IPO Arterra Bioscience

CristianF

Gutta cavat lapidem
Registrato
5/6/11
Messaggi
6.487
Punti reazioni
402
https://www.borsaitaliana.it/borsa/...20175_119372_2022_oneinfo/detail.html?lang=it

ARTERRA BIOSCIENCE S.P.A.: FATTURATO AL 30 SETTEMEBRE 2022 IN CRESCITA
A 2,8 MILIONI DI EURO, +5,66% RISPETTO ALLO STESSO PERIODO DEL 2021
FATTURATO VENDITE MATERIE PRIME COSMETICHE III TRIM 2022 +5,13%
Napoli, 17 novembre 2022 – Il Consiglio di Amministrazione di Arterra Bioscience S.p.A. (“Società” o
“Arterra”), azienda green biotech specializzata in ricerca e sviluppo nell’ambito delle biotecnologie
quotato dal 2019 sul mercato dell’Euronext Growth Milan di Borsa Italiana, riunitosi in data odierna, ha
esaminato il fatturato al 30 settembre 2022, non sottoposto a revisione legale, che risulta pari a circa Euro
2,8 milioni, in crescita del 5,66% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Si riporta di seguito il dettaglio delle voci che hanno contribuito al fatturato relativo al terzo trimestre
2022 (valori in migliaia di Euro):

Alla data odierna, l’attività della Società continua a non risentire della corrente situazione
macroeconomica e delle conseguenze del conflitto Russia-Ucraina.

Maria Gabriella Colucci, Co-Founder, Presidente ed Amministratore Delegato di Arterra Bioscience S.p.A.,
ha commentato: “Il fatturato alla fine del III trimestre 2022 è passato da € 2,7 milioni a € 2,8 milioni
rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (+ 5,66%). Rispetto all’incremento registrato al 30 giugno
2022, si è riscontrato un rallentamento nelle vendite di materie prime cosmetiche interamente
riconducibile ai continui lock-down verificatisi in Cina. Con la progressiva normalizzazione della situazione
in Cina ci aspettiamo un rafforzamento del trend di crescita.”
 

tallcandle

MemberOne
Registrato
16/1/03
Messaggi
26.768
Punti reazioni
1.017
Meglio, grazie al lock-down cinese ci sarà più tempo per raccogliere a prezzi buoni ;)
 

tallcandle

MemberOne
Registrato
16/1/03
Messaggi
26.768
Punti reazioni
1.017
Nessuno ha riportato un passaggio potenzialmente interessante letto nel CS della semestrale.


https://arterrabio.it/wp-content/up...one-Semestrale-al-30-Giugno-2022-28092022.pdf

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato, inoltre, la sottoscrizione di una quota dell’aumento di capitale sociale, in opzione e a pagamento, da sottoscriversi in via scindibile, in tre tranches, entro l’8 novembre 2023, che verrà approvato nell’assemblea dei soci, convocata per il giorno 3 ottobre 2022, per il complessivo importo di Euro 1.500.000, inclusivo disovrapprezzo (l’”Aumento Del&Bas”) di Del&Bas Pharma S.r.l., di cui Arterra è già titolare di una partecipazione pari al 6,71% del capitale sociale.
La Società ha deliberato, in particolare, di sottoscrivere, entro l’8 novembre 2022, esclusivamente la prima tranche dell’Aumento Del&Bas per il complessivo importo di Euro 33.550,00 incluso di sovrapprezzo, rinunciando, sin d’ora, a sottoscrivere l’eventuale inoptato riveniente da tale prima tranche, oltre che al proprio diritto di opzione sulla seconda e sulla terza tranche dell’Aumento Del&Bas e al proprio diritto di prelazione sui diritti di opzione degli altri soci sulle medesime tranches. La sottoscrizione da parte di Arterra si inserisce sempre nel progetto volto a creare le condizioni per lo sviluppo e la crescita, anche in ambito internazionale, delle opportunità di business attraverso una condivisione di network, relazione e know-how con i nuovi azionisti.

