Indice Esi. Migliora fiducia a 2,9. 1,2 la media eurozona.

il partito che si fa la banca è da swaziland

pure la lega
Crac della banca della Lega, stabilito il risarcimento anche per 250 investitori bergamaschi

Tornando su mps è ovvio che piuttosto che fare mettere un centesimo agli azionisti questi aumentano le tasse, ma che bella democrazia :wall::wall::wall:

Guarda che con me sfondi una porta aperta. Considero il PD-MPS una iattura nazionale e con lui tutto il sistema filo-euro, lekka Merkel che si porta dietro. Il sistema del "Compagno, te lavora che io magno!"

Tutto il sistema marcio che citi è proprio quello che difende il sistema euro-centrico, infatti hanno messo Monti con i loro voti che ha fatto gli scandalosi Monti Bonds..............l'autore del thread è proprio di questa pasta :D

Quindi da me cosa vuoi :mmmm:
 
Transparency International quindi sta organizzando l'ennesimo complotto ai nostri danni, magari insieme alla Germania.

Con il rischio che l'Italia faccia fallire l'euro e quindi il loro stesso progetto di complotto, che teorie farlocche.

Innanzitutto T.I. fa un indice di corruzione percepita (non essendo misurabile la corruzione reale). Nel link crucco che passavo prima si dice proprio che malgrado la scarsa "percezione" della corruzione in Germania, nei fatti volano via 120 billions l'anno :D

Poi l'unica classifica che conosco è questa

Indice di percezione della corruzione - Wikipedia

L'Italia è 41ma su 180 nazioni. Certo non è un gran che ma direi che l'Africa è assai lontana. la Germania è 16ma su 180 nazioni
Ma la derelitta Irlanda, pur solo 17ma al pari con la Germania è finita a gambe all'aria assai peggio dell'Italia, nella mani della Troika con un debito per svariate generazioni future.

La Lituania, caso di "scuola" dei successi dell'euro (è l'unico paese con peg Euro che è cresciuto del 5% nel 2012) è peggio dell'Italia al 51 posto.

Ma chi è primo? Con la più bassa corruzione percepita. l'Islanda!! Quella dove hanno fregato i creditori inglesi e olandesi (ice save) e dove hanno scoperto un sistema di corruzione a tutti i livelli politici e finanziari (vedi link che ho già postato).

Curioso no?
 
Poi l'unica classifica che conosco è questa

Indice di percezione della corruzione - Wikipedia
L'Italia è 41ma su 180 nazioni. Certo non è un gran che ma direi che l'Africa è assai lontana.
Ma chi è primo? Con la più bassa corruzione percepita. l'Islanda!!

Forse non ho capito...ma il link che hai postato riporta:


1 Danimarca 9,3
1 Nuova Zelanda 9,3
1 Singapore 9,3

66 Ruanda 4,0
67 Italia 3,9
68 Georgia 3,8
69 Cuba Cuba 3,7

:mmmm::mmmm::mmmm:
 
Forse non ho capito...ma il link che hai postato riporta:


1 Danimarca 9,3
1 Nuova Zelanda 9,3
1 Singapore 9,3

66 Ruanda 4,0
67 Italia 3,9
68 Georgia 3,8
69 Cuba Cuba 3,7

:mmmm::mmmm::mmmm:

si dietroa anche a Ghana, Namibia, appunto Ruanda....

Forse non sa che sono paesi africani.
 
si dietroa anche a Ghana, Namibia, appunto Ruanda....

Forse non sa che sono paesi africani.

Guardo l'indice alfabetico 2007. Siamo 41/180. E l'Islanda è sesta (nel 2007 un attimo prima che esplodesse il bubbone di marciume). Non prima, mi scuso
 
Guardo l'indice alfabetico 2007. Siamo 41/180. E l'Islanda è sesta (nel 2007 un attimo prima che esplodesse il bubbone di marciume). Non prima, mi scuso

un indice soggettivo perdonami non ha molto valore, tanto quanto la fiducia, qua vengono usati anche indici oggettivi di trasparenza legislativa. Non ho la più pallida idea della metodologia, ma ragazzi veramente volete provare a convincermi che l'italia sia un paese normale?

Che io i pensionati a 35 anni so che li abbiamo fatti solo noi, poi se volete farvi un giro in nord europa ditemi pure se gente come berlusconi o mastella poteva stare al governo...

se qua nessuno fa gli interessi nazionali di chi sarebbe la colpa? Si deve vedere che ci abbiamo messo tanto del nostro, abbiamo una spesa pubblica che per quantità e qualità non poteva essere peggiore.

