Libretto di Risparmio Postale di Cassa Depositi e Prestiti - Cap. VII

fabiobr

Nuovo Utente
Registrato
12/4/12
Messaggi
298
Punti reazioni
5
Visto che i denari "già dentro Poste" non si possono usare per la Supersmart, tantovale che ne apri lo smart dal sito, quando sei pronto ci abbini l'iban bancario, ci trasferisci i fondi.

Alla fine della rendita della Supsmart, invece di fare il vaglia, vai a chiudere il libretto e chiedi bonifico su iban a scelto. Gratis.
sul libretto esisente, ho un saldo di 2,00€, quindi non ci sono denari.
visto che il libretto normale non si puo' trasformare in supersmart online, ma bisogna andare in ufficio postale( purtroppo non ho tempo di farlo), agirei cosi:
apertura di un libretto supersmart on line
versamento dei 40k e attivazione della supersmart premium 270
al termne pero' la vedo dura prlevare dall'atm la cifra suddetta..
 

isomerasi

Nuovo Utente
Registrato
8/3/19
Messaggi
2.247
Punti reazioni
254
sul libretto esisente, ho un saldo di 2,00€, quindi non ci sono denari.
visto che il libretto normale non si puo' trasformare in supersmart online, ma bisogna andare in ufficio postale( purtroppo non ho tempo di farlo), agirei cosi:
apertura di un libretto supersmart on line
versamento dei 40k e attivazione della supersmart premium 270
al termne pero' la vedo dura prlevare dall'atm la cifra suddetta..
ti fai chiudere il libretto e ti fai bonificare sul tuo conto corrente...a gratis
 

sama

Nuovo Utente
Registrato
23/6/10
Messaggi
987
Punti reazioni
30
per pagare il bollo dei vincoli supersmart meglio lasciare della liquidità sul libretto per non rischiare di andare in rosso, o se lo prenderanno non appena ci sarà sufficiente credito, ad esempio per la scadenza di un bpf o un accredito? grazie
 

Attilio Cacini

Nuovo Utente
Registrato
28/3/18
Messaggi
927
Punti reazioni
162
per pagare il bollo dei vincoli supersmart meglio lasciare della liquidità sul libretto per non rischiare di andare in rosso, o se lo prenderanno non appena ci sarà sufficiente credito, ad esempio per la scadenza di un bpf o un accredito? grazie
il bollo 0,2% supersmart si paga se al 31/12 è in essere un vincolo, altrimenti ti addebitano 1€.

poi c'è il 34,20 che viene liquidato in gennaio se la giacenza media del libretto nel 2022 è stata superiore ai 5k
 

Gelsomino

Nuovo Utente
Registrato
7/7/22
Messaggi
241
Punti reazioni
14
Ciao a tutti, attualmente che rendimenti posso ottenere col libretto postale? Ho visto che manca una prima pagina riepilogativa come in altri 3d. Grazie. :)
 

Attilio Cacini

Nuovo Utente
Registrato
28/3/18
Messaggi
927
Punti reazioni
162
Ciao a tutti, attualmente che rendimenti posso ottenere col libretto postale? Ho visto che manca una prima pagina riepilogativa come in altri 3d. Grazie. :)
nuova liquidità 3% per 270 giorni, mentre come offerta ordinaria 1,5% sui 360 giorni

bollo 0,2 sull'importo vincolato al 31/12 in relazione ai giorni di apertura del libretto
 

Gelsomino

Nuovo Utente
Registrato
7/7/22
Messaggi
241
Punti reazioni
14
nuova liquidità 3% per 270 giorni, mentre come offerta ordinaria 1,5% sui 360 giorni

bollo 0,2 sull'importo vincolato al 31/12 in relazione ai giorni di apertura del libretto
Grazie, ma dopo i 270 giorni, il rendimento diventa 1,50%?
 

Attilio Cacini

Nuovo Utente
Registrato
28/3/18
Messaggi
927
Punti reazioni
162
Grazie, ma dopo i 270 giorni, il rendimento diventa 1,50%?
no, dopo i 270 giorni si svincolano i soldi e sarai tu a decidere il da farsi. Impossibile sapere oggi fra 9 mesi che tassi offriranno le poste o le altre banche. Di sicuro non potrai più fare la supersmart nuova liquidità
 

Gelsomino

Nuovo Utente
Registrato
7/7/22
Messaggi
241
Punti reazioni
14
no, dopo i 270 giorni si svincolano i soldi e sarai tu a decidere il da farsi. Impossibile sapere oggi fra 9 mesi che tassi offriranno le poste o le altre banche. Di sicuro non potrai più fare la supersmart nuova liquidità
Ah ok. Il 3,00% non sarebbe male, ma di solito preferisco investiere (vincolare) a lungo termine.
 

cloanto

Nuovo Utente
Registrato
23/7/15
Messaggi
906
Punti reazioni
34
Ma si può fare girofondo tra libretto intestato ad A e un altro COintestato A+B?

O devo per forza andare in filiale prelevare contanti e versarli sull'altro?
 

