L'uso del nucleare non farebbe vincere a Putin la guerra, anzi

  • Caro Ospite,
    finalmente abbiamo aggiornato il forum di FinanzaOnLine per fornirti un servizio performante e aggiornato. Come avrai notato il lavoro non è ancora ultimato. Purtroppo alcune funzioni della vecchia piattaforma non sono presenti per motivi di incompatibilità ma siamo aperti a considerare eventuali sviluppi.
    Per qualsiasi quesito sull'utilizzo della nuova piattaforma o se riscontri qualche problema di funzionamento o di navigazione scrivi nella sezione FIX FORUM. Stiamo raccogliendo tutte le segnalazioni al fine di perfezionare la nuova piattaforma.

    Grazie per la comprensione e grazie per il supporto.
    Staff | FinanzaOnLine

Andreax1985

Nuovo Utente
Registrato
24 Apr 2010
Messaggi
2.527
Punti reazioni
108
...probabilmente finirebbe per rimetterci pure la pelle. Quindi non credo proprio sarà un'opzione che percorrerà.
D'altra parte, non ha speranza di vincere neppure sul piano convenzionale, come ampiamente dimostrato in questi mesi.
Inoltre, ha tutto il mondo tecnologicamente più avanzato contro.
In definitiva, ha perso.
 

Aargh!

Nuovo Utente
Registrato
12 Ott 2019
Messaggi
2.430
Punti reazioni
154
Vedi, l'unico caso in cui il nucleare è impiegato per vincere una guerra è quando sei l'unico ad averlo.

E non è questo il caso.

Oggi il nucleare non sarebbe certo impiegato per vincere.

Quanto per non perdere da soli.
 

genngattu

Nuovo Utente
Registrato
21 Gen 2008
Messaggi
3.195
Punti reazioni
139
...probabilmente finirebbe per rimetterci pure la pelle. Quindi non credo proprio sarÃ* un'opzione che percorrerÃ*.
D'altra parte, non ha speranza di vincere neppure sul piano convenzionale, come ampiamente dimostrato in questi mesi.
Inoltre, ha tutto il mondo tecnologicamente più avanzato contro.
In definitiva, ha perso.

Più che altro è un arma psicologica mooolto forte contro l'esercito ucraino. Le ultime dichiarazioni di Petraeus (non l'ultimo degli *******) sono abbastanza chiare. Vuoi usare il nucleare per prenderti un vantaggio sul campo? Sappi che se lo fai interverebbe la NATO in maniera decisa contro il tuo esercito. E quindi l'esercito russo sa che un eventuale uso del nucleare di putin vorrebbe dire un attacco della Nato contro di loro. E a livello psicologico i russi ne sarebbero terrorizzati e volterebbero le spalle al loro stesso "capo".

Controproducente? Sicuramente in parte. Bisogna capire arrivati a quel punto come si gioca la cosa.
Penso possa essere usato dalla Russia per ottenere qualcosa in cambio sottobanco in un negoziato. Quanto? Poco. Talmente poco che al suo interno putin dovrà farsi da parte.
 

terenzio's

bunga bunga man
Registrato
5 Ago 2011
Messaggi
6.881
Punti reazioni
325
ma anche se "liberassero" parte del territorio con una atomica poi non hanno i mezzi per mantenerlo, si è già visto che sono alla disperazione. In pratica questa guerra lhanno già persa.

E il problema più grande secondo me, a parte la differenza di armamenti, è la motivazione dei soldati, il morale, non ne hanno proprio essendo questa una guerra incomprensibile contro dei quasi fratelli per conquistare un pezzo di campagna sperduta.
 

Aargh!

Nuovo Utente
Registrato
12 Ott 2019
Messaggi
2.430
Punti reazioni
154
E il problema più grande [...] una guerra incomprensibile contro dei quasi fratelli per conquistare un pezzo di campagna sperduta.

Non è un lavoro impossibile, basta leggere un po' della storia dell'Ucraina, della Russia e delle sue popolazioni.

E capiresti che non si combatte per "un pezzo di campagna sperduta".
 

Fiber

Sospeso allo Staf
Registrato
30 Giu 2006
Messaggi
57.399
Punti reazioni
1.232
Più che altro è un arma psicologica mooolto forte contro l'esercito ucraino. Le ultime dichiarazioni di Petraeus (non l'ultimo degli *******) sono abbastanza chiare. Vuoi usare il nucleare per prenderti un vantaggio sul campo? Sappi che se lo fai interverebbe la NATO in maniera decisa contro il tuo esercito. E quindi l'esercito russo sa che un eventuale uso del nucleare di putin vorrebbe dire un attacco della Nato contro di loro. E a livello psicologico i russi ne sarebbero terrorizzati e volterebbero le spalle al loro stesso "capo".

Controproducente? Sicuramente in parte. Bisogna capire arrivati a quel punto come si gioca la cosa.
Penso possa essere usato dalla Russia per ottenere qualcosa in cambio sottobanco in un negoziato. Quanto? Poco. Talmente poco che al suo interno putin dovrà farsi da parte.



ma chi ha stabilito che la NATO deve intervenire su territorio Ucraino (che non fa parte nè di EU nè di NATO) facendo scaturir palesemente la terza guerra mondiale.... considerando che poi la Russia potrebbe attaccare Ghedi, Aviano etc e far saltar tutti in aria anche noi?

chi ha deciso che NATO dovrebbe intervenire in Ucraina per poi aver di conseguenza risposta diretta da missili impersonici nucleari russi e far crepare tutti anche in Europa?

dove sta scritto? vi rendete conto delle boiate che stanno dicendo gli USA... come del resto hann fatto per ben 7 mesi?
 

genngattu

Nuovo Utente
Registrato
21 Gen 2008
Messaggi
3.195
Punti reazioni
139
ma chi ha stabilito che la NATO deve intervenire su territorio Ucraino (che non fa parte nè di EU nè di NATO) facendo scaturir palesemente la terza guerra mondiale.... considerando che poi la Russia potrebbe attaccare Ghedi, Aviano etc e far saltar tutti in aria anche noi?

chi ha deciso che NATO dovrebbe intervenire in Ucraina per poi aver di conseguenza risposta diretta dao missili impersonici nucleari russi e far crepare tutti anche in Europa?

dove sta scritto?

La Nato ha avvisato i piani alti russi delle eventuali conseguenze, e non scherzano.
 

Fiber

Sospeso allo Staf
Registrato
30 Giu 2006
Messaggi
57.399
Punti reazioni
1.232
La Nato ha avvisato i piani alti russi delle eventuali conseguenze, e non scherzano.




la NATO ha avvisato anche te se vuoi morire (assieme a tutta Europa) per le loro fesserie dopo la conseguente risposta nucleare russa sulle basi NATO EU?
 
Ultima modifica:

Pred_01

compro i sogni
Registrato
21 Ott 2014
Messaggi
25.248
Punti reazioni
504
.... considerando che poi la Russia potrebbe attaccare Ghedi, Aviano etc e far saltar tutti in aria anche noi?

Questo non sarebbe un uso NON Tattico del nucleare.
Secondo la dizione corrente sarebbe "tattico" l'uso che ne viene fatto per fermare l'avanzata dell'avversario.
 

Fiber

Sospeso allo Staf
Registrato
30 Giu 2006
Messaggi
57.399
Punti reazioni
1.232
Questo non sarebbe un uso NON Tattico del nucleare.
Secondo la dizione corrente sarebbe "tattico" l'uso che ne viene fatto per fermare l'avanzata dell'avversario.



ma anche se fosse solo nucleare tattico ..vi rendete conto che sarebbe USA Vs. Russia a scontro diretto senza più la farsa dell'Ucraina con guerra per procura....dove nella stessa Ucraina hann fatto arruolare anche le donne ? (e se avessero potuto, volendo, anche gli aziani e chi più ne ha più ne metta)
 

Aargh!

Nuovo Utente
Registrato
12 Ott 2019
Messaggi
2.430
Punti reazioni
154
ma anche se fosse solo nucleare tattico ..vi rendete conto che sarebbe USA Vs. Russia a scontro diretto senza più la farsa dell'Ucraina con guerra per procura....dove nella stessa Ucraina hann fatto arruolare anche le donne ? (e se avessero potuto, volendo, anche gli aziani e chi più ne ha più ne metta)

Credo che il maggiore cambiamento rispetto al passato sia che oggi la Russia stia combattendo un guerra in prima persona.

Mantre gli USA godono ancora del privilegio di sfruttare le loro proxy-wars.

Come dici ovviamente tutto questo idilliaco sogno di dominio globale per terze-vie terminerebbe il momento che entrassero in campo le atomiche.

E quel giorno i cittadini americani che ad oggi sono stati apatici e esitanti a prendere posizione in proposito si sveglieranno.
 

ToriToriTori

+ NATO + + OTAN +
Registrato
17 Mar 2004
Messaggi
30.245
Punti reazioni
1.380
Eppure anche qua in AP esistevano putinari "EMOTIVI", come quel tizio ceceno kadirov.
Pura emotività (ansia dell'avercelo più lungo :D), parola di oggi del Cremlino :o

Screenshot_20221003_145843.jpg
 

ToriToriTori

+ NATO + + OTAN +
Registrato
17 Mar 2004
Messaggi
30.245
Punti reazioni
1.380
La NATO esiste come organizzazione difensiva, ma se c'è da andare in Ucraina non ci andrà la NATO... eventualmente mezzi e uomini NATO sotto insegne e codici di riconoscimento diversi e temporanei, Alleati per esempio, con insegne nazionali e non NATO
 