Il debito pubblico non è nato nel 1992, come non è normale svalutare in continuazione la tua moneta per stare al passo col debito, e te lo ridico per secoli che l'europa non ci aiuta (frenkel) ma la gran parte dei nostri problemi è presistente all'euro.
Prima si deve risolvere assistenzialimo, clientelismo, nepotismo, antidarwinismo, voto di scambio, amnistie, condoni, abusivismo, assenteismo che sono la base dell'inefficienza statale.

Se no la sovranità monetaria è inutile e forse dannosa come hanno ampiamente dimostrato gli irresponsabili che ci governano, tutti, nessuno escluso

Corruption index 2012 from Transparency International: find out how countries compare | News | theguardian.com
 

Allegati

  • Cetto+La+Qualunque.jpg
    Cetto+La+Qualunque.jpg
    126,2 KB · Visite: 102
Ultima modifica:
si dietroa anche a Ghana, Namibia, appunto Ruanda....

Forse non sa che sono paesi africani.
..Ruanda sarebbe questo paese qua?

..Nell'agosto 2010 si sono svolte le elezioni presidenziali, il cui vincitore è stato il presidente uscente Paul Kagame, con il 93% dei consensi elettorali.[6] Il clima pre-elettorale è stato molto teso, e le elezioni sono state considerate non democratiche e prive di trasparenza, in quanto gli avversari politici di Kagame (Victoire Ingabire, Bernard Ntaganda e Frank Habineza) non hanno potuto correre per le presidenziali. Tra questi, Victoire Ingabire ha chiesto alla comunità internazionale di annullare l'esito di queste elezioni. Attualmente non esistono mass media indipendenti, in quanto i tre più importanti giornali - Umuseso, Umuvugizi e Umurabyo - sono stati chiusi. Inoltre, alcuni giornalisti sono stati uccisi..

..permettimi di rimanere perplesso su tale classifica..
 
rimani pure perplesso, non so se la comunità internazionale abbia annullato le elezioni

In Italia ci sono giudici in carcere per associazione di stampo mafioso, domani il premier che ha governato per gli ultimi 20 anni probabilmente andrà agli arresti domiciliari...
 
rimani pure perplesso, non so se la comunità internazionale abbia annullato le elezioni

In Italia ci sono giudici in carcere per associazione di stampo mafioso, domani il premier che ha governato per gli ultimi 20 anni probabilmente andrà agli arresti domiciliari...

Mi sembra una evidente prova di democrazia.
 
anche i dittatori africani aspesso sono stati giudicati e sentenziati

..si di solito vengono giudicati e condannati quando fa comodo 'accorgersi'
che sono dei dittatori per sostituirli con altri piu' malleabili a potenti interessi..
..a volte mi domando se anche con l'Italietta non venga applicato questo
simpatico metodo per 'accompagnarla' gentilmente la dove si vuole che vada..
..non vorrei apparire un fans del Gomblotttto della Spectre ma neanche essere cosi
ingenuo da non sapere che le nazioni hanno interessi strategici che difendono
con ogni mezzo.. tranne la nostra cara Italia sia chiaro che infatti
timorosa di non essere all'altezza qualsiasi tipo di sovranita' (monetaria e non solo)
l'ha gentilmente consegnata (di fatto) ai principali concorrenti sui mercati... qualcuno potrebbe
pensare che non faranno i nostri interessi?? ma non sia mai..
se sei un pilota scarso affida il volante al tuo principale avversario: vincerai sicuramente!
 
..si di solito vengono giudicati e condannati quando fa comodo 'accorgersi'
che sono dei dittatori per sostituirli con altri piu' malleabili a potenti interessi..
..a volte mi domando se anche con l'Italietta non venga applicato questo
simpatico metodo per 'accompagnarla' gentilmente la dove si vuole che vada..
..non vorrei apparire un fans del Gomblotttto della Spectre ma neanche essere cosi
ingenuo da non sapere che le nazioni hanno interessi strategici che difendono
con ogni mezzo.. tranne la nostra cara Italia sia chiaro che infatti
timorosa di non essere all'altezza qualsiasi tipo di sovranita' (monetaria e non solo)
l'ha gentilmente consegnata (di fatto) ai principali concorrenti sui mercati... qualcuno potrebbe
pensare che non faranno i nostri interessi?? ma non sia mai..
se sei un pilota scarso affida il volante al tuo principale avversario: vincerai sicuramente!

è sempre stato così, anche il referendum monarchia/repubblica non fu molto trasparente del resto è molto più facile manipolare tanti politicanti ******** che un re, non che io sia un amante delle monarchie...
 
è sempre stato così, anche il referendum monarchia/repubblica non fu molto trasparente del resto è molto più facile manipolare tanti politicanti ******** che un re, non che io sia un amante delle monarchie...

