La bufala mediatica dell'IMU

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

Deep

Liberale Premium ...
Registrato
5/5/00
Messaggi
7.800
Punti reazioni
632
L'unica "tassa" decente della destra berlusconiana, è stata proprio l'IMU anticipata poi da Monti nel 2012 dal 2013 in cui doveva entrare in vigore.

Come famiglia tipo 2 figli e due stipendi, A2 pago alla fine 160 prima rata e 110 la seconda e non è certo questa la mia bancarotta ma ben altro. Magari i 60 mld di corruzione annua lo sono.

Meno della vecchia ICI, forse perchè ho un comune che non mi mette le mani in tasca.

Fino alla prossima giunta di destra, che come la precedente la "Riaumenterà" ... per finanziare qualche altra baggianata pro lobbies, tipo il tram che doveva arrancare in salita, opera sequestrata e sotto inchiesta dalla magistratura .... ovviamente ..... che il nuovo sindaco non può quindi nemmeno togliere di mezzo fino a che i processi non si concludono.

La tassa sulle rendite è liberale e giusta, quella sui patrimoni anche. E' quella sui redditi è il vero imbroglio, la presa per il kulo, come diceva Einaudi e qualunque vero economista liberale ti direbbe.

Non questi *****ni liberisti, che hanno ridotto le tasse ai ricchi e consegnato i paesi alla finanza speculativa.

Infatti in questo paese di ladri sono proprio le prime due che non vogliono, indovinate perchè ? Inventandosi la balla che ridurrano quella sui redditi. In questo paese si tassano sempre i redditi "presunti" mai gli effettivi. Si guardano bene dal fare il netto reale e poi applicarci l'imposta.
 
La tassa sulle rendite è liberale e giusta, quella sui patrimoni anche. E' quella sui redditi è il vero imbroglio, la presa per il kulo, come diceva Einaudi e qualunque vero economista liberale ti direbbe.
:yes::yes::yes::yes:
ci mettere pure le varie tasse sul lavoro.
 
L'unica "tassa" decente della destra berlusconiana, è stata proprio l'IMU anticipata poi da Monti nel 2012 dal 2013 in cui doveva entrare in vigore.

Come famiglia tipo 2 figli e due stipendi, A2 pago alla fine 160 prima rata e 110 la seconda e non è certo questa la mia bancarotta ma ben altro. Magari i 60 mld di corruzione annua lo sono.

Meno della vecchia ICI, forse perchè ho un comune che non mi mette le mani in tasca.
...........

La tassa sulle rendite è liberale e giusta, quella sui patrimoni anche. E' quella sui redditi è il vero imbroglio, la presa per il kulo, come diceva Einaudi e qualunque vero economista liberale ti lo dice.

................

.

A parte che l'IMU prevista non era così alta e non includeva la prima casa. Era una riformulazione delle vecchia ICI con TARSU inclusa che includeva tutta la tassazione destinata al comune.

Detto cio', non so dove abiti ma io pago più di 3 volte tanto di IMU in una situazione simile alla tua.
La mia IMU la vedo bene, mentre i 60 miliardi di corruzione è una di quelle statistiche misteriose fatta da non so chi che poi viene usata a sproposito per dire che i problemi sono ALTRI.

Poi lascio perdere l'assurdità sui redditi che non sono da tassare. Spero che tu non sia di sinistra, perchè questo è esattamente la differenza tra destra e sinistra. Da Roosvelt fino all'america progressista di Kennedy i redditi erano tassati fino al 90%. Così si è creata la classe media (disincentivando multipli elevati di reddito tra alti dirigenti e modesti impiegati)

Tassare le cose e non i redditi è il mantra della destra e del liberismo. Pensiamo all'aliquota unica spacciata da Reagan e Thatcher e al contrario tasse fisse odiose come la Poll Tax della Thatcher.
 
L'unica "tassa" decente della destra berlusconiana, è stata proprio l'IMU anticipata poi da Monti nel 2012 dal 2013 in cui doveva entrare in vigore.

Come famiglia tipo 2 figli e due stipendi, A2 pago alla fine 160 prima rata e 110 la seconda e non è certo questa la mia bancarotta ma ben altro. Magari i 60 mld di corruzione annua lo sono.

Meno della vecchia ICI, forse perchè ho un comune che non mi mette le mani in tasca.

