Investire in bot

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.231
Punti reazioni
1.337
Perdonami ma é proprio sicura questa cosa di 0 costi di commissioni per acquisto in asta BOT?
Sembrerebbe in conflitto con il decreto che regola le Commissioni sui prezzi di aggiudicazione dei B.O.T. in asta, riporto sotto la fonte MEF.
Io ho chiesto a Intesa Sanpaolo, e ho verificato il Foglio Informativo, e le applicano esattamente come da decreto, ossia allo 0.15% sui BOT 12 Mesi prenotati ed acquistati in asta, il che purtroppo non é trascurabile.

https://www.dt.mef.gov.it/it/debito_pubblico/titoli_di_stato/quali_sono_titoli/bot/

https://www.dt.mef.gov.it/export/si...amento_dei_titoli_di_Stato_del_15.01.2015.pdf

"Le norme sulla trasparenza nel collocamento dei Titoli di Stato (Decreto del 15 gennaio 2015) hanno fissato un tetto alle commissioni che le banche possono richiedere ai propri clienti per la sottoscrizione dei Bot; esse non possono superare una percentuale del capitale sottoscritto pari a:

0,03% per i titoli con durata residua uguale o inferiore agli 80 giorni;
0,05% per i titoli con durata residua compresa tra gli 81 ed i 140 giorni;
0,10% per quelli con durata residua tra i 141 ed i 270 giorni;
0,15% per i titoli con durata residua pari o superiore a 271 giorni.

Tali commissioni si aggiungono al prezzo applicato dagli intermediari ai sottoscrittori, che è pari al prezzo medio ponderato risultante dall’asta. Le commissioni massime sopra descritte, sono ridotte o annullate in alcuni casi particolari, in cui si verifichino tassi prossimi allo zero o addirittura negativi. In dettaglio, se il prezzo medio ponderato risultante dalle operazioni d'asta è inferiore a 100, ma il prezzo totale di vendita (comprensivo della commissione e dell’imposta sostitutiva) risulta superiore a 100, l’importo della commissione è ridotto in modo da garantire alla clientela un onere comunque non superiore a 100 euro, per ogni 100 euro di capitale sottoscritto. Se, invece, il prezzo medio ponderato risultante dalle operazioni d'asta è pari o superiore a 100, non viene applicata alla clientela alcuna commissione per la sottoscrizione."

Un "tetto" è qualcosa che sta sopra, cioè un massimo, non un minimo.
Il decreto stabilisce un massimo.
 

Kennu

Always Learning
Registrato
30/11/22
Messaggi
69
Punti reazioni
35
Un "tetto" è qualcosa che sta sopra, cioè un massimo, non un minimo.
Il decreto stabilisce un massimo.

Scusa ma ho controllato anche sul sito di Chebanca, e risulta chiaro che le commissioni del Dossier Titoli sono regolarmente applicate come da decreto: vedi PDF linkato sotto a pagina 3, e inoltre a pagina 2 sono anche indicate le commissioni sul secondario (piú alte, come per Banca Intesa e per tutte le altre banche da quanto ho visto finora).
Figuriamoci se le banche perdessero l'opportunita' di richiedere delle commissioni al massimo valore possibile fissato da un decreto legge...
Forse sarebbe meglio richiedere formalmente a Chebanca se quello che hanno riportato é corretto.....
Per esperienza personale, io ho fatto piú volte la stessa verifica con Intesa perché la mia "specialista finanziaria" mi aveva detto che "le commissioni in asta BOT erano incluse", e alla fine é saltato fuori che non é assolutamente vero, come poi la filiale mi ha confermato.

https://www.chebanca.it/wcm/connect...-f3d3b7a7-bd04-4e3c-a66c-553a2c45acd5-oehYVQC

Dal PDF di Chebanca-->

"Commissioni Aste Titoli di Stato
BOT con vita residua residua inferiore o pari a 80 giorni 0,03%
BOT con vita residua compresa tra 81 e 140 giorni 0,05%
BOT con vita residua compresa tra 141 e 270 giorni 0,10%
BOT con vita residua pari o superiore a 271 giorni 0,15%
Sottoscrizione titoli di Stato a medio– lungo termine ( BTP, BTPeu-i, BTP ITALIA, CCTEU e CTZ) 0 €"
 

