le banche sono ingiuste

son goku

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
23/11/05
Messaggi
1.359
Punti reazioni
50
quando si chiede un mutuo in banca ti fanno pagare l'avvio delle pratiche le perizie ecc. ecc.
perchè ti fanno pagare tutte queste cose?
non dovrebbe essere tutto compreso nel prezzo visto che gli interessi sono abbastanza alti :confused:
 
son goku ha scritto:
quando si chiede un mutuo in banca ti fanno pagare l'avvio delle pratiche le perizie ecc. ecc.
perchè ti fanno pagare tutte queste cose?
non dovrebbe essere tutto compreso nel prezzo visto che gli interessi sono abbastanza alti :confused:
beh,, per la perizia paghi sui 200-300€
per l'accensione del mutuo alcune fanno pagare 0 €
 
ferroblu ha scritto:
beh,, per la perizia paghi sui 200-300€
per l'accensione del mutuo alcune fanno pagare 0 €

la perizia è una "curiosita" per vedere se l'immobile è buono o non

quindi la dovrebbe essere a loro spesa
 
esistono mutui a zero spese.

i costi di accensione non sono gli unici da valutare nel calcolo.

Alcune banche inseriscono impercettibili, ma a mio modo di vedere, fastidiosissimi costi del tipo "spese incasso rata" che viene addebitato sul conto ogni mese per ogni rata pagata.

Personalmente reputerei un costo (seppur indiretto) anche il fatto di dover forzosamente intrattenere un rapporto di c/c con l'istituto di credito erogante.
 
son goku ha scritto:
la perizia è una "curiosita" per vedere se l'immobile è buono o non

quindi la dovrebbe essere a loro spesa


Bhè...una curiosità mi pare eccessivo.
Diciamo che è un'operazione essenziale da parte della banca per poter valutare il rischio connesso all'erogazione della somma di denaro al cliente.

Ripeto: mi pare che sempre + banche si stiano avvicinando a soluzioni in cui le spese iniziali sono ridimensionate.
Ma bisogna valutare caso per caso.
 
beh, una curiosità mi sembra eccessivo chiamarla così.
le perizie sugli immobili le banche le hanno sempre cercate, solo che le faceva il tecnico dell'impresa costruttrice-venditrice (è per questo che erano gratis, o meglio non le faceva pagare al compratore).
adesso c'è una lista di tecnici dove il compratore sceglie il tecnico e gli fa fare la perizia, che generalmente costa sui 200-300€..
la cosa è molto più trasparente e questa cifra è irrisoria nel complesso di quello che si spende per una casa.
alcune banche (ladre) fanno pagare anche 400-500€ per l'accensione del mutuo, altre (oneste) fanno pagare 0€.
non mi sembra uno scandalo, basta saper scegliere la banca, per la perizia uno che compra almeno non si ritrova in mano immobili sopra valutati, e perizie fasulle.
 
Non solo le banche purtroppo, ho provato a sentire le Poste e si fanno pagare bene.
Comunque girando ne ho trovata una che mi fa 100 € di tutte le spese....
 
la ing fa il mutuo variabile a zero spese (l'ormai celebre mutuo arancio...), però vi sono delle limitazioni che spesso impediscono di scegliere questo prodotto.
 
Indietro