Licenza taxi

rossi+

Nuovo Utente
Registrato
20/3/13
Messaggi
10.397
Punti reazioni
429
"Sono in bancarotta per causa tua": il CEO di Uber litiga con l'''autista

dai su non diamoci sempre le martellate sui co***** da soli

siamo contenti che arriva una società internazionale a far soldi lasciando a casa centinaia du migliaia di famiglie che hanno comunque comprato una licenza ,mica glie l'Hanno regalata:wall:

e se una volta hai trovato un tassista che ti ha fregato vuole dire che sei ingenuo,perchè puoi pretendere la ricevuta dettagliata con percorso e kilomettraggio e prezzo pagato e poi vai dai vigili o dove vuoi e lo denunci, e prima di salire se è una corsa di una certa lunghezza chiunque prima di partire chiede quanto costa il viaggio, dove lo trovi un babbazzone che sale e ti dice andiamo da Genova a Milano senza chiedere il prezzo ?
mai successa una cosa del genere ,parlate soltanto per sentito dire ma non conoscete la realtà delle cose e del lavoro.

lo già scritto l'altra volta,che restituiscano i soldi investiti e poi facessero quello che vogliono.
se fossi io il governo Italiano non ne farei girare manco uno di uber se non paga le tasse , se gli autisti non hanno il certificato penale in ordine ,se non hanno fatto tutti gli esami che richiede il nostro stato ,se non rispettano i nostri regolamenti e anche in fatto di tariffe, con tariffe meno care gli autisti di uber falliscono ,perchè dopo, quando arrivano le spese di gestione non hai i soldi per pagarle.
 
Ultima modifica:

ryuga88

Nuovo Utente
Registrato
22/4/19
Messaggi
896
Punti reazioni
30
ma volete salire su un taxi al prezzo del biglietto del bus?
il taxi guadagna lordo 20Eur ora di media ,trovatemi un'attività artigianale che viene a farvi un lavoro a questo prezzo:wall:

UBER vedo che sono dei santi :
episodi di violenza che si sono verificati durante le corse effettuate nel corso del 2017 e del 2018 e che hanno visto come vittime gli utenti o i driver della piattaforma. Nella raccolta statistica viene evidenziato come nel 2018 sulle auto in forze al gruppo si siano verificati circa 3000 casi di molestia sessuale e 9 omicidi, oltre a 58 morti a causa di incidenti.


Uber: 3000 denunce di molestie negli USA nel 2018, la meta dagli autisti

Chiaro che no ma quei 20€ l'ora lordi dove li hai tirati fuori? Manco gli studi di settore :D
Sono una categoria che vive di nero e che dichiara, con l'assistenza di commercialisti e peggio sindacati, il minimo di legge su consiglio di questi.
Come si fa a difenderli?

Qua il punto è sempre lo stesso: Non è 1 persona su 1.000. Sono 90 taxisti su 100. Questo è il problema.
 

rossi+

Nuovo Utente
Registrato
20/3/13
Messaggi
10.397
Punti reazioni
429
Chiaro che no ma quei 20€ l'ora lordi dove li hai tirati fuori? Manco gli studi di settore :D
Sono una categoria che vive di nero e che dichiara, con l'assistenza di commercialisti e peggio sindacati, il minimo di legge su consiglio di questi.
Come si fa a difenderli?

Qua il punto è sempre lo stesso: Non è 1 persona su 1.000. Sono 90 taxisti su 100. Questo è il problema.
ma cosa ti hanno fatto questi 90 tassisti :wall: il taxi ha un numero identificativo se uno subisce un torto di qualsiasi genere può denunciarlo alle autorità competenti e ti possono anche ritirare la licenza.

