isee precompilato

  • Obbligazione Societe Generale – Tasso fisso in Euro

    Questa obbligazione prevede il pagamento di tre cedole fisse, corrisposte su base semestrale, ad un tasso annuo lordo del 3,25% e il rimborso del 100% del Valore Nominale a scadenza. Durante la sua vita, il valore di mercato dell’obbligazione può essere diverso dal Valore Nominale. L’investitore potrà quindi acquistare l’obbligazione a prezzi inferiori o superiori al Valore Nominale; il rimborso del Valore Nominale è garantito esclusivamente a scadenza.
    Per continuare a leggere visita il link

stenickmav

Rascal
Registrato
1/4/12
Messaggi
9.573
Punti reazioni
454
il caf mi chiede giacenza media di un libretto di cooperativa che non mi danno, ho un saldo finale di 2 k e nell'anno non ha superato i 2 k.... se gli dico di mettere come giacenza media 2k??


grazie
Direi che devono farsi andare bene quello che gli dici. L'ISEE è un'autocertificazione di cui tu ti prendi la responsabilità dei dati forniti.
 

Reostato

Nuovo Utente
Registrato
4/3/09
Messaggi
913
Punti reazioni
85
E' un prestito sociale? In quel caso la giacenza media non te la danno perchè nell'ISEE non ci va.
 

framonte1977

Nuovo Utente
Registrato
15/5/11
Messaggi
656
Punti reazioni
11
Scusate la voce detrazione patrimonio immobiliare che ha un importo con il meno,a cosa si riferisce?
 

framonte1977

Nuovo Utente
Registrato
15/5/11
Messaggi
656
Punti reazioni
11
E' la detrazione per l'abitazione principale del nucleo, pari a (X/3)+35000, con X=valore IMU della casa.
Certo che mi affido al Caf perché sono più pratici e non so cosa combinano. Questa dovrebbe essere la fotografia del 2021 anche per gli immobili,giusto? Anche se nel 2022 ho cambiato residenza?
 
Ultima modifica:

copper

Nuovo Utente
Registrato
2/10/08
Messaggi
11.924
Punti reazioni
783
Dipende. Se oggi hai la residenza in un immobile di proprietà che hai indicato come abitazione del nucleo ma che non possedevi al 31/12/21 ti lasciano barrare la casella per la detrazione della casa in cui risiedeva il nucleo al 31/12/21. Se oggi hai la residenza in una casa non di propretà di un componente del nucleo non puoi barrare sulla vecchia casa.
 

Abaddon

lazy FOoLish
Registrato
15/6/18
Messaggi
2.373
Punti reazioni
823
Ciao a tutti.
Anche quest'anno siamo giunti alla DSU... 🥶

Secondo voi, i "COMPENSI RELATIVI AGLI ANNI PRECEDENTI SOGGETTI A TASSAZIONE SEPARATA (da non indicare nella dichiarazione dei redditi)" indicati nella Certificazione Unica alla cella n. 511 "Totale compensi arretrati per i quali
è possibile fruire delle detrazioni
", vanno indicati da qualche parte nella DSU?

Nella Guida per la DSU 2021 non mi pare che ci sia scritto nulla al riguardo.

Grazie! :bow:

Buongiorno @copper ,
vedo con piacere che sei sempre qui a dare una mano a chi, come me, ha parecchi dubbi sull' ISEE...

Sulla questione che avevo posto qualche pagina fa, e che ti riporto sopra per semplicità, ne sai per caso qualcosa?

Grazie mille in ogni caso.
 
Ultima modifica:

framonte1977

Nuovo Utente
Registrato
15/5/11
Messaggi
656
Punti reazioni
11
Fatemi capire,nel 2021 ho casa di proprietà e residenza nella stessa prima casa. Nel 2022 la suddetta casa l'ho donata ad un nipote e io ho passato la residenza nella casa dei miei dove ho il contratto di comodato d'uso gratuito e quindi nell'isee con fotografia 2021 mi inseriscono la casa ma senza detrazione di prima casa e mi alza di molto l'importo. Tutto ciò è corretto?
 

copper

Nuovo Utente
Registrato
2/10/08
Messaggi
11.924
Punti reazioni
783
Sulla questione che avevo posto qualche pagina fa, e che ti riporto sopra per semplicità, ne sai per caso qualcosa?
Mi dispiace, non sono un professionista del settore, rispondo solo sulle cose basiche che ho imparato negli anni aiutando alcuni parenti nella compilazione dell'isee, ma loro hanno situazioni molto semplici.
Fatemi capire,nel 2021 ho casa di proprietà e residenza nella stessa prima casa. Nel 2022 la suddetta casa l'ho donata ad un nipote e io ho passato la residenza nella casa dei miei dove ho il contratto di comodato d'uso gratuito e quindi nell'isee con fotografia 2021 mi inseriscono la casa ma senza detrazione di prima casa e mi alza di molto l'importo. Tutto ciò è corretto?
Corretto. La spunta 1a casa andrebbe solo sulla stessa casa indicata nel Quadro B come abitazione del nucleo. Unica deroga se passi da una casa di proprietà ad un'altra di proprietà. Se passi da proprietà ad affitto o altro la vecchia casa non la puoi spuntare. Questo è scritto nelle istruzioni. Prova a dare un'occhiata.
 

framonte1977

Nuovo Utente
Registrato
15/5/11
Messaggi
656
Punti reazioni
11
Mi dispiace, non sono un professionista del settore, rispondo solo sulle cose basiche che ho imparato negli anni aiutando alcuni parenti nella compilazione dell'isee, ma loro hanno situazioni molto semplici.

Corretto. La spunta 1a casa andrebbe solo sulla stessa casa indicata nel Quadro B come abitazione del nucleo. Unica deroga se passi da una casa di proprietà ad un'altra di proprietà. Se passi da proprietà ad affitto o altro la vecchia casa non la puoi spuntare. Questo è scritto nelle istruzioni. Prova a dare un'occhiata.
Ti ringrazio. Che bella fregatura, però.
 

framonte1977

Nuovo Utente
Registrato
15/5/11
Messaggi
656
Punti reazioni
11
Dipende. Se oggi hai la residenza in un immobile di proprietà che hai indicato come abitazione del nucleo ma che non possedevi al 31/12/21 ti lasciano barrare la casella per la detrazione della casa in cui risiedeva il nucleo al 31/12/21. Se oggi hai la residenza in una casa non di propretà di un componente del nucleo non puoi barrare sulla vecchia casa.
Mi devo informare ma mi è stato suggerito di fare l'isee corrente per ovviare al problema. Sarà una cosa fattibile?
 

copper

Nuovo Utente
Registrato
2/10/08
Messaggi
11.924
Punti reazioni
783
Devi rispettare i requisiti, cioè le % minime di variazione di reddito e/o patrimonio. E ci sono anche tempistiche da rispettare.
 

quattroruote

Nuovo Utente
Registrato
28/4/10
Messaggi
467
Punti reazioni
3
Buona domenica, ho bisogno di aiuto. Ho richiesto l'Isee precompilato tramite INPS. A fine dicembre 2021 ho acquistato la mia prima casa di residenza che però non mi compare nel patrimonio immobiliare, come mai? Forse perchè l'atto è stato, poi, registrato a gennaio 2022?
E alla voce: "Se la differenza (A-B) è positiva, l'ISEE è calcolato sul saldo; se negativa, sulla giacenza media. Se però sono stati fatti nel secondo anno precedente acquisti netti di beni immobiliari (ad es. acquisto di una casa) o di altre componenti il patrimonio mobiliare (ad es. acquisto di titoli di stato) o trasferimenti ad altri componenti il nucleo (ad es. bonifici da conto corrente del padre a quello del figlio) per un ammontare superiore alla differenza (B-A), allora l'ISEE è calcolato sul saldo. In tal caso, barrare la casella e compilare le informazioni di seguito", dal momento che la differenza tra A e B è negativa devo barrare la casella e scrivere il valore di acquisto della casa?