Enrico777

Nuovo Utente
Registrato
15/11/22
Messaggi
106
Punti reazioni
13
il bollo 0,2% supersmart si paga se al 31/12 è in essere un vincolo, altrimenti ti addebitano 1€.

poi c'è il 34,20 che viene liquidato in gennaio se la giacenza media del libretto nel 2022 è stata superiore ai 5k
Ok, ma non mi pare tu abbia risposto alla domanda, ossia: se il mio investimento per la offerta supersmart 270 ad es inizia al 1-11-2022 e io al 31-12-2022 non ho sufficiente liquidità sul libretto per coprire lo 0,20% dell'investimento per quei 60 gg dal 1-11-2022 al 31-12-2022, cosa accade? Vado in rosso?
 

Pred_01

compro i sogni
Registrato
21/10/14
Messaggi
25.626
Punti reazioni
593
Ok, ma non mi pare tu abbia risposto alla domanda, ossia: se il mio investimento per la offerta supersmart 270 ad es inizia al 1-11-2022 e io al 31-12-2022 non ho sufficiente liquidità sul libretto per coprire lo 0,20% dell'investimento per quei 60 gg dal 1-11-2022 al 31-12-2022, cosa accade? Vado in rosso?
A me risulta che con le Poste e CDP non vai mai "in rosso" : glieli paghi all'atto dello svincolo, cioè dovrebbe funzionare come con i BFP che tra l'altro hanno lo stesso ente emittente.
 

sama

Nuovo Utente
Registrato
23/6/10
Messaggi
987
Punti reazioni
30
Sì Illimity e Progetto ce li ho già. Cercavo un'alternativa, ora provo a interessarmi di CF+ allora(y)
tieni presente che in ogni caso il 3% per 270 giorni è per la nuova liquidità su libretto smart, non il classico ordinario
 

Lupin3rd

Nuovo Utente
Registrato
18/10/17
Messaggi
472
Punti reazioni
3
nuova liquidità 3% per 270 giorni, mentre come offerta ordinaria 1,5% sui 360 giorni

bollo 0,2 sull'importo vincolato al 31/12 in relazione ai giorni di apertura del libretto
Ciao, io ho un libretto smart aperto dal 2014...inutilizzato negli ultimi 3 anni, o meglio usato solo come prelievo di emergenza nel caso in cui mi trovavo lontano dagli atm delle banche di cui ero correntista. Se adesso decido di metterci sopra qualcosa per la supersmart 270 gg, con che rapporto inciderebbe il bollo, in relazione ai giorni di apertura del mio libretto che risale al 2014?

Non facendo più una supersmart da anni, non ricordo in caso di svincolo anticipato che succede?

Grazie, buona serata 👍🏻
 

TestaQ

Ricco... dentro
Registrato
7/12/19
Messaggi
6.350
Punti reazioni
650
Ciao, io ho un libretto smart aperto dal 2014...inutilizzato negli ultimi 3 anni, o meglio usato solo come prelievo di emergenza nel caso in cui mi trovavo lontano dagli atm delle banche di cui ero correntista. Se adesso decido di metterci sopra qualcosa per la supersmart 270 gg, con che rapporto inciderebbe il bollo, in relazione ai giorni di apertura del mio libretto che risale al 2014?

Non facendo più una supersmart da anni, non ricordo in caso di svincolo anticipato che succede?

Grazie, buona serata 👍🏻
Effettivamente oggi non era ancora stato chiesto... ma se scorri le pagine della discussione troverai ampie spiegazioni sia sul bollo, sia sullo svincolo.
Naturalmente le stesse informazioni sono presenti anche nella pagina dell'offerta Supersmart sul sito Poste
 

odessa81

Nuovo Utente
Registrato
8/1/20
Messaggi
51
Punti reazioni
1
Ciao, ho 2 domande sul libretto postale.
La prima domanda è se è possibile versare contanti sul libretto tramite il postamat inserendo la carta. Ci ho provato oggi ma dopo aver selezionato “versamenti” non mi ha fatto proseguire.
La seconda domanda è invece su un libretto postale cartaceo che ho in cointestazione con mia madre. È possibile che io diventi l unica intestataria semplicemente recandomi in posta ? Oppure deve esserci anche il contestatario? (Immagino mi apriranno un libretto Smart)
 

claudia_b

Nuovo Utente
Registrato
15/10/11
Messaggi
4.229
Punti reazioni
405
Ciao, ho 2 domande sul libretto postale.
La prima domanda è se è possibile versare contanti sul libretto tramite il postamat inserendo la carta. Ci ho provato oggi ma dopo aver selezionato “versamenti” non mi ha fatto proseguire.
La seconda domanda è invece su un libretto postale cartaceo che ho in cointestazione con mia madre. È possibile che io diventi l unica intestataria semplicemente recandomi in posta ? Oppure deve esserci anche il contestatario? (Immagino mi apriranno un libretto Smart)
Intendi se si possa usare il postamat per versare contanti su un libretto? Direi proprio di no, ma a naso, non perché io ci abbia provato.

Un libretto non può cambiare intestazione, nemmeno se lo chiedessero entrambi i cointestatari. O lo lasci cointestato o lo estingui, cosa che puoi chiedere anche tu sola.