Istat: 4 milioni in povertà assoluta, dato peggiore degli ultimi 10 anni

reganam

Nuovo Utente
Registrato
19/11/09
Messaggi
21.810
Punti reazioni
383
Istat: 4 milioni in poverta assoluta, dato peggiore degli ultimi 10 anni | Wall Street Italia
Nel 2015 le famiglie residenti in condizione di povertà assoluta sono pari a 1 milione e 582 mila e gli individui a 4 milioni e 598 mila. Queste la cifre rese note dall’Istat, le più alte dal 2005 ad oggi.

Nel report pubblicato dall’Istituto nazionale di Statistica viene rese noto come nel corso dell’ultimo anno si è registrato un aumento della condizione di povertà assoluta tra le famiglie con 4 componenti (da 6,7 del 2014 a 9,5%), soprattutto coppie con 2 figli (da 5,9 a 8,6%) e tra le famiglie di soli stranieri (da 23,4 a 28,3%), in media più numerose.

L’incidenza della povertà assoluta aumenta al Nord sia in termini di famiglie (da 4,2 del 2014 a 5,0%) sia di persone (da 5,7 a 6,7%) soprattutto per l’ampliarsi del fenomeno tra le famiglie di soli stranieri (da 24,0 a 32,1%). Peggiora la situazione anche tra le famiglie che risiedono nei comuni centro di area metropolitana (l’incidenza aumenta da 5,3 del 2014 a 7,2%) e tra quelle con persona di riferimento tra i 45 e i 54 anni di età (da 6,0 a 7,5%).
 

Birbun

Con l'Olanda!
Registrato
31/1/04
Messaggi
20.647
Punti reazioni
1.278
La sinistra e i preti cattolici con le loro politiche totalmente sbagliate prima creano i poveri e poi dicono che vogliono difenderli.
Sono dei falliti,perdenti,gentaglia.



:bye:
 

vileggo

Nuovo Utente
Registrato
19/1/03
Messaggi
11.823
Punti reazioni
467
La sinistra e i preti cattolici con le loro politiche totalmente sbagliate prima creano i poveri e poi dicono che vogliono difenderli.
Sono dei falliti,perdenti,gentaglia.



:bye:

Ormai facciamo parte del terzo mondo