La vita e' tutto un rischio: Rischi per chi pianifica o e' gia' in FIRE(Finantial Indipendence Retire Early)

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
  • SONDAGGIO: Potrebbe interessarti una sezione "Trading Sportivo"?

    Ciao, ci piacerebbe sapere se potrebbe interessarti l'apetura di una nuova sezione dedicata unicamente al trading sportivo o betting exchange. Il tuo voto è importante perchè ci consente di capire se vale la pena pianificarla o no. Per favore esprimi il tuo voto, o No, nel seguente sondaggio: LINK.
    Puoi chiudere questo avviso premendo la X in alto a destra.

    Staff | FinanzaOnline

Rischi per chi pianifica o e' gia' in FIRE

  • 1)Rischio di spese sanitarie

    Voti: 6 12,5%
  • 2) Rischio di perdita di reddito

    Voti: 1 2,1%
  • 3)Rischio elevato del servizio del debito

    Voti: 0 0,0%
  • 4) Rischio problema abitativo

    Voti: 0 0,0%
  • 5)Rischio operativo

    Voti: 0 0,0%
  • 6)Rischio per cure a lungo termine

    Voti: 4 8,3%
  • 7)Rischio di longevità

    Voti: 6 12,5%
  • 8)Rischio di inflazione

    Voti: 5 10,4%
  • 9)Rischio di prelievo in eccesso

    Voti: 2 4,2%
  • 10)Rischio di fragilità declino cognitivo

    Voti: 9 18,8%
  • 11)Rischio finanziario di abuso sugli anziani

    Voti: 0 0,0%
  • 12)Rischio di consulenza finanziaria

    Voti: 0 0,0%
  • 13)Rischio di frode

    Voti: 0 0,0%
  • 14)Rischio di mercato

    Voti: 3 6,3%
  • 15)Rischio di tasso di interesse

    Voti: 2 4,2%
  • 16)Rischio di liquidità

    Voti: 0 0,0%
  • 17)Rischio Sequenza di Restituzione rendimenti

    Voti: 0 0,0%
  • 18)Rischio di pensionamento forzato

    Voti: 0 0,0%
  • 19)Rischio di insolvenza del datore di lavoro

    Voti: 0 0,0%
  • 20)Rischio di cambiamento di stato civile

    Voti: 1 2,1%
  • 21)Rischio di responsabilità finanziaria imprevisto

    Voti: 0 0,0%
  • 22)Rischio di spesa eccessiva

    Voti: 2 4,2%
  • 23)Rischio di politica pubblica

    Voti: 3 6,3%
  • 24)Rischio di pianificazione patrimoniale

    Voti: 1 2,1%
  • 25)Rischio di allocazione delle attività (asset)

    Voti: 1 2,1%
  • 26)Rischio causato da un danno importante( non assicurabile del tutto )

    Voti: 1 2,1%
  • 27)Rischio di concentrazione

    Voti: 0 0,0%
  • 28)Rischio di credito

    Voti: 0 0,0%
  • 29)Rischio esecuzione

    Voti: 0 0,0%
  • 30)Rischio di controparte

    Voti: 1 2,1%

  • Votanti
    48

RISORSE UTILI​


This page is intended to share templates and other resources of interest to The Retirement Manifesto Readers. As I develop tools, they will be populated here.
Resources - The Retirement Manifesto
 

Allegati

  • Bucket-Strategy-Header.png
    Bucket-Strategy-Header.png
    272,8 KB · Visite: 15
Proteggi il tuo smartphone dagli spioni: Scopri come con un semplice Check-Up USSD!
Avete mai pensato che il vostro smartphone potrebbe essere vulnerabile a tecniche di spionaggio così sottili da non lasciare traccia? Oggi voglio condividere con voi un consiglio di sicurezza semplice ma essenziale, che molti trascurano: il controllo USSD per le deviazioni di chiamata e SMS.
Cos'è un codice USSD?
USSD sta per Unstructured Supplementary Service Data, una tecnologia integrata nella rete GSM che permette di trasmettere informazioni tra un telefono cellulare e un'applicazione di rete. I codici USSD possono essere utilizzati per vari servizi, incluso il check-up di sicurezza di cui stiamo parlando.
Come funziona il controllo USSD?
1. Apri la tastiera del tuo smartphone e digita il codice USSD *#21# .
2. Invia il codice come se stessi facendo una chiamata.
3. Un messaggio a schermo ti rivelerà se le tue comunicazioni sono state deviate senza il tuo consenso.
Se scopri che le tue chiamate, SMS o dati sono stati inoltrati, potrebbe essere indicativo di un intervento malevolo. Questo semplice controllo può essere la chiave per rivelare e prevenire potenziali frodi o intercettazioni.
Perché è importante eseguire questo controllo?
In un'era in cui la privacy e la sicurezza delle informazioni sono di massima importanza, la prevenzione è fondamentale. Con il crescente uso di autenticazione a due fattori via SMS, garantire che questi messaggi siano sicuri è più importante che mai.
Quando dovresti fare questo controllo?
- Dopo aver connesso il tuo dispositivo a una rete Wi-Fi pubblica.
- Quando noti anomalie nelle tue comunicazioni.
- Come routine regolare, magari mensilmente.
Ricorda: la sicurezza parte dalla conoscenza
Buona domenica
 

Allegati

  • ussd  test telefono digita asterisco#21#   .jpg
    ussd test telefono digita asterisco#21# .jpg
    44,4 KB · Visite: 11
Genitori sotto scacco. La relazione con i figli nel rischio evolutivo e nei disturbi del neurosviluppo

Cortina Raffaello, Conchiglie,

Bruna Mazzoncini, Lucilla Musatti

“Che cosa accade quando un genitore è messo sotto scacco da un evento che comporta la riformulazione del suo ruolo educativo? Ogni relazione affettiva tra genitore e figlio è unica e speciale, occupa sempre una posizione centrale nella storia personale di ciascuno e può costituire il fulcro delle energie positive o l'anello debole dell'esperienza psicologica del bambino. Che cosa succede quando la relazione è messa sotto scacco dalla presenza di un rischio o di un disturbo evolutivo? Quale nuovo equilibrio si crea tra un bambino che cresce con una difficoltà dello sviluppo e un adulto che deve gestire la complessa costellazione dei sentimenti da condividere con il figlio? Il libro approfondisce le caratteristiche della relazione genitoriale all'interno di tre dimensioni: nello sviluppo tipico, con le sue trasformazioni e i suoi imprevisti; nel rischio evolutivo, definito da immaturità, atipie comportamentali e fragilità emotiva; nei disturbi del neurosviluppo, responsabili di alterare le rappresentazioni e i vissuti di adulti e bambini. Si propone come strumento operativo e di riflessione per la formazione di base e per tutti coloro che lavorano in ambito psicologico, medico, riabilitativo e educativo in età evolutiva. Si rivolge anche ai genitori che cercano di orientarsi tra i tanti dubbi e luoghi comuni, tra le tante incertezze e certezze del proprio compito.”
 
23)Rischio di politica pubblica

Questi personaggi non hanno ancora capito che gli obbiettivi irraggiungibili non verranno raggiunti, perché sono scritti sull'acqua :rolleyes:

"La ristrutturazione degli edifici in Europa ha un divario di investimento di 275 miliardi di euro ogni anno: senza un finanziamento adeguato rischiamo di mettere a repentaglio gli obiettivi del 2030 e il nostro percorso verso la neutralità climatica entro il 2050".
Lo ha detto la commissaria europea per l'Energia, Kadri Simson, intervenendo all'evento di lancio della Coalizione europea per il finanziamento dell'efficienza energetica.

Chi dovrebbe mettere i soldi? I privati, con un esproprio di ricchezza, o il settore pubblico con del nuovo debito per il quale i cittadini/contribuenti pagheranno intessi perpetui? In entrambi i casi saranno i cittadini a pagare con le proprie tasse o riducendo il patrimonio :D

Così come la bolla degli investimenti ESG è in parte scoppiata, mi sa che anche certi personaggi ideologizzati (e finanziati ;)) verranno spazzati via dalla storia, o almeno lo spero :o

Chart: Is ESG Investing in Decline?