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.231
Punti reazioni
1.337
Scusa ma ho controllato anche sul sito di Chebanca, e risulta chiaro che le commissioni del Dossier Titoli sono regolarmente applicate come da decreto: vedi PDF linkato sotto a pagina 3, e inoltre a pagina 2 sono anche indicate le commissioni sul secondario (piú alte, come per Banca Intesa e per tutte le altre banche da quanto ho visto finora).
Figuriamoci se le banche perdessero l'opportunita' di richiedere delle commissioni al massimo valore possibile fissato da un decreto legge...
Forse sarebbe meglio richiedere formalmente a Chebanca se quello che hanno riportato é corretto.....
Per esperienza personale, io ho fatto piú volte la stessa verifica con Intesa perché la mia "specialista finanziaria" mi aveva detto che "le commissioni in asta BOT erano incluse", e alla fine é saltato fuori che non é assolutamente vero, come poi la filiale mi ha confermato.

https://www.chebanca.it/wcm/connect...-f3d3b7a7-bd04-4e3c-a66c-553a2c45acd5-oehYVQC

Dal PDF di Chebanca-->

"Commissioni Aste Titoli di Stato
BOT con vita residua residua inferiore o pari a 80 giorni 0,03%
BOT con vita residua compresa tra 81 e 140 giorni 0,05%
BOT con vita residua compresa tra 141 e 270 giorni 0,10%
BOT con vita residua pari o superiore a 271 giorni 0,15%
Sottoscrizione titoli di Stato a medio– lungo termine ( BTP, BTPeu-i, BTP ITALIA, CCTEU e CTZ) 0 €"

Ed io ti ribadisco che il decreto stabilisce un massimale di legge e non un minimale, tant'è vero che Fineco per la sottoscrizione in asta dei bot ad un anno prende lo 0,10% che risulta infatti <0,15%.

E ciò al contrario di quanto sostieni non risulta:
"in conflitto con il decreto che regola le Commissioni sui prezzi di aggiudicazione dei B.O.T. in asta".

Quanto chieda Chebanca non lo so, e non l'ho mai detto, ma di certo non più di 0,15%, massimo di legge, questo ho detto.
 

teomimmo

Nuovo Utente
Registrato
25/3/15
Messaggi
108
Punti reazioni
6
Scusa ma ho controllato anche sul sito di Chebanca, e risulta chiaro che le commissioni del Dossier Titoli sono regolarmente applicate come da decreto: vedi PDF linkato sotto a pagina 3, e inoltre a pagina 2 sono anche indicate le commissioni sul secondario (piú alte, come per Banca Intesa e per tutte le altre banche da quanto ho visto finora).
Figuriamoci se le banche perdessero l'opportunita' di richiedere delle commissioni al massimo valore possibile fissato da un decreto legge...
Forse sarebbe meglio richiedere formalmente a Chebanca se quello che hanno riportato é corretto.....
Per esperienza personale, io ho fatto piú volte la stessa verifica con Intesa perché la mia "specialista finanziaria" mi aveva detto che "le commissioni in asta BOT erano incluse", e alla fine é saltato fuori che non é assolutamente vero, come poi la filiale mi ha confermato.

https://www.chebanca.it/wcm/connect...-f3d3b7a7-bd04-4e3c-a66c-553a2c45acd5-oehYVQC

Dal PDF di Chebanca-->

"Commissioni Aste Titoli di Stato
BOT con vita residua residua inferiore o pari a 80 giorni 0,03%
BOT con vita residua compresa tra 81 e 140 giorni 0,05%
BOT con vita residua compresa tra 141 e 270 giorni 0,10%
BOT con vita residua pari o superiore a 271 giorni 0,15%
Sottoscrizione titoli di Stato a medio– lungo termine ( BTP, BTPeu-i, BTP ITALIA, CCTEU e CTZ) 0 €"

Grazie per l'intervento, in effetti oggi ho controllato anche io ciò che hai pubblicato e credo che lo 0.15% per il bot annuale prenotato al asta devo pagarlo anche se oggi ho parlato con un altra consulente di che banca e mi ha garantito che se prenotati al asta non pago niente, a questo punto non mi fido più, la mia consulente che banca mi dice lo 0.30 % il numero verde chebanca mi dice lo 0.15% e la consulente di oggi che sembrava più attendibile in quando di livello superiore al interno della banca mi dice zero spese. Ma non ho parole!!!
 

Ebenezer Scrooge

Famo domani
Registrato
22/9/00
Messaggi
30.081
Punti reazioni
1.195
Il dato che è uscito oggi in che modo può influire sulle prossime aste dei Bot? :confused:
 

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.231
Punti reazioni
1.337
Il dato che è uscito oggi in che modo può influire sulle prossime aste dei Bot? :confused:

La mia opinione potrebbe essere irrilevante, quindi registro quella del mercato:

Il btp che scade tra 11 mesi:
Btp Tf 0% Nv23 Eur
fa -0,04% dall'apertura

il bot che scade da 11,5mesi:
Bot Zc Nv23 A Eur
fa +0,03% dall'apertura

il btp che scade tra 13 mesi:
Btp Tf 0% Ge24 Eur
fa -0,05% dall'apertura

Direi che fino ad ora il mercato ha dato un giudizio di parità.
 

