Investire in Opzioni

Cren

Nuovo Utente
Registrato
6/10/09
Messaggi
10.600
Punti reazioni
615
A proposito di quale possa essere in prospettiva la reale distribuzione del sottostante come vedi questo grafico sotto?
Vedi l'allegato 2829076

Il marcatissimo disallineamento attuale per come la vedo è stato sostenuto dalla cosiddetta FED put e dal conseguente ed automatico Buy the dip derivato dal fatto che ogni ribasso sarebbe stato limitato dalla politica monetaria stessa.
Questo è avvenuto perchè l'obiettivo di inflazione veniva sistematicamente mancato.
Ora al contrario con l'inflazione ai massimi secolari tale intervento viene necessariamente meno e anzi una ulteriore correzione dei mercati può aiutare a raggiungere l'obiettivo del contenimento dei prezzi.

A sostegno della tesi aggiungo questo:
Vedi l'allegato 2829094
La narrativa attuale purtroppo è nota: per combattere l'inflazione, le banche centrali hanno solo l'arma di distruggere la domanda aggregata rendendo più difficile indebitarsi per consumare e investire; quindi vorranno creare recessione con l'illusione di poterla controllare.

Sono tanti gli "strategist" che sostengono che sia necessaria molta più distruzione di domanda di questa per frenare l'inflazione, e io mi trovo d'accordo.

A questo punto il vero quesito è quanta distruzione di domanda aggregata i mercati stiano scontando, ovvero come leghi la distruzione "prevista" all'andamento dei mercati; personalmente penso che dobbiamo ancora vedere una bella strage di imprese zombie dovuta alla difficoltà di rifinanziare il debito al nuovo livello dei tassi di interesse, così come penso che i REIT abbiano ancora strada per scendere molto più di così.

Se mi costringi a formulare una visione strategica, penso che la posizione più adatta a un trader casalingo in questo momento sia fatta da praticamente tutto il portafoglio in USD (intendo proprio il cash o alla peggio T-Bill) utilizzato come margine per montare gradualmente posizioni corte su materie prime (tipo Put sintetica) quando la recessione avrà i suoi effetti violenti sulla domanda delle stesse, di semilavorati e di investimenti produttivi in generale.

So bene che c'è anche la narrativa che i retail stiano (s)vendendo NASDAQ e gli hedge fund stiano silenziosamente accumulando sul fondo, ma onestamente finché le banche centrali non torneranno sull'idea di "stimolare" l'economia a modo loro non vedo ragioni per anticipare così tanto i tempi.

Poi va da sé che quando il prossimo rilascio del CPI sarà sotto le attese il NASDAQ farà un +10% in giornata, ma il momento esatto è veramente oltre la portata di ciò che è possibile prevedere.
 

Gianni78bari

Nuovo Utente
Registrato
16/2/17
Messaggi
122
Punti reazioni
16
La narrativa attuale purtroppo è nota: per combattere l'inflazione, le banche centrali hanno solo l'arma di distruggere la domanda aggregata rendendo più difficile indebitarsi per consumare e investire; quindi vorranno creare recessione con l'illusione di poterla controllare.

Sono tanti gli "strategist" che sostengono che sia necessaria molta più distruzione di domanda di questa per frenare l'inflazione, e io mi trovo d'accordo.

A questo punto il vero quesito è quanta distruzione di domanda aggregata i mercati stiano scontando, ovvero come leghi la distruzione "prevista" all'andamento dei mercati; personalmente penso che dobbiamo ancora vedere una bella strage di imprese zombie dovuta alla difficoltà di rifinanziare il debito al nuovo livello dei tassi di interesse, così come penso che i REIT abbiano ancora strada per scendere molto più di così.

Se mi costringi a formulare una visione strategica, penso che la posizione più adatta a un trader casalingo in questo momento sia fatta da praticamente tutto il portafoglio in USD (intendo proprio il cash o alla peggio T-Bill) utilizzato come margine per montare gradualmente posizioni corte su materie prime (tipo Put sintetica) quando la recessione avrà i suoi effetti violenti sulla domanda delle stesse, di semilavorati e di investimenti produttivi in generale.

So bene che c'è anche la narrativa che i retail stiano (s)vendendo NASDAQ e gli hedge fund stiano silenziosamente accumulando sul fondo, ma onestamente finché le banche centrali non torneranno sull'idea di "stimolare" l'economia a modo loro non vedo ragioni per anticipare così tanto i tempi.

Poi va da sé che quando il prossimo rilascio del CPI sarà sotto le attese il NASDAQ farà un +10% in giornata, ma il momento esatto è veramente oltre la portata di ciò che è possibile prevedere.

Mi trovo perfettamente d'accordo, grazieOK!
Sul fatto che i grossi in questo momento stiano accumulando nella realtà probabilmente non sta avvenendo ancora, questo dall'idea che mi sono fatto guardando alcune cose di cui scrissi (che magari non vogliono dire assolutamente nulla:D)
 

Paperone_1

Nuovo Utente
Registrato
19/3/13
Messaggi
29
Punti reazioni
3
A mkio avviso uno deio problemi delle opzioni è che sono difficilmente trattabili...o meglio..sono poche quelle davvero trattabili..con volumi decenti....sul mercato italiano credo solo Eni.......
 

