Innamorarsi del jazz vol. 3

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547

Allegati

  • ermafrodita-matrimonio-400.jpg
    ermafrodita-matrimonio-400.jpg
    38 KB · Visite: 6.634

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547
”Matrimonio three Jazz” è l’intrattenimento ideale per chi ama la musica dal vivo ed in particolare questo genere musicale: il jazz. L’intervento, che si compone di un trio strumentale formato da un batterista, un contrabbassista ed un pianista, è adatto a ricevimenti importanti, in cui si desidera un sottofondo raffinato ed esclusivo. I temi del variegato repertorio jazzistico saranno interpretati con gusto dagli artisti attraverso improvvisazioni e assoli strumentali, donando piacevoli atmosfere al ricevimento di nozze.

Ave Maria jazz version
http://www.youtube.com/watch?v=UwMptbvbIJY
 

Allegati

  • 522597630sposi[1].jpg
    522597630sposi[1].jpg
    23,2 KB · Visite: 2.481

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547
Star nascente del jazz mondiale la giovanissima Grace Kelly

Sassofonista e cantante, oltre che compositrice, malgrado appena diciottenne già vanta collaborazioni con i maggiori musicisti del panorama internazionale. Tra loro per citarne alcuni: Lee Konitz, Phil Woods, Dave Brubeck, Hank Jones, Wynton Marsalis, Frank Morgan, Kenny Barron, Cedar Walton, Harry Connick, Jr., Russell Malone, Matt Wilson, Jerry Bergonzi, Dianne Reeves, Chris Potter, Adam Rogers, Christian Scott, Billy Hart, Winard Harper, George Cables, Ronnie Matthews, Ray Drummond, Peter Bernstein, and James Cotton. Vincitrice di moltissimi premi internazionali, tra cui il Jimmy Woode Award al Tuscia in Jazz Festival come miglior sassofonista, è contesa dalle major discografiche e definita il futuro del jazz americano

http://www.youtube.com/watch?v=GAdCMyRijh0

http://www.youtube.com/watch?v=hKp7io9XVzA&feature=related
 

Allegati

  • 3737_3_1.jpg
    3737_3_1.jpg
    34,6 KB · Visite: 2.756

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547
MINA - In percentuale - Il brano (scritto per Mina da Samuele Bersani) è la statistica poetica del panorama umano in cui viviamo, la cronaca minima del quotidiano trattata con eleganza pop jazz che sfrutta molto bene la capacità di Mina di saper mescolare climi musicali e salti di tonalità. Molto interessante dal punto di vista vocale.

http://www.youtube.com/watch?v=ib1EOMAWsa4
Mina - In Percentuale
 

Allegati

  • habana1.jpg
    habana1.jpg
    20,3 KB · Visite: 2.774

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547
Lena Horne: Honeysuckle Rose

http://www.youtube.com/watch?v=mkSKzz0GyyM&feature=related

Lena Horne (Bedford-Stuyvesant, 30 giugno 1917 – New York, 9 maggio 2010) è stata una cantante, attrice e danzatrice statunitense.

Afroamericana con origini europee e nativo-americane, fu la prima diva di colore a firmare un contratto con una major cinematografica di Hollywood e a raggiungere la fama internazionale. Vincitrice di numerosi Grammy Award, è stata anche un'attivista politica, partecipando alle battaglie per la difesa dei diritti civili e contro la discriminazione razziale.
 

Allegati

  • lena-horne.jpg
    lena-horne.jpg
    21,4 KB · Visite: 332

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.909
Punti reazioni
1.547
LA CARRIERA - «L'unica volta in cui dissi una frase ad un attore bianco fu in Show Boat del 1946», ha ricordato la Horne in una intervista del 1990.

Nel remake della pellicola però, qualche anno dopo, la sua parte venne affidata ad Ava Gardner. Negli anni successivi, le sue critiche all'esercito Usa per come venivano trattati i militari di colore le costarono una lunga e forzata assenza dai set hollywoodiani. Tornò al successo nel 1957, con la canzone «Lena Horne at the Waldorf-Astoria», che entrò in top 10 e strappò il record dell'album di un'artista donna più venduto nella storia della Rca. Dovette però attendere il 1967 per avere la prima parte da protagonista, in «Death of a Gunfighter» con Richard Widmark.
Nel corso degli anni '60 maturò l'impegno per i diritti civili, partecipando a numerose proteste e manifestazioni, compresa la marcia su Washington dell'agosto 1963 guidata da Martin Luther King. Recentemente era tornata alla ribalta delle cronache per aver chiesto alla Abc di fermare il progetto di un film televisivo sulla sua vita dopo che la prevista protagonista, Janet Jackson, era finita nell'occhio del ciclone per la vicenda del seno nudo mostrato durante il Super Bowl.

LENA HORNE Sings "Moon River" 1965
http://www.youtube.com/watch?v=dCvqTRHGIrg&feature=related

Lena Horne - Stormy Weather (1943)
http://www.youtube.com/watch?v=QCG3kJtQBKo&feature=related
 

Allegati

  • Lena_Horne.JPG
    Lena_Horne.JPG
    42,6 KB · Visite: 330