Lingua di Bayer

mephysto

Nuovo Utente
Registrato
1/5/03
Messaggi
274
Punti reazioni
106
Ciao,

qualcuno di voi conosce la tecnica della lingua di Bayer? Ovvero, come si forma e come si opera di conseguenza?
E' una tecnica ampiamente utilizzata nei siti di un noto analista e scrittore di libri di Borsa (A.T, Cicli, AstroFinanza e fondamentali), ma poiche' i suoi libri costano cari, molto piu' del loro effettivo valore, se qualcuno potesse gentilmente spiegarmi questa tecnica.....
grazie 1000

Mephysto
 
mephysto ha scritto:
Ciao,

qualcuno di voi conosce la tecnica della lingua di Bayer? Ovvero, come si forma e come si opera di conseguenza?
E' una tecnica ampiamente utilizzata nei siti di un noto analista e scrittore di libri di Borsa (A.T, Cicli, AstroFinanza e fondamentali), ma poiche' i suoi libri costano cari, molto piu' del loro effettivo valore, se qualcuno potesse gentilmente spiegarmi questa tecnica.....
grazie 1000

Mephysto

La “Lingua di Bayer” è certamente una delle figure + pittoresche dell’ AT, eccone sotto un piccolo esempio grafico . . .
:p :p :p :p :p

Ma è mai possibile o corpo d’ un cane, che in codesto reame . . .
c’ è ancora chi crede alle favole ? :confused: :mmmm:
il “noto analista e scrittore di libri di Borsa” è anche un noto e furbo venditore . . . :censored:
 
mephysto ha scritto:
Ciao,

qualcuno di voi conosce la tecnica della lingua di Bayer? Ovvero, come si forma e come si opera di conseguenza?
E' una tecnica ampiamente utilizzata nei siti di un noto analista e scrittore di libri di Borsa (A.T, Cicli, AstroFinanza e fondamentali), ma poiche' i suoi libri costano cari, molto piu' del loro effettivo valore, se qualcuno potesse gentilmente spiegarmi questa tecnica.....
grazie 1000

Mephysto


Argomento di indubbio interesse e certamente meritevole di approfondimento.

La lingua di Bayer, la Signora Olga Bayer per l'esattezza, costa cara. Lei ha sicuramente ragione. Vi é da considerare tuttavia che la tecnica e la formazione(o conformazione direi) della lingua della Signora Bayer meritano qualche piccolo sacrificio economico. E le spiego il perchè:

A) Essa é totalmente indipendente dal ciclo e frames temporali ad esso correlati(mensile,settimanale,intraday etc.etc.etc)

B) La formazione rialzista ad essa conseguente é solida e duratura, consentendo un'operatività soddisfacente con alto livello di confidenza

C) Largo utilizzo su più strumenti, con immutata efficacia.

Scusandomi per la stringatezza e speranzoso di esserLe stato cmq. di ausilio la saluto


Sig.E :)
 
Sig. Ernesto ha scritto:
Argomento di indubbio interesse e certamente meritevole di approfondimento.

Ciao Sig. Ernesto,

ho apprezzato molto la risposta decisamente qualificata alla mia richiesta e volevo chiederti, se possibile, se potevi spiegarmi come si forma e si identifica il pattern della lingua di Bayer e come si calcola la possibile reazione;
posso contraccambiare con i seguenti Testi, Dispense e SW in formato elettronico:

-File del Down Jones dal 1900 al 1999 (formato metastock);
-3 dispense in italiano sulle tecniche di J. Ross, riccamente illustrate;
-Testo: The Cycle Trading Pattern Manual di W. Bresset, riccamente illustrato, con oscillatori;
-The 4 Biggests Mistakes in Futures Trading (Jay Kaeppel);
-The New Stock Trend Detector (W.D.Gann) tradotto in italiano;
-Corso completo in italiano sulle Candele Giapponesi, riccamente illustrato;
-Indicatore GannSwing, compreso Expert e formule metastock;
-Dispense di AT in italiano ed in inglese;
-Manuale metastock in italiano, riccamente illustrato;
-Formula metastock per individuare, con la funzione Explorer, l'incremento percentuale di tutti i titoli a partire da una certa data;

-Software di A.T e 101 Trading System: files gia pronti da importare in Tradestation;


Grazie 1000

Mephysto
 
Ultima modifica:
Sig. Ernesto ha scritto:
Argomento di indubbio interesse e certamente meritevole di approfondimento.

