La "truffa" del secondo pilastro (Fondi Pensione)

Mojito F.C.

► facce di bronzo ◄
Registrato
15/9/07
Messaggi
97.376
Punti reazioni
1.403
Vi informo di aver appena fatto una simulazione con i dati di un trentenne che ha appena iniziato a versare nel suo Fondo Pensione

Scegliendo un profilo Azionario (quello che rende - in teoria - di più) deve versare 3000 euro l'anno, o 250 euro al mese se preferite (avete letto bene, 3k) per avere una pensione integrativa di 472 euro mensili (x 12) una volta in pensione

Tremila euro l'anno nel fondo pensione?? dai su fuori le calcolatrici... troviamo un trentenne che può prendersi il lusso di togliere 3000 euro l'anno dai suoi guadagni e riuscire anche a campare :cool:
 
come mai hanno tutti l'ipad e l'ipod?
Si tira la cinghia e si risparmia...
Così hanno fatto nel passato e si dovrà fare adesso.
 
tranquillo..se da uno stipendio di 450 euro ne detrai 250 x la pensione te ne rimangono ancora 200.....nn bastano x vivere e mantenerci una famigliola?:bye:

senza contare alla vita da nababbo una volta raggiunta la pensione con 450 euro al mese...........praticamente una vita a 450..............:rolleyes:
 
Vi informo di aver appena fatto una simulazione con i dati di un trentenne che ha appena iniziato a versare nel suo Fondo Pensione

Scegliendo un profilo Azionario (quello che rende - in teoria - di più) deve versare 3000 euro l'anno, o 250 euro al mese se preferite (avete letto bene, 3k) per avere una pensione integrativa di 472 euro mensili (x 12) una volta in pensione

Tremila euro l'anno nel fondo pensione?? dai su fuori le calcolatrici... troviamo un trentenne che può prendersi il lusso di togliere 3000 euro l'anno dai suoi guadagni e riuscire anche a campare :cool:

Parli dei fondi aziendali? Perchè se tieni in conto il benefit fiscale sui versamenti, non mi sembrano malissimo. Certo la loro rigidità è penosa.
 
Parli dei fondi aziendali? Perchè se tieni in conto il benefit fiscale sui versamenti, non mi sembrano malissimo. Certo la loro rigidità è penosa.

parlo di un fondo pensione... sono praticamente tutti uguali, cambiano solo i costi ;)

non concentrarti sullo strumento in se' ma su come si propina ai gonzi debbano essere utilizzati e sul loro scopo... dove li prende l'italiano medio 250 euro al mese (minimo) da versare, per di più per avere quella integrazione "ridicola"?? :censored:
 
Vi informo di aver appena fatto una simulazione con i dati di un trentenne che ha appena iniziato a versare nel suo Fondo Pensione

Scegliendo un profilo Azionario (quello che rende - in teoria - di più) deve versare 3000 euro l'anno, o 250 euro al mese se preferite (avete letto bene, 3k) per avere una pensione integrativa di 472 euro mensili (x 12) una volta in pensione

Tremila euro l'anno nel fondo pensione?? dai su fuori le calcolatrici... troviamo un trentenne che può prendersi il lusso di togliere 3000 euro l'anno dai suoi guadagni e riuscire anche a campare :cool:
se li ha................ compra qualsiasi altro strumento finanziario anche buoni postali:o
 
parlo di un fondo pensione... sono praticamente tutti uguali, cambiano solo i costi ;)

non concentrarti sullo strumento in se' ma su come si propina ai gonzi debbano essere utilizzati e sul loro scopo... dove li prende l'italiano medio 250 euro al mese (minimo) da versare, per di più per avere quella integrazione "ridicola"?? :censored:

E il bello è che dobbiamo versare oltre il 32% dello stipendio lordo all'INPS. Obbligatoriamente, senza possibilità di scelta. Per poter continuare a pagare le pensioni doppie di quelle che avremo noi a gente che è andata in pensione 10 anni prima di noi. Equità. :rolleyes:
 
Vi informo di aver appena fatto una simulazione con i dati di un trentenne che ha appena iniziato a versare nel suo Fondo Pensione