..e' sempre stato cosi perche' siamo un paese con fratture interne nord/sud, destra/sinistra,
laici/cattolici, comunisti/anticomunisti, fans del vecchio mandrillo/anti vecchio mandrillo ecc ecc..
..cosi come in certi paesi del terzo mondo si appoggia la tribu A contro la tribu B in funzione
dei propri interessi con noi si sfruttano queste divisioni che attraversano inevitabilmente
una classe dirigente debole e pavida... pertanto basta raccontare la favola che siamo un paese
incapace e corrotto, nella versione per italiano di destra e/o lavoratore autonomo
per colpa della burocraziaparassitariasindacatiWelfare nella versione per italiano di sinistra
e/o lavoratore dipedente per colpa dell'evasionefiscalecorruzionespesamilitareTAV per far passare
che se ci stanno calando le braghe e mettendoci a 90 (...a proposito Avio l'hanno gia venduta??
...sara' l'antipasto ad Eni, Finmeccanica ecc ecc..?) in fondo e' colpa nostra che siamo tanto cattivi
e lo fanno per il nostro bene che il massimo che possiamo aspirare ad essere data la nostra
incapacita' e' un assolata penisola buona per le vacanze e per fornire qualificati e
volenterosi laureati con la valigia pronta..
...come tutte le favole nasconde una verita' nel senso che OVVIAMENTE siamo un paese meno
avanzato (per motivi storici bla bla) sotto molti aspetti relativamente a paesi come quelli del Nord Europa
ma lo siamo sempre stati e non mi pare che ci impedisse di essere anche un paese ricco e industrioso
di mandare (per dirne una) in pista la domenica una macchinetta rossa detta ferrari con centralina magneti marelli,
freni brembo e gomme pirelli a fare il mazzo ai precisi giapponesi e ai disciplinati tedeschi..
io sono anche ORGOGLIOSO del mio paese, discute e combattere i problemi SI, spararsi me.da in testa
da soli NO.. adesso devo sentirmi dire che siamo come il Ruanda???
 
..e' sempre stato cosi perche' siamo un paese con fratture interne nord/sud, destra/sinistra,
laici/cattolici, comunisti/anticomunisti, fans del vecchio mandrillo/anti vecchio mandrillo ecc ecc..
..cosi come in certi paesi del terzo mondo si appoggia la tribu A contro la tribu B in funzione
dei propri interessi con noi si sfruttano queste divisioni che attraversano inevitabilmente
una classe dirigente debole e pavida... pertanto basta raccontare la favola che siamo un paese
incapace e corrotto, nella versione per italiano di destra e/o lavoratore autonomo
per colpa della burocraziaparassitariasindacatiWelfare nella versione per italiano di sinistra
e/o lavoratore dipedente per colpa dell'evasionefiscalecorruzionespesamilitareTAV per far passare
che se ci stanno calando le braghe e mettendoci a 90 (...a proposito Avio l'hanno gia venduta??
...sara' l'antipasto ad Eni, Finmeccanica ecc ecc..?) in fondo e' colpa nostra che siamo tanto cattivi
e lo fanno per il nostro bene che il massimo che possiamo aspirare ad essere data la nostra
incapacita' e' un assolata penisola buona per le vacanze e per fornire qualificati e
volenterosi laureati con la valigia pronta..
...come tutte le favole nasconde una verita' nel senso che OVVIAMENTE siamo un paese meno
avanzato (per motivi storici bla bla) sotto molti aspetti relativamente a paesi come quelli del Nord Europa
ma lo siamo sempre stati e non mi pare che ci impedisse di essere anche un paese ricco e industrioso
di mandare (per dirne una) in pista la domenica una macchinetta rossa detta ferrari con centralina magneti marelli,
freni brembo e gomme pirelli a fare il mazzo ai precisi giapponesi e ai disciplinati tedeschi..
io sono anche ORGOGLIOSO del mio paese, discute e combattere i problemi SI, spararsi me.da in testa
da soli NO.. adesso devo sentirmi dire che siamo come il Ruanda???

è tutto vero come diceva Wilde (forse) l'Italia è una realtà geografica non politica, proprio questa eterogeneità etnica sta alla base del debito pubblico che serve per nascodere le divisioni e el differenze ed innesca un degradamento della vita pubblica che causa un tasso di corruzione per frequenza e intensità probabilmente come o peggio del Ruanda.

Non credo che la società che stila certe classifiche dove ci lavoreranno decine forse centinaia di persone ce l'abbia con l'Italia.

Ma del resto questo è il primo difetto degl'italiani contestare chi ci fa notare i nostri innegabili ed evidenti difetti che ci impediscono di evolverci.

Che senso ha?
Incassiamo e cerchiamo di cambiare, ne abbiamo bisogno mi pare, oppure va tutto bene?
 
Indietro