infostrada/wind millantato unbundling e maramaldeggiamento su cliente masochista

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

futuribile

Nuovo Utente
Registrato
22/9/01
Messaggi
434
Punti reazioni
13
ho chiesto il distacco telecom nell' aprile 2001, mi dissero che a ottobre massimo (pubblicazione sul sito infostrada della notizia) sarebbe stato disponibile nella citta di Verona.
Il contratto che firmai era di quelli vincolanti, cioè non subordinavano la disponibilità del servizio in alcun modo. Quelli li hanno corretti dopo.
ho cominciato a lamentarmi nel dicembre 2001 (per iscritto).
dopo avere avuto colloqui con misteriosi operatori che mi annunciavano interventi sulla bolletta, (solo per un mese mi hanno riconosciuto un contributo).poi mi hanno regalato, motu proprio, una sim con 5 euro.
Il mio piano tariffario era tempo zero cioè forfait e internet flat per circa 100 euro al bimestre.
Non ho avuto alcun riscontro alle mie lamentele se non qualche rispsta generica che adduceva varie scuse.
Nel frattempo ho tempestato l'ufficio di richieste di indennizzo lamentando la mancata fruizione di un servizio regolarmente pagato. in totale avrò mandato una trentina tra mail, fax, telefonate e richieste di intervento.
Non è finita. A giugno 2003 mi telefona una dell' ufficio clienti (evidentemente reduce da un corso di " gestione cliente" che mi dice che non mi danno una lira ma mi consiglia di cambiare piano, visto che nelle varie lettere avevo chiesto di avere un tot di ADSl gratis in conto danno.
Mi dice che con il piano voce 20 e l' abbonamento adsl superlight in promozione avrei speso molto meno. Così faccio e le chiedo di cambiare il piano, lei mi dice che mi arriva il contratto e da quel momento parte il tutto. le chiedo di mandarmi il modem con l'offerta e mi dice che devo arrangiarmi.Per trovare l'offerta per l' adsl sono diventato matto infatti tutti i punti di vendita wind che ho contattato non sapevano di questa offerta (39 euro x modem con 40 euro di sconto sul canone mensile), infatti loro lo vendevano a 89 euro. dopo circa un mese lo trovo su mediaworld, 39 + 9 di spese di spedizione, quindi mi abbono via internet.

MORALE: arriva la bolletta di giugno luglio 2003 e mi trovo la bellezza di 142 euro di cui la maggior parte per collegamenti internet (non adsl) che nel frattempo continuavo ad usare pensando di esssere ancora con il veccchio regime contrattuale.


insomma io sono stufo. trovo anche strano che nessuno mi badi, visto che ormai sono un caso da striscia la notizia.
Oltretutto sono un buon cliente ( masochista visto i risultati) visto che nel frattempo ho passato a WIND I MIEI CELLULARI !!! pensando di spendere meno.

nelle mie lamentele mi sono sempre riservato le vie legali che temo non mi convenga adire visto che non trovo la copia del mio contratto (quello vincolante) che ho sempre richiamato nelle lettere e che non mi hanno mai contestato nelel risposte.

non vorrei fare la battaglia per i consumatori bensì voglio ottenere un risarcimento per me.
Ho provato a chiedere coem risarcimento dal traffico telefonico ai cellulari dall' abbonamneto gratuito adsl ai modem, notebook, viaggi regali, buoni benzina, insomma tranne gli alimentari mi sono dimostrato disponibile a qualunque transazione per chiudere la faccenda.
Adesso ho scoperto di avere già 75 euro di adsl da fatturare.

E' diventata una questione che devo assolutamente portare a mio favore.

VOGLIO SODDISFAZIONE!!!
 
in fatto di lamentele con wind-infostrada sei in buonissima compagnia:

http://www.acu.it/Sezioni/Mirino/wind.asp
http://www.gruppoamico.org/disdetta.htm
http://www.ciralli.it/blog.aspx?commenti=true&ID=142
http://www.puntoadsl.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=6431

c'era anche un sito aperto e dedicato proprio alle lamentele dei clienti infostrada, ma non l'ho trovato.
ho messo solo alcuni siti, ma se fai una ricerca non finisci piu' di leggerle tutte.

personalmente ho disdetto l'adsl di libero a settembre 2002, anche io diversi abbonamenti pagati, lamentele, raccomandate, fax, telefonate (anche 45 min. di attesa per la linea a volte), chi mi diceva una cosa, a chi risultava che la linea era chiusa, a chi invece che c'era, ecc...conclusione segnale tolto a marzo 2003, conclusione disdetto a luglio 03, storno canoni emanate ad agosto 03 e ancora oggi dopo 14 mesi dalla richiesta di disdetta non ho visto un euro, dicono sempre che ci vuole un po' di tempo....ma i prelievi pero' li facevano puntuali come un orologio svizzero e malgrado avessi gia' nelle mani i fogli dei canoni da stornare mi sono arrivate altre due richieste di pagamento canone fino ad ottobre 03 (gia' molti mesi fa' avevo comunque bloccato il prelievo in banca).
lo stato non dovrebbe permettere certe cose, ci dovrebbe essere un termine, tipo 60 giorni, se non pagano dovrebbero applicare un interesse, tipo 10% per ogni mese in piu' che tardano a darti i soldi...se un cliente tarda a pagare una bolletta la multa c'e', non vedo perche' per gli enti non debba essere lo stesso.
ciao
 
nessun altro nelle mie condizioni???

:mad: :mad: :mad: :mad:

allora ce l'hammo solo con me.


secondo voi una bega mai affrontata che dura da dicembre 2001 meriterebbe quale indennizzo??

in pratica ho pagato due anni di canone telecom + le bollette infostrada senza potere utilizzare i servizi tipo TELEFONO LIBERO, LA DEVIAZIONE SUL CELLULARE (perchè la portabilità non cambia il prefisso e quindi il sistema non mi riconosce) :mad: :mad: :mad: :mad: :mad:

quanto sarebbe giusto chiedergli?'?
 
Indietro