Investire in crediti fiscali: conviene?

stefano1488bis

Nuovo Utente
Registrato
17/5/20
Messaggi
153
Punti reazioni
12
Ho letto che ci sono piattaforme in cui è possibile scambiare i crediti d'imposta per i bonus edilizi e acquistarli, anche per i privati.

Qualcuno di voi l'ha già fatto?

Conviene?

Quali sono i rischi, in particolare di frode?
 

giordano85

Nuovo Utente
Registrato
26/2/13
Messaggi
123
Punti reazioni
2
Ho visto anch'io che ci sono varie piattaforme di scambio crediti. Visti i tempi che corrono con le banche sarei molto interessato anch'io. Immagino che il prezzo di vendita sia ben ridotto, però se non ci fossero altre alternative ed il servizio risultasse valido, un pensiero ce lo farei.
 

FraGiorgio

Nuovo Utente
Registrato
19/6/14
Messaggi
1.201
Punti reazioni
48
Si può "investire" nei limiti della propria capienza, visto che il rimborso avviene per compensazione dei propri debiti fiscali.

Detto questo, ritengo dipenda molto dal rendimento che si riesce ad ottenere sulla base del prezzo di entrata, che deve essere particolarmente attrattivo visto quello che sta succedendo con i sequestri dei crediti agli istituti finanziari.
Sicuramente non comprerei questi crediti al 5/6% di tasso di sconto come privato (non godendo quindi di una piattaforma di acquisto come le banche che garantisce elevata diversificazione dei crediti acquisiti).
 

stefano1488bis

Nuovo Utente
Registrato
17/5/20
Messaggi
153
Punti reazioni
12
Si può "investire" nei limiti della propria capienza, visto che il rimborso avviene per compensazione dei propri debiti fiscali.

Detto questo, ritengo dipenda molto dal rendimento che si riesce ad ottenere sulla base del prezzo di entrata, che deve essere particolarmente attrattivo visto quello che sta succedendo con i sequestri dei crediti agli istituti finanziari.
Sicuramente non comprerei questi crediti al 5/6% di tasso di sconto come privato (non godendo quindi di una piattaforma di acquisto come le banche che garantisce elevata diversificazione dei crediti acquisiti).

Certo, naturalmente conviene se si possono compensare i crediti con le imposte dovute.

Ma puoi dirmi qualcosa di più circa i sequestri dei crediti di cui parli?

Voglio dire: secondo te, c'è un modo per tutelarsi contro il rischio di frode?

Per esempio, l'asseverazione da parte di un commercialista?
 

er cash

Nuovo Utente
Registrato
18/1/19
Messaggi
2.656
Punti reazioni
144
Certo, naturalmente conviene se si possono compensare i crediti con le imposte dovute.

Ma puoi dirmi qualcosa di più circa i sequestri dei crediti di cui parli?

Voglio dire: secondo te, c'è un modo per tutelarsi contro il rischio di frode?

Per esempio, l'asseverazione da parte di un commercialista?

La cosa piu semplice e' comprare crediti da sismacquisti, ma non ce ne sono in giro perche vengono prodotti all'interno di un processo economico che prevede gia la loro compensazione attualizzazione. Anni fa avevo accarezzato l'idea di avviare un marketplace per i crediti in generale, visto come e' andata a finire sono contento di non averne fatto nulla. Tuttavia, il sismacqusiti e' invece molto interessante perche compatibile con canali di finanziamento tipo crowdfunding.

la differenza e' che il sismacquisti e' molto piu semplice e inevitabilmente tratta immobili completamente finiti per la parte agevolabile dalle detrazioni quindi frodi molto difficili, e soprattutto molto difficile che posa venire contestato al cessionario la mancanza di due diligence visto che comunque i documenti da verificare sono molti meno e non c'e' differenza rispetto a quelli di una normale compravendita se non per il collaudo statico che deve dimostrare il miglioramento sismico compatibile con la detrazione applicata.
 