Kennu

Always Learning
Registrato
30/11/22
Messaggi
69
Punti reazioni
35
Ed io ti ribadisco che il decreto stabilisce un massimale di legge e non un minimale, tant'è vero che Fineco per la sottoscrizione in asta dei bot ad un anno prende lo 0,10% che risulta infatti <0,15%.

E ciò al contrario di quanto sostieni non risulta:
"in conflitto con il decreto che regola le Commissioni sui prezzi di aggiudicazione dei B.O.T. in asta".

Quanto chieda Chebanca non lo so, e non l'ho mai detto, ma di certo non più di 0,15%, massimo di legge, questo ho detto.

É evidente che sia un massimale, ma il punto importante da sottolineare é che nessuna banca (che io sappia) chiede zero commissioni sui BOT in asta, ed é estremamente improbabile che accada: ed infatti neppure Fineco scende a zero ma sta a 0.10%, né Chebanca/Intesa e quasi tutte le altre, le quali sono tipicamente allineate e chiedono lo 0.15% di commissioni: sull'esempio dei 400K, fa una bella differenza nel business case dover pagare subito 600 euro di commissioni anziché zero....

Detto questo, se qualcuno conosce una banca che realmente chiede zero commissioni sui BOT in asta per favore mi avvisi, che mi ci tuffo a pesce :-)

Altro dubbio é il seguente, se qualcuno lo ha mai potuto verificare: tali commissioni sono calcolate sul prezzo ponderato medio del BOT (es: 97.345), oppure sul suo valore nominale =100?

grazie
 

Kennu

Always Learning
Registrato
30/11/22
Messaggi
69
Punti reazioni
35
Grazie per l'intervento, in effetti oggi ho controllato anche io ciò che hai pubblicato e credo che lo 0.15% per il bot annuale prenotato al asta devo pagarlo anche se oggi ho parlato con un altra consulente di che banca e mi ha garantito che se prenotati al asta non pago niente, a questo punto non mi fido più, la mia consulente che banca mi dice lo 0.30 % il numero verde chebanca mi dice lo 0.15% e la consulente di oggi che sembrava più attendibile in quando di livello superiore al interno della banca mi dice zero spese. Ma non ho parole!!!

prego! concordo anche a me mi stavano fregando con la storia che "era tutto incluso".....sono vergognosi!
 

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.231
Punti reazioni
1.337
É evidente che sia un massimale, ma il punto importante da sottolineare é che nessuna banca (che io sappia) chiede zero commissioni sui BOT in asta, ed é estremamente improbabile che accada: ed infatti neppure Fineco scende a zero ma sta a 0.10%, né Chebanca/Intesa e quasi tutte le altre, le quali sono tipicamente allineate e chiedono lo 0.15% di commissioni: sull'esempio dei 400K, fa una bella differenza nel business case dover pagare subito 600 euro di commissioni anziché zero....

Detto questo, se qualcuno conosce una banca che realmente chiede zero commissioni sui BOT in asta per favore mi avvisi, che mi ci tuffo a pesce :-)

OK!

Mi pare che solo in via temporanea nell'ultimo anno e mezzo Fineco rimborsava i costi di acquisto dei tds italiani (bot compresi) tenuti per un anno o fino alla scadenza. Bisogna vedere se valeva anche per l'asta. Ma le cose "temporanee" lasciano il tempo che trovano...

Altro dubbio é il seguente, se qualcuno lo ha mai potuto verificare: tali commissioni sono calcolate sul prezzo ponderato medio del BOT (es: 97.345), oppure sul suo valore nominale =100?

grazie

Il massimale di legge è sulla "quantità nominale". Ciò non esclude che la Banca possa ridurlo al controvalore. Come accade spesso sul Secondario.
 

Kennu

Always Learning
Registrato
30/11/22
Messaggi
69
Punti reazioni
35
OK!

Mi pare che solo in via temporanea nell'ultimo anno e mezzo Fineco rimborsava i costi di acquisto dei tds italiani (bot compresi) tenuti per un anno o fino alla scadenza. Bisogna vedere se valeva anche per l'asta. Ma le cose "temporanee" lasciano il tempo che trovano...