Fino alla prossima giunta di destra, che come la precedente la "Riaumenterà" ... per finanziare qualche altra baggianata pro lobbies, tipo il tram che doveva arrancare in salita, opera sequestrata e sotto inchiesta dalla magistratura .... ovviamente ..... che il nuovo sindaco non può quindi nemmeno togliere di mezzo fino a che i processi non si concludono.

La tassa sulle rendite è liberale e giusta, quella sui patrimoni anche. E' quella sui redditi è il vero imbroglio, la presa per il kulo, come diceva Einaudi e qualunque vero economista liberale ti direbbe.

Non questi *****ni liberisti, che hanno ridotto le tasse ai ricchi e consegnato i paesi alla finanza speculativa.

Infatti in questo paese di ladri sono proprio le prime due che non vogliono, indovinate perchè ? Inventandosi la balla che ridurrano quella sui redditi. In questo paese si tassano sempre i redditi "presunti" mai gli effettivi. Si guardano bene dal fare il netto reale e poi applicarci l'imposta.

Quelli che protestano sono sempre i ricchi facendo propaganda a cui credono anche i poveri... (vedi Brunetta)
 
L'imu é una batosta più o meno per tutti, in città perché le rendite sono alte, in provincia perché é più facile avere degli extra (accessori, terreni, rimesse ecc).
Chi si salva sono quelli che hanno solo un appartamento in provincia, allora li é pochi centinaia di euro.
Ma prima o poi dovranno ereditare :o
 
L'imu é una batosta più o meno per tutti, in città perché le rendite sono alte, in provincia perché é più facile avere degli extra (accessori, terreni, rimesse ecc).
Chi si salva sono quelli che hanno solo un appartamento in provincia, allora li é pochi centinaia di euro.
Ma prima o poi dovranno ereditare :o

A sinistra è grasso che cola..., non hai reddito, non riesci a vendere (svendere) e tanto meno a pagare, vai con l'esproprio, è li che vogliono arrivare....EquitàKO!
 
ma quale bufala mediatica.
25 miliardi di patrimoniale. E' una mazzata.
Se hai le rendite basse e il tuo comune è stato benevolo ritieniti fortunato.
 
L'IMU sulle seconde case è una batosta notevole, ma sulle prime i giudizi sono
contrastanti. Solo sulla prima casa quanto pagate?
Io nulla (Catania, 3 figli), mia cognata 10 euro (1 figlio) suoceri 40 euro.
Qui dunque sulla prima casa è ben piu' che sopportabile. Per la seconda si aggira intorno ai 600 euro per un piccolo bivani ed a me sembra davvero eccessiva.
 
L'unica "tassa" decente della destra berlusconiana, è stata proprio l'IMU anticipata poi da Monti nel 2012 dal 2013 in cui doveva entrare in vigore.

Come famiglia tipo 2 figli e due stipendi, A2 pago alla fine 160 prima rata e 110 la seconda e non è certo questa la mia bancarotta ma ben altro. Magari i 60 mld di corruzione annua lo sono.

Meno della vecchia ICI, forse perchè ho un comune che non mi mette le mani in tasca.

Fino alla prossima giunta di destra, che come la precedente la "Riaumenterà" ... per finanziare qualche altra baggianata pro lobbies, tipo il tram che doveva arrancare in salita, opera sequestrata e sotto inchiesta dalla magistratura .... ovviamente ..... che il nuovo sindaco non può quindi nemmeno togliere di mezzo fino a che i processi non si concludono.

La tassa sulle rendite è liberale e giusta, quella sui patrimoni anche. E' quella sui redditi è il vero imbroglio, la presa per il kulo, come diceva Einaudi e qualunque vero economista liberale ti direbbe.

Non questi *****ni liberisti, che hanno ridotto le tasse ai ricchi e consegnato i paesi alla finanza speculativa.

Infatti in questo paese di ladri sono proprio le prime due che non vogliono, indovinate perchè ? Inventandosi la balla che ridurrano quella sui redditi. In questo paese si tassano sempre i redditi "presunti" mai gli effettivi. Si guardano bene dal fare il netto reale e poi applicarci l'imposta.

Il problema e' che in Italia abbiamo l'una e l'altra e pure quelle anticipate.:D
E tutto finisce nelle mani della feccia politica odierna. Ovvio che si fara' la fine della Grecia.
 
per me a Napoli è stata una botta enorme

571 eur totali.
monoreddito, moglie due figli e gatto a carico
 
L'unica "tassa" decente della destra berlusconiana, è stata proprio l'IMU anticipata poi da Monti nel 2012 dal 2013 in cui doveva entrare in vigore.

Come famiglia tipo 2 figli e due stipendi, A2 pago alla fine 160 prima rata e 110 la seconda e non è certo questa la mia bancarotta ma ben altro. Magari i 60 mld di corruzione annua lo sono.

Meno della vecchia ICI, forse perchè ho un comune che non mi mette le mani in tasca.

Fino alla prossima giunta di destra, che come la precedente la "Riaumenterà" ... per finanziare qualche altra baggianata pro lobbies, tipo il tram che doveva arrancare in salita, opera sequestrata e sotto inchiesta dalla magistratura .... ovviamente ..... che il nuovo sindaco non può quindi nemmeno togliere di mezzo fino a che i processi non si concludono.

La tassa sulle rendite è liberale e giusta, quella sui patrimoni anche. E' quella sui redditi è il vero imbroglio, la presa per il kulo, come diceva Einaudi e qualunque vero economista liberale ti direbbe.

Non questi *****ni liberisti, che hanno ridotto le tasse ai ricchi e consegnato i paesi alla finanza speculativa.

Infatti in questo paese di ladri sono proprio le prime due che non vogliono, indovinate perchè ? Inventandosi la balla che ridurrano quella sui redditi. In questo paese si tassano sempre i redditi "presunti" mai gli effettivi. Si guardano bene dal fare il netto reale e poi applicarci l'imposta.

se vendi la prima casa non pagheresti nemmeno quella...

ma che razza di ragionamenti fai? l'imu è pesantissima sulle second ecase etc. su tutto quello che non è prima casa. Nel mio caso è qausi triplicata rispetto all'ici.

Un furto
 
L'imu é una batosta più o meno per tutti, in città perché le rendite sono alte, in provincia perché é più facile avere degli extra (accessori, terreni, rimesse ecc).
Chi si salva sono quelli che hanno solo un appartamento in provincia, allora li é pochi centinaia di euro.
Ma prima o poi dovranno ereditare :o

:no::no::no:
io abito in provincia villa di 200 mq con giardino - garage ecc e non pago delle schioppettate
le pago invece sull'appartamentino di 40 mq 2 casa al mare
e cmq se prima pagavi l'ici per mantenere lo stato è logico che non avendo avuto introiti per 3 anni a desso li debbano recuperare

grazie nano:bow:
 
Un capannone quanto paga di imu?
 
L'IMU sulle seconde case è una batosta notevole, ma sulle prime i giudizi sono
contrastanti. Solo sulla prima casa quanto pagate?
Io nulla (Catania, 3 figli), mia cognata 10 euro (1 figlio) suoceri 40 euro.
Qui dunque sulla prima casa è ben piu' che sopportabile. Per la seconda si aggira intorno ai 600 euro per un piccolo bivani ed a me sembra davvero eccessiva.

Ma catania non era fallita?? E pagate pure 10 euro di IMU?? Io pago 900 euro, 120 mq in condominio.
:wall::wall:
 
:no::no::no:
io abito in provincia villa di 200 mq con giardino - garage ecc e non pago delle schioppettate
le pago invece sull'appartamentino di 40 mq 2 casa al mare
e cmq se prima pagavi l'ici per mantenere lo stato è logico che non avendo avuto introiti per 3 anni a desso li debbano recuperare

grazie nano:bow:

L'eliminazione dell'IMU prima casa valeva 3 milardi/anno, quanto si puppa MPS ad ogni giro di aiuti per capirci.

Per tua info fu compensata al 100% con un aumento delle tasse su banche e assicurazioni. Forse una delle poche cose di sinistra fatte in Italia: tolgo una tassa sulla classe medio-bassa e aumento un po' le tasse ai banchieri.
 
Ma catania non era fallita?? E pagate pure 10 euro di IMU?? Io pago 900 euro, 120 mq in condominio.
:wall::wall:

Che io sappia l'aliquota e' allo 0,55%, quasi il massimo, per la prima casa e 1,6% per la seconda, che credo sia il massimo consentito.
120 mq non dovrebbero pagare tanto come prima casa. Forse sono le rendite catastali differenti?
 
Prima casa.

80mq Roma, un figlo a carico. 570 euro di imu. Che gli vadano tutti in guttalax a 'sti maledetti.
 
Che io sappia l'aliquota e' allo 0,55%, quasi il massimo, per la prima casa e 1,6% per la seconda, che credo sia il massimo consentito.
120 mq non dovrebbero pagare tanto come prima casa. Forse sono le rendite catastali differenti?

eh bravo che ci sei arrivato anche tu...
 
Indietro