individuazione immobile nelle vendite (vecchia domanda)

  • Trading Day 19 aprile Torino - Corso Gratuito sull'investimento

    Migliora la tua strategia di trading con le preziose intuizioni dei nostri esperti su oro, materie prime, analisi tecnica, criptovalute e molto altro ancora. Iscriviti subito per partecipare gratuitamente allo Swissquote Trading Day.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

Verm & Solitair

Legal Opinionist
Registrato
22/5/00
Messaggi
1.624
Punti reazioni
21
Ai fini dell`individuazione dell`immobile oggetto di una compravendita, l`indicazione dei confini - che concerne punti oggettivi di riferimento esterni - consentendo perciò la massima precisione, assume valore decisivo e prevalente rispetto alle altre risultanze probatorie, ed in particolare ai dati catastali, sia allorché si risolva nella descrizione dell`intero perimetro, sia, a maggior ragione, quando trovi conferma in altri dati obiettivi incontrovertibilmente conducenti al fine, come la dettagliata descrizione della composizione e della collocazione dell`unità immobiliare nell`ambito di un più vasto complesso, così eliminando ogni margine di dubbio circa la materiale consistenza dell`unità stessa. A tali fini, pertanto, il ricorso ai dati catastali - che non solo hanno natura tecnica e sono preordinati essenzialmente all`assolvimento di funzioni tributarie ma anche spesso sfuggono alla diretta percepibilità da parte dei contraenti - ha soltanto carattere sussidiario, essendo ammesso unicamente nell`ipotesi di indicazioni inadeguate o imprecise in ordine ai confini.

Cass. 18 aprile 2002, n. 5635, sez. 2- PRES Corona R- REL Settimj G- PM Russo L.A. (parz. diff.) - Scarpati c. Apuzzo
 
Indietro