La lingua di Bayer, la Signora Olga Bayer per l'esattezza, costa cara. Lei ha sicuramente ragione. Vi é da considerare tuttavia che la tecnica e la formazione(o conformazione direi) della lingua della Signora Bayer meritano qualche piccolo sacrificio economico. E le spiego il perchè:

A) Essa é totalmente indipendente dal ciclo e frames temporali ad esso correlati(mensile,settimanale,intraday etc.etc.etc)

B) La formazione rialzista ad essa conseguente é solida e duratura, consentendo un'operatività soddisfacente con alto livello di confidenza

C) Largo utilizzo su più strumenti, con immutata efficacia.

Scusandomi per la stringatezza e speranzoso di esserLe stato cmq. di ausilio la saluto


Sig.E :)

:D
 
P.A.T. ha scritto:
mephysto ha scritto:
Mi par di capire che alla fine il signor Ernesto non abbia accettato il baratto, 1 sola lingua di Bayer vale piu' di tutti i tuoi 101 trading system messi assieme. :)

===================

Ciao,

purtroppo il Sig. E. non mi ha risposto e quindi non e' interessato ad uno scambio con molti piu' libri di A.T. in formato elettronico di quelli elencati (tra cui diversi in lingua inglese) e che fra i 101 T.S, ve ne sono diversi famosi, in particolar modo 2 che da anni sono tra i primi 10 miglior T.S in America, testati in tempo reale con performance molto interessanti.

La societa' che li esamina in tempo reale e': FuturesTruth ed ogni mese compila una classifica indicando quanto hanno perso o guadagnato. Sono anni che fanno questo lavoro e sono molto rispettati.
Il costo di ciascuno dei 2 T.S. e' di 3.000 $ (tremila $), (sino a 3 anni fa).

Peccato, dovro' farmi spiegare altrove il pattern della Lingua di Bayer.

Mephysto
 
mephysto ha scritto:
Peccato, dovro' farmi spiegare altrove il pattern della Lingua di Bayer.

Mephysto

Non entro nel merito della sua validità.. comunque volevo segnalarti un link, non so se l'hai già letto, ma qualcosa riguardo a questa bizzarra figura qui lo trovi

OK!
 
Comunque, visto che per ignoranza (nel senso di ignorare.. non conoscere..:D ) qualcuno quando vuole denigrare i pattern di prezzo utilizzati dall'AT tira in ballo spesso la lingua di bayer.. volevo ricordarvi che G. Bayer non era un analista tecnico ma un astrotrader (se così vogliamo chiamarlo) nel senso che utilizzava delle (segrete o esoteriche) conoscenze tratte dall'astrologia, dall'interpretazione della bibia.. ecc per la determinazione del timing di operazioni nei mercati finanziari

Non ho l'abitudine a giudicare i metodi altrui e tantomeno ho tempo per valutarne l'affidabilità, ma giusto per chiarezza e per togliere ogni ambiguità, volevo fare qualche precisazione..

Poi ovviamente ognuno è libero di pensare quel che crede e di gestire i propri soldi come gli conviene.. :cool:

per chi è interessato libri di Bayer si possono trovare qui:

Preview Of Markets
Bayer, George


George Bayer Set
George Bayer



The Egg of Columbus,
Bayer, George


altri libri su amazon


ps. costano anche poco!!eh eheh :eek: :D
 
Ultima modifica:
interessante ma lungo l'articolo
 
Ciao Zweifel,

ti ringrazio per gli indirizzi ed i libri consigliati per approfondire l'argomento; cerchero' di procurarmeli senza spendere denari (come sto facendo da diverso tempo...);

grazie 1000

Mephysto
 
zweifel ha scritto:
Comunque, visto che per ignoranza (nel senso di ignorare.. non conoscere..:D ) qualcuno quando vuole denigrare i pattern di prezzo utilizzati dall'AT tira in ballo spesso la lingua di bayer.. volevo ricordarvi che G. Bayer non era un analista tecnico ma un astrotrader (se così vogliamo chiamarlo) nel senso che utilizzava delle (segrete o esoteriche) conoscenze tratte dall'astrologia, dall'interpretazione della bibia.. ecc per la determinazione del timing di operazioni nei mercati finanziari

Voi analisti tecnici ci tenete a distinguervi dagli astrotrader? Gli econometristi non dicono ke voi e loro siete la stessa cosa ? :confused:
 
Paolo Bozzi ha scritto:
Voi analisti tecnici ci tenete a distinguervi dagli astrotrader? Gli econometristi non dicono ke voi e loro siete la stessa cosa ? :confused:

Mi dai del Voi? :D

hai presente l'insiemistica.. ok..
allora se chiamiamo A l'insieme degli analisti tecnici e B quello degli astrotrader

allora

1) l'insieme intersezione tra A e B è diverso dall'insieme vuoto
2) l'insieme differenza tra A e B è diverso dall'insieme vuoto
3) l'insieme differenza tra B e A è diverso dall'insieme vuoto

io faccio parte dell'insieme differenza tra A e B

OK!
 
Indietro