Join venture per CERDITO AL CONSUMO

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

sese

PROTRADER
Registrato
8/2/00
Messaggi
11.176
Punti reazioni
720
Join venture per CREDITO AL CONSUMO

PRESS RELEASE COMUNICATO STAMPA
A cura dell’Ufficio Comunicazione e Immagine
Tel. 010 579 2697
Fax 010 579 4927
IL CREDITO AL CONSUMO, PRIMA TRADUZIONE OPERATIVA DEL
CONSOLIDAMENTO DELLA COLLABORAZIONE TRA IL GRUPPO CAISSE
D’EPARGNE ED IL GRUPPO CARIGE
(Parigi, Genova, 9 maggio 2006) --- Nicolas Mérindol, membro del direttorio della Caisse Nationale des
Caisses d’Epargne (CNCE) Responsabile banca commerciale e strategia, ed Alfredo Sanguinetto,
Direttore Generale di Banca Carige hanno firmato un accordo per la creazione in Italia di una società
specializzata nel credito al consumo.
L’accordo costituisce un ulteriore sviluppo della collaborazione industriale già in essere nei comparti
dell’Asset Management e dei servizi agli Enti Pubblici. Nell’aprile scorso la collaborazione strategica tra i
due Gruppi è stata consolidata dal rafforzamento della presenza della CNCE in seno al Consiglio di
Amministrazione della Banca Carige.
La joint venture creata tra Carige e CNCE si propone di sviluppare in Italia il credito al consumo, innanzi
tutto attraverso la rete bancaria e assicurativa del Gruppo Carige, ma anche agendo in via diretta sul mercato
e sviluppando collaborazioni con enti locali, grandi imprese, associazioni, etc.
L’accordo tra i due gruppi si fonda sulla loro complementarietà: da un lato un patrimonio importante e una
rete di vendita costituita da filiali bancarie ed agenzie assicurative ben distribuite sul territorio italiano per il
Gruppo Carige, dall’altro lato, l’esperienza e la tecnica necessari nel campo del credito al consumo garantiti
dalla società prodotto del Gruppo CNCE, la GCE Financial Services (GCE FS).
La partecipazione della CNCE nella nuova società sarà detenuta attraverso la GCE Financial Services.
Quest’ultima detenuta al 100% dalla CNCE è stata creata a fine 2005 con la finalità di sviluppare
collaborazioni nel settore del credito al consumo, sia in Francia, sia a livello internazionale. La joint venture
con il Gruppo Carige costituisce la prima applicazione pratica della strategia della CNCE in tale direzione.
La società sarà posseduta, a regime, al 51% da Banca Carige ed al 49% da GCE Financial Services e avrà
l’esclusiva nella distribuzione attraverso la rete del Gruppo Carige.
La nuova società sarà amministrata da un Consiglio di Amministrazione costituito da 7 membri, 4 nominati
da Banca Carige e 3 dal Gruppo Caisse d’Epargne. Un comitato di direzione di 4 membri dirigerà
operativamente la società.
- ° -
Il Gruppo Caisse d’Epargne
Il Gruppo Caisse d’Epargne rappresenta una delle principali banche commerciali in Francia, e potendo
contare sulla rete del credito fondiario (Credit Foncier) e sulle società specialistiche di prodotto si posiziona
anche tra le principali banche universali del Paese. Con l’integrazione della banca d’investimento IXIS,
svolge inoltre tutte le attività di investimento e finanziamento, di asset management e servizi alla clientela.
Forte dei suoi 55.000 dipendenti, il Gruppo è presente in tutte le aree di attività, serve tutte le fasce di
clientela ed è presente sulle principali piazze finanziarie internazionali.
Il Gruppo sviluppa all’interno del proprio polo dedicato in cui lavorano oltre 200 persone tutte le attività nel
comparto del credito al consumo. Nell’ambito di tale polo, la società prodotto GCE FS assicura lo sviluppo
anche al di fuori del perimetro del proprio gruppo di appartenenza, realizzando acquisizioni, stringendo
collaborazioni e rispondendo alla necessità di società terze rispetto al Gruppo, sia in Francia che sul piano
internazionale. Per la rete delle Casse di Risparmio, questa attività è assicurata dalla società CEFi (Caisse
d’Epargne Financiament), che sviluppa una gamma completa di prestiti personali e di credito revolving.
Il Gruppo Carige
Il Gruppo Banca Carige rappresenta la più grande banca commerciale in Liguria con una quota di mercato di
circa il 25%. Il Gruppo è formato principalmente dalla Capogruppo Banca Carige, da altre 4 banche, 2
compagnie di assicurazioni ed una società di gestione del risparmio. A fine 2005 aveva un totale dell’attivo
pari a 23.066 milioni, raccolta diretta ed indiretta pari a 33.115 milioni e crediti pari a 14.005 milioni, oltre
che una rete di 497 filiali in 12 regioni e 395 agenti assicurativi distribuiti su tutto il territorio nazionale.
L’utile netto a fine 2005 del Gruppo era pari a 131,4 milioni.
Il Gruppo opera come conglomerato finanziario ed è focalizzato nella creazione di un modello distributivo
integrato multi-canale che combini le filiali tradizionali, gli agenti assicurativi, i canali remoti e quelli
mobili. Il Gruppo Carige opera sia nell’attività bancaria tradizionale, sia in una ampia gamma di servizi
finanziari sviluppati dalla Carige e dalle società controllate, incluso il leasing, il factoring, i servizi di
gestione del risparmio ed i servizi assicurativi, sia nel ramo vita che nel ramo danni.
In particolare, Carige opera nel settore assicurativo tramite due società interamente controllate: nel ramo vita
è presente con la Carige Vita Nuova SpA (296,4 milioni di premi a fine 2005), mentre nel ramo danni opera
tramite la Carige Assicurazioni SpA (530,8 milioni di premi a fine 2005).
Genova, 9 maggio 2006
INVESTOR RELATIONS
Via Cassa di Risparmio 15
16123 GENOVA GE
tel. +39 010 579 4877
fax +39 010 579 4875
e-mail: investor.relations@carige.it
 
Ultima modifica:
Prese una spruzzata x domani...
Il settore del Credito al consumo è di gran moda...
 
In after compricchiano...
Per me domani rompe i massimi....
 
Indietro