Land art, arte ambientale, public art.

franzberlin

..è profondo il mare
Registrato
11/2/14
Messaggi
1.350
Punti reazioni
135
Era il 1968 quando Seth Siegelaub organizzò due storiche mostre, una alla Laura Knott Gallery, e l'altra fuori dal Windham College di Putney, nel Vermont.
Carl Andre, invitato insieme Robert Barry e Lawrence Weiner, presentà “Joint”, una installazione fatta di Balle di fieno che riprende l’idea della disgregazione e cambiamento graduale. La struttura, lunga 84 metri, fu lasciata senza copertura, in modo tale che gli agenti atmosferici, con il passare del tempo, decomponessero la linea.
Qualcuno a caso, in quell'anno, copriva siti ben più in vista, come la Kunsthalle di Berna, oppure imballava l’aria a Documenta di Kassel, giusto per non farsi troppo notare, vizio che poi perse con il passare degli anni :rotfl:
Il titolo “Joint” si riferisce al modo in cui l’opera congiunge i dislivelli del paesaggio.
 

Allegati

  • andre-joint-windham-coll-1968-in-alberro-p-21.jpg
    andre-joint-windham-coll-1968-in-alberro-p-21.jpg
    101,3 KB · Visite: 179