La Bielorussia scende in campo

Sono stato a Minsk diverse settimane prima di partire verso agosto per incontrare un amico all'estero.

Ho visto la città in lungo e in largo e posso dire che è una delle città più pulite e ordinate nelle quali abbia mai vissuto.
Non credo per nulla sia una dittatura ma qualora lo fosse stanno facendo un ottimo lavoro in termini di sicurezza e vivibilità tanto che in piena notte nella stazione centrale non c'è un singolo senzatetto o ubriaco molesto nel mentre donne sole si muovono in tutta tranquillità così come coppie e famiglie.

Mentre passeggiavo tempo fa ho visto un poster che mi è rimasto molto impresso.

L'unica cosa che non capisco è per quale motivo i provider occidentali abbiano escluso la Bielorussia dai pagamenti tanto che ho dovuto sempre pagare con carte mir.
Confermo: tempo andai sia a Minsk e qualche anno dopo a Hrdno, passando per la Polonia (tutti i viaggi furono professionali): a parte le ore alla dogana per il check del pspt - città pulite ordinate, in diverse parti architettura sovietica .. mi ricordo per esempio un'ottima cena a Hrdno, carne grigliata, locale davvero bello si vedeva il fiume dall'alto, bellissimo tramonto ... ciononostante non ci andrei a vivere, ma nemmeno per sbaglio e nonostante la presenza significativa di molte belle signore.
 
Confermo: tempo andai sia a Minsk e qualche anno dopo a Hrdno, passando per la Polonia (tutti i viaggi furono professionali): a parte le ore alla dogana per il check del pspt - città pulite ordinate, in diverse parti architettura sovietica .. mi ricordo per esempio un'ottima cena a Hrdno, carne grigliata, locale davvero bello si vedeva il fiume dall'alto, bellissimo tramonto ... ciononostante non ci andrei a vivere, ma nemmeno per sbaglio e nonostante la presenza significativa di molte belle signore.
saresti anche potuto andare in vacanza, nessuno ti avrebbe rimproverato :flower:
 
saresti anche potuto andare in vacanza, nessuno ti avrebbe rimproverato :flower:
Beh insomma ... Nulla in contrario, anzi, a chi sceglie la Bielorussia come luogo di vacanza e ci mancherebbe, ma nello specifico e personalmente preferico località italiane ove il Bello e la Storia hanno creato connubi che sono unici al mondo.
 
Avrà la moglie che ogni tanto sbircia il FOL , meglio non rischiare :no:
Mavvà...al corrente di tutti i miei viaggioni nelle Terre dell'Est incluse le mie osservazioni sulle Belle Signore, che rimangono tali e non certamente coinvolte da alcun mio interessamento: in altre parole "moglie e buoi etcetc..." Se è per questo, Barry, andai pure in Ucraina Kiev prima ed a Sinferopoli poi, circa 10 anni fa prima EuroMaidan.
 
... Se è per questo, Barry, andai pure in Ucraina Kiev prima ed a Sinferopoli poi, circa 10 anni fa prima EuroMaidan.
Allora abbiamo rischiato di incontrarci , in quel periodo stavo là gran parte dell'anno.
 
Allora abbiamo rischiato di incontrarci , in quel periodo stavo là gran parte dell'anno.
..Mi ricordo che incontrai diversi Italiani tra cui uno di Como ... Che fece interessanti riflessioni al riguardo delle Signore, attirandosi lo sguardo di riprovazione di una tizia Ucraina: "il nemico ci ascolta" mi ricordo che disse... :D
 
Ultima modifica:
Mercoledì il presidente della Bielorussia, Alexander Lukashenko, ha firmato una legge, approvata dal parlamento a fine 2023, che gli fornisce l’immunità a vita contro eventuali procedimenti penali nei suoi confronti

Il presidente bielorusso Lukashenko ha approvato una legge che consolida molto i suoi poteri - Il Post

mi ricordo di quando ceausescu e gheddafi cercarono di fermare le folle che li avrebbero uccisi gridando: "fermi tutti! non potete farlo! ho l' immunità! dovete rispettare la legge!"

:asd: :asd: :asd: :asd:

questo è il vostro più grande alleato, putinisti.
Commenti?
 
manco da noi fosse diverso con i nostri politici
 
manco da noi fosse diverso con i nostri politici
da noi nessun politico ha l' immunità vita natural durante.
nessun presidente resta in carica dal 1994 truccando le elezioni e uccidendo o imprigionando gli oppositori politici.
nessun presidente fa venire "giornalisti" dalla russia per sostituire tutti quei giornalisti della tv di stato che si sono dimessi per protestare contro le torture fatte ai manifestanti.
e nessun presidente dirotta aerei civili per arrestare gli oppositori.

le prime differenze che mi vengono in mente.
 
da noi nessun politico ha l' immunità vita natural durante.
nessun presidente resta in carica dal 1994 truccando le elezioni e uccidendo o imprigionando gli oppositori politici.
nessun presidente fa venire "giornalisti" dalla russia per sostituire tutti quei giornalisti della tv di stato che si sono dimessi per protestare contro le torture fatte ai manifestanti.
e nessun presidente dirotta aerei civili per arrestare gli oppositori.

le prime differenze che mi vengono in mente.
Ste cose ti fanno capire come sono dissociati dalla realta'
 
da noi nessun politico ha l' immunità vita natural durante.
nessun presidente resta in carica dal 1994 truccando le elezioni e uccidendo o imprigionando gli oppositori politici.
nessun presidente fa venire "giornalisti" dalla russia per sostituire tutti quei giornalisti della tv di stato che si sono dimessi per protestare contro le torture fatte ai manifestanti.
e nessun presidente dirotta aerei civili per arrestare gli oppositori.

