JP Morgan: l’Italia potrebbe avere il più fragile governo di coalizione dell’UE

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

ceck78

Omnis homo mendax
Registrato
18/5/05
Messaggi
26.842
Punti reazioni
1.176
Con le nuove crisi politiche che colpiscono i già fragili governi di coalizione in Italia, Grecia e Portogallo, JPMorgan ha avvertito che "l’impatto cumulativo di tensioni nelle coalizioni" potrebbe rivelarsi ingestibile nel lungo termine.

Fragili coalizioni

"Il logorio di governo ha creato una serie di pressioni cumulative. Ad un certo punto una di loro rischia di provocare una rottura (il nostro istinto ci dice che i rischi più alti sono probabilmente in Italia)", ha detto Alex White, economista europeo di JPMorgan.

White ha spiegato che gli eventi recenti hanno messo in luce alcune delle "fragilità esistenti" nella coalizione politica di ciascun paese.

"Le ferite inferte dalle recenti battaglie politiche potrebbero avere un effetto cumulativo, indebolendo l’impegno di cooperazione del governo nel medio termine. Questo porta a due domande: tali coalizioni possono procedere in questo modo e per quanto tempo?".

Grecia e Portogallo

In Grecia, il primo ministro Antonis Samaris ha visto la sua maggioranza parlamentare tagliata in due dopo la chiusura dell’emittente pubblica ERT sei giorni fa che ha portato un partito ad uscire dalla coalizione di governo.

Nel frattempo, la coalizione bipartitica del Portogallo potrebbe vedere l’emergere di ulteriori pressioni in vista delle elezioni locali del mese di settembre.

Inoltre, il Fondo monetario internazionale ha detto giovedì scorso che l’outlook per il debito pubblico del Portogallo è rimasto "molto fragile", nonostante il paese abbia rispettato i più recenti obiettivi di riduzione del deficit, da cui il suo piano di salvataggio internazionale è dipendente.
Previsioni

Tutti e tre i paesi sono stati anche colpiti dalle turbolenze del mercato globale dopo che il presidente della Federal Reserve Ben Bernanke ha avvertito la scorsa settimana che gli acquisti di obbligazioni della Fed potrebbero subire un tapering quest’anno, se l’economia degli Stati Uniti continuerà a migliorare.

Sia l’Italia che la Spagna hanno visto saltare i loro costi di indebitamento alle aste dei titoli di Stato martedì.

Ciò nonostante, White prevede tutte e tre le coalizioni sopravvivranno abbastanza a lungo da arrivare al 2014.

"Sotto qualche aspetto hanno avuto un successo sorprendente, la pressione per evitare una più generalizzata crisi di fiducia ha spinto gli avversari tradizionali a cooperare nell’interesse dell’auto-conservazione", ha detto.

JP Morgan: l’Italia potrebbe avere il più fragile governo di coalizione dell’UE
 
nonostante il governo più fracile
gli altri 2 sono già in regime di troika
il nostro no

futuro radioso :clap:
 
Come gli sta sul ca**o a sti americani il governo delle larghe intese per la difesa nazionale da loro vampiri distruttori :D:D:D:D
 
Indietro