________________________________

https://www.ilgiornaleditalia.it/video/mondo-imprese/389463/giorgio-basile-del-bas-pharma.html

Giorgio Basile: "Del&Bas Pharma, l'obiettivo è entrare nel mercato borsistico delle PMI entro il 2024"
Giorgio Basile, co-founder di Del&Bas Pharma: "Oggi guardiamo con molto interesse verso parti interessate a entrare nella capogruppo e rafforzarla finanziariamente". L'intervista a Il Giornale d'ItaliaDi Giada Massironi20 Luglio 2022

(..) In Del&Bas Pharma, siamo concentrati nello sviluppo per linee interne della ADL Farmaceutici e delle tre società ad oggi acquisite. Guardiamo con molto interesse e serietà a parti che siano interessate ad entrare nella capogruppo Del&Bas Pharma e quindi rafforzarla finanziariamente. L’obiettivo è che entro il 2024 ci siano le condizioni per un possibile sbarco - per me ritorno - sul mercato borsistico delle PMI”.
 

pink pantera

slava povertà
Registrato
28/12/14
Messaggi
13.193
Punti reazioni
549
Nessuno ha riportato un passaggio potenzialmente interessante letto nel CS della semestrale.


https://arterrabio.it/wp-content/up...one-Semestrale-al-30-Giugno-2022-28092022.pdf

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato, inoltre, la sottoscrizione di una quota dell’aumento di capitale sociale, in opzione e a pagamento, da sottoscriversi in via scindibile, in tre tranches, entro l’8 novembre 2023, che verrà approvato nell’assemblea dei soci, convocata per il giorno 3 ottobre 2022, per il complessivo importo di Euro 1.500.000, inclusivo disovrapprezzo (l’”Aumento Del&Bas”) di Del&Bas Pharma S.r.l., di cui Arterra è già titolare di una partecipazione pari al 6,71% del capitale sociale.
La Società ha deliberato, in particolare, di sottoscrivere, entro l’8 novembre 2022, esclusivamente la prima tranche dell’Aumento Del&Bas per il complessivo importo di Euro 33.550,00 incluso di sovrapprezzo, rinunciando, sin d’ora, a sottoscrivere l’eventuale inoptato riveniente da tale prima tranche, oltre che al proprio diritto di opzione sulla seconda e sulla terza tranche dell’Aumento Del&Bas e al proprio diritto di prelazione sui diritti di opzione degli altri soci sulle medesime tranches. La sottoscrizione da parte di Arterra si inserisce sempre nel progetto volto a creare le condizioni per lo sviluppo e la crescita, anche in ambito internazionale, delle opportunità di business attraverso una condivisione di network, relazione e know-how con i nuovi azionisti.

________________________________

https://www.ilgiornaleditalia.it/video/mondo-imprese/389463/giorgio-basile-del-bas-pharma.html

Giorgio Basile: "Del&Bas Pharma, l'obiettivo è entrare nel mercato borsistico delle PMI entro il 2024"
Giorgio Basile, co-founder di Del&Bas Pharma: "Oggi guardiamo con molto interesse verso parti interessate a entrare nella capogruppo e rafforzarla finanziariamente". L'intervista a Il Giornale d'ItaliaDi Giada Massironi20 Luglio 2022

(..) In Del&Bas Pharma, siamo concentrati nello sviluppo per linee interne della ADL Farmaceutici e delle tre società ad oggi acquisite. Guardiamo con molto interesse e serietà a parti che siano interessate ad entrare nella capogruppo Del&Bas Pharma e quindi rafforzarla finanziariamente. L’obiettivo è che entro il 2024 ci siano le condizioni per un possibile sbarco - per me ritorno - sul mercato borsistico delle PMI”.

bah,bah,bah, che azzo fa giorgio basile? nel 2024 avrà 82 anni ed ancora sta in pista?
se rientra in borsa ci saranno le del&bas sviluppo:D
 

Kemper B.

not Member
Registrato
2/4/15
Messaggi
3.484
Punti reazioni
187
:eek: :eek: :eek:

Basile???????????????????????????????????????????????

:wall:

Ma ha ancora la faccia di farsi vedere in giro??? :confused: E questi di Arterra sono pronti pure a buttar nel ***** 1,5 milioni??? :rolleyes:

Comunque, chapeau :bow: In tutti questi anni il napoletano furbone è riuscito a metter nel sacco fior di multinazionali e ancora adesso è una spanna avanti... :o
 

dbtrad

Piovono OPE
Registrato
24/4/13
Messaggi
8.664
Punti reazioni
650
:eek: :eek: :eek:

Basile???????????????????????????????????????????????

:wall:

Ma ha ancora la faccia di farsi vedere in giro??? :confused: E questi di Arterra sono pronti pure a buttar nel ***** 1,5 milioni??? :rolleyes:

Comunque, chapeau :bow: In tutti questi anni il napoletano furbone è riuscito a metter nel sacco fior di multinazionali e ancora adesso è una spanna avanti... :o

Arterra ha una quota del 6,71% e l'ultima volta ha sottoscritto pro quota. Si parla di 100.000euro anche a sto giro, salvo sorprese. Il cash flow di 15-20 giorni di lavoro. :bow:
 

Kemper B.

not Member
Registrato
2/4/15
Messaggi
3.484
Punti reazioni
187
Arterra ha una quota del 6,71% e l'ultima volta ha sottoscritto pro quota. Si parla di 100.000euro anche a sto giro, salvo sorprese. Il cash flow di 15-20 giorni di lavoro. :bow:

ok, letto veloce e mi pareva 1,5 milioni l'intera quota sottoscritta...
Comunque a Basile personalmente non affiderei neppure 1 euro e mai gli darei le spalle... :censored: :p
 

iolicchio

federicusmereparavit
Registrato
27/2/05
Messaggi
10.490
Punti reazioni
403
Basilicchio torna dall'oltretomba :D
Dai che tra un po' ci delizia con una sua nuova perla di saggezza: le azioni sottosviluppo doc :D:o
 

tallcandle

MemberOne
Registrato
16/1/03
Messaggi
26.768
Punti reazioni
1.017
Se Basile mettesse in piedi una società, adeguatamente sopravvalutata in IPO tra 2 anni, per Arterra sarebbe solo grasso che cola....
 

Kemper B.

not Member
Registrato
2/4/15
Messaggi
3.484
Punti reazioni
187
Se Basile mettesse in piedi una società, adeguatamente sopravvalutata in IPO tra 2 anni, per Arterra sarebbe solo grasso che cola....



Basile il meglio di se lo dà dentro scatole non quotate (negli anni le varie Manisa, Holdisa, BasJes etc.) dove può tenere in ostaggio i malcapitati di turno, anche controparti eccellenti (Ubi, Syngenta, Phyteurop, Arysta, Gowan etc.).
Una volta entrati nel suo recinto può sbizzarrirsi e .... :censored:
 
Ultima modifica:

pink pantera

slava povertà
Registrato
28/12/14
Messaggi
13.193
Punti reazioni
549
Se Basile mettesse in piedi una società, adeguatamente sopravvalutata in IPO tra 2 anni, per Arterra sarebbe solo grasso che cola....

da come mi sembra di capire, dato che non sottoscrive tutto l'adc di propria competenza, la quota di arterra in del bas andrà abbonadantemente sotto il 6%.

Ho sentito l'intervista:D
Basilicchio si vanta del successo di isagro, che è stata delistata dopo 20 anni a meno del prezzo ipo :D:wall:(lui avrà preso soldi alle cayman)
De laurentis glielo ha presentato la Colucci (che per me è parente pietro:D), gli ha detto che aveva una ottima idea,ma lei se la svigna:D:D
Non capisco il perchè:confused: tanto la storia la sappiamo: loro ci mettono 2-3 ml e la quotano a 50 ml, oramai è un classico:angry::wall:
 

tallcandle

MemberOne
Registrato
16/1/03
Messaggi
26.768
Punti reazioni
1.017
tanto la storia la sappiamo: loro ci mettono 2-3 ml e la quotano a 50 ml, oramai è un classico:angry::wall:

Esatto.
In questi anni sull'AIM hanno quotato di tutto a prezzi allucinanti.
Da AIM a EGM cambia solo il nome: tra 2 anni, se la crisi sarà rientrata, ritornerà il denaro, torneranno le ipo in stile Jonix, Estrima, Finanza.tech.. dove godono i soliti noti e il parco buoi si leccarsi le ferite :o
 

CristianF

Gutta cavat lapidem
Registrato
5/6/11
Messaggi
6.487
Punti reazioni
402
Oggi un po' di volumi, ma la strada è ancora lunga...
 

maruzz

Nuovo Utente
Registrato
21/2/11
Messaggi
394
Punti reazioni
88
Anche oggi scambia na cippa


Era meglio prima il forum...questo fa agare