ma santo dio ci sono gli studi di settore ,ogni settore ha un livello di reddito stabilito dal ministero delle finanze,se sei congruo nessuno ti romperà le scatole con accertamenti ,salvo che non vieni sorteggiato da Roma " ma il congruo significa pagare tasse,questi studi sono fatti sulle grandi città e città turistiche ,sai quante volte non si raggiungono manco i parametri degli studi di settore e per non avere grane con il fisco uno si adegua pagando tasse come se avesse fatto profitti maggiori ,quelle cose che scrivete voi esistevano 50anni fà ,oggi ti fanno il mazzo, senza contare che quando vai in ferie nessuno te le paga oltre al fatto che non incassi niente, la tredicesima non esiste ,la liquidazione non esiste, i vari incidenti che puoi fare durante l'anno che se hai torto e sali di categorie l'assicurazione può andare anche a 5k al mese, se sei malato azzi tuoi nessuno ti da un soldo,mica come i dipendenti che stai a casa al calduccio e ti pagano le giornate .
e ti garantisco che per fare di media 1,8k /2k al mese netto devi girare tutti i giorni a pieno ritmo come la mer** nei tubi.
la fate troppo facile voi a chiacchere.
vi hanno fregato! vi sta bene perchè siete stati dei polli ,perchè non sapete manco che puoi fare reclamo alle autorità "con la ricevuta fiscale della corsa emessa dal tassista"
la gente non è ingenua come vorreste far credere voi, la gente sa tutto del taxi della sua città ,tariffe ecc ,non sono dei sprovveduti , e i tassisti sono dei duri perchè stare in strada tutto il giorno sei costretto a diventarlo ,ma sono persone oneste almeno quanto le altre varie categorie,poi come ho detto prima ci sono sempre le eccezioni ,ma se uno è sveglio lo denuncia e passa dei seri guai .

se fosse come dite voi non esisterebbe manco più un taxi ,lavorerebbe solo uber ,invece non è assolutamente così.
 
Ultima modifica:

joker1970

Nuovo Utente
Registrato
11/9/16
Messaggi
797
Punti reazioni
54
Mai preso un taxi in Italia e penso proprio che nn accadrà mai.
Anche perché per esempio fare una tratta A/R da BG a Malpensa costa quasi più del volo !!!:clap:[/QUOTE]
Forse perché la compagnia aerea, è sovente,spesso per non dire sempre sovvenzionata dai quattrini dei contribuenti,il tassista è l'unico servizio pubblico effettuato con quattrini privati, tutto a proprio carico, nessuno che a fine anno arriva e chiede...a quanto ammonta la perdita?
20000€....eccoli, per gentile concessione della regione..
Preso taxi in Francia,Germania,Olanda,
Prezzi analoghi ovunque, euro più, euro meno.
 

inversionista

Nuovo Utente
Registrato
29/3/13
Messaggi
15.165
Punti reazioni
136
via via... vogliamo i taxi popolari, il taxi non può essere un servizio di lusso dato i prezzi assurdi ed in nero pretesi dai tassisti. Il blocco fatto a uber è solo momentaneo, tutte le corporazioni sono cadute con l'avanzata tecnologica, e quella dei taxisti non è una categoria speciale ;)
 

inversionista

Nuovo Utente
Registrato
29/3/13
Messaggi
15.165
Punti reazioni
136
ma volete salire su un taxi al prezzo del biglietto del bus?
il taxi guadagna lordo 20Eur ora di media ,trovatemi un'attività artigianale che viene a farvi un lavoro a questo prezzo:wall:

UBER vedo che sono dei santi :
episodi di violenza che si sono verificati durante le corse effettuate nel corso del 2017 e del 2018 e che hanno visto come vittime gli utenti o i driver della piattaforma. Nella raccolta statistica viene evidenziato come nel 2018 sulle auto in forze al gruppo si siano verificati circa 3000 casi di molestia sessuale e 9 omicidi, oltre a 58 morti a causa di incidenti.


Uber: 3000 denunce di molestie negli USA nel 2018, la meta dagli autisti

indefendibili, i taxisti, non gli uberisti...
 

inversionista

Nuovo Utente
Registrato
29/3/13
Messaggi
15.165
Punti reazioni
136
se ti legge l'associazione rischi una querela ,ma ti sembra il modo di parlare di una categoria ,quando chiami il taxi gli dici che vuoi pagare con la carta e ti mandano il taxi con il pos ! stessa cosa se devi fare un viaggio più lungo puoi richiedere un'auto adatta alle tue esigenze .
mi sa che tu di taxi non ne capisci molto ,e poi il maleducato si trova in qualunque categoria ,anche quelli della uno bianca erano delinquenti,e la politica?,i voti di scambio?,le marchet** elettorali? il poliziotto corrotto ecc:wall:
sicuramente il tassista è un personaggio scaltro abituato a stare in strada tutto il giorno in mezzo al traffico e alla gente ,e quanto gli sale a bordo un tipo di M**** lo riconosce lontano un miglio e si mette in automatico sulla difensiva.