Grazie mille!!
 

celina.az

Nuovo Utente
Registrato
30/5/16
Messaggi
66
Punti reazioni
0
Buongiorno,
io ho acquistato l'appartamento accando a quello di proprietà come prima casa, pur avendo già usufruito dell'agevolazione, con l'intento di unire i due appartamenti.
A dicembre 2021 i lavori erano iniziati ma non terminati per cui risultavano due abitazioni distinte con due diversi mappali e rendite.
Vista la possibilità sul sito dell'INPS di indicare entrambe come prime case è un errore se effettuo questa operazione?
Nel 2022, al termine dei lavori, i due appartamenti risultano fusi in un nuovo unico mappale.
Dalle simulazioni risulta che indicando la nuova abitazione come seconda casa ho circa 3000 euro in più di isee e supero la soglia dei 25000 perdendo circa 40 euro al mese di Assegno unico.
Qualcuno mi può consigliare?
grazie mille
 

Francoct

Nuovo Utente
Registrato
29/1/23
Messaggi
1
Punti reazioni
0
Ciao a tutti, dopo aver avuto l'autorizzazione dei componenti del nucleo su isee precompilato vado a modificare i dati di ciascuno ma, indipendentemente dall'operazione specifica che eseguo, quando clicco su applica o salva e vai avanti mi appare l'errore generico

Ooops! Errore critico​

Si è verificato un errore generico durante l'esecuzione dell'operazione richiesta.
[6c56181a-a940-4679-9568-26543d6a9a43]

capita anche a voi?
 

ki009

Nuovo Utente
Registrato
3/9/08
Messaggi
36
Punti reazioni
2
Ciao a tutti, dopo aver avuto l'autorizzazione dei componenti del nucleo su isee precompilato vado a modificare i dati di ciascuno ma, indipendentemente dall'operazione specifica che eseguo, quando clicco su applica o salva e vai avanti mi appare l'errore generico

Ooops! Errore critico​

Si è verificato un errore generico durante l'esecuzione dell'operazione richiesta.
[6c56181a-a940-4679-9568-26543d6a9a43]

capita anche a voi?
si si capita anche a me, probabile fosse sullo stesso server di libero e virgilio, forse domani riparte... :ROFLMAO:
:ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:
 

Abaddon

lazy FOoLish
Registrato
15/6/18
Messaggi
2.373
Punti reazioni
823
Ciao a tutti, di nuovo.
Quest'anno ho una differenza tra saldo e giacenza di una certa entità. Il motivo è l'acquisto i patrimonio mobiliare.

Secondo voi, che cosa dovrei inserire nella casella dell'Incremento del patrimonio mobiliare nel secondo anno precedente?

Grazie
 

D4ve83

Nuovo Utente
Registrato
18/6/18
Messaggi
187
Punti reazioni
2
Ciao a tutti, in questi giorni sto facendo l'ISEE per conto dei miei genitori, ho un dubbio per quanto riguarda la sezione FC4 e la voce "Redditi fondiari di beni non locati soggetti alla disciplina dell’IMU".
I miei genitori abitano a Milano, in affitto, quindi in un appartamento non di loro proprietà.
Mio padre però nel 2021 (e anche negli anni precedenti) possedeva il 22,22% di proprietà di una casa in Umbria con anche diversi terreni, quindi in un comune diverso da quello di residenza e dove ci paga l'IMU.
Tale casa era stata data in affitto negli anni precedenti al 2021, da giugno 2021 invece non è più stata affittata.

Guardando un ISEE degli anni precedenti fatti in un CAF (relativo al 2019 e nel quale ho riscontrato qualche errore, dal calcolo del valore IMU della casa, a qualche numero di libretto riportato male e anche due redditi non più presenti nel 2019), in quella voce veniva riportata la cifra 121,00.

Facendo l'ISEE precompilato online però quella voce non è stata popolata e mi chiedo se deve effettivamente metterci qualcosa.

Ho cercato le istruzioni online su come fare a compilarla, ma non mi tornano mai i conti e non capisco come hanno fatto a ottenere quel 121. Ho notato che in un vecchio ISEE la cifra corrisponde a una voce nella sezione F del 730, peccato però che negli ultimi anni mio padre non ha più fatto il 730 quindi non posso prenderlo da lì.

Questi sono i valori di rendita di casa e terreni, di cui mio padre deteneva il 22,22%:
Casa: 364,10
Terreni dominicale: 3,55
Terreni agrario: 1,79

Al 11,11% invece solo un terreno:
Terreni dominicale: 0,44
Terreni agrario: 0,17

Cercando in rete, ho trovato un documento Inps del 2019 che dice questo, ma non riesco a far quadre i conti:
6.4. Redditi fondiari di beni non locati soggetti alla disciplina dell’IMU
In questo campo deve essere indicata la rendita catastale dei fabbricati rivalutata del 5% ed il reddito dominicale dei
terreni rivalutato dell’80% ed il reddito agrario dei terreni rivalutato del 70%, qualora i redditi fondiari non sono stati indicati
nel reddito complessivo ai fini IRPEF.
Qualora il reddito del terreno o dell’immobile concorra solo in parte al reddito complessivo ai fini IRPEF, nel presente
campo dovrà essere indicata la restante parte, applicando alla corrispondente rendita catastale i criteri di rivalutazione
sopra indicati.
Ad esempio, nell’anno d’imposta 2017, in caso di immobile ad uso abitativo non locato assoggettato a IMU (con le relative
pertinenze), situato nello stesso Comune ove si trova l’abitazione principale, il relativo reddito concorre al complessivo
IRPEF nella misura del 50%.
Conseguentemente, nel presente campo dovrà essere indicata la restante parte della rendita catastale (pari al 50%)
rivalutata del 5%.
Nota bene: Se nell’anno di riferimento dei redditi da indicare nella DSU, il reddito agrario dei terreni concorre
alla determinazione del “reddito complessivo dichiarato ai fini Irpef”, secondo le specifiche regole di definizione,
(come ad es. nel caso di DSU presentata nel 2019, anno di riferimento dei redditi 2017), tale reddito agrario non
deve essere indicato nel presente campo.
A parità di condizioni sopra descritte, in caso di esonero o di sospensione degli adempimenti dichiarativi a causa
di eventi eccezionali, il cittadino è tenuto ad autocertificare il reddito complessivo Irpef (comprensivo di tutte le
sue componenti) nello specifico campo del Quadro FC8 ad esso dedicato, senza dover indicare il reddito agrario
nel presente campo.


Idee?
 
Ultima modifica:

copper

Nuovo Utente
Registrato
2/10/08
Messaggi
11.924
Punti reazioni
783
Ti avrei detto di prendere il dato dal 730...
Non riesco a capire. Ti posso solo dire che il dato sul 730 dei miei genitori è la rendita rivalutata degli immobili soggetti ad imu, come hai trovato tu.
Non è che ti sfugge qualche altro immobile o terreno? Sei sicuro della % di possesso?
Ma se la situazione non è variata dal 2021 non puoi mettere 121 come risultava dal 730?
 

D4ve83

Nuovo Utente
Registrato
18/6/18
Messaggi
187
Punti reazioni
2
Sì infatti male che vada riporterò quel 121, solo che non capisco proprio come sia stato calcolato.
La cosa strana è che nel 2018 (relativo quindi al 2016) quel valore era 119 e non mi risulta sia cambiato mai nulla.
Sulla % di possesso ero sicuro, in realtà appena verificato sulle visure, 2/9 (quindi 22,22) su casa e 3 terreni ma 1/9 (quindi 11,11) in su un terreno (0,44 dominicale e 0,17 agrario, ho aggiornato il messaggio precedente, ma è un valore talmente basso che incide pochissimo sul calcolo)
 
Ultima modifica: