Intesa Sanpaolo: limite bonifico internet banking e limite allo sportello

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
  • SONDAGGIO: Potrebbe interessarti una sezione "Trading Sportivo"?

    Ciao, ci piacerebbe sapere se potrebbe interessarti l'apetura di una nuova sezione dedicata unicamente al trading sportivo o betting exchange. Il tuo voto è importante perchè ci consente di capire se vale la pena pianificarla o no. Per favore esprimi il tuo voto, o No, nel seguente sondaggio: LINK.
    Puoi chiudere questo avviso premendo la X in alto a destra.

    Staff | FinanzaOnline

carax

ostinato e contrario
Registrato
12/10/08
Messaggi
9.253
Punti reazioni
689
Ciao a tutti,
ho telefonato alla mia banca, Intesa Sanpaolo, per sapere come potevo alzare il massimale di bonifico che mi consente l'internet banking (25k al giorno e 50k al mese). Mi hanno detto che non si può alzare e che per bonifici maggiori occorre andare in filiale. Volevo dunque domandarvi: ci sono dei limiti ai bonifici eseguiti in filiale? E più o meno quali sono i costi? (Spero siano fissi e non in percentuale...)
Grazie in anticipo a tutti.
 
Vorrei sapere anche io la verità.
Oggi pomeriggio ho cercato di fare un bonifico in contanti alla cassa da una agenzia Sanpaolo (non cliente) di oltre 6K verso un mio conto corrente online.
Il direttore mi ha permesso di farne solo uno da 1K al prezzo fisso di 5€ (sti ladri) nonostante la cassiera abbia fatto l'anagrafica. Dicono che oltre 5K scatta la verifica antiriciclaggio.
 
Ciao a tutti,
ho telefonato alla mia banca, Intesa Sanpaolo, per sapere come potevo alzare il massimale di bonifico che mi consente l'internet banking (25k al giorno e 50k al mese). Mi hanno detto che non si può alzare e che per bonifici maggiori occorre andare in filiale. Volevo dunque domandarvi: ci sono dei limiti ai bonifici eseguiti in filiale? E più o meno quali sono i costi? (Spero siano fissi e non in percentuale...)
Grazie in anticipo a tutti.
La commissione è di 2,5€ quando il c/c beneficiaio fa anch'esso parte del gruppo Intesa, 3,5€ in caso contrario.

Se il tuo c/c è zerotondo devi sommare altri 2,5€ di commissioni per operazione allo sportello.


Foglio informativo: http://www.intesasanpaolo.com/scrip...ata/view/BONIFICI.pdf?id=CNT-04-000000003E291
 
Ultima modifica:
Vorrei sapere anche io la verità.
Oggi pomeriggio ho cercato di fare un bonifico in contanti alla cassa da una agenzia Sanpaolo (non cliente) di oltre 6K verso un mio conto corrente online.
Il direttore mi ha permesso di farne solo uno da 1K al prezzo fisso di 5€ (sti ladri) nonostante la cassiera abbia fatto l'anagrafica. Dicono che oltre 5K scatta la verifica antiriciclaggio.

Io non so dirti quanto se t'abbiano raggirato, ma so che a me (che però sono loro cliente) hanno lasciato fare allo sportello bonifici verso miei conti depositi (a me intestati) fino a 85k, pagando come commissione 3,5 euro. Forse lì la differenza è tra cliente e non cliente...

Non so come funzioni la verifica antiriciclaggio, ma se uno ha sul conto soldi puliti di cui può dimostrare con facilità la provenienza (nel mio caso, avevo incassato un assegno circolare per la vendita di un immobile di mia proprietà) non vedo perché dovrebbe temere alcunché nello spostare quei capitali verso altri conti intestati unicamente a se stesso... O sbaglio?
 
Vorrei sapere anche io la verità.
Oggi pomeriggio ho cercato di fare un bonifico in contanti alla cassa da una agenzia Sanpaolo (non cliente) di oltre 6K verso un mio conto corrente online.
Il direttore mi ha permesso di farne solo uno da 1K al prezzo fisso di 5€ (sti ladri) nonostante la cassiera abbia fatto l'anagrafica. Dicono che oltre 5K scatta la verifica antiriciclaggio.

La verifica antiriciclaggio è solamente un questionario da compilare in 30 secondi, la prossima volta non farti spaventare (ovviamente se non c'è ipotesi di riciclaggio nella tua operazione, l'evasione è riciclaggio). Attento a quello che scrivi nel questionario, dichiarazioni tipo "i 6 mila euro me li ha dati un amico/fornitore" è violazione dei limiti di trasferimento del contante e ti beccherai una sanzione dal MEF con obbligo di pagamento della multa fino al 40% dell'importo.
E' vero che una banca si può rifiutare di eseguire una operazione fuori conto, ma in linea generale fai valere i tuoi diritti.
 
La verifica antiriciclaggio è solamente un questionario da compilare in 30 secondi, la prossima volta non farti spaventare (ovviamente se non c'è ipotesi di riciclaggio nella tua operazione, l'evasione è riciclaggio). Attento a quello che scrivi nel questionario, dichiarazioni tipo "i 6 mila euro me li ha dati un amico/fornitore" è violazione dei limiti di trasferimento del contante e ti beccherai una sanzione dal MEF con obbligo di pagamento della multa fino al 40% dell'importo.
E' vero che una banca si può rifiutare di eseguire una operazione fuori conto, ma in linea generale fai valere i tuoi diritti.

Grazie Mr Gaspy per la risposta. In effetti era un semplice trasferimento da me a me stesso come chiaramante indicato sulla mia richiesta.
Lui parlava di una vera e propria verifica da parte dell'agenzia delle entrate che scatta per cifre oltre i 5K euro.
 
Possibile che max bonifico giornaliero 60k ? Altre banche non hanno limiti di bonifici in uscita.
Parlo di bonifico da intesa a altro cc personale.
 
Possibile che max bonifico giornaliero 60k ? Altre banche non hanno limiti di bonifici in uscita.
Parlo di bonifico da intesa a altro cc personale.

Qualche anno fa il limite era anche più basso, ricordo un 25k€ al giorno e 50k€ al mese.
 
Fatto simulazione bonifico dopo aver portato massimale a 60k .il bonifico viene bloccato per ragioni di sicurezza.
 
Indietro