Italmobiliare

FMArouet

Nuovo Utente
Registrato
15/3/01
Messaggi
346
Punti reazioni
16
mi servono notizie, stato di salute, prospettive nel corto e nel medio. grazie.
 
Scritto da FMArouet
mi servono notizie, stato di salute, prospettive nel corto e nel medio. grazie.

E in cambio cosa si riceve?? :p
Comunque finalmente qualcuno che si informa su un titolo serio e solido, base del mio portafoglio da molti anni e che non mi ha mai deluse....

Sulle prospettive le cose sono abbastanza semplici (si fa per dire, si potrebbe scrivere per ore): titolo solido, indebitamento relativamente contenuto, forte correlazione con l'andamento di Italcementi, il resto legato all'andamento finanziario, quotazione sotto i mezzi propri, titolo storicamente sottovalutato dal mercato, che si muove come un elefante (e questo per chi fa cassetto può anche essere positivo) e che perciò richiede lunghe attese, buon dividendo sia per le ordinarie che per le rnc, tutto per dormire sogni tranquilli e per aspettare un ulteriore aprezzamento, che nei fondamentali c'è tutto.

Se vuoi dati finanziari basta andare nel sito internet del gruppo o leggere uno dei (pochi) report che trattano il titolo.
 
sto solo aspettando l momento giusto per rientrare, uscito a 39 ai primi di settembre e ancora in attesa, spererei poco sopra 35:p
 
Re: Re: Italmobiliare

Scritto da coppelius
E in cambio cosa si riceve?? :p
in cambio posso solo allegare l'andamento degli ultimi 150gg.
sei stato molto gentile e positivo, grazie.
 

Allegati

  • italmobiliare.jpg
    italmobiliare.jpg
    60,7 KB · Visite: 470
Almeno questa non delude mai.... Dividendi corposi e in aumento anche quest'anno e quotazione non entusiasmante ma stabile e insensible a tutti i momenti di crisi.....
---------------


Un comunicato emesso dalla società rende noco che il Consiglio di amministrazione di Italmobiliare Spa ha oggi preso in esame e approvato la relazione e il bilancio della società e il consolidato relativi all’esercizio 2003. Il Consiglio ha inoltre approvato alcune proposte di modifiche e integrazioni allo Statuto correlate all’applicazione della “legge Vietti” e ha deliberato di partecipare, con Italcementi, alla costituzione della “Fondazione Italcementi - Cavaliere del Lavoro Carlo Pesenti”.
Il Gruppo Italmobiliare ha realizzato ricavi per 4.397,1 milioni di euro (+0,7%), un utile totale di 442 milioni (+17,5%) e un utile di competenza del Gruppo di 168,7 milioni (+40,8%). All’incremento dell’utile consolidato hanno concorso il miglioramento del risultato di Italcementi, il significativo incremento dei risultati di Sirap Gema e il positivo apporto delle principali società finanziarie. Il risultato operativo si è attestato a 661,2 milioni di euro (pari al 15% dei ricavi), con una flessione del 6,7% rispetto al valore del precedente esercizio, dopo ammortamenti e altre svalutazioni delle immobilizzazioni per complessivi 416,2 milioni. Sui risultati operativi hanno inciso negativamente l’effetto della rivalutazione dell’euro e l’aumento di alcuni fattori di costo.
A livello consolidato l’indebitamento finanziario netto, che mette in luce una riduzione di 306,9 milioni, si attesta a 1.606,2 milioni al 31 dicembre 2003 dai 1.913,1 milioni di fine 2002. La posizione finanziaria netta di Italmobilare Spa, unitamente alle società finanziarie totalmente controllate, risulta positiva per 198,8 milioni rispetto ai 181,2 milioni di fine 2002.
Il patrimonio netto totale di Gruppo pari a 3.638,7 milioni si è incrementato di 29 milioni malgrado un effetto cambio negativo di 209 milioni.
La Capogruppo Italmobiliare Spa ha riportato un risultato netto di 55,4 milioni rispetto ai 62,5 milioni del 2002, esercizio che fu caratterizzato da significative plusvalenze straordinarie relative al closing della cessione Sigesa e alla vendita della partecipazione in SAB Autoservizi.
Il Consiglio di amministrazione proporrà all’Assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo di 1 euro alle azioni ordinarie (0,94 euro nel 2003) e di 1,078 euro alle azioni di risparmio (1,018 euro) con un incremento rispettivamente del 6,38% e del 5,89%.
Il dividendo, ottenuta l’approvazione dall’Assemblea degli azionisti (convocata in sede ordinaria e straordinaria il 17 e 18 maggio, rispettivamente in prima e seconda convocazione), sarà posto in pagamento dal prossimo 27 maggio (stacco cedola il 24 maggio).
Le previsioni a livello di Gruppo per l’esercizio in corso possono essere così sintetizzate: per il settore materiali da costruzione sono presumibili risultati comparabili con quelli registrati nel 2003 fatta esclusione delle componenti straordinarie e di nuovi effetti valutari; nel settore imballaggio alimentare e isolamento termico il risultato della gestione è atteso in linea con quello dello scorso esercizio; il settore finanziario è sottoposto all’incertezza dello scenario politico-economico internazionale con possibili ripercussioni negative sulle valutazioni delle partecipazioni in portafoglio che nel 2003 avevano invece contabilizzato sensibili plusvalenze e riprese di valore.
Nell’esercizio in corso, inoltre, non sono previste componenti straordinarie come nel 2003; conseguentemente il risultato consolidato dovrebbe essere inferiore a quello del passato esercizio. Per quanto riguarda la Capogruppo Italmobiliare Spa l’utile dell’esercizio 2004, considerati i dividendi già deliberati da molte partecipate, dovrebbe risultare in linea con quello del 2003.
 
Stavo proprio 'per aprire un 3d...ma sulla rnc...;)
 
Scritto da azac
Stavo proprio 'per aprire un 3d...ma sulla rnc...;)

E' un titolo talmente poco diffuso e popolare che un thread basta per tutte due....
;)
 
ciao a tutti ,
presterei attenzione alla italmobiliare rnc che se brekkasse 31 in close darebbe ottime soddisfazioni .
Io ne ho e penso di incrementarle soprattutto se si incominciasse a scendere un po' a livello di indici
 
italmobiliare

Dal momento che nessuno più è interessato al titolo, esprimo un mio giudizio nella speranza che torni l'interesse.
Ho acquistato il titolo in asta di chiusura 47.16 perche penso che abbia perso in questo giorni abbastanza anche in relazione alla trimestrale non brillante di Italcementi.
Io ritengo comunque che sia sempre un titolo interessante e sia arrivato il momento per lui della ripartenza.
Sono ben accetti pareri.
 

Allegati

  • doc1.doc
    34 KB · Visite: 105
titt5 ha scritto:
Dal momento che nessuno più è interessato al titolo, esprimo un mio giudizio nella speranza che torni l'interesse.
Ho acquistato il titolo in asta di chiusura 47.16 perche penso che abbia perso in questo giorni abbastanza anche in relazione alla trimestrale non brillante di Italcementi.
Io ritengo comunque che sia sempre un titolo interessante e sia arrivato il momento per lui della ripartenza.
Sono ben accetti pareri.


Che interessi proprio nesusno non è vero....

Ci stà un thread abbastanza corposo tenuto in piedi da me e pochi altri affezionati....

http://www.finanzaonline.com/forum/showthread.php?t=451407


Condivido sostanzialmente il tuo parere.... Infatti negli ultimi due giorni ho incrementato, specialmente sull'ordinaria....
 
Indietro