lo stop loss:duro da accettare

watson

Nuovo Utente
Registrato
2/4/00
Messaggi
4.369
Punti reazioni
16
non esiste un altro lavoro dove sia necessario imporsi una perdita sicura.Forse è in questo che sta la difficoltà di applicare lo stop loss.
 
Scritto da watson
non esiste un altro lavoro dove sia necessario imporsi una perdita sicura.Forse è in questo che sta la difficoltà di applicare lo stop loss.

L'unica differenza e' che la perdita massima e' stabiita a priori.

Prova ad avviare una qualsiasi attivita' commerciale o di servizi o ad aprire un negozietto e vedere che va' male, anzi di male in peggio, che fai aspetti mentre le cose vanno sempre peggio o prendi delle decisioni per il fine anno?
 
Scritto da watson
non esiste un altro lavoro dove sia necessario imporsi una perdita sicura.Forse è in questo che sta la difficoltà di applicare lo stop loss.

Esiste esiste :)

presidente di una squadra di calcio ?
 
Re: Re: lo stop loss:duro da accettare

Scritto da icv
L'unica differenza e' che la perdita massima e' stabiita a priori.

Prova ad avviare una qualsiasi attivita' commerciale o di servizi o ad aprire un negozietto e vedere che va' male, anzi di male in peggio, che fai aspetti mentre le cose vanno sempre peggio o prendi delle decisioni per il fine anno?

ma lì la perdita te la impongono gli altri.qui te la devi autoimporre.
una sorta di karakiri.
 
Re: Re: Re: lo stop loss:duro da accettare

Scritto da watson
ma lì la perdita te la impongono gli altri.qui te la devi autoimporre.
una sorta di karakiri.

Veramente la perdita te l'ha già imposta il mercato ;) , è come al poker, devi scegliere se rilanciare se pensi che il mercato bluffi o uscire se pensi che le tue carte sono peggiori di quelle del mercato.

Ciao
 
Re: Re: lo stop loss:duro da accettare

Scritto da roberto
Esiste esiste :)

presidente di una squadra di calcio ?


Presidente di un FORUM ??
 
Re: Re: Re: lo stop loss:duro da accettare

Scritto da watson
ma lì la perdita te la impongono gli altri.qui te la devi autoimporre.

Ciao,
anche nel caso di una attivita' commerciale te la devi autoimporre, pena il fallimento ...

Come dicevo pero' se le cose sono ben fatte durante il trading e prima di aprire una posizione, e' bene sapere a priori quale e' il capitale che si puo' rischiare.

Come in una partita a poker, ti siedi al tavolo con 100 Euro, puoi decidere di perderne al massimo 50, oppure puoi scegliere di perdere tutto e alzarti, o peggiore delle ipotesi, poi continuare a giocare mettendo anche ipoteche sulla casa, tanto prima o poi vincerai di sicuro... :mad:

E' questione di metodo e logica, null'altro. ;)
 
Lo STOP LOSS salva la vita!!
Comunque ti dà la possibilità di rientrare sul mercato da "attore" e non da semplice spettatore ... le occasioni non mancano ...
 
Io credo che ancora più duro dello stop loss sia lo stop profit.

Ultimamente ho 'lavorato' molto su diversi ts e mi sono accorto che molto spesso le perdite generate applicando un ts a certi titoli , in certi periodi, dipendono non dalla bonta del segnale di entrata ma dalla mancanza di tempestività nell'uscita.
In pratica il prezzo saliva dopo il segnale generando un minimo profitto poi scendeva nuovamente catturando lo stop per poi magari risalire di nuovo.
Utilizzando un trailing stop molto sensibile in questi casi si corre il rischio di 'tagliare le perdite' ma di non far mai 'correre i profitti'.
Una soluzione, suggerita da joe Ross, potrebbe essere quella di entrare fissando uno SP x una parte del capitale che consenta di coprire le perdite derivanti dalla eventuale successiva cattura dello SL senza dover chiudere totalmente la posizione.

Quanti di voi usano un sistema analogo?

Ciao
 
Scritto da Glb
Io credo che ancora più duro dello stop loss sia lo stop profit.

Utilizzando un trailing stop molto sensibile in questi casi si corre il rischio di 'tagliare le perdite' ma di non far mai 'correre i profitti'.
Una soluzione, suggerita da joe Ross, potrebbe essere quella di entrare fissando uno SP x una parte del capitale che consenta di coprire le perdite derivanti dalla eventuale successiva cattura dello SL senza dover chiudere totalmente la posizione.

Quanti di voi usano un sistema analogo?

Ciao

Talvolta e per certi mercati utilizzo 2 Stop Profit, a livelli di prezzo progressivi, con immediato posizionamento dello SL in pari con le commissioni al raggiungimento del primo target.
Per il rimanente terzo della posizione lascio correre untilizzando un Trailing Stop.
Questo nell'augurabile caso che abbia visto giusto :D
Altrimenti SL rigido
 
Scritto da Avatar
Talvolta e per certi mercati utilizzo 2 Stop Profit, a livelli di prezzo progressivi, con immediato posizionamento dello SL in pari con le commissioni al raggiungimento del primo target.
Per il rimanente terzo della posizione lascio correre untilizzando un Trailing Stop.
Questo nell'augurabile caso che abbia visto giusto :D
Altrimenti SL rigido

Ti posso chiedere in quali casi ed in quali mercati utilizzi questa tecnica?

bye
 
Re: Re: Re: lo stop loss:duro da accettare

Scritto da watson
ma lì la perdita te la impongono gli altri.qui te la devi autoimporre.
una sorta di karakiri.

allora prova a non importela e vedi dove va a finire
prima bisogna "imparare a perdere"
non che bisogna perdere
 
Scritto da Glb
Ti posso chiedere in quali casi ed in quali mercati utilizzi questa tecnica?

bye

Opero prevalentemente multiday in futures; funziona bene sul Minifib e sul Mini Nasdaq . La utilizzo tutte le volte che il mio Ts mi dà un segnale di medio periodo (2 - 20 gg)
 
pero' usare il trailing stop se a prima vista sembra un modo per far correre i profitti poi si rivela controproducente.
mi spiego ho provato a testare vari sistemi adottando un profit target fisso,ceh comuqne presenta il vantaggio di avere statistiche "sicure".poi ho provato ad applicare iltailing stop allo stesso sistema ,ebbene leperformance calavano vertiginosamente,eda rigor di logia appare come un controsenso, eppure...

forse dipende dal fatto ceh da ormai un po di anni mi sto soffermando su sistemi intraday con bassi profit target.

ecco forselo spartiacque e' prorpio quellol'intraday,giacche' andando overnight ho provato ad imostare ad esempio sistemi che prendevano sul dax 10 punti di stop loss e facevo attivare il trailing profit solo dopo che l'operazione aveva accumulato 1000 punti di profitti, con un ritracciamento massimo del 50%.ebbene sistemi del genere presentavano percentuali di operazioni in profitto molto basso , ma bastava quellavincita del leone dhe riportava l'equity sui massimi.
moraledella favola usare il trailing su sistemi overnight
 
pero' usare il trailing stop se a prima vista sembra un modo per far correre i profitti poi si rivela controproducente.
mi spiego ho provato a testare vari sistemi adottando un profit target fisso,ceh comuqne presenta il vantaggio di avere statistiche "sicure".poi ho provato ad applicare iltailing stop allo stesso sistema ,ebbene leperformance calavano vertiginosamente,eda rigor di logia appare come un controsenso, eppure...

forse dipende dal fatto ceh da ormai un po di anni mi sto soffermando su sistemi intraday con bassi profit target.

ecco forselo spartiacque e' prorpio quellol'intraday,giacche' andando overnight ho provato ad imostare ad esempio sistemi che prendevano sul dax 10 punti di stop loss e facevo attivare il trailing profit solo dopo che l'operazione aveva accumulato 1000 punti di profitti, con un ritracciamento massimo del 50%.ebbene sistemi del genere presentavano percentuali di operazioni in profitto molto basso , ma bastava quellavincita del leone dhe riportava l'equity sui massimi.
moraledella favola usare il trailing su sistemi overnight

Sono certo che Avatar aspettava la tua risposta con trepidazione. :)

Dal 2003.
 
non esiste un altro lavoro dove sia necessario imporsi una perdita sicura.Forse è in questo che sta la difficoltà di applicare lo stop loss.

la storia dello stop loss che ti salva la vita e baggianate simili lascia stare, lo stop loss deve essere intelligente...adattabile alle situazioni del mercato e sopratutto stretto...cioè voglio dire che se te lo prende e dopo l'azione ricomincia a salire magari + di prima allora c'è qcosa che nn quadra (e ti assicuro che nella maggior parte dei traders è così).!!!
Per me lo stop loss equivale o dovrebbe equivalere ad uno stop&reverse altrimenti che senso ha...?? solo perdite ma io voglio anke un rendimento che sia maggiore di quanto rischio
 
...Per me lo stop loss equivale o dovrebbe equivalere ad uno stop&reverse altrimenti che senso ha...?? solo perdite ma io voglio anke un rendimento che sia maggiore di quanto rischio

Cioè sei sempre a mercato? Non accetti incertezze?

Inoltre perchè secondo te lo stop da solo perdite ed invece lo stop&reverse no?

:confused:
 
poi un'altra domanda semplice semplice, ma e' possibile lavorare senza stop sui future, immaginate un'ascillazzione di 250 punti di dax , scommetto che il 90 per cento di noi morirebbe prima :-)
 
Cioè sei sempre a mercato? Non accetti incertezze?

Inoltre perchè secondo te lo stop da solo perdite ed invece lo stop&reverse no?

:confused:

lassa perdar vaa...:rolleyes: e lascio perdere ankio
 
Ultima modifica:
Indietro