Fiber

Sospeso allo Staf
Registrato
30 Giu 2006
Messaggi
57.399
Punti reazioni
1.232
Io mi rendo conto delle boiate che stai scrivendo tu. Tipico post da putinlover che inventa wunderwaffen come i missili impersonici



perchè non fai intervenir la NATO direttamente anche adesso in Ucraina (che nemmeno fa parte della NATO).... andando in terzo conflitto mondiale palese?

vai in Ucraina ed aiuta la NATO a far l'ennesimo macello

PS: missili ipersonici russi anti tracciamento sai nemmeno cosa siano

usa internet ed informati




La NATO esiste come organizzazione difensiva, ma se c'è da andare in Ucraina non ci andrà la NATO... eventualmente mezzi e uomini NATO sotto insegne e codici di riconoscimento diversi e temporanei, Alleati per esempio, con insegne nazionali e non NATO


questo già c'è adesso...da mesi e mesi assieme alle armi USA
 

Avio

Nuovo Utente
Registrato
20 Lug 2001
Messaggi
88.595
Punti reazioni
1.706
Eppure anche qua in AP esistevano putinari "EMOTIVI", come quel tizio ceceno kadirov.
Pura emotività (ansia dell'avercelo più lungo :D), parola di oggi del Cremlino :o

Vedi l'allegato 2850515

mah veramnte quest'anzia di averlo piu lungo la state dimostrando dal 24 febbraio voi con "se tira l'atomica lo polveriziamo in 1 secondo"
 

Droppe

Nuovo Utente
Registrato
31 Dic 2007
Messaggi
8.337
Punti reazioni
291
ma anche se "liberassero" parte del territorio con una atomica poi non hanno i mezzi per mantenerlo, si è già visto che sono alla disperazione. In pratica questa guerra lhanno già persa.

E il problema più grande secondo me, a parte la differenza di armamenti, è la motivazione dei soldati, il morale, non ne hanno proprio essendo questa una guerra incomprensibile contro dei quasi fratelli per conquistare un pezzo di campagna sperduta.

è esattamente così.
 

l'orso

Nuovo Utente
Registrato
4 Gen 2001
Messaggi
3.347
Punti reazioni
138
ma chi ha stabilito che la NATO deve intervenire su territorio Ucraino (che non fa parte nè di EU nè di NATO) facendo scaturir palesemente la terza guerra mondiale.... considerando che poi la Russia potrebbe attaccare Ghedi, Aviano etc e far saltar tutti in aria anche noi?

chi ha deciso che NATO dovrebbe intervenire in Ucraina per poi aver di conseguenza risposta diretta da missili impersonici nucleari russi e far crepare tutti anche in Europa?

dove sta scritto? vi rendete conto delle boiate che stanno dicendo gli USA... come del resto hann fatto per ben 7 mesi?

La Nato non "deve" intervenire in Ucraina in caso di uso del nucleare, ma ha avvertito che "vuole" intervenire: cioè nel malaugurato caso che i russi facessero la boiata di cambiare le regole del gioco, la Nato si sentirebbe nel diritto di rispondere con altrettanta boiata. È un avvertimento, come quello che arriva da Putin.
 

Fiber

Sospeso allo Staf
Registrato
30 Giu 2006
Messaggi
57.399
Punti reazioni
1.232
La Nato non "deve" intervenire in Ucraina in caso di uso del nucleare, ma ha avvertito che "vuole" intervenire: cioè nel malaugurato caso che i russi facessero la boiata di cambiare le regole del gioco, la Nato si sentirebbe nel diritto di rispondere con altrettanta boiata. È un avvertimento, come quello che arriva da Putin.



dove risponderebbe la NATO secondo te?

la Russia ha già missili ipersonici antitracciamento puntati sulle basi NATO in tutta EU...bastano 2 tasti, partono e arrivano in pochi minuti senza esser intercettati (non a caso ipersonici)

la NATO colpisce su territorio non NATO in Russia o nel Donbass annesso andando a romper i @@? dopo crepiamo anche noi con la risposta Russa ....senza che la NATO abbia chiesto: popolo europeo, volete morire?

questi son tutti da far internare
 

tutmosi

Nuovo Utente
Registrato
20 Set 2003
Messaggi
15.037
Punti reazioni
398
Putin o viene destituito (improbabile) o non perderà mai questa guerra,o se la perderà non vorrà essere il solo a perderla.
Non restituirà mai il donbass,come non ha restituito la Crimea.
La soluzione più probabile è che perderemo tutti.
 

Andreax1985

Nuovo Utente
Registrato
24 Apr 2010
Messaggi
2.527
Punti reazioni
108
Putin o viene destituito (improbabile) o non perderà mai questa guerra,o se la perderà non vorrà essere il solo a perderla.
Non restituirà mai il donbass,come non ha restituito la Crimea.
La soluzione più probabile è che perderemo tutti.

Scusa, ma se non ce la fa nemmeno a tenere Kherson a momenti... proprio non ce la fa. Sono spompati. Le atomiche non servono a nulla, in queste condizioni. Sempre ammesso che funzionino ancora ovviamente.