zappa88

Nuovo Utente
Registrato
16/11/20
Messaggi
69
Punti reazioni
0
se un privato dovesse cedere ora dei crediti da 110, mettiamo 50 - 80k euro, è una strada percorribile questa degli intermediari? :confused:
 

lucagubello

Nuovo Utente
Registrato
30/8/22
Messaggi
123
Punti reazioni
1
La cosa piu semplice e' comprare crediti da sismacquisti, ma non ce ne sono in giro perche vengono prodotti all'interno di un processo economico che prevede gia la loro compensazione attualizzazione. Anni fa avevo accarezzato l'idea di avviare un marketplace per i crediti in generale, visto come e' andata a finire sono contento di non averne fatto nulla. Tuttavia, il sismacqusiti e' invece molto interessante perche compatibile con canali di finanziamento tipo crowdfunding.

la differenza e' che il sismacquisti e' molto piu semplice e inevitabilmente tratta immobili completamente finiti per la parte agevolabile dalle detrazioni quindi frodi molto difficili, e soprattutto molto difficile che posa venire contestato al cessionario la mancanza di due diligence visto che comunque i documenti da verificare sono molti meno e non c'e' differenza rispetto a quelli di una normale compravendita se non per il collaudo statico che deve dimostrare il miglioramento sismico compatibile con la detrazione applicata.

Come si effettua la procedura nel caso sia il privato che voglia vendere il credito ? Il privato crea la posizione sulla piattaforma e poi vende il credito alla stessa piattaforma?
 

Frengo85

Miao
Registrato
25/2/14
Messaggi
1.853
Punti reazioni
138
Come si effettua la procedura nel caso sia il privato che voglia vendere il credito ? Il privato crea la posizione sulla piattaforma e poi vende il credito alla stessa piattaforma?

Da quello che ho capito io, no. Il portale è una piattaforma per far incontrare domanda ed offerta. Il cedente mette annuncio con importo e caratteristiche del credito, il cessionario visualizzando le offerte sul portale decide se acquistarlo direttamente dal cedente.
In che modo il portale tuteli l'acquirente nel caso in cui emergessero crediti illegittimi mi è ignoto...
 

cele156

Nuovo Utente
Registrato
6/9/19
Messaggi
9
Punti reazioni
0
ciao,
ho fatto un giro sul sito sibonus, ad esempio vedo in vendita crediti con 1 rata 3500€ con importo del credito 4200€
io ho un irpef di 6500€ e non ho altri crediti da dedurre.
se ad esempio compro questo credito, nel 730 del 2023 mi darebbero indietro 4200€ ?

grazie.
 

Cicciopaccio

Nuovo Utente
Registrato
27/5/04
Messaggi
6.214
Punti reazioni
133
Ma perchè non viene aperta la possibilità anche per i privati con capienza fiscale disponibile?
Quale sarebbe il problema?
 

brentford

Libberta'
Registrato
4/1/07
Messaggi
29.530
Punti reazioni
994
ciao,
ho fatto un giro sul sito sibonus, ad esempio vedo in vendita crediti con 1 rata 3500€ con importo del credito 4200€
io ho un irpef di 6500€ e non ho altri crediti da dedurre.
se ad esempio compro questo credito, nel 730 del 2023 mi darebbero indietro 4200€ ?

grazie.

Credo che se tu hai tipo 4500 di irpef da pagare paghi solo 300, non so se puoi andare in positivo:confused:
 

Nemor

Nuovo Utente
Registrato
7/4/07
Messaggi
30.663
Punti reazioni
1.107
Credo che se tu hai tipo 4500 di irpef da pagare paghi solo 300, non so se puoi andare in positivo:confused:

Certo che puoi andare in positivo, visto che l'IRPEF ( in genere -redditi da dipendenti ecc.. - non so casi particolari ) si paga prima della dichiarazione del 730.
Comunque rispondendo al nostro amico, se lui per IRPEF intende l'imposta lorda, si, fino a 5'000 euro se non erro non ci sono problemi, altrimenti c'e' un processo un po' piu' lungo da seguire, visto che il credito andrebbe "certificato".
 
Ultima modifica:

jos611

Nuovo Utente
Registrato
16/12/16
Messaggi
142
Punti reazioni
9
Ma perchè non viene aperta la possibilità anche per i privati con capienza fiscale disponibile?
Quale sarebbe il problema?

Se con "aperta possibilità" intendi di acquisto, c'e' gia'. La prima cessione e' libera e puoi acquistare da chiunque.
Non mi risultano invece piattaforme di scambio crediti, qualcuno ne ha notizia? Stante il blocco delle cessioni, la cosa potrebbe risultare interessante per rendere il credito compensabile in via orizzontale, ossia per pagarci anche l'imu, tasse di locazione in cedolare secca , tari ecc.
 

Nemor

Nuovo Utente
Registrato
7/4/07
Messaggi
30.663
Punti reazioni
1.107
Se con "aperta possibilità" intendi di acquisto, c'e' gia'. La prima cessione e' libera e puoi acquistare da chiunque.
Non mi risultano invece piattaforme di scambio crediti, qualcuno ne ha notizia? Stante il blocco delle cessioni, la cosa potrebbe risultare interessante per rendere il credito compensabile in via orizzontale, ossia per pagarci anche l'imu, tasse di locazione in cedolare secca , tari ecc.

È già così.. tari non so.
 

jos611

Nuovo Utente
Registrato
16/12/16
Messaggi
142
Punti reazioni
9
È già così.. tari non so.

Non mi risulterebbe. Parlando di privati, so che se sostieni le spese, maturi il credito da scontare esclusivamente in maniera verticale, ossia iprpef. Se invece lo acquisti, ovvero lo ricevi sul cassetto fiscale, allora diventa compensabile in maniera orizzontale (imu ecc).

Però io m'intendo di edilizia, non sono un esperto di fisco... A te come risulta? Come fai a rendere compensabile in F24 le spese sostenute da privato?
 

Nemor

Nuovo Utente
Registrato
7/4/07
Messaggi
30.663
Punti reazioni
1.107
Non mi risulterebbe. Parlando di privati, so che se sostieni le spese, maturi il credito da scontare esclusivamente in maniera verticale, ossia iprpef. Se invece lo acquisti, ovvero lo ricevi sul cassetto fiscale, allora diventa compensabile in maniera orizzontale (imu ecc).

Però io m'intendo di edilizia, non sono un esperto di fisco... A te come risulta? Come fai a rendere compensabile in F24 le spese sostenute da privato?

Te lo dico perché lo faccio e non solo io, sia direttamente quando faccio dichiarazione dei redditi con il commercialista, sia quando pago l'Imu/cedolare secca, codice tributo 4001
 

jos611

Nuovo Utente
Registrato
16/12/16
Messaggi
142
Punti reazioni
9
Te lo dico perché lo faccio e non solo io, sia direttamente quando faccio dichiarazione dei redditi con il commercialista, sia quando pago l'Imu/cedolare secca, codice tributo 4001

La cosa è interessante. Spiegami bene. Dunque tu, da privato, hai sostenuto spese per bonus agevolati di edilizia e, quando fai la dichiarazione dei redditi, compensi non solo l'irpef ma anche i tributi pagati con F24 (Imu ecc)?
 

Cicciopaccio

Nuovo Utente
Registrato
27/5/04
Messaggi
6.214
Punti reazioni
133
Se con "aperta possibilità" intendi di acquisto, c'e' gia'. La prima cessione e' libera e puoi acquistare da chiunque.
Non mi risultano invece piattaforme di scambio crediti, qualcuno ne ha notizia? Stante il blocco delle cessioni, la cosa potrebbe risultare interessante per rendere il credito compensabile in via orizzontale, ossia per pagarci anche l'imu, tasse di locazione in cedolare secca , tari ecc.

Materialmente come funziona? Cmq io intendevo con la banca che fa da intermediario. Certifica il credito e verificare se c'è qualcuno che lo vuole e a quali condizioni.
 

Nemor

Nuovo Utente
Registrato
7/4/07
Messaggi
30.663
Punti reazioni
1.107
La cosa è interessante. Spiegami bene. Dunque tu, da privato, hai sostenuto spese per bonus agevolati di edilizia e, quando fai la dichiarazione dei redditi, compensi non solo l'irpef ma anche i tributi pagati con F24 (Imu ecc)?

Quando faccio dichiarazione dei redditi compenso Irpef e cedolare secca. Quando è il momento di pagare Imu, dicembre e giugno, compenso con F24 mettendo il credito con codice 4001.