine spike? hai voglia...
 

Charlie

InSuperMarioWeTrust
Registrato
11/2/00
Messaggi
91.581
Punti reazioni
1.753
anch'io credo che sia questa la causa, la gente isolata ha il sistema immunitario indebolito.

ma isolata de che :D le restrizioni serie ci sono state AL MASSIMO fino a marzo 2021, dopo di che liberi tutti, dove l'hai visto questo isolamento? c'è stato uno sbraco totale, mascherine optional, obbligo quasi mai rispettato, o rispettato per finta (mascherine con il naso fuori, vecchie, chirurgiche e quindi inutili, ecc...) assembramenti sempre e comunque dappertutto, non c'è stato un vero isolamento, quello c'è stato per 2-3 mesi nel 2020 e 3-4 mesi scarsi tra il 2020 e il 2021, dopo di che liberi tutti...a scuola pure, mascherine del tutto inutili, visto che poi si vedevano fuori senza mascherin...
 

alex77

Nuovo Utente
Registrato
10/2/01
Messaggi
16.459
Punti reazioni
363
anch'io credo che sia questa la causa, la gente isolata ha il sistema immunitario indebolito.

Mia figlia ha già fatto 4 raffreddori con tosse annessa da quando gli ho levato la mascherina a marzo
Le ho parlato chiaro, via la mascherina senza se e senza ma....peccato che poi al primo positivo in classe se la devono indossare.....

Detto questo gli anziani e fragili è bene che rimettano la mascherina fino alla prossima primavera....