Paperone_1

Nuovo Utente
Registrato
19/3/13
Messaggi
29
Punti reazioni
3
A mio avviso uno dei problemi delle opzioni è che sono difficilmente trattabili...o meglio..sono poche quelle davvero trattabili..con volumi decenti....sul mercato italiano credo solo Eni.......
 

rob.luc

Nuovo Utente
Registrato
28/12/00
Messaggi
2.015
Punti reazioni
74
A mio avviso uno dei problemi delle opzioni è che sono difficilmente trattabili...o meglio..sono poche quelle davvero trattabili..con volumi decenti....sul mercato italiano credo solo Eni.......
Buongiorno, credo che tu confondi "lo spread" con "la possibilità di essere eseguiti". Salvo qualche caso le ozioni non sono adatte allo scapling ed al "giusto prezzo" vieni eseguito.
Un saluto roberto
 

pitp222

Nuovo Utente
Registrato
1/2/20
Messaggi
115
Punti reazioni
4
Buongiorno a tutti, siccome mi sto avvicinando al mondo delle opzioni, secondo voi è possibile fare pratica in paper trading con le opzioni?

Grazie a tutti in anticipo
 

SNaa

Garrota per Ipocriti
Registrato
4/11/16
Messaggi
4.020
Punti reazioni
198
Buongiorno a tutti, siccome mi sto avvicinando al mondo delle opzioni, secondo voi è possibile fare pratica in paper trading con le opzioni?

Grazie a tutti in anticipo
Prima di fare pratica, per sapere dove si mettono le mani, bisogna approfondire l'argomento.
Ti consiglio questa community dove la quasi totalità del materiale è gratuito
Home - Sunnymoney
 

wolfbalck

Nuovo Utente
Registrato
9/4/19
Messaggi
14.661
Punti reazioni
896
0C36A537-2DD8-45BA-A877-95EFB2CAFAB0.png

Chiedo ma il sottostante non è un microfutures che vale 17k che se vengo assegnato me lo ritrovo in portafoglio?

Se invece calcola il lotto di 100 mi trovo in controvalore di 34k
 

wilangee

Nuovo Utente
Registrato
30/11/15
Messaggi
273
Punti reazioni
21
Vedi l'allegato 2834736

Chiedo ma il sottostante non è un microfutures che vale 17k che se vengo assegnato me lo ritrovo in portafoglio?

Se invece calcola il lotto di 100 mi trovo in controvalore di 34k


XSP è il "mini" di SPX ovvero l'indice; vale un decimo e non c'è assegnazione, regola cash. Strike 340 = 34000 $
 
Ultima modifica:

wolfbalck

Nuovo Utente
Registrato
9/4/19
Messaggi
14.661
Punti reazioni
896
XSP è il "mini" di SPX ovvero l'indice; vale un decimo e non c'è assegnazione, regola cash. Strike 340 = 34000 $

In in altra discussione mi hanno spiegato che ai 34000 si arriva perché il sottostante dell’opzione sono 2 micro sp e non 1 come pensavo


Viene regolata in cash la differenza tra lo strike e la reale quotazione ?
 

wilangee

Nuovo Utente
Registrato
30/11/15
Messaggi
273
Punti reazioni
21
In in altra discussione mi hanno spiegato che ai 34000 si arriva perché il sottostante dell’opzione sono 2 micro sp e non 1 come pensavo


Viene regolata in cash la differenza tra lo strike e la reale quotazione ?

Io lo usavo con Binck e regolava cash, stile europeo... provo a vedere se ho ancora i vecchi "fogli di sintesi"
 

wilangee

Nuovo Utente
Registrato
30/11/15
Messaggi
273
Punti reazioni
21
Posso chiederti che broker è? Sembra Ibroker, ma mi sembrava che trattassero solo opzioni su futures
 

catt

Nuovo Utente
Registrato
22/6/19
Messaggi
202
Punti reazioni
7
Buongiorno,
volvo sapere se con IB e' possibile investire in etf e se si quali ?
Esistono anche opzioni su etf ?
 

ilbolognese

Nuovo Utente
Registrato
25/7/10
Messaggi
838
Punti reazioni
38
Buongiorno a tutti
scusate non vorrei essermi perso un pezzo..... con DEGIRO si possono vendere opzioni put americane ?
se si la lista è completa o censibile a richiesta ?

grazie in anticipo a chi puo' rispondere
 

paperonzo

Nuovo Utente
Registrato
5/10/19
Messaggi
37
Punti reazioni
0
Perdonate la castroneria, ma comprare un call semplicemente prevedendo il long del sottostante e rivenderla guadagnando la differenza.. una cosa stupida?
 

cammello

ROB's something
Registrato
17/1/05
Messaggi
6.633
Punti reazioni
646
Perdonate la castroneria, ma comprare un call semplicemente prevedendo il long del sottostante e rivenderla guadagnando la differenza.. una cosa stupida?
Se sei in grado di prevedere il long con sufficiente accuratezza, il future è piu indicato:
meno variabili da considerare e rapporto 1:1 col sottostante

C