Italian Indipendent dal 28 su AiM

Logitrade

Nuovo Utente
Registrato
26/11/05
Messaggi
2.451
Punti reazioni
74
MILANO, 26 giugno (Reuters) - Italia Independent Group esordirà sull'Aim venerdì 28 giugno, dopo che oggi Borsa Italiana ha ammesso le azioni ordinarie del gruppo specializzato nella produzione e distribuzione di occhiali alle negoziazioni.

E' quanto si legge in un avviso di Borsa Italiana, dove si precisa che il primo giorno di negoziazione delle azioni Italia Independent non sarà consentita l'immissione di proposte senza limite di prezzo.

Nomad e specialista è Equita Sim.

Italia Independent è controllata Da Lapo Elkann con il 64%.

Ticket:IIG
 
MILANO, 26 giugno (Reuters) - Italia Independent Group esordirà sull'Aim venerdì 28 giugno, dopo che oggi Borsa Italiana ha ammesso le azioni ordinarie del gruppo specializzato nella produzione e distribuzione di occhiali alle negoziazioni.

E' quanto si legge in un avviso di Borsa Italiana, dove si precisa che il primo giorno di negoziazione delle azioni Italia Independent non sarà consentita l'immissione di proposte senza limite di prezzo.

Il prezzo delle azioni ordinarie è stato fissato in 26 euro ciascuna. La società fondata e controllata da Lapo Elkann si propone quindi di raccogliere 13,65 milioni di euro, dei quali 11,05 milioni derivano da un aumento di capitale e 2,6 dalla vendita di quote da parte degli azionisti, più altri 2,05 milioni nel caso di esercizio dell'opzione di over allotment.

Il flottante sarà quindi pari al 23,76% del capitale della società post-aumento (27,32% nel caso di esercizio dell'over allotment)

La capitalizzazione finale della società ammonterà a 57,46 milioni, secondo quanto si legge nell'avviso di Borsa.

Senza over allotment, il nuovo azionariato vedrà, tra gli altri, il presidente Lapo Elkann scendere dal 64% al 48,8% e l'AD Andrea Tessitore passare dall'11,1% all'8,48% del capitale.

Nomad e specialista è Equita Sim.
 
Italia Independent Group, la società di Lapo Elkann, debutterà a Piazza Affari venerdì 28 giugno. Borsa Italiana ha dato infatti il via libera all'ammissione e inizio delle negoziazioni delle azioni del gruppo fondato nel 2007 e attivo nel mercato dell'occhialeria, dei prodotti lifestyle e della comunicazione. I titoli saranno quotati sul segmento Aim Italia, il mercato alternativo del capitale.
L'ammissione è avvenuta a seguito del collocamento istituzionale di 525mila azioni ordinarie, di cui 425mila rivenienti dall'aumento di capitale della società e 100mila poste in vendita dagli attuali azionisti, rivolto esclusivamente a investitori qualificati italiani e istituzionali esteri.

La società ha determinato in 26 euro il prezzo delle azioni ordinarie Italia Independent Group offerte nell'ambito del collocamento istituzionale, che ha generato una domanda complessiva di oltre tre volte il quantitativo offerto e proveniente per circa il 60% da investitori italiani e per il restante 40% dall'estero.
Nell'operazione di Ipo Italia Indipendent Group Società è stata assistita da Equita Sim in qualità di Nomad, cui si è aggiunta Banca Imi quale Joint Global Coordinator e Bookrunner.
 
e bravo lapo...si è quotato una sua invenzione e creatura sulla quale pochi ci avrebbero scommesso (certo che è partito da posizione privilegiata..)..comunque questo se avesse la testa a posto ne varrebbe 10 di suo fratello marchionnefollower..........:rolleyes:
 
e bravo lapo...si è quotato una sua invenzione e creatura sulla quale pochi ci avrebbero scommesso (certo che è partito da posizione privilegiata..)..comunque questo se avesse la testa a posto ne varrebbe 10 di suo fratello marchionnefollower..........:rolleyes:

concordo. a prescindere da tutto ha dimostrato fiuto e spirito imprenditoriale. :)
 
concordo. a prescindere da tutto ha dimostrato fiuto e spirito imprenditoriale. :)

bisogna vedere il bilancio dell'azienda,prima di capire se ha avuto fiuto imprenditoriale.

dà uno come lui nn mi aspetto un granchè.... nemmeno nella vendita di abbigliamento e accessori.
 
concordo. a prescindere da tutto ha dimostrato fiuto e spirito imprenditoriale. :)