arrivi pure a minacciare, ma bravo/a... mamma mia che categoria che siete. Ma tanto siete destinati all'estinzione, specialmente dopo covid-19, proproprio durante le crisi accelerano le rivoluzioni/riforme.
 

joker1970

Nuovo Utente
Registrato
11/9/16
Messaggi
797
Punti reazioni
54
via via... vogliamo i taxi popolari, il taxi non può essere un servizio di lusso dato i prezzi assurdi ed in nero pretesi dai tassisti. Il blocco fatto a uber è solo momentaneo, tutte le corporazioni sono cadute con l'avanzata tecnologica, e quella dei taxisti non è una categoria speciale ;)
Io a Torino,lo prendo spesso, per effettuare un percorso dalla periferia,a via Mazzini in pieno centro, 8 km di corsa e pago sempre, 11,80/12,80, in base al traffico ed i semafori....non mi sembra un prezzo assurdo.
Prima di salire, chiedo sempre se accetta bancomat o carta di credito, qualcuno rifiuta, scali la fila e poi sali con chi è provvisto di pos.
Il rifiuto della carta di credito è spesso dovuto al fatto delle commissioni, dicono vuoi che prendo la carta? Non farmi pagare commissioni,io non lavoro per la banca.
Se è giusto, o sbagliato, poi ognuno di noi lo deciderà, in base alle proprie idee.
 

arte3000

Gino stai sereno
Registrato
19/11/12
Messaggi
5.249
Punti reazioni
142
Io a Torino,lo prendo spesso, per effettuare un percorso dalla periferia,a via Mazzini in pieno centro, 8 km di corsa e pago sempre, 11,80/12,80, in base al traffico ed i semafori....non mi sembra un prezzo assurdo.
Prima di salire, chiedo sempre se accetta bancomat o carta di credito, qualcuno rifiuta, scali la fila e poi sali con chi è provvisto di pos.
Il rifiuto della carta di credito è spesso dovuto al fatto delle commissioni, dicono vuoi che prendo la carta? Non farmi pagare commissioni,io non lavoro per la banca.
Se è giusto, o sbagliato, poi ognuno di noi lo deciderà, in base alle proprie idee.



Coronavirus, la rivincita della carta di credito: addio ai contanti? | QuiFinanza



Mi sembra che il contante stia lasciando il posto ai pagamenti elettronici.

Va da sè che anche il pagamento di una corsa dovrà essere fatto in questo modo.
 

camp

Nuovo Utente
Registrato
7/7/08
Messaggi
874
Punti reazioni
74
ma cosa ti hanno fatto questi 90 tassisti :wall: il taxi ha un numero identificativo se uno subisce un torto di qualsiasi genere può denunciarlo alle autorità competenti e ti possono anche ritirare la licenza.

Su questo nutro qualche dubbio, ho personalmente denunciato almeno 3 tassisti di Roma e Bologna che avevano rifiutato il rilascio di fattura, esibendo il solito fogliettino anonimo.
Nessuno mi ha mai contattato in merito dagli uffici preposti, ne' tantomeno ho mai visto le fatture
 

svartsjel

Nuovo Utente
Registrato
19/1/19
Messaggi
397
Punti reazioni
15
Qualcuno è informato su cosa consiste la licenza di taxi merci? Ne ho trovata una in vendita comprensiva del mezzo ad un prezzo inferiore del 40% rispetto al periodo pre covid. Nell'annuncio il venditore scrive che effettua trasporti di bagagli da e per aeroporto/stazione, traslochi, trasporto merci varie anche fuori dal comune. Si possono trasportare pure passeggeri visto che utilizza un furgone oppure no? :mmmm: Grazie a chi risponderà. :)
 

alphaomega

Nuovo Utente
Registrato
27/10/07
Messaggi
487
Punti reazioni
35
Sarà una licenza di trasporto conto terzi, il taxi merci negli anni '90 erano quei servizi dedicati con furgonette a chiamata ed esclusivi.

Cmq il rilascio delle licenze c/t è "libero", ovvero devi sottostare a determinate regole e requisiti per l'iscrizione all'albo dei trasportatori e sull'acquisto dei veicoli.
 

svartsjel

Nuovo Utente
Registrato
19/1/19
Messaggi
397
Punti reazioni
15
Sarà una licenza di trasporto conto terzi, il taxi merci negli anni '90 erano quei servizi dedicati con furgonette a chiamata ed esclusivi.

Cmq il rilascio delle licenze c/t è "libero", ovvero devi sottostare a determinate regole e requisiti per l'iscrizione all'albo dei trasportatori e sull'acquisto dei veicoli.

Grazie per la tua risposta. In effetti avevo cominciato ad informarmi per le licenze conto terzi ma è anche vero che in quel caso dovrei cominciare da zero per trovare dei clienti oppure lavorare per un corriere o un colosso dell' e - commerce.
Nel caso del taxi merci dovrei prendere il kb e iscrivermi alla camera di commercio se non sbaglio. :mmmm:
Ho visto che hanno spazi dedicati nella stazione e all'aeroporto oltre al fatto che essendo un gruppo di autisti dovrebbero avere qualche vantaggio dal punto di vista della ricerca e della acquisizione della clientela poi di solito collaborano con alberghi e tour operator.
 

alphaomega

Nuovo Utente
Registrato
27/10/07
Messaggi
487
Punti reazioni
35
Grazie per la tua risposta. In effetti avevo cominciato ad informarmi per le licenze conto terzi ma è anche vero che in quel caso dovrei cominciare da zero per trovare dei clienti oppure lavorare per un corriere o un colosso dell' e - commerce.
Nel caso del taxi merci dovrei prendere il kb e iscrivermi alla camera di commercio se non sbaglio. :mmmm:
Ho visto che hanno spazi dedicati nella stazione e all'aeroporto oltre al fatto che essendo un gruppo di autisti dovrebbero avere qualche vantaggio dal punto di vista della ricerca e della acquisizione della clientela poi di solito collaborano con alberghi e tour operator.

No, il cap B serve per il taxi/ncc per guidare un furgone merci basta la B; il trasporto delle sole valigie, senza passeggeri, con un taxi non è regolare, questi che hai visto sono dei Furgoni (trasporto merci) o dei monovolume (taxi)?
 

svartsjel

Nuovo Utente
Registrato
19/1/19
Messaggi
397
Punti reazioni
15
No, il cap B serve per il taxi/ncc per guidare un furgone merci basta la B; il trasporto delle sole valigie, senza passeggeri, con un taxi non è regolare, questi che hai visto sono dei Furgoni (trasporto merci) o dei monovolume (taxi)?

Nell'annuncio il venditore ha inserito la foto di un Iveco Daily furgonato con la sponda che è compreso nel prezzo scrivendo che ha tre posti in cabina. Nella foto del gruppo di autisti invece il suo collega ha un Mercedes Sprinter con lo stesso allestimento. Il mio dubbio è appunto se potrei trasportare passeggeri (i proprietari della merce) sui due posti anteriori di fianco a quello del conducente. :mmmm:
E' poi presente sui mezzi la scritta "taxi merci" e il numero di licenza, mentre sui taxi ordinari c'è solo la scritta "taxi" con il numero di licenza.
 

alphaomega

Nuovo Utente
Registrato
27/10/07
Messaggi
487
Punti reazioni
35
Su un autocarro possono viaggiare l'autista e le persone addette al carico/scarico. Forse quella licenza di cui parli è un'autorizzazione rilasciata dall'aeroporto
 

svartsjel

Nuovo Utente
Registrato
19/1/19
Messaggi
397
Punti reazioni
15
Su un autocarro possono viaggiare l'autista e le persone addette al carico/scarico. Forse quella licenza di cui parli è un'autorizzazione rilasciata dall'aeroporto

In effetti mi sono ricordato che esisteva una licenza di trasporto cose c/t su piazza, pensavo si fosse estinta, qui ho trovato qualcosa https://www.google.com/url?sa=t&sou...FjAEegQIFRAB&usg=AOvVaw0-YLfWedge39Rjr8bYGr7p

Grazie per le informazioni. :) Per completezza riporto un po' di cifre: nel 2019 (quindi con turismo e affari in pieno regime senza covid) la richiesta era di 120.000 Euro, adesso è sceso a 70.000 Euro trattabili. Il mezzo è compreso ma dato che è dei primi anni 2000 credo che sia piuttosto sfruttato. In effetti quando ho ricercato le licenze di taxi in vendita ne ho trovate soltanto due in tutta Italia di quelle "taxi merci", non credo che sia molto diffusa anche se potrebbe permettere di lavorare discretamente una volta passata la pandemia. :mmmm: