Islandsbanki VRN (Hot topics..)

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

i98mark

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/11/05
Messaggi
17.486
Punti reazioni
867
Ecco che la crisi dell'Islanda, innescata dalle stesse banche di affari che hanno partecipato al collocamento di obbligazioni in ISK a piene mani, comincia a fare vittime illustri.

Si ripropone la solita domanda: occasione di acquisto, causa iperreazione del mercato, o fregatura dalla quale stare alla larga ?

Qui parliamo di un titolo denominato in Euro, non ISK, ma emesso da una banca islandese, la Islandbanki.

E' un VRN, without fixed maturity, callable al giugno 2015 rendimento 8% i primi 5 anni, poi CMS 10 + 0,2%, quotazioni passate in un mese da 103,5 a 99.

Ora bid 98,91 - ask 99,35. Valore emissione 150 mln euro. Rating Moody's: A3 Il link:

http://quotes.ubs.com/quotes/X0=27/...DeJ0GnbaS6zj8WlthfZRGvMneukCmbUg7CvpBpWF1pA==

Questo il link ad un articolo in cui una rivista islandese riprende l'allarme lanciato da Merril Lynch circa una sopravvalutazione del rating assegnato alle banche del sistema bancario islandese rispetto a quello degli altri paesi europei.

Interessante per una serie di link in calce che consentono di ricostruire l'intera vicenda della crisi innescata dalla variazione dell'outlook di Fitch sul rating dello Stato Islandese, che ha coinvolto dapprima la valuta nazionale, ed ora investe le banche islandesi.

http://www.icelandreview.com/icelandreview/daily_news/?cat_id=16539&ew_0_a_id=189260
 
Ultima modifica:
Indietro