Salve volevo avere un info, voi lo vedete giusto il prezzo di collocamento? Non so se qualcuno aveva visto la quotazione moleskine. E per le prospettive future? Si parlava di un raddoppio performance
 
Salve volevo avere un info, voi lo vedete giusto il prezzo di collocamento? Non so se qualcuno aveva visto la quotazione moleskine. E per le prospettive future? Si parlava di un raddoppio performance

la capitalizzazione iniziale di quotazione era 57,46 mln. l'utile netto solo 907,5 mila euro.
p/e 63,32 altissimo. margine di profitto netto sul 5,3% (molto basso x una società di abbigliamento e accessori di lusso e moda).
ha già 10,8 mln di debiti (quindi 12 anni con l'utile netto attuale x ripagarli).
pass/att 0,704 .

le vende a caro prezzo lapo (probabilmente la quotazione serve per diminuire l'indebitamento).
 
Italia Independent Group, attivo nel mercato dell’occhialeria, dei prodotti lifestyle e della comunicazione, sbarcherà a Piazza Affari sul mercato Aim Italia. In quest’ottica la società, il cui cda è presieduto da Lapo Elkann, ha deliberato un aumento di capitale al servizio del collocamento privato finalizzato alla quotazione. Andrea Tessitore è stato confermato ad del gruppo.“Il progetto di quotazione – commenta Lapo Elkann – rappresenta una tappa fondamentale per lo sviluppo del nostro gruppo, cui siamo giunti dopo un grande lavoro di squadra. Questo processo sull’Aim Italia impone trasparenza e chiarezza sugli obiettivi che si vogliono raggiungere. Personalmente, continuerò a concentrarmi sullo sviluppo creativo dei prodotti e del brand a livello internazionale, attività che da sempre rappresenta la mia passione, a supporto del management team guidato da Andrea Tessitore”. Nell’operazione la società è assistita da Equita Sim in qualità di Nomad, joint global coordinator, joint bookrunner e specialist, da Banca Imi quale joint global coordinator e joint bookrunner, da Methorios Capital, anch'essa quotata su AIM, quale consulente finanziario, dallo studio Pedersoli e Associati quale consulente legale, dallo studio Cesare Ferrero quale consulente fiscale e da Deloitte & Touche quale revisore legale dei conti.
 
bisogna vedere il bilancio dell'azienda,prima di capire se ha avuto fiuto imprenditoriale.

dà uno come lui nn mi aspetto un granchè.... nemmeno nella vendita di abbigliamento e accessori.

la capitalizzazione iniziale di quotazione era 57,46 mln. l'utile netto solo 907,5 mila euro.
p/e 63,32 altissimo. margine di profitto netto sul 5,3% (molto basso x una società di abbigliamento e accessori di lusso e moda).
ha già 10,8 mln di debiti (quindi 12 anni con l'utile netto attuale x ripagarli).
pass/att 0,704 .

le vende a caro prezzo lapo (probabilmente la quotazione serve per diminuire l'indebitamento).

mi pare che usi un approccio troppo ragioneristico (lo dico senza nessuna accezione negativa) che per una start up, per di più in settore emozionale e modaiolo, poco si adatti.

poi certamente la prima valutazione di questa società appare care. ma i numeri sono talmente piccoli...
 
margine di profitto netto sul 5,3% (molto basso x una società di abbigliamento e accessori di lusso e moda).

non é malaccio il margine per il settore, aziende simili fanno grosse perdite ultimamente.
Ad avere margini enormi sono i grossi Brand (che vendono prodotti mediocri a prezzi folli), ma non é questo il caso in quanto il marchio nessuno lo conosce, mentre il valore dell'azienda é al 70% o più il cognome Elkann del maggiore azionista.
 
non é malaccio il margine per il settore, aziende simili fanno grosse perdite ultimamente.
Ad avere margini enormi sono i grossi Brand (che vendono prodotti mediocri a prezzi folli), ma non é questo il caso in quanto il marchio nessuno lo conosce, mentre il valore dell'azienda é al 70% o più il cognome Elkann del maggiore azionista.

bè certo l'azienda di lapo è piccola. in rapporto luxottica è un gigante (con mpn doppio). io investo sl in aziende con margini almeno sopra il 10%.
vediamo cm se la cava, con le prossime trimestrali.
ora rimango a guardarla. i multipli x ora sn cari.
 
Anche a me pareva il tipico botto iniziale di poca sostanza, con quel tanto punterei su moncler che si quoterà tra un pò
 
comunque io l'azienda dell'uomo nel sandwich la compro!!!
:D
 
Gli occhiali sono di fibra di carbonio. speriamo che ci porterà fortuna questa novità.
 
Indietro