le prime differenze che mi vengono in mente.
me ne vengono n mente almeno 4 , tutti appartenenti alla sx dagli anni 80 in poi
 
da noi nessun politico ha l' immunità vita natural durante.
nessun presidente resta in carica dal 1994 truccando le elezioni e uccidendo o imprigionando gli oppositori politici.
nessun presidente fa venire "giornalisti" dalla russia per sostituire tutti quei giornalisti della tv di stato che si sono dimessi per protestare contro le torture fatte ai manifestanti.
e nessun presidente dirotta aerei civili per arrestare gli oppositori.

le prime differenze che mi vengono in mente.
Questa risposta e' un goal a porta vuota ;)
 
Sono stato a Minsk diverse settimane prima di partire verso agosto per incontrare un amico all'estero.

Ho visto la città in lungo e in largo e posso dire che è una delle città più pulite e ordinate nelle quali abbia mai vissuto.
Non credo per nulla sia una dittatura ma qualora lo fosse stanno facendo un ottimo lavoro in termini di sicurezza e vivibilità tanto che in piena notte nella stazione centrale non c'è un singolo senzatetto o ubriaco molesto nel mentre donne sole si muovono in tutta tranquillità così come coppie e famiglie.

Mentre passeggiavo tempo fa ho visto un poster che mi è rimasto molto impresso.

L'unica cosa che non capisco è per quale motivo i provider occidentali abbiano escluso la Bielorussia dai pagamenti tanto che ho dovuto sempre pagare con carte mir.
Si, concordo Minsk é il top del top e la Bielorussia unico Paese LIBERO durante la dittatura dei lockdown, green pass e dei vaccini.
Prendi Milano in quanto a degrado, cagakaszi e deliquenza, Minsk é l'esatto opposto: famiglie in giro, ragazze in giro la sera da sole tranquillamente, precisione e cordialità dappertutto, buona vita notturna. Unica pecca forse i ristoranti dove quelli di qualità scarseggiano ma non si puó avere tutto.
 
Belarus Hajun riporta che la Comunità dei ferrovieri bielorussi ha segnalato il transito di due vagoni ferroviari carichi di munizioni per armi leggere dalla Russia alla Bielorussia a Dicembre 2023.

La stima dell'entità della spedizione si aggira sui 5 milioni di munizioni.

www.twitter.com/Hajun_BY/status/1744453519518601428

"Circa 5 milioni di munizioni dalla Russia sono state portate in Bielorussia.

Secondo belzhd_live, nel dicembre 2023, due vagoni ferroviari da Barnaul (Russia) con un carico di munizioni per armi leggere sono stati consegnati in Bielorussia.

È stato riferito che il treno è partito il 10 dicembre ed è arrivato in Bielorussia il 22 dicembre. Il peso totale del carico è di 110 tonnellate.

Il punto di destinazione in Bielorussia è la stazione Halynets, vicino alla quale si trova la 2783a base di deposito e smaltimento di equipaggiamenti corazzati (unità militare 63615).

Va notato che a Barnaul si trova la Barnaul Cartucce Factory, che produce munizioni di vari calibri per fucili da caccia, pistole e fucili d'assalto.

Se consideriamo che la massa media di una cartuccia è di circa 15 g, allora queste vetture avrebbero potuto trasportare circa 7 milioni di cartucce, ovvero 4-4,5 milioni di cartucce calibro 7,62×39 o 8,5-9 milioni di cartucce calibro 5,45×39 .

L'anno scorso la Russia ha imposto il divieto di esportazione di cartucce e dei loro componenti (proiettili, bossoli, polvere) per armi civili."
 
Rotazione parziale delle forze armate russe ed entità di quelle rimaste in Bielorussia.

www.twitter.com/Hajun_BY/status/1744729474305016279

"Possiamo affermare che la situazione del gruppo delle forze armate russe in Bielorussia a dicembre non è cambiata rispetto ai mesi precedenti, e non ci sono i presupposti per un aumento significativo del numero delle forze armate russe in Bielorussia.

Uno degli eventi principali del mese legati alle forze armate russe in Bielorussia è stata la rotazione di una parte del contingente russo all'aeroporto di Mazyr (Bokau).

Secondo i nostri dati, l'evento ha avuto luogo dal 9 al 14 dicembre e potrebbe aver coinvolto circa ⅓ del contingente dell'aerodromo, ovvero circa 80 persone.

Per quanto riguarda il numero totale delle forze armate russe in Bielorussia e la loro ubicazione, non ci sono cambiamenti.

La situazione attuale è la seguente:
• Aeroporti di Baranavichy, Mazyr (Bokau) e Ziabrauka – 500-600 persone.
• Il 43° centro di comunicazione Vileika e la stazione radar Baranavichy – fino a 1450 persone.

Al 1° gennaio 2024, Belarus Hajun stima il numero dei militari russi di stanza in Bielorussia a circa 2000."

GDaGNL0boAAViBh.jpg
 
Le truppe EW (Electronic Warfare) bielorusse riceveranno i sistemi russi Krasukha-S4.

I militari delle unità EW bielorusse si sono recati l'11 Gennaio in Russia per addestrarsi con il sistema EW Krasukha-S4 che riceveranno nella seconda metà del 2024.

Molto probabilmente l'equipaggiamento entrerà in servizio presso il 48° battaglione EW separato (unità militare 97061) con sede a Brest.

www.twitter.com/Hajun_BY/status/1745783584965701945

GDpE6oOWsAAvUj6.jpg
 
Indietro