Scegliendo un profilo Azionario (quello che rende - in teoria - di più) deve versare 3000 euro l'anno, o 250 euro al mese se preferite (avete letto bene, 3k) per avere una pensione integrativa di 472 euro mensili (x 12) una volta in pensione

Tremila euro l'anno nel fondo pensione?? dai su fuori le calcolatrici... troviamo un trentenne che può prendersi il lusso di togliere 3000 euro l'anno dai suoi guadagni e riuscire anche a campare :cool:

e che te credevi?
queste cose si sanno da molto tempo...
a sia bene inteso se scegli il profilo azionario c'è pure il rischio di non vedere una mazza :D
 
E il bello è che dobbiamo versare oltre il 32% dello stipendio lordo all'INPS. Obbligatoriamente, senza possibilità di scelta. Per poter continuare a pagare le pensioni doppie di quelle che avremo noi a gente che è andata in pensione 10 anni prima di noi. Equità. :rolleyes:

scherzi 10 anni prima di noi ?

saranno quasi 20, se mai noi ci andremo :wall::wall:
 
Ma mi spiegate per quale motivo io devo versare 100 adesso per avere si e no 40-50 tra un trenta quaranta anni?

Ma che razza di investimento e'????

Io i soldi penso a farli adesso e sistemarmi per bene adesso, piuttosto che vivere nella pia illusione di dare i soldi a qualcuno oggi sperando che me li renda parecchio piu' avanti con un piccolo margine di interesse.

Ma io non ci penso manco morto a pagare l'INPS adesso meno che mai un piano di accumulo in un fondo pensione.
 
Ma mi spiegate per quale motivo io devo versare 100 adesso per avere si e no 40-50 tra un trenta quaranta anni?

Ma che razza di investimento e'????

Io i soldi penso a farli adesso e sistemarmi per bene adesso, piuttosto che vivere nella pia illusione di dare i soldi a qualcuno oggi sperando che me li renda parecchio piu' avanti con un piccolo margine di interesse.

Ma io non ci penso manco morto a pagare l'INPS adesso meno che mai un piano di accumulo in un fondo pensione.

l'INPS se lavori in regola non è mica facoltativa :D:D

il Fondo Pensione è un buono-ottimo strumento finanziario anche non nell'ottica pensionistica, ma NON è la soluzione al problema pensionistico delle nuove generazioni mi pare evidente :yes:
 
Vi informo di aver appena fatto una simulazione con i dati di un trentenne che ha appena iniziato a versare nel suo Fondo Pensione

Scegliendo un profilo Azionario (quello che rende - in teoria - di più) deve versare 3000 euro l'anno, o 250 euro al mese se preferite (avete letto bene, 3k) per avere una pensione integrativa di 472 euro mensili (x 12) una volta in pensione

Tremila euro l'anno nel fondo pensione?? dai su fuori le calcolatrici... troviamo un trentenne che può prendersi il lusso di togliere 3000 euro l'anno dai suoi guadagni e riuscire anche a campare :cool:

I versamenti non figurano ai fini IRPEF.

Poi se ti aspetti che arrivi la nuova cuccagna a regalarti un vitalizio hai sbagliato secolo.
 
E il bello è che dobbiamo versare oltre il 32% dello stipendio lordo all'INPS. Obbligatoriamente, senza possibilità di scelta. Per poter continuare a pagare le pensioni doppie di quelle che avremo noi a gente che è andata in pensione 10 anni prima di noi. Equità. :rolleyes:

:bow::bow::bow::bow::bow::bow:

Questo è il succo di tutto.
 
E il bello è che dobbiamo versare oltre il 32% dello stipendio lordo all'INPS. Obbligatoriamente, senza possibilità di scelta. Per poter continuare a pagare le pensioni doppie di quelle che avremo noi a gente che è andata in pensione 10 anni prima di noi. Equità. :rolleyes:

Non ho capito la domanda :o
 
E il bello è che dobbiamo versare oltre il 32% dello stipendio lordo all'INPS. Obbligatoriamente, senza possibilità di scelta. Per poter continuare a pagare le pensioni doppie di quelle che avremo noi a gente che è andata in pensione 10 anni prima di noi. Equità. :rolleyes:

e molti, grazie il metodo retributivo o privilegi vari, ricevono molto di più di quello che hanno versato
 
Vi informo di aver appena fatto una simulazione con i dati di un trentenne che ha appena iniziato a versare nel suo Fondo Pensione

Scegliendo un profilo Azionario (quello che rende - in teoria - di più) deve versare 3000 euro l'anno, o 250 euro al mese se preferite (avete letto bene, 3k) per avere una pensione integrativa di 472 euro mensili (x 12) una volta in pensione

Tremila euro l'anno nel fondo pensione?? dai su fuori le calcolatrici... troviamo un trentenne che può prendersi il lusso di togliere 3000 euro l'anno dai suoi guadagni e riuscire anche a campare :cool:

Chiaritevi un po' di piu' il significato di vitalizio, che confondete troppo spesso con rendimento , poi ne riparliamo...

Ad esempio qui manca un dato importante: 472€ di pensione , ma a partire da quale anno???
Non è un parametro da poco . In questo caso cmq sarà probabilmente 66 anni


Quindi il tizio verserà 3000€ l'anno per 35 anni
Fanno 105.000
Capitalizzati a quanto??? (si possono fare solo ipotesi,nessuno conosce i rendimenti futuri)
tutta teoria in ogni caso
Diciamo che diventano 130000€ ? (e chi lo sa, se mi dici un azionario , possono essere 300.000 come 30.000...!!!! )
Bene e 130.000€ a 66 anni , prendi 472€ al mese ,ovvero 5.644€ il primo anno. Poi sono indicizzati? Su quante teste? Quale sarà la probailità di sopravviveza media tra 35 anni?? Insomma, mancano un po' di fattori...
 
Chiaritevi un po' di piu' il significato di vitalizio, che confondete troppo spesso con rendimento , poi ne riparliamo...

Ad esempio qui manca un dato importante: 472€ di pensione , ma a partire da quale anno???
Non è un parametro da poco . In questo caso cmq sarà probabilmente 66 anni


Quindi il tizio verserà 3000€ l'anno per 35 anni
Fanno 105.000
Capitalizzati a quanto??? (si possono fare solo ipotesi,nessuno conosce i rendimenti futuri)
tutta teoria in ogni caso
Diciamo che diventano 130000€ ? (e chi lo sa, se mi dici un azionario , possono essere 300.000 come 30.000...!!!! )
Bene e 130.000€ a 66 anni , prendi 472€ al mese ,ovvero 5.644€ il primo anno. Poi sono indicizzati? Su quante teste? Quale sarà la probailità di sopravviveza media tra 35 anni?? Insomma, mancano un po' di fattori...


Posizione Maturata (teorica): 136.065,30
Profilo Azionario

Ovviamente si parte dal giorno del pensionamento in base alle leggi attuali

gli altri parametri li stima il Fondo (ovviamente)
che diventino 300.000 la vedo difficile :cool:
 
Chiaritevi un po' di piu' il significato di vitalizio, che confondete troppo spesso con rendimento , poi ne riparliamo...

Ad esempio qui manca un dato importante: 472€ di pensione , ma a partire da quale anno???
Non è un parametro da poco . In questo caso cmq sarà probabilmente 66 anni


Quindi il tizio verserà 3000€ l'anno per 35 anni
Fanno 105.000
Capitalizzati a quanto??? (si possono fare solo ipotesi,nessuno conosce i rendimenti futuri)
tutta teoria in ogni caso
Diciamo che diventano 130000€ ? (e chi lo sa, se mi dici un azionario , possono essere 300.000 come 30.000...!!!! )
Bene e 130.000€ a 66 anni , prendi 472€ al mese ,ovvero 5.644€ il primo anno. Poi sono indicizzati? Su quante teste? Quale sarà la probailità di sopravviveza media tra 35 anni?? Insomma, mancano un po' di fattori...

IL vitalizio è rivalutabile in base ai coefficienti ISTAT anno per anno (più dell'inflazione, ma dipende dai fondi).
Il sistema a capitalizzazione è indifferente al numero di contribuenti.
 
Indietro