info pratiche bpfi

antoninus

Nuovo Utente
Registrato
2/7/08
Messaggi
2
Punti reazioni
0
Salve.
C'è qualcuno che potrebbe spiegarmi la modalità di acquisto di buoni postali legati all'inflazione,e precisamente:
1)Al momento dell'acquisto di questi buoni dematerializzati,viene rilasciato dall'ufficio postale un qualche documento scritto indicante il valore dei buoni acquistati,la serie,la data,ecc;
2)Se ne possono acquistare in diversi periodi appoggiandoli sempre allo stesso libretto postale?
3)Se intendo incassarne anticipatamente solo una parte,lo posso fare oppure devo disinvestire tutto nello stesso momento?(cioè ne compro in un blocco per 10000 E,poi decido di incassarne 3000,lasciando il resto investito:lo posso fare?);
4)Infine,qualcuno di voi ha avuto esperienze negative di qualsiasi genere riguardo a questa forma di investimento(tipo intoppi burocratici,difficoltà di qualsiasi genere nel rimborso,non rispondenza del tasso di interesse a quello promesso,etc.)?
Non avendo alcuna esperienza di questa modalità di investimento (e non volendomi basare solo sulle info del personale delle poste),ringrazio già ora per le vostre risposte.
:):):):):)
Antoninus
 
1) Passo, non ricordo.
2) Si, in realtà non è nemmeno necessario il libretto.
3) Si, ovviamente a seconda del taglio che compri.
4) No. Salvo che negli anni '90 gli interessi erano ottimi e ora un po' meno :D
 
Salve.
C'è qualcuno che potrebbe spiegarmi la modalità di acquisto di buoni postali legati all'inflazione,e precisamente:
1)Al momento dell'acquisto di questi buoni dematerializzati,viene rilasciato dall'ufficio postale un qualche documento scritto indicante il valore dei buoni acquistati,la serie,la data,ecc;
2)Se ne possono acquistare in diversi periodi appoggiandoli sempre allo stesso libretto postale?
3)Se intendo incassarne anticipatamente solo una parte,lo posso fare oppure devo disinvestire tutto nello stesso momento?(cioè ne compro in un blocco per 10000 E,poi decido di incassarne 3000,lasciando il resto investito:lo posso fare?);
4)Infine,qualcuno di voi ha avuto esperienze negative di qualsiasi genere riguardo a questa forma di investimento(tipo intoppi burocratici,difficoltà di qualsiasi genere nel rimborso,non rispondenza del tasso di interesse a quello promesso,etc.)?
Non avendo alcuna esperienza di questa modalità di investimento (e non volendomi basare solo sulle info del personale delle poste),ringrazio già ora per le vostre risposte.
:):):):):)
Antoninus

1) SI
2) SI
3) SI
4) NO

Vedi anche questo thread che ho trovato in questa sezione:
http://www.finanzaonline.com/forum/showthread.php?t=918221
 
Se non fosse che per ogni cosa dovrai parlare con il direttore delle poste visto che quelli che stanno alla cassa non sanno mai nulla... sono un ottimo strumento per quello che offrono
 
Grazie a tutti per le vostre risposte.
Saluti.
:):):):):):):):):):):)
antoninus
 
Indietro