La prossima crisi finanziaria da cosa sarà innescata??

primipassi

Nuovo Utente
Registrato
11/11/05
Messaggi
19.615
Punti reazioni
617
Provo a dire la mia......
Criptovalute e forse anche dalla Cina
 

primipassi

Nuovo Utente
Registrato
11/11/05
Messaggi
19.615
Punti reazioni
617
Provo a dire la mia......
Criptovalute e forse anche dalla Cina

Sono passati 20 giorni e le criptovalute cominciano a zoppicante. ......Adesso c'è anche l'inflazione che preoccupa i mercati......vabbe aspettiamo ma gli attori che dovrebbero destabilizzare i mercati stanno aumentando......Mi sa che ci aspetta un 2022 molto volatile....
 

_top_gun_

Awaiting Santa Rally
Registrato
12/7/19
Messaggi
9.183
Punti reazioni
489
Le crisi finanziarie non saltano fuori all'improvviso ma sono risultato di errori ignorati e consolidati, scommetto che la prossima sarà legata a questa "svolta green".
 

nullapiu'

Poveri ma Belly
Registrato
15/6/19
Messaggi
2.683
Punti reazioni
118
La Cina si e' inceppata di brutto. Edilizia-demografia.
 

primipassi

Nuovo Utente
Registrato
11/11/05
Messaggi
19.615
Punti reazioni
617
Provo a dire la mia......
Criptovalute e forse anche dalla Cina

Qui sul fol trovo molti interventi a sostegno delle cripto.....;)
Non ho ancora sentito il barbiere opp l'ortofrutticolo sotto casa lodare queste cyber-monete.....dunque non è ancora imminente il crollo.....:o:D
 

Aga820000

Nuovo Utente
Registrato
18/11/20
Messaggi
2.437
Punti reazioni
151
Anche situazione Turchia e potenziale contagio su altri EM a seguito di tapering US da tenere in considerazione..
 

oneone

Nuovo Utente
Registrato
7/11/09
Messaggi
57.718
Punti reazioni
1.457
Se il Bitcoin "vale" 100mila, 50mila o 15mila che cosa cambia per le economie mondiali?
Domanda seria
 

San Siro

Nuovo Utente
Registrato
28/3/08
Messaggi
7.059
Punti reazioni
205
La domanda è corretta, nel senso che presuppone che una crisi locale (o globale, ma limitata a un segmento del mondo finanziario) dia luogo a un contagio inarrestabile che coinvolga tutti gli attori economici del pianeta.

Quindi non è rilevante chi o che cosa inneschi la crisi. Quando accadrà ci potremo fare ben poco.
 

_top_gun_

Awaiting Santa Rally
Registrato
12/7/19
Messaggi
9.183
Punti reazioni
489
Se il Bitcoin "vale" 100mila, 50mila o 15mila che cosa cambia per le economie mondiali?
Domanda seria
Lo stesso che cambia se l'oro vale 10k euro l'oncia o 50k o 100k.

Direttamente cambia poco ma molte persone potrebbero considerarlo un asset prezioso e pregiato ed invetire su quello portando via liquidità da bond o stock o addirittura cominciare ad usarlo come mezzo di scambio per grandi operazioni.

Ma a livello economico cambia poco cosi come quando sale il prezzo di un bene che non ha una funzione principale di utility...discorso diverso è se sale molto il prezzo del legname o del grano.
 

oneone

Nuovo Utente
Registrato
7/11/09
Messaggi
57.718
Punti reazioni
1.457
Lo stesso che cambia se l'oro vale 10k euro l'oncia o 50k o 100k.

Direttamente cambia poco ma molte persone potrebbero considerarlo un asset prezioso e pregiato ed invetire su quello portando via liquidità da bond o stock o addirittura cominciare ad usarlo come mezzo di scambio per grandi operazioni.

Ma a livello economico cambia poco cosi come quando sale il prezzo di un bene che non ha una funzione principale di utility...discorso diverso è se sale molto il prezzo del legname o del grano.

Assolutamente no, le escursioni di prezzo di un bene reale come l'oro ha effetti reali, l'escursione di prezzo dei Bitcoin no
 

_top_gun_

Awaiting Santa Rally
Registrato
12/7/19
Messaggi
9.183
Punti reazioni
489
Assolutamente no, le escursioni di prezzo di un bene reale come l'oro ha effetti reali, l'escursione di prezzo dei Bitcoin no
Puoi farmi un esempio pratico utilizzando anche un range di fluttuazione del prezzo?
 

visch

Nuovo Utente
Registrato
7/10/05
Messaggi
2.948
Punti reazioni
88
Inflazione e conseguente aumento tassi di interesse?
 

soros75

Ex Giorgiob75
Registrato
9/4/06
Messaggi
13.526
Punti reazioni
688
Io credo che appena la FED toccherà
i tassi ne vedremo delle belle....

Sarà il trigger per il crollo di obbligazionario e azionario.

Il mercato più a sconto sembrerebbe l'immobiliare, l'unico che in questo momento potrebbe davvero proteggere dall'inflazione.

Non dimentichiamo poi l'oro e le materie prime.
 

oneone

Nuovo Utente
Registrato
7/11/09
Messaggi
57.718
Punti reazioni
1.457
Io credo che appena la FED toccherà
i tassi ne vedremo delle belle....

Sarà il trigger per il crollo di obbligazionario e azionario.

Il mercato più a sconto sembrerebbe l'immobiliare, l'unico che in questo momento potrebbe davvero proteggere dall'inflazione.

Non dimentichiamo poi l'oro e le materie prime.

bah, veramente i prezzi degli immobili sono pesantemente condizionati dai tassi di interesse, se alzano i tassi di interesse la capacità di spesa per l'acquisto di casa si riduce di brutto.
Pensi che le quotazioni degli immobili attuali in italia sarebbero possibili con i mutui al 3-4-5%?