Il massimale di legge è sulla "quantità nominale". Ciò non esclude che la Banca possa ridurlo al controvalore. Come accade spesso sul Secondario.

grazie mille! OK!
 

Ebenezer Scrooge

Famo domani
Registrato
22/9/00
Messaggi
30.081
Punti reazioni
1.195
La mia opinione potrebbe essere irrilevante, quindi registro quella del mercato:

Il btp che scade tra 11 mesi:
Btp Tf 0% Nv23 Eur
fa -0,04% dall'apertura

il bot che scade da 11,5mesi:
Bot Zc Nv23 A Eur
fa +0,03% dall'apertura

il btp che scade tra 13 mesi:
Btp Tf 0% Ge24 Eur
fa -0,05% dall'apertura

Direi che fino ad ora il mercato ha dato un giudizio di parità.

Ah, OK...
 

living

Nuovo Utente
Registrato
21/2/12
Messaggi
3.858
Punti reazioni
351
IT0005518516
Bot Zc Nv23 A Eur
Scadenza: 14/11/23
Prezzo 97,56
Rendimento 2,60%

ma acquistarlo sul secondario si pagano solo le commissioni della banca nel mio caso 5 euro a prezzo secco di mercato senza alcun altro costo come comprare un btp sul secondario ?
anche perchè sarebbe assurdo averlo comprato in asta l'11 novembre al prezzo di 97,82 ad inizio quotazione accollandosi anche i costi dell'asta ,quando oggi si comprava liscio liscio solo con costi banca 5 euro al prezzo di 97,60:mmmm::D
comunque se dovesse salire il bund 10y con l'avvicinarsi del rialzo bce ,questo bot tende a scendere chiaramente non avrà dei crolli come i btp ,ma per parcheggiare liquidità in attesa di possibili saldi sui btp per fare buoni acquisti poi da questo bot si esce comunque in leggera perdita ,a questo punto tantovale rimanere liquidi perchè non va bene come parcheggio per questo scopo :yes:
 
Ultima modifica:

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.231
Punti reazioni
1.337
ma acquistarlo sul secondario si pagano solo le commissioni della banca nel mio caso 5 euro a prezzo secco di mercato senza alcun altro costo come comprare un btp sul secondario ?
anche perchè sarebbe assurdo averlo comprato in asta l'11 novembre al prezzo di 97,82 ad inizio quotazione accollandosi anche i costi dell'asta ,quando oggi si comprava liscio liscio solo con costi banca 5 euro al prezzo di 97,60:mmmm::D
comunque se dovesse salire il bund 10y con l'avvicinarsi del rialzo bce ,questo bot tende a scendere chiaramente non avrà dei crolli come i btp ,ma per parcheggiare liquidità in attesa di possibili saldi sui btp per fare buoni acquisti poi da questo bot si esce comunque in leggera perdita ,a questo punto tantovale rimanere liquidi perchè non va bene come parcheggio per questo scopo :yes:

Come tutti i titoli in collocamento, alcuni bot dopo l'asta salgono, altri bot dopo l'asta scendono, tutto dipende dalle condizioni di mercato che mutano.
Prendi per esempio il btp italia nv28, fino ad ora praticamente non è più sceso sotto il collocamento e chi lo aspettava a 99 per recuperare la sola rivalutazione a fine dicembre dovrà sperare di prenderlo sotto 96.

È vero che i brevi soprattutto i bot risentono molto delle variazioni dei tassi BCE, ma risentono ugualmente tanto del tempo che si perde, infatti quando si aspettano 3 mesi si è già perso 1/4 del loro rendimento.

Poi ti consiglio vivamente di trovare informatori migliori:D, perché il titolo che dici è stato battuto in asta a 97,345 non a 97,82 (prezzo sul secondario al suo debutto) e se lo compri adesso, come dici, a 97,60 ci vai sotto rispetto all'emissione.

Tutto il resto del tuo ragionamento è condivisibile OK!
 

Kennu

Always Learning
Registrato
30/11/22
Messaggi
69
Punti reazioni
35
Scusate la domanda che magari è scontata, ma essendo nuovo ho bisogno di imparare :confused:: secondo voi può aver più senso investire in BOT (a 12 mesi) a gennaio 2023 piuttosto che ora a dicembre 2022, per via del presunto aumento dei tassi che la BCE potrebbe attuare a metà dicembre? Oppure non conviene aspettare troppo perché potrebbero scendere rapidamente con la discesa dell'inflazione a cui la BCE mira? Grazie in anticipo
 

teomimmo

Nuovo Utente
Registrato
25/3/15
Messaggi
108
Punti reazioni
6
Scusate la domanda che magari è scontata, ma essendo nuovo ho bisogno di imparare :confused:: secondo voi può aver più senso investire in BOT (a 12 mesi) a gennaio 2023 piuttosto che ora a dicembre 2022, per via del presunto aumento dei tassi che la BCE potrebbe attuare a metà dicembre? Oppure non conviene aspettare troppo perché potrebbero scendere rapidamente con la discesa dell'inflazione a cui la BCE mira? Grazie in anticipo

E' un ottima domanda, e' quello che vorrei fare anche io con i bot di meta' gennaio chiudendo banca progetto al 2% lordo e con il bollo( lo 0, 20 %) pagato da loro ma oltre a pagare il 12.50 di ritenuta più lo 0,20 di bollo a mio carico oggi ho scoperto che devo pagare anche lo 0.15 % di commissione alla mia banca ( chebanca) alla fine devo essere certo che non venga emesso meno del 2.5 lordo altrimenti tanto vale lasciarli a banca progetto e mi da che faro' così perche' non mi e' piaciuta la presa per i fondelli di 3 consulenti di che banca furbi e su altre cose impreparati. E' una banca con pochi costi ma per il resto lasciamo stare, pessima!!
 

ortego

Nuovo Utente
Registrato
27/4/10
Messaggi
2.141
Punti reazioni
44
E' un ottima domanda, e' quello che vorrei fare anche io con i bot di meta' gennaio chiudendo banca progetto al 2% lordo e con il bollo( lo 0, 20 %) pagato da loro ma oltre a pagare il 12.50 di ritenuta più lo 0,20 di bollo a mio carico oggi ho scoperto che devo pagare anche lo 0.15 % di commissione alla mia banca ( chebanca) alla fine devo essere certo che non venga emesso meno del 2.5 lordo altrimenti tanto vale lasciarli a banca progetto e mi da che faro' così perche' non mi e' piaciuta la presa per i fondelli di 3 consulenti di che banca furbi e su altre cose impreparati. E' una banca con pochi costi ma per il resto lasciamo stare, pessima!!

Concordo, chebanca pessima e i consulenti pure.
Agenzia di quale città?
 

glafra774

Well-Known member
Registrato
16/3/20
Messaggi
497
Punti reazioni
50
E' un ottima domanda, e' quello che vorrei fare anche io con i bot di meta' gennaio chiudendo banca progetto al 2% lordo e con il bollo( lo 0, 20 %) pagato da loro ma oltre a pagare il 12.50 di ritenuta più lo 0,20 di bollo a mio carico oggi ho scoperto che devo pagare anche lo 0.15 % di commissione alla mia banca ( chebanca) alla fine devo essere certo che non venga emesso meno del 2.5 lordo altrimenti tanto vale lasciarli a banca progetto e mi da che faro' così perche' non mi e' piaciuta la presa per i fondelli di 3 consulenti di che banca furbi e su altre cose impreparati. E' una banca con pochi costi ma per il resto lasciamo stare, pessima!!

Puoi aprirti Directa
 

teomimmo

Nuovo Utente
Registrato
25/3/15
Messaggi
108
Punti reazioni
6
Mai sentita questa diretta, adesso guardo in internet! Ma e' una banca online? Grazie
 

living

Nuovo Utente
Registrato
21/2/12
Messaggi
3.858
Punti reazioni
351
Come tutti i titoli in collocamento, alcuni bot dopo l'asta salgono, altri bot dopo l'asta scendono, tutto dipende dalle condizioni di mercato che mutano.
Prendi per esempio il btp italia nv28, fino ad ora praticamente non è più sceso sotto il collocamento e chi lo aspettava a 99 per recuperare la sola rivalutazione a fine dicembre dovrà sperare di prenderlo sotto 96.

È vero che i brevi soprattutto i bot risentono molto delle variazioni dei tassi BCE, ma risentono ugualmente tanto del tempo che si perde, infatti quando si aspettano 3 mesi si è già perso 1/4 del loro rendimento.

Poi ti consiglio vivamente di trovare informatori migliori:D, perché il titolo che dici è stato battuto in asta a 97,345 non a 97,82 (prezzo sul secondario al suo debutto) e se lo compri adesso, come dici, a 97,60 ci vai sotto rispetto all'emissione.

Tutto il resto del tuo ragionamento è condivisibile OK!
Chiaramente sul secondario seguono il sentiment del momento ,ma Se si compra il primo giorno di contrattazione sul secondario dopo l' asta possiamo quasi essere certi di comprarli allo stesso prezzo dell' asta evitando le commissioni del 0,3