La scoppola di....Blair

ramirez

Nuovo Utente
Registrato
6/11/05
Messaggi
26.172
Punti reazioni
521
Elezioni amministrative in GB. Blair meno 200 e rotti seggi
Tories più 200 e rotti seggi.
Perchè nel forum macro?
Beh qualche implicazione economica (se anche alle politiche il trend
fosse questo) forse ci potrebbe essere.
GB e l'Europa? GB e l'euro? cosa potrebbe cambiare nei rapporti
Europa-GB?
Una piccola annotazione a margine. I politici, probabilmente come il pesce,
dopo un pò puzzano....
Anche Blair, il divino Blair, punto di riferimento di molta sx europea
è caduto in disgrazia. Ma la gente cosa diavolo vuole?
p.s. lo so che la guerra in Irak ha alienato molte simpatie..
 

scirè

Comandante Ramius
Registrato
24/3/05
Messaggi
9.245
Punti reazioni
288
ramirez ha scritto:
Elezioni amministrative in GB. Blair meno 200 e rotti seggi
Tories più 200 e rotti seggi.
Perchè nel forum macro?
Beh qualche implicazione economica (se anche alle politiche il trend
fosse questo) forse ci potrebbe essere.
GB e l'Europa? GB e l'euro? cosa potrebbe cambiare nei rapporti
Europa-GB?
Una piccola annotazione a margine. I politici, probabilmente come il pesce,
dopo un pò puzzano....
Anche Blair, il divino Blair, punto di riferimento di molta sx europea
è caduto in disgrazia. Ma la gente cosa diavolo vuole?
p.s. lo so che la guerra in Irak ha alienato molte simpatie..


beh..al di là dei noti motivi...penso che si allontani ( se era mai stata vicina ) la possibilità dell'UK nell' Euro.......
 

luigir

再見論壇
Registrato
25/3/02
Messaggi
5.320
Punti reazioni
165
La gente è mutevole, la gente vuole una cosa oggi ed un'altra domani e se i politici non stanno dietro ai loro umori, rischiano. Proprio da questo si vede la statura di un leader: uno che si fa seguire non uno che segue i consensi con i sondaggi o le promesse elettorali all'ultimo minuto.

Come Blair, Schroeder. errore enorme di spostare i partiti socialdemocratici verso posizioni troppo liberiste sostituendo i partiti che tradizionalmente occupano quelle posizioni.

Visioni politiche a breve termine che portano inevitabilmente alla caduta.

il divino Blair era non solo riferimento delle sinistre europee ma anche della destra italiana, non dimentichiamolo.
 

FaGal

Nuovo Utente
Registrato
21/7/02
Messaggi
17.980
Punti reazioni
231
luigir ha scritto:
La gente è mutevole, la gente vuole una cosa oggi ed un'altra domani e se i politici non stanno dietro ai loro umori, rischiano. Proprio da questo si vede la statura di un leader: uno che si fa seguire non uno che segue i consensi con i sondaggi o le promesse elettorali all'ultimo minuto.

Come Blair, Schroeder. errore enorme di spostare i partiti socialdemocratici verso posizioni troppo liberiste sostituendo i partiti che tradizionalmente occupano quelle posizioni.

Visioni politiche a breve termine che portano inevitabilmente alla caduta.

il divino Blair era non solo riferimento delle sinistre europee ma anche della destra italiana, non dimentichiamolo.
:clap: