La sentenza è "politica", senza ombra di dubbio

qui non c'è nulla da argomentare, sansonetti è un pir.la qualunque, non è nessuno ; la legge italiana demanda ai giudici di emettere le sentenza mica agli im.bec.illi che scrivono sui rotoli del bagno.

la storia è chiara, la tipa era li e non era li per ascoltare musica; secondo i giudici le prove che 'sta tizia si prostituiva ci sono, oltre ogni ragionevole dubbio; il resto si vedrà alle prossime sentenze.

di certo c'è che la panzana della nipote di mubarak dimostra la malafede di costui e, conoscendo l'individuo se ne possono trarre le debite conclusioni :bye:

la storia chiara è che tu non sai un qazzo perchè non c'eri e non c'erano neanche le giudiCesse :D chi c'era invece racconta tutta un'altra storia, che nelle intercettazioni non è né confermata né negata :o
 
ecco, metti che la verità stia nel mezzo, è già più che sufficiente per mandarlo a casa a calci in chiulo :D

questo è un altro discorso, qui si parla di una sentenza scritta sui rotoli del bagno (cit.)
 

Ma cosa è? ******?

"Quanto all'interdizione perpetua ai pubblici uffici, rimango sempre del parere che su questo punto è il voto popolare che deve decidere, che cosa c'entra la magistratura?"

art. 317 bis Codice Penale
La condanna per i reati di cui agli artt. 314 e 317 importa l'interdizione perpetua dai pubblici uffici (2).

è scritta nel codice, e il codice lo scrive il Parlamento!!!
 
Ma cosa è? ******?

"Quanto all'interdizione perpetua ai pubblici uffici, rimango sempre del parere che su questo punto è il voto popolare che deve decidere, che cosa c'entra la magistratura?"

art. 317 bis Codice Penale
La condanna per i reati di cui agli artt. 314 e 317 importa l'interdizione perpetua dai pubblici uffici (2).

è scritta nel codice, e il codice lo scrive il Parlamento!!!

la condanna è dei colpevoli di un reato, qui il reato esiste sono nelle testoline delle gallinelle togate e della parruccona rossa

la malafede è chiara, se così non fosse sarebbero un caso psichiatrico
 
la condanna è dei colpevoli di un reato, qui il reato esiste sono nelle testoline delle gallinelle togate e della parruccona rossa

la malafede è chiara, se così non fosse sarebbero un caso psichiatrico

Ok...ci sarà appello e legittimità per rimediare!
 
Ok...ci sarà appello e legittimità per rimediare!

lo dicevano anche a Enzo Tortora >>non faccia la vittima, se è innocente avrà l'appello e la Cassazione per dimostrarlo<<

la famigerata agendina col numero di telefono del noto presentatore....
 
lo dicevano anche a Enzo Tortora >>non faccia la vittima, se è innocente avrà l'appello e la Cassazione per dimostrarlo<<

la famigerata agendina col numero di telefono del noto presentatore....

Berlusconi: io come Enzo Tortora - la figlia Gaia in diretta: è tutta un'altra storia.

 
Guarda neanche mi interessa così tanto la questione specifica dell'arcorese, e mi sembra di averlo chiarito nel post d'apertura.

Semplicemente , la frase >>c'è l'appello>> per dimostrare la propria innocenza è ipocrita. In primis perchè, in uno Stato di Diritto (l'Abc del diritto, direi) non sono io a dover >>dimostrare la mia innocenza>>, semmai tu che mi accusi devi >>dimostrare la mia colpevolezza<< con fatti e riscontri...

ma ormai siamo regrediti alla preistoria del diritto.....

Se poi vi divertite ancora, anche con le tasche vuote, a fare il tifo da curva sud contro curva nord, prego, accomodatevi . Continuate tranquillamente, poi quando sarete alla Caritas per il pasto serale, forse qualche dubbio vi verrà.
Non ci metto la mano sul fuoco intendiamoci ....:o
:bye:
 
Guarda neanche mi interessa così tanto la questione specifica dell'arcorese, e mi sembra di averlo chiarito nel post d'apertura.

Semplicemente , la frase >>c'è l'appello>> per dimostrare la propria innocenza è ipocrita. In primis perchè, in uno Stato di Diritto (l'Abc del diritto, direi) non sono io a dover >>dimostrare la mia innocenza>>, semmai tu che mi accusi devi >>dimostrare la mia colpevolezza<< con fatti e riscontri...

ma ormai siamo regrediti alla preistoria del diritto.....

Se poi vi divertite ancora, anche con le tasche vuote, a fare il tifo da curva sud contro curva nord, prego, accomodatevi . Continuate tranquillamente, poi quando sarete alla Caritas per il pasto serale, forse qualche dubbio vi verrà.
Non ci metto la mano sul fuoco intendiamoci ....:o
:bye:

il sistema giudiziaro italiano non funziona da decenni (compreso i tre gradi di giudizio, una assurdità tutta italica)

è curioso che ci si accorga del problema solo quando di fronte ai magistrati ci finisce il nano (tra l'altro in uno dei pochi casi in cui la magistratura ha funzionato egregiamente)
 
il sistema giudiziaro italiano non funziona da decenni (compreso i tre gradi di giudizio, una assurdità tutta italica)

è curioso che ci si accorga del problema solo quando colpisce il nano

parla per te :cool:

IO ho smesso di crederci nell'83

<<La carriera di Tortora viene bruscamente interrotta il 17 giugno 1983, quando viene arrestato con l'accusa di associazione per delinquere di stampo camorristico dalla Procura di Napoli.>>
....
<<Nessuna azione penale o indagine di approfondimento venne mai avviata, né alcun procedimento disciplinare verrà mai promosso davanti al Consiglio Superiore della Magistratura a carico dei pubblici ministeri napoletani, che proseguiranno le proprie carriere, senza ricevere censure per il loro operato nel caso Tortora.[8]
...
<<L'ultima umiliazione che la giustizia italiana riserverà a Enzo Tortora sarà perpetrata dal vecchio accusatore Gianni Melluso, il quale nel 1992 ebbe a ribadire le sue false accuse, ma, querelato dalla figlia del presentatore, venne assolto dal GIP Clementina Forleo con la seguente argomentazione: l'assoluzione di Tortora rappresenta “soltanto la verità processuale e non anche la verità reale". >>

Enzo Tortora - Wikipedia
 
Anche io credo che la pena sia stata un "tantino" eccessiva.

Ma paragonare Berlusconi a Tortora ??

Ce ne vuole di coraggio
 
i due reati non esistono :yes:

Detto questo un Pdc con un minimo di senso dello Stato e/o con un minimo di rispetto per chi l'ha votato non può dire:

>> a casa mia faccio come cazzo mi pare e mi circondo di saltimbanchi, belle giovani, lap-dancer, attricette smutandate. Un contorno allegro di serissime cene tra amici :o>>
:no:

Andiamo ;)

Andasse a mign.otte ma avesse salvato l'Italia da baratro....sarebbe gia' un ottimo risultato.....

Qua oltre ad andare a migno.tte lui, ci ha mandato pure il paese.......:mad:KO!

bah....
 
Andasse a mign.otte ma avesse salvato l'Italia da baratro....sarebbe gia' un ottimo risultato.....

Qua oltre ad andare a migno.tte lui, ci ha mandato pure il paese.......:mad:KO!

bah....

più reato quello che questo, concordo :yes:
 
Indietro