Ma pare che molti cittadini europei siano caduti nella trappola, dopo anni di propaganda martellante sul climate change (e non sull'inquinamento ambientale, che è il vero nemico da combattere, non l'anidride carbonica).

A recent survey conducted by the Jacques Delors Center shows strong democratic support for climate action in all Weimar Triangle countries. A majority of voters in Gemany, France, and Poland wish for ambitious climate action, with stronger green industrial and investment policies and a focus on a socially just transition.

Germany, Poland and France: Recasting a Green Weimar Triangle
 
Ultima modifica di un moderatore:
23)Rischio di politica pubblica

Questi personaggi non hanno ancora capito che gli obbiettivi irraggiungibili non verranno raggiunti, perché sono scritti sull'acqua :rolleyes:



Chi dovrebbe mettere i soldi? I privati, con un esproprio di ricchezza, o il settore pubblico con del nuovo debito per il quale i cittadini/contribuenti pagheranno intessi perpetui? In entrambi i casi saranno i cittadini a pagare con le proprie tasse o riducendo il patrimonio :D

Così come la bolla degli investimenti ESG è in parte scoppiata, mi sa che anche certi personaggi ideologizzati (e finanziati ;)) verranno spazzati via dalla storia, o almeno lo spero :o

Chart: Is ESG Investing in Decline?

IL miglioramento dell’efficienza energetica delle abitazioni in Italia:
https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/qef/2024-0845/QEF_845_24_ITA.pdf
Parlando con un termotecnico di fiducia lui dice:che moltissimi edifici possono avere il miglioramento del 16% dei consumi previsto entro il 2030 con la sola sostituzione della vecchia caldaia a camera aperta a favore di un sistema ibrido, ed ormai parliamo di interventi al di sotto dei 10.000€ per la maggior parte degli appartamenti (fino ai 100 mq)
Questa direttiva consiglia il blocco degli incentivi sulle sole fonti fossili. Ergo, dal 2025, una sostituzione di una caldaia tradizionale a favore di una caldaia a condensazione andrà a costare come un sistema ibrido agevolato.
Sta esplicitamente parlando di sistema ibrido perché permette di alzare la classe energetica di qualsiasi immobile ed impianto.
Se parliamo di edifici più recenti, o ristrutturati con impianto a pavimento/soffitto/fan coil bassa temperatura, ma senza coibentazione, si può passare direttamente da gas a full electric con cifre simili o poco più alte, raggiungendo l'efficienza richiesta dalla normativa.Non e' quindi necessario che si debba cambiare anche gli infissi e mettere il cappotto come era per il superbonus 110 dove si doveva scendere di 2 classi energetiche per avere l'agevolazione.Vedremo tra 2 anni il governo cosa' prevedera' .
 
Ultima modifica:
IL miglioramento dell’efficienza energetica delle abitazioni in Italia:
https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/qef/2024-0845/QEF_845_24_ITA.pdf
Parlando con un termotecnico di fiducia lui dice:che moltissimi edifici possono avere il miglioramento del 16% dei consumi previsto entro il 2030 con la sola sostituzione della vecchia caldaia a camera aperta a favore di un sistema ibrido, ed ormai parliamo di interventi al di sotto dei 10.000€ per la maggior parte degli appartamenti (fino ai 100 mq)
Questa direttiva consiglia il blocco degli incentivi sulle sole fonti fossili. Ergo, dal 2025, una sostituzione di una caldaia tradizionale a favore di una caldaia a condensazione andrà a costare come un sistema ibrido agevolato.
Sta esplicitamente parlando di sistema ibrido perché permette di alzare la classe energetica di qualsiasi immobile ed impianto.
Se parliamo di edifici più recenti, o ristrutturati con impianto a pavimento/soffitto/fan coil bassa temperatura, ma senza coibentazione, si può passare direttamente da gas a full electric con cifre simili o poco più alte, raggiungendo l'efficienza richiesta dalla normativa.Non e' quindi necessario che si debba cambiare anche gli infissi e mettere il cappotto come era per il superbonus 110 dove si doveva scendere di 2 classi energetiche per avere l'agevolazione.Vedremo tra 2 anni il governo cosa' prevedera' .

Gli incentivi con sgravi fiscali indirizzano in parte la politica edilizia, ma gli incentivi non sono gratis, e tutti li pagano (chi più chi meno, con la tassazione) e però non tutti ne usufruiscono, perchè non tutti si possono permettere l'investimento o un finanziamento a tassi elevati.

Chi sostiene che con l'efficientamento energetico si riqualifica l'immobile, dovrebbe anche spiegare che i conti si fanno alla fine, dopo aver venduto l'immobile, se si trovano compratori disposti a pagare il prezzo richiesto ;). Se invece si vende ad un prezzo inferiore a quello auspicato, allora i conti non tornano :D
 
100 miliardi. Il numero è relativo alle somme spese tra lotterie varie e gioco d'azzardo dagli italiani. LA voglia disperata di risolvere tutti i guai della propria vita con una vincita straordinaria. Ma basterebbe dirottare queste somme verso una pianificazione finanziaria assicurata, per abbasssare i livelli di rischio ed al tempo stesso i lvelli di vulnerabilità. Ma chi ne parla di queste cose con gli italiani?
Gli italiani si assicurano con le lotterie - Wall Street Italia
 

Rischio di non riuscire a riposare bene .

Un buon riposo, infatti, può ridurre il rischio di infortuni e massimizzare le prestazioni

Come si dorme bene? Tecniche e consigli per riposare al meglio​

di Aronne Romano



Il sonno è il momento in cui il corpo, riposandosi, si rigenera, guarisce e si rinnova. Tutti gli studi più recenti dimostrano che il nostro stato di salute dipende moltissimo dalla qualità del nostro sonno, per questo Aronne Romano, pioniere della dieta Zona in Italia e medico dalla curiosità inesauribile, ha deciso di studiarlo a fondo e proporlo ai suoi pazienti come strumento per migliorare la qualità di vita. In questo volume raccoglie tutti i consigli pratici per dormire bene e quindi vivere in salute: dai suggerimenti più semplici, come aprire la finestra della camera da letto mezz'ora prima di coricarsi, alle indicazioni alimentari, come fare sempre uno spuntino per non addormentarsi affamati, fino alle idee che potrebbero sembrare più bizzarre - come mettere in freezer il cuscino per garantirsi un addormentamento lampo - ma che sono efficacissime. Non mancano poi consigli per il sonno rivolti a chi fa attività sportiva sia amatoriale sia professionistica - un buon riposo, infatti, può ridurre il rischio di infortuni e massimizzare le prestazioni - ma anche ai viaggiatori che, per lavoro o per piacere, si trovano alle prese con il jet lag. Un libro che cambierà le nostre notti, migliorando sensibilmente le nostre giornate.

101 cose che devi sapere per combattere l'insonnia
Elena Barbàra

Vi capita di non riuscire a prendere sonno? A volte vi destate nel cuore della notte o aprite gli occhi ben prima che la sveglia suoni? non temete, non siete soli!... L’insonnia è il disturbo del sonno più diffuso nel mondo. Secondo le stime ufficiali ne soffre quasi un quarto della popolazione mondiale. Chi è insonne è spesso costretto a ricorrere ai farmaci, dopo aver magari tentato rimedi naturali di scarsa efficacia, o a rassegnarsi alle notti in bianco senza capirne la causa. Questo libro è rivolto a chiunque voglia avere un’informazione sintetica ma completa per orientarsi nel problema dell’insonnia. In cosa consiste? Come si manifesta? Quali ne sono le cause scatenanti e, soprattutto, cosa si può fare per risolverlo o alleviarlo? Attraverso curiosità, aneddoti, testimonianze di insonni e la diretta esperienza clinica dell’autrice, il lettore avrà modo di comprendere cosa turba le sue notti. E finalmente, chissà, potrà scoprire il rimedio più adatto per affrontare il suo problema!La vostra insonnia sta cercando di dirvi qualcosa. Imparate ad ascoltarla!Elena Barbàramedico psichiatra e psicoterapeuta con formazione sistemico-relazionale, si è occupata di disturbi del comportamento alimentare, psicosomatica, disturbi di personalità, psicosi e tossicodipendenze. Attualmente lavora per il Dipartimento Dipendenze della ASL 1 di Milano.
 
[...] In questo volume raccoglie tutti i consigli pratici per dormire bene e quindi vivere in salute: dai suggerimenti più semplici, come aprire la finestra della camera da letto mezz'ora prima di coricarsi, alle indicazioni alimentari, come fare sempre uno spuntino per non addormentarsi affamati [...]

Sì, l'andare a letto affamati porta a non dormire bene, però fare uno spuntino troppo vicino al momento di coricarsi è deleterio per chi soffre di reflusso gastroesofageo. Io seguo un ritmo quotidiano di digiuno intermittente di 12-14 ore e ho perso qualche kilo in eccesso.
 
Ultima modifica di un moderatore:
In finanza, il rischio non si basa sulla quantità di denaro che ci si può aspettare di perdere da un investimento, ma sul livello di volatilità che un investimento sperimenta nel percorso verso il suo punto di arrivo.


The Indispensability of Risk
 
Ultima modifica:
Absolutely integral to accruing the benefits of understanding and managing our behaviour is moving away from the idea that it is about simply doing nothing and ignoring markets. This might work for some but for most it is not realistic. Instead, it is about defining which types of behaviour add value and identifying those which are destructive ahead of time. This requires constant work and effort. It is not solely about creating disciplines but also continually reaffirming why they are in place. The concepts will be incessantly stress tested by fluctuating markets and ever-changing narratives.
Viewed through this lens it is easy to see why encouraging people to think more about their behaviour is such a challenge. We are asking them to do the following:
  • Stop doing things that give them immediate satisfaction and reduce stress.
  • Accept that they are not as smart as they think they are.
  • Stop looking at what other people are doing.
  • Accept that markets are complex and unpredictable.
  • Ignore most of what has your attention right now.

Why is it so Easy to Disregard Behavioural Finance?
 
Attenzione ai Link di Phishing per Case Vacanza! Ne allego uno che sta girando in questi giorni
Si avvicinano i ponti e i truffatori non dormono mai. E' stato rilevato un URL che tenta di impersonare fraudolentemente Airbnb:
http:// reservation-1337 airbnb.com /238760530, che hanno segnalato e fatto chiudere. Purtroppo non è l'unico. Non lasciarti ingannare dalla sua progettazione accurata; ecco un'analisi tecnica approfondita:
**Analisi Tecnica**:
- **Schema del dominio**: L'uso del "1337" nel nome del dominio rappresenta un classico esempio di leet speak, tecnica utilizzata per evitare i filtri anti-phishing e ingannare gli utenti meno esperti.
- **Protocollo HTTP vs HTTPS**: Il sito utilizza HTTP anziché HTTPS, mancando così di crittografia SSL/TLS, essenziale per proteggere le informazioni trasmesse online contro intercettazioni e manomissioni.
- **Discrepanza degli URL**: L'URL citato differisce significativamente dall'URL ufficiale di Airbnb (`Airbnb | Vacation rentals, cabins, beach houses, & more`), indicando un tentativo di imitazione per trarre in inganno.
### Allego un'immagine del sito truffaldino per mostrare come le pagine ben progettate possano essere ingannevoli.
 

Allegati

  • fakeairbnb.jpg
    fakeairbnb.jpg
    77,4 KB · Visite: 8
C'è un italiano in California che sta sviluppando la cosa più vicina al mondo all'elisir di lunga vita: un farmaco per la cura dell'invecchiamento. Ha appena chiuso un round serie A, da oltre 40 milioni di dollari, guidati da Khosla Ventures e Ahren Innovation Capital
Lui è Marco Quarta, 48 anni, nel cuore della Silicon Valley, ha fondato due startup ( Rubedo Life Sciences e Turn Biotechnologies), una complementare all’altra. Grazie ai finanziamenti ora inizierà la fase clinica.
Inventore, spirito libero, scienziato. Imprenditore. Alchimista. Filosofo. «Io direi semplicemente un curioso». Una delle mie prime Beautiful Minds.
Sta sviluppando farmaci rivoluzionari per ristabilire la salute delle cellule.
Si muove in uno dei settori cult della Silicon Valley, quello della LONGEVITY . L'obiettivo della scienza è portare indietro le lancette dell'orologio. Quarta è stato un pioniere in un settore, in cui si sono buttati anche grandi player, come Calico Life Sciences di Google e Altos Labs, finanziata da Jeff Bezos
Figlio di medici, si laurea in biotecnologie a Bologna nei laboratori di Rita Levi Montalcini. «Veniva spesso in laboratorio. MI ha ispirato moltissimo. Voleva sempre sapere cosa stessi facendo a proposito di cellule staminali e invecchiamento...».
Dottorato a Padova in neuroscienze. Qui conosce Thomas Rando, uno dei pionieri negli studi sulla biologia delle cellule staminali. L’americano lo invita alla Stanford University per un post doc. «Avrei dovuto rimanere un anno». Ma finito il post-doc gli arriva la proposta di dirigere il gruppo di ricerca di un Centro di Eccellenza. Poi fonda le due startup. E non torna più
L'obiettivo? Migliorare la salute in età avanzata. Secondo i dati di Haver Analytics, sulla Terra ci sono più persone di età superiore ai 65 anni che di età inferiore ai cinque anni.
Davanti a sé vede sfide, non problemi. «Mi immagino un futuro luminoso. Vedo opportunità incredibili che continuano a sostenere il mio ottimismo..»
Quarta vive in California da anni. "Mi sento dove volevo essere, al posto giusto", ma il suo cuore resta legato all'Italia. La voglia di restituire al nostro Paese è immensa.
Dalla scienza alla filosofia. Mi ha raccontato i suoi inizi "Quello che facevo era visto da molti nel mondo scientifico come qualcosa di eretico". Dei suoi studi medievali, rinascimentali, greci, arabi, indiani, cinesi o persiani che gli hanno suggerito direzioni per cercare un senso.
«Quando trovi la tua ispirazione, la vita diventa un'espressione artistica di te stesso. Questo arricchisce di senso ogni cosa che fai. Sono sempre stato alla ricerca di risposte alle mie domande...»
Una bellissima Beautifl mind cui sono legato anche per il la sua dedizione del senso della vita. “Il senso della vita è trovare se stessi..."
Che ne pensate?
Marco Quarta, lo scienziato alchimista che cerca l'elisir dell'eterna giovinezza
 
Rischiare. Quando sì e quando no nella vita di ogni giorno
Lucia Savadori, Rino Rumia
ti
Rischiare. Quando sì e quando no nella vita di ogni giorno - Rino Rumiati - Lucia Savadori - - Libro - Il Mulino - Farsi un'idea | IBS
Rischiamo quando pratichiamo professioni pericolose o sport estremi, quando decidiamo come investire i nostri soldi ma anche quando scegliamo quale università frequentare. Naturali o tecnologici, i rischi sono continuamente davanti a noi, ma non tutti li affrontano allo stesso modo: c'è chi è spinto a scalare cime irraggiungibili, chi è stregato dal gioco d'azzardo, e chi invece punta solo sui Bot. Gli autori del volume spiegano come funziona la mente di fronte al rischio e come - a causa di distorsioni cognitive che influenzano nella valutazione - si crede di poterlo controllare. E fanno capire perché, seppur con prudenza, talvolta si può e si deve rischiare.
 
Indipendentemente dalle valutazioni relative dei mercati, questa tabella spiega come si calcolano i principali parametri di valutazione dell'azionario, preparata da @JeffWeniger

1714013957115.png


Purtroppo non ci dice nulla su dove andranno i mercati azionari nel futuro :D
 
Indietro