ISRAELE HAMAS ASPETTI STRATEGICO-MILITARI capitolo 1 [LINK, DOCUMENTI, OPINIONI]

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Se fosse come dici allora la spiegazione sarebbe semplice: ci sono andati troppo leggeri...
Beh lui giustamente è sul campo e parla ogni giorno con i vertici militari dei vari schieramenti perciò sa chi vince e chi perde.
Sa perfettamente che le brigate israeliane si ritirano perchè esauste con "migliaia di feriti".
Sa esattamente che gli obiettivi israeliani non sono stati raggiunti, e via dicendo.

Intanto Israele sta sempre a Gaza e i palestinesi di Hamas continuano a morire.
Però lui sa, devi credergli.
 
15:10
Israele, operazione contro Hezbollah nel sud del Libano: «Una delle maggiori dall’inizio della guerra»
«È stato uno dei maggiori attacchi condotti dall'inizio della guerra. Ed è stato completato in pochi minuti». Così un ufficiale del comando nord di Israele, citato dai media, ha definito l'operazione combinata tra artiglieria e aviazione scatenata oggi nel sud del Libano contro obiettivi degli Hezbollah. L'attacco - avvenuto dopo i ripetuti lanci da oltre confine - ha colpito decine di postazioni dei miliziani sciiti nel Wadi Saluki, nel Libano meridionale.
Ottimo OK!
 
Beh lui giustamente è sul campo e parla ogni giorno con i vertici militari dei vari schieramenti perciò sa chi vince e chi perde.
Sa perfettamente che le brigate israeliane si ritirano perchè esauste con "migliaia di feriti".
Sa esattamente che gli obiettivi israeliani non sono stati raggiunti, e via dicendo.

Intanto Israele sta sempre a Gaza e i palestinesi di Hamas continuano a morire.
Però lui sa, devi credergli.
:no::no::no:
e' a san'a' in questo momento
in riunione di gabinetto con i vertici houthi :o:o:o
 
Beh lui giustamente è sul campo e parla ogni giorno con i vertici militari dei vari schieramenti perciò sa chi vince e chi perde.
Sa perfettamente che le brigate israeliane si ritirano perchè esauste con "migliaia di feriti".
Sa esattamente che gli obiettivi israeliani non sono stati raggiunti, e via dicendo.

Intanto Israele sta sempre a Gaza e i palestinesi di Hamas continuano a morire.
Però lui sa, devi credergli.

Per esempio basta vedere solo la brigata Golani che si è ritirata quanti morti e feriti tra le loro fila, poi quanti soldati israeliani in cura per problemi mentali dopo aver visto l'inferno a Gaza, eccetera.
Per forza che Israele è sempre a Gaza non essendo capace di battere Hamas, ma la permanenza mica è gratis ma tutti i giorni costa soldati morti e feriti.
Ti ricordo che inizialmente la guerra per gli israeliani doveva durare qualche mese mentre oggi dicono fino alla fine del 2024 (poi diranno 2025). Pure loro indirettamente (direttamente non possono dirlo) ammettono il fallimento
 
1705422185080.png




#Israele #Gaza

Dalla Striscia di Gaza all'addestramento militare in #Iran - Lo rivela l'inchiesta del Servizio Segreto Interno israeliano #Shabak (Shin Bet). Ecco come si addestrano sul suolo iraniano i terroristi palestinesi nazislamici dell'organizzazione terroristica della Jihad Islamica della Striscia di Gaza:

Bassal Mahdi, Comandante di un plotone della Jihad Islamica, è stato arrestato dalle forze dell'#IDF e dello Shin Bet nella Striscia di Gaza il 20/12/2023 ed è stato trasferito in Israele per essere interrogato.

Nella sua indagine condotta dallo Shin Bet, Mahdi descrive l'addestramento che terroristi palestinesi nazisti della Jihad Islamica hanno seguito in una base di addestramento militare in Iran.

L'addestramento è stato condotto da soldati iraniani in gruppi di 15-20 membri della Jihad islamica provenienti da Gaza, #Libano e #Siria.

"Il mio Comandante mi ha chiamato e mi ha detto: “dovresti andare in #Iran per un corso da cecchino, ne trarrai beneficio e il tuo stipendio aumenterà al tuo ritorno".

"Sono andato dalla Striscia di Gaza all'#Egitto dove sono rimasto per circa due settimane, da lì sono andato per qualche giorno in #Siria e poi in #Libano . Dopo due settimane siamo tornati di nuovo i Siria e da lì in Iran".

"In Iran il corso durava 15 giorni. Aveva un allenamento di forma fisica e un allenamento di tiro su diversi tipi di armi".

"4 giorni di allenamento su un #Kalashnikov a una distanza di 100 metri, 5 giorni a una distanza di 100-150 metri, 6 giorni su un #Dragunov (fucile di precisione).

Ci esercitavamo a sparare su pietre, bersagli, palloncini a una distanza di 300 metri".

"Ci sono attivisti che hanno seguito corsi e addestramento su razzi e artiglieria in Iran".

fonte: Lion Udler
 
08:20
L’esercito di Israele: eliminato un agente Hamas responsabile degli interrogatori
Bilal Nofal, agente di Hamas considerato il responsabile degli interrogatori dei sospettati di spionaggio, è stato ucciso dalle forze israeliane in un attacco sul sud di Gaza. Lo scrivono su Telegram le stesse IDF.
Israele colpisce l'agente spia di Hamas e distrugge i lanciarazzi che hanno colpito NetivotSi prevede che l'eliminazione di Bilal Nofal avrà un impatto significativo sulla capacità dell'organizzazione di sviluppare e migliorare le proprie capacità. In un'operazione congiunta condotta dall'IDF e dal Servizio di sicurezza israeliano (Shin Bet), Bilal Nofal, un agente chiave di Hamas responsabile dell'interrogatorio di individui sospettati di spionaggio contro l'organizzazione terroristica nel sud della Striscia di Gaza, è stato eliminato da un aereo dell'aeronautica israeliana (IAF).Nofal ha svolto un ruolo cruciale nel far avanzare i processi di ricerca e sviluppo di Hamas e si prevede che la sua eliminazione avrà un impatto significativo sulla capacità dell'organizzazione di sviluppare e migliorare le proprie capacità.L'operazione arriva sulla scia di un attacco missilistico sulla città di Netivot martedì, quando 50 razzi sono stati lanciati contro la città israeliana meridionale. Dopo l'attacco, le truppe dell'IDF hanno localizzato con successo il punto di lancio all'interno della Striscia di Gaza, da cui sono stati lanciati i razzi.
Israel strikes Hamas spy operative, destroys rockets that hit Netivot


uno ad uno......li fanno fuori uno ad uno..... :yes:
 
Ultima modifica:
08:12
Idf: ucciso un “leader del terrorismo” in Cisgiordania
Le forze di difesa israeliane (Idf) affermano di aver effettuato un attacco con droni vicino al campo profughi di Balata, in Cisgiordania, uccidendo Abdallah Abu Shalal, considerato uno dei massimi "leader" del terrorismo nell'area e che stava pianificando un attacco imminente.
Prominent West Bank terror leader eliminated in IDF airstrike


Un altro.........
 
Ultima modifica:
In Medio Oriente si allarga il conflitto. I Guardiani della Rivoluzione iraniani lanciano missili balistici su Iraq e Pakistan.
Il Qatar: “Accordo raggiunto per consegnare aiuti a Gaza in cambio di medicinali agli ostaggi”. La Casa Bianca: “Ottimismo
per i dialoghi”
 
13:25
Netanyahu: il conflitto potrebbe continuare fino al 2025
Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha dichiarato che, secondo le recenti valutazioni della guerra di Hamas in corso, il conflitto potrebbe continuare fino al 2025. Lo riferisce il canale N12 citato dal Jerusalem Post. Netanyahu stava parlando con i capi delle autorità delle comunità di confine con Gaza.

:rolleyes: :eek:
 
04:07
Yemen: Usa, colpiti 14 missili Houti pronti per essere lanciati
Il Comando centrale (Centcom) degli Stati Uniti afferma che l'ultimo raid delle forze americane sullo Yemen ha colpito "14 missili Houti che erano stati caricati per essere lanciati dalle aree controllate dai ribelli" sostenuti dall'Iran. "
 
06:48
Media Teheran: 3 donne e 4 bimbi morti in raid pakistani
Il Pakistan ha effettuato attacchi mirati contro gruppi terroristi in Iran, dopo che Teheran aveva lanciato un attacco contro "un gruppo terroristico" martedì scorso in Pakistan, un attacco che secondo Islamabad ha ucciso due bambini. I media statali iraniani hanno riferito che tre donne e quattro bambini sono stati uccisi in esplosioni nel sud-est del Paese. "Questa mattina il Pakistan ha intrapreso una serie di attacchi militari di precisione altamente coordinati e specificamente mirati contro i covi dei terroristi nella provincia iraniana di Siestan-o-Baluchistan", si legge in un comunicato del ministero degli Esteri pakistano, che aggiunge che "diversi terroristi sono stati uccisi".
 
07:00 Medioriente, Cameron ad Amirabdollahian: stop armi a Houthi
«L'Iran deve cessare di fornire armi e intelligence agli Houthi e usare la sua influenza per fermare gli attacchi Houthi nel Mar Rosso. L'Iran deve anche smettere di usare la situazione regionale come copertura per agire in modo sconsiderato e violare la sovranita' altrui. L'ho chiarito al ministro Amirabdollahian». Lo scrive il ministro degli Esteri britannico, David Cameron, dopo il suo incontro a davos con il suo omologo iraniano Hossein Amirabdollahian.
 
08:19
Media: “Netanyahu respinge l’idea degli Usa sull’accordo con Riad”
Il premier israeliano Benjamin Netanyhau avrebbe respinto una proposta del segretario di Stato Usa, Antony Blinken, per la normalizzazione con l'Arabia Saudita in cambio di un "percorso" per la nascita di uno Stato palestinese. Lo ha riferito, ripresa dai media israeliani, Nbc News secondo cui Netanyahu si è detto "impreparato" ad un accordo del genere sullo Stato palestinese. Blinken ha obiettato che l'indisponibilità della leadership di Israele su questo dossier - come ha confermato una fonte Usa a Times of Israel - porterà la storia a ripetersi. Secondo Nbc Netanyahu ha però accettato di contenere gli attacchi ampio in Libano.
 
iran adesso tira dentro anche pakistan
forse e' ora di spedire biglietto di auguri a nasrallah
 
  • Sad
Reazioni: ccc
iran adesso tira dentro anche pakistan
forse e' ora di spedire biglietto di auguri a nasrallah
è sempre la stessa storia che si ripete con questi trogloditi in medio oriente, arabi, diversamente arabi, musulmani in genere: ad un certo punto della loro storia, si sentono tutti potentissimi ed inarrivabili, iniziano ad aggredire a tutto campo.....fincheè non gli arriva la ridimensionata che li fa tornare indietro di qualche secolo. Sempre la solita trama, poveri scemi.
 
  • Sad
Reazioni: ccc
Il mondo arabo in fiamme..... :rolleyes